User Tag List

Pagina 2 di 35 PrimaPrima 12312 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 345
Like Tree23Likes

Discussione: La mafia non esiste!

  1. #11
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,190
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    18,538
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La mafia non esiste!

    Morire per una fiction ,necessaria al sistema che tristezza...
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  3. #13
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    38,391
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La mafia non esiste!

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    Si riparte con il teatrino stato contro mafia .
    Lo stato contro sé stesso?
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  4. #14
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,190
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La mafia non esiste!

    Infatti l'amico Freezer parla di teatrino.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  5. #15
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,190
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La mafia non esiste!

    Di Matteo non va in aula dopo parole Riina

    -- Cronaca --
    Oggi all'udienza sulla trattativa Stato-mafia, che si tiene a Milano, depone il pentito Giovanni Brusca

    La mafia non esiste.
    Ma nel dubbio, meglio stare in casa.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  6. #16
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,190
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  7. #17
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,190
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  8. #18
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,190
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La mafia non esiste!

    Magistrato minacciato da Riina: "volevano darmi blindato Lince"

    MAFIA | Ma Nino Di Matteo ha rifiutato. "Non posso andare in giro per Palermo, in un centro abitato, con un carro armato. Non chiedetemelo".

    Forse senza saperlo ha fatto benissimo a rifiutarlo.
    Sarebbe stato sicuramente minato.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  9. #19
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,190
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La mafia non esiste!

    Ansa.it
    MILANO -- "Nel 1991, c'era interesse a contattare Dell'Utri e Berlusconi perché attraverso loro si doveva arrivare a Bettino Craxi, che ancora non era stato colpito da Mani Pulite, perché influisse sull'esito del maxiprocesso". Lo ha rivelato il pentito Giovanni Brusca deponendo al processo sulla trattativa Stato-mafia. Brusca ha anche parlato dell'attentato a Berlusconi fatto dal boss Ignazio Pullarà che riscuoteva dall'imprenditore milanese 600 milioni l'anno di pizzo. "I soldi - ha spiegato - poi venivano spartiti".Dopo l'attentato,fatto senza l'autorizzazione di Cosa nostra, Pullarà viene sostituito alla guida del mandamento da Carlo Greco. Brusca ha indicato in Greco, vicinissimo al boss Bernardo Provenzano e nel capomafia Raffaele Ganci, gli uomini di Cosa nostra che potevano avere contatti con Dell'Utri.
    "Nel '93, d'accordo con Leoluca Bagarella, incaricammo Vittorio Mangano di andare da Berlusconi e Dell'Utri per affrontare intanto il problema del carcere duro, che andava indebolito, e poi di avviare contatti per fare leggi nell'interesse di Cosa nostra, altrimenti avremmo proseguito con la linea stragista. Lui fu contento di andarci e ci disse che era un modo per riprendere i rapporti con loro, che erano rimasti buoni nonostante lui avesse dovuto lasciare la villa, e per curare gli interessi di Cosa nostra. Dopo 10 giorni mi disse che aveva incontrato Dell'Utri in un'agenzia di pulizie di una persona che lavorava per la Fininvest e che gli era stato detto 'vediamo cosa si può fare'". Lo ha detto il pentito Giovanni Brusca deponendo al processo sulla trattativa Stato-mafia in corso nell'aula bunker di Milano. Brusca manda a Dell'Utri anche un messaggio politico. "Dissi a Mangano - ha raccontato - di riferirgli che dei fatti del '93 la sinistra sapeva e che poteva usare questa cosa visto che ora incolpavano lui delle stragi".
    "Il nostro messaggio era diretto a Berlusconi ma Mangano incontrò solo Dell'Utri", ha aggiunto Brusca che ha spiegato che, all'epoca, Cosa nostra cercava di agganciare un nuovo soggetto politico. "Dopo avere ripreso i rapporti con Dell'Utri - ha continuato - Mangano mi disse che avrebbe dovuto incontrare direttamente Berlusconi che doveva venire a Palermo per un comizio. Si sarebbero dovuti vedere nello scantinato di un ristorante sulla circonvallazione, ma non so se l'incontro ci fu"
    Brusca, la Sinistra sapeva delle stragi - "La sinistra, a cominciare da Mancino, ma tutto il governo, in quel momento storico, sapeva quello che era avvenuto in Sicilia: gli attentati del '93, il contatto con Riina. Sapevano tutto". Lo ha detto il pentito Giovanni Brusca deponendo al processo sulla trattativa Stato-mafia. "Che la sinistra sapeva lo dissi a Vittorio Mangano - ha aggiunto - quando lo incontrai". Gli dissi anche: "I Servizi segreti sanno tutto ma non c'entrano niente". "Mangano - ha continuato - comprese e con questo bagaglio di conoscenze andò da Dell'Utri".
    Dopo l'ultimo allarme legato alle nuove minacce lanciate dal boss Totò Riina, il pm Nino Di Matteo ha deciso di non partecipare all'udienza sulla trattativa Stato-mafia.
    Il nuovo allarme risale a venerdì scorso, quando la Dia, che sta ascoltando ore di conversazioni registrate di Riina, capta una frase molto allarmante che riguarda proprio Di Matteo. Le parole del boss fanno pensare che il progetto di attentato al magistrato sia giunto a una fase esecutiva. La notizia viene comunicata subito alle Procure di Palermo e Caltanissetta, che indaga sulle intimidazioni al pm. Sabato i vertici degli uffici giudiziari nisseni e palermitani si riuniscono e decidono di rivolgersi al ministro dell'Interno Angelino Alfano che li riceve domenica. Come prevede la legge in casi eccezionali, i magistrati consegnano al ministro le intercettazioni di Riina: il codice di procedura penale stabilisce infatti che l'autorità giudiziaria possa trasmettere copie di atti di procedimenti penali e informazioni al ministro dell'Interno ritenute indispensabili per la prevenzione di delitti per cui è obbligatorio l'arresto