Bombassei ai capigruppo SC: "Rinviare ogni nomina a dopo l'Assemblea del 15 novembre" | Scelta Civica per l'Italia

Oggi la richiesta di Bombassei è stata disattesa, dalla minoranza che essendo maggioritaria in Senato ha eletto un suo capogruppo, ma dopo l'Assemblea dovranno evidentemene cambiare nome lasciandolo al gruppo di 8 senatori che rispettano le decisioni della grande maggioranza del partito.
Per mettere le cose in chiaro vista l'informazione definibile "deficitaria" usando un eufemismo.