User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    27 Apr 2009
    Località
    Perugia
    Messaggi
    359
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Leggenda del Lago Trasimeno.

    Leggenda del Lago Trasimeno.

    Niente mostri sul suo fondale. Ma anche il lago Trasimeno, incastonatro nell'Appennino, ha la sua leggenda. E' la storia di un amore tragico e profondo, come si addice alla forma del suo perimetro, nella quale molti intravedono un cuore. Attorno al lago - raccontano i pescatori - sembra aleggi ancor oggi lo spirito della ninfa Agilla, che piange il dolore per la perdita dell'amato Trasimeno, figlio del re etrusco Tirreno.

    Lo sfortunato amore tra la ninfa e Trasimeno sbocciò sull'isola Polvese posta in mezzo al lago. Attirato da un canto angelico, Trasimeno raggiunse l'isola. E lì Trasimeno e Agilla si trovarono uno di fronte all'altra. Fu amore a prima vista.

    Il re Tirreno, contrario alle nozze, diede il suo consenso solo dopo molte reticenze. Ma il destino era avverso, e la felicità dei due durò solo un giorno.

    La mattina seguente le nozze, Trasimeno decise di fare un bagno nel lago. Agilla lo guardava dalla riva. Il giovane, improvvisamente, finè sott'acqua e non tornò a galla. Il suo corpo non venne più ritrovato.

    Agilla non si diede per vinta. Giorno dopo giorno, continò a cercarlo e non perse la speranza di riabbracciare il suo Trasimeno. La ninfa finì i suoi giorni su una barca in mezzo al lago, controllando tutte le imbarcazioni alla ricerca dell'amato.

    I pescatori raccontano che d'estate, quando soffia il vento dalla Toscana, si sente il pianto di Agilla. E, se all'improvviso si alza un'onda che rischia di fare rovesciare le barche: è la ninfa che crede di avere ritrovato Trasimeno.

    Esistono altre versioni di questa leggenda, che vedono il bellissimo Tirreno sequestrato dalla ninfa Agilla, innamorata di lui. Durante la prigionia, Tirreno iniziò a ricambiare i sentimenti della ninfa, e quando dovette ritornare alla reggia pianse così tanto che le sue lacrime diedero vita al lago.

    In realtà, il nome del lago sembra avere origini meno fantasiose. Secondo alcuni, sarebbe stato un semplice dono di nozze del re Tirreno al figlio. Ma più verosimilmente il nome avrebbe origine dalla posizione geografica del lago stesso: Trasimeno significherebbe "oltre il monte Imeno - o Menio - " come in epoca preromana si chiamava la montagna che a nord delimita il lago.

    Tratto da: www.controventopg.splinder.com
    Bisogna camminare su una corda tesa, sopra l'abisso, nel buio, sotto c'è pieno di mostri.
    Céline

    www.fabiopolese.it

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    6,647
    Mentioned
    26 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Rif: Leggenda del Lago Trasimeno.

    Citazione Originariamente Scritto da TyrMask Visualizza Messaggio
    Leggenda del Lago Trasimeno.

    Niente mostri sul suo fondale. Ma anche il lago Trasimeno, incastonatro nell'Appennino, ha la sua leggenda. E' la storia di un amore tragico e profondo, come si addice alla forma del suo perimetro, nella quale molti intravedono un cuore. Attorno al lago - raccontano i pescatori - sembra aleggi ancor oggi lo spirito della ninfa Agilla, che piange il dolore per la perdita dell'amato Trasimeno, figlio del re etrusco Tirreno.

    Lo sfortunato amore tra la ninfa e Trasimeno sbocciò sull'isola Polvese posta in mezzo al lago. Attirato da un canto angelico, Trasimeno raggiunse l'isola. E lì Trasimeno e Agilla si trovarono uno di fronte all'altra. Fu amore a prima vista.

    Il re Tirreno, contrario alle nozze, diede il suo consenso solo dopo molte reticenze. Ma il destino era avverso, e la felicità dei due durò solo un giorno.

    La mattina seguente le nozze, Trasimeno decise di fare un bagno nel lago. Agilla lo guardava dalla riva. Il giovane, improvvisamente, finè sott'acqua e non tornò a galla. Il suo corpo non venne più ritrovato.

    Agilla non si diede per vinta. Giorno dopo giorno, continò a cercarlo e non perse la speranza di riabbracciare il suo Trasimeno. La ninfa finì i suoi giorni su una barca in mezzo al lago, controllando tutte le imbarcazioni alla ricerca dell'amato.

    I pescatori raccontano che d'estate, quando soffia il vento dalla Toscana, si sente il pianto di Agilla. E, se all'improvviso si alza un'onda che rischia di fare rovesciare le barche: è la ninfa che crede di avere ritrovato Trasimeno.

    Esistono altre versioni di questa leggenda, che vedono il bellissimo Tirreno sequestrato dalla ninfa Agilla, innamorata di lui. Durante la prigionia, Tirreno iniziò a ricambiare i sentimenti della ninfa, e quando dovette ritornare alla reggia pianse così tanto che le sue lacrime diedero vita al lago.

    In realtà, il nome del lago sembra avere origini meno fantasiose. Secondo alcuni, sarebbe stato un semplice dono di nozze del re Tirreno al figlio. Ma più verosimilmente il nome avrebbe origine dalla posizione geografica del lago stesso: Trasimeno significherebbe "oltre il monte Imeno - o Menio - " come in epoca preromana si chiamava la montagna che a nord delimita il lago.

    Tratto da: www.controventopg.splinder.com
    non la conoscevo, davvero molto bella.

 

 

Discussioni Simili

  1. Il lago di Vostok
    Di Fenris nel forum X-Forum
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 19-09-12, 11:41
  2. Lago in Birmania
    Di Eridano nel forum Padania!
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 23-06-12, 14:12
  3. Che lago è?
    Di Pierluigi nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-01-05, 13:01
  4. Idrovolante precipita nel lago Trasimeno, morto il pilota
    Di Zarco nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-09-04, 21:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226