User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 54
Like Tree1Likes

Discussione: Domanda su lingua Italiana e Canton Ticino

  1. #1
    Cromag
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    37,669
    Mentioned
    294 Post(s)
    Tagged
    50 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Domanda su lingua Italiana e Canton Ticino

    Mia curiosità ma avendo letto su questo forum che fu Mussolini ad introdurre l'Italiano come lingua obbligatoria nelle scuole al posto delle lingue locali e sapendo , questo da me , che in Svizzera l'Italiano è lingua ufficiale , e prima in Canton Ticino , mi viene da domandarvi , perchè invece non hanno come lingua ufficiale il Lombardo delle Alpi o l'Insubre?o comunque una vera lingua locale?

    perchè in Svizzera si parla l'Italiano cioè l'Italiano di origine toscana e che divenne lingua ufficiale dello Stato Italiano 1861 e non invece una variante locale alpina?eppure loro non hanno avuto un fascismo che imponesse l'Italiano...

    perchè allora in Canton Ticino si parla Italiano e non un dialetto/lingua locale?
    Salvini, finto sovranista e vero neocon (sionista, americanista, ricchista)
    Maduro ce l'ha duro e ve lo mett'ar culo!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Carolingio
    Data Registrazione
    17 May 2009
    Località
    Castrum Leuci
    Messaggi
    466
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Domanda su lingua Italiana e Canton Ticino

    In Svizzera si parla lo Svizzero italiano, che per lessico, pronuncia e accento è abbastanza differente dall'Italiano. In taluni casi anche i generi dei sostantivi sono differenti (es.: la sdraio, la sdraia). I correttori ortografici dei prodotti Microsoft ne tengono conto.

    Secondariamente il dialetto è molto usato, praticamente da tutti, guardie cantonali comprese, con cadenza e accento simile a quello usato nella sponda comasca del lario e nella parte confinale del varesotto (nel ticino meridionale almeno). Altre varianti sono presenti nella parte settentrionale, con influenze romance.
    Sono Cristiano, Bianco, Etero, Insubre, Favorevole al porto d'armi. Domande?

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    08 Aug 2009
    Messaggi
    427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Domanda su lingua Italiana e Canton Ticino

    Citazione Originariamente Scritto da Robert Visualizza Messaggio
    Mia curiosità ma avendo letto su questo forum che fu Mussolini ad introdurre l'Italiano come lingua obbligatoria nelle scuole al posto delle lingue locali e sapendo , questo da me , che in Svizzera l'Italiano è lingua ufficiale , e prima in Canton Ticino , mi viene da domandarvi , perchè invece non hanno come lingua ufficiale il Lombardo delle Alpi o l'Insubre?o comunque una vera lingua locale?

    perchè in Svizzera si parla l'Italiano cioè l'Italiano di origine toscana e che divenne lingua ufficiale dello Stato Italiano 1861 e non invece una variante locale alpina?eppure loro non hanno avuto un fascismo che imponesse l'Italiano...

    perchè allora in Canton Ticino si parla Italiano e non un dialetto/lingua locale?

    I dialetti sono tutti poveri di sintassi, lessico e forme verbali.
    Molti non hanno addirittura la forma futura dei verbi e nessuno il congiuntivo. Sono quindi forme di comunicazione volgare che si sono propagate tra il volgo all'epoca in cui la lingua ufficiale per gli intellettuali e i dotti era il latino.
    E' evidente che alcuni dialetti ostentano nei loro accenti una volontaria volgarità e bruttezza (una bruttezza sonora probabilmente creatasi in contrapposizione all'aulicità del latino).
    Ecco perchè non sono idonei i dialetti a costituire una piattaforma di comunicazione alternativa all'italiano (che è l'unico tra le lingue volgari ad essere potanzialmente alternativo al latino).
    Se proprio si vuol trovare un'aletrnativa all'italiano bisognorebbe ritornare al latino o introdurre il francese o lo spagnolo.
    Io proporrei lo spagnolo essendo una delle lingue più parlata al mondo e facilissima da apprendere per gli italiani.

