User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    In purissimo azzurro
    Data Registrazione
    09 Jan 2013
    Località
    Cork
    Messaggi
    4,915
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La regione in mano alla maggioranza di csx aumenta l'IRPEF

    Lazio, l'Irpef aumenta dal 2015
    La Regione: evitato il default





    Irpef nel Lazio, l'aumento ci sarà: il bilancio di previsione 2014 della Regione innalza l'addizionale regionale dello 0,6 per cento. «Ma abbiamo salvato il Lazio dal fallimento», precisa il governatore Nicola Zingaretti. Vedremo gli effetti sulle buste paga del 2015 e saranno dolorosi, anche se graduali. Hanno spiegato ieri in Regione, nel presentare la manovra che arriverà in aula a dicembre: «Si tratta di un aumento delle aliquote che sarà limitato e fortemente progressivo. Su poco meno di 3 milioni di contribuenti quasi un milione (il 32 per cento) non pagherà nulla (fino a 15 mila euro di reddito); oltre un milione di contribuenti nella fascia mediana di reddito (oltre il 40 per cento, con redditi fino a 35mila euro) paga in media 3,25 euro al mese. Per gli altri parliamo di aumenti per lo più contenuti tra i 10 e i 20 euro mensili». Perché nel Lazio arriva questa nuova tegola (sia pure dal 2015)?

    LE CAUSE
    «Con i numeri del bilancio regionale che abbiamo ereditato, confermare l'aumento Irpef dello 0,6 per cento nel 2015 è inevitabile. Molto hanno pesato anche i debiti fuori bilancio scoperti in questi mesi: oltre 700 milioni per il Trasporto pubblico locale di Roma; oltre 100 milioni per le Rsa (residenze sanitarie assistenziali); oltre 10 milioni per i contributi ad enti culturali». La giunta Zingaretti ieri ha sottolineato l'importanza di avere immesso nell'economia laziale linfa vitale, vale a dire gli 8,3 miliardi di euro per il pagamento dei debiti arretrati della Regione, «dando così ossigeno alla ripresa». Tesi di Zingaretti: abbiamo salvato il Lazio dal default, perché se non si pagavano i debiti (12 in totale) «le imprese avrebbero messo in mora la Regione, smesso di pagare gli stipendi, smesso di pagare la rata dei mutui sul debito pregresso. Questo avrebbe significato il crash del bilancio regionale».

    Al di là dello scenario catastrofico tracciato da Zingaretti, va ricordato che il Lazio, come altre regioni, ha sfruttato l'opportunità offerta dal decreto 35 del governo Monti per il pagamento dei debiti delle pubbliche amministrazioni. «Siamo stati i primi a firmare il contratto con il governo, ottenendo subito il riconoscimento di oltre 5 miliardi. Si conta di aggiungere nel 2014 altri 3 miliardi. Il debito commerciale della Regione ha iniziato una parabola discendente: da 12 miliardi del 2012, a 10,4 nel 2013, a 6 nel 2014. Si ha una stima di impatto sul Pil pari a + 0,7 - + 1% l'anno per i prossimi tre anni, per un aumento totale tra il 2,1 e il 3». Ma visto che non ci sono pasti gratis, il Governo ha imposto a copertura di queste risorse un innalzamento progressivo dell'aliquota Irpef pari a +0,6% nel 2015 e un ulteriore +1% nel 2016. «L'obiettivo è ridurre le tasse dal 2017 e scongiurare dal prossimo anno il nuovo aumento dell'1% imposto dal governo». Commenta Zingaretti (alla conferenza hanno partecipato anche il vicepresidente Massimiliano Smeriglio e l'assessore al Bilancio, Alessandra Sartore): «Questo bilancio è il racconto dei numeri della paura e della speranza. Sono più sereno: con l'avvio dell'iter del Bilancio 2014, il rischio del crac è passato». A Zingaretti arriva la benedizione del segretario regionale del Pd, Enrico Gasbarra: «Ha salvato la Regione».
    Uomini siate, e non pecore matte Dante, Paradiso, canto V
    Quando i doveri sono senza diritti sono suprusi.
    Quando i diritti sono senza doveri sono privilegi.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    In purissimo azzurro
    Data Registrazione
    09 Jan 2013
    Località
    Cork
    Messaggi
    4,915
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Lazio di csx aumenta l'IRPEF

    Quando nel Lazio governava la Polverini se aumentava le tasse e tagliava la sanità era una delinquente. Quando lo fa uno di sinistra, il fratello di Montalbano, è un salvatore della Patria.
    Che logica strana, no ?
    Perchè non taglia i tanto odiati vitalizi ai consiglieri regionali ?
    Nemmeno a parlarne.
    Loro, i sinistri sfigati e ipocriti, fanno i salvatori della Patria e gli eroi con il lavoro e i soldi altrui, come sempre.
    C'è da andarne fieri. La faccia come il culo.
    Iprocriti senza dignità.
    Andate a spalare il letame.
    Uomini siate, e non pecore matte Dante, Paradiso, canto V
    Quando i doveri sono senza diritti sono suprusi.
    Quando i diritti sono senza doveri sono privilegi.

 

 

Discussioni Simili

  1. Il Lazio di csx aumenta l'IRPEF
    Di Rolling Stone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 28-11-13, 10:41
  2. Mitico Monti, abbassa l'irpef e aumenta l'IVA, un genio!
    Di natolibero nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 155
    Ultimo Messaggio: 27-03-13, 16:02
  3. Intanto il PDL aumenta l'IRPEF in 8 Regioni.
    Di GNU-GPL nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 28-07-12, 12:49
  4. Pisapia aumenta del 50% i biglietti del bus e raddoppia l'addizionale Irpef
    Di 100% Antikomunista nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 96
    Ultimo Messaggio: 29-07-11, 22:20
  5. Come logico...aumenta l'irpef comunale!
    Di merello nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 121
    Ultimo Messaggio: 19-01-07, 20:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226