  4. #4
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Domanda su lingua Italiana e Canton Ticino

    Quando sono stato in stazione a Bellinzona agli uffici dove cambiavano la valuta parlavano in insubre o simile.
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,376
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Rif: Domanda su lingua Italiana e Canton Ticino

    Citazione Originariamente Scritto da Bartolo Visualizza Messaggio

    I dialetti sono tutti poveri di sintassi, lessico e forme verbali.
    Molti non hanno addirittura la forma futura dei verbi e nessuno il congiuntivo. Sono quindi forme di comunicazione volgare che si sono propagate tra il volgo all'epoca in cui la lingua ufficiale per gli intellettuali e i dotti era il latino.
    E' evidente che alcuni dialetti ostentano nei loro accenti una volontaria volgarità e bruttezza (una bruttezza sonora probabilmente creatasi in contrapposizione all'aulicità del latino).
    Ecco perchè non sono idonei i dialetti a costituire una piattaforma di comunicazione alternativa all'italiano (che è l'unico tra le lingue volgari ad essere potanzialmente alternativo al latino).
    Se proprio si vuol trovare un'aletrnativa all'italiano bisognorebbe ritornare al latino o introdurre il francese o lo spagnolo.
    Io proporrei lo spagnolo essendo una delle lingue più parlata al mondo e facilissima da apprendere per gli italiani.
    ma quanti difetti e limiti hanno questi dialetti.
    eppure non so perché, l'idioma che ho sempre usato,
    (classificato dialetto per mancato supporto di un esercito),
    mi ha permesso di comunicare ed esprimermi con i miei
    concittadini, molto di più e meglio della lingua "ufficiale".
    comunque stiamo tranquilli, fra qualche decennio
    il mondo parlerà una sola lingua e queste diatribe finiranno.

    che bellezza, quando nel mondo ci sarà un solo idioma.

  6. #6
    Lombard
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Località
    Milan
    Messaggi
    609
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Domanda su lingua Italiana e Canton Ticino

    Citazione Originariamente Scritto da Bartolo Visualizza Messaggio
    I dialetti sono tutti poveri di sintassi, lessico e forme verbali.
    Molti non hanno addirittura la forma futura dei verbi e nessuno il congiuntivo. Sono quindi forme di comunicazione volgare che si sono propagate tra il volgo all'epoca in cui la lingua ufficiale per gli intellettuali e i dotti era il latino.
    E' evidente che alcuni dialetti ostentano nei loro accenti una volontaria volgarità e bruttezza (una bruttezza sonora probabilmente creatasi in contrapposizione all'aulicità del latino).
    Ecco perchè non sono idonei i dialetti a costituire una piattaforma di comunicazione alternativa all'italiano (che è l'unico tra le lingue volgari ad essere potanzialmente alternativo al latino).
    Se proprio si vuol trovare un'aletrnativa all'italiano bisognorebbe ritornare al latino o introdurre il francese o lo spagnolo.
    Io proporrei lo spagnolo essendo una delle lingue più parlata al mondo e facilissima da apprendere per gli italiani.
    che deprimente elenco di corbellerie.
    il milanese, ad esempio, ha una grammatica codificata (con sintassi, congiuntivi ecc.) e un'alta tradizione letteraria di 8 secoli.
    indipendentista

  7. #7
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,681
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Domanda su lingua Italiana e Canton Ticino

    Citazione Originariamente Scritto da Bartolo Visualizza Messaggio
    I dialetti sono tutti poveri di sintassi, lessico e forme verbali.
    Molti non hanno addirittura la forma futura dei verbi e nessuno il congiuntivo. Sono quindi forme di comunicazione volgare che si sono propagate tra il volgo all'epoca in cui la lingua ufficiale per gli intellettuali e i dotti era il latino.
    E' evidente che alcuni dialetti ostentano nei loro accenti una volontaria volgarità e bruttezza (una bruttezza sonora probabilmente creatasi in contrapposizione all'aulicità del latino).
    Ecco perchè non sono idonei i dialetti a costituire una piattaforma di comunicazione alternativa all'italiano (che è l'unico tra le lingue volgari ad essere potanzialmente alternativo al latino).
    Se proprio si vuol trovare un'aletrnativa all'italiano bisognorebbe ritornare al latino o introdurre il francese o lo spagnolo.
    Io proporrei lo spagnolo essendo una delle lingue più parlata al mondo e facilissima da apprendere per gli italiani.

    va da via i ciàpp cun vert l'umbrela

    rabises mia, ma te lo di per fa vidè che ul Lumbard l'è una roba bruta, rozza e vulgar


    P.S. in Tisin se parla ul Ticinès che l'è una variant dell'Insubre (Lumbard)

  8. #8
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Domanda su lingua Italiana e Canton Ticino

    Citazione Originariamente Scritto da Bartolo Visualizza Messaggio
    I dialetti sono tutti poveri di sintassi, lessico e forme verbali. Molti non hanno addirittura la forma futura dei verbi e nessuno il congiuntivo. E' evidente che alcuni dialetti ostentano nei loro accenti una volontaria volgarità e bruttezza (una bruttezza sonora probabilmente creatasi in contrapposizione all'aulicità del latino).
    Ma va loch, te scriìt öna manega de cretinade e te sét gnach de chèl chè ta sét drè a scrìf. I ga mìa ol "congiuntivo" e ol "futuro"? repapelle: Ma ta schèrset, sö de no a ta sét de ricoerà söbet. Adès va a ciacolà in "castigliano" se i te piàs mìa i noste lèngue. Stödia, 'gnorantù dè l'ostrega.
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  9. #9
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,681
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Domanda su lingua Italiana e Canton Ticino

    grande bèrghem

  10. #10
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,321
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Domanda su lingua Italiana e Canton Ticino

    Citazione Originariamente Scritto da Bartolo Visualizza Messaggio
    I dialetti sono tutti poveri di sintassi, lessico e forme verbali.
    Molti non hanno addirittura la forma futura dei verbi e nessuno il congiuntivo. Sono quindi forme di comunicazione volgare che si sono propagate tra il volgo all'epoca in cui la lingua ufficiale per gli intellettuali e i dotti era il latino.
    E' evidente che alcuni dialetti ostentano nei loro accenti una volontaria volgarità e bruttezza (una bruttezza sonora probabilmente creatasi in contrapposizione all'aulicità del latino).
    Ecco perchè non sono idonei i dialetti a costituire una piattaforma di comunicazione alternativa all'italiano (che è l'unico tra le lingue volgari ad essere potanzialmente alternativo al latino).
    Se proprio si vuol trovare un'aletrnativa all'italiano bisognorebbe ritornare al latino o introdurre il francese o lo spagnolo.
    Io proporrei lo spagnolo essendo una delle lingue più parlata al mondo e facilissima da apprendere per gli italiani.
    Allora l'inglese è un dialetto.
    Con l'esercito.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il Canton Ticino è Padania?
    Di stefaboy nel forum Politica Europea
    Risposte: 62
    Ultimo Messaggio: 12-10-15, 06:10
  2. Campagna razzista in Canton Ticino
    Di Swiss Army knife nel forum Politica Europea
    Risposte: 85
    Ultimo Messaggio: 01-10-10, 20:18
  3. La globalizzazione si ferma al Canton Ticino
    Di Max72 nel forum Politica Europea
    Risposte: 68
    Ultimo Messaggio: 01-07-10, 16:51
  4. La globalizzazione si ferma al Canton Ticino
    Di Max72 nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-06-10, 13:18
  5. Mozione Irredentista sul Canton Ticino
    Di John Galt nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 12-02-08, 14:25

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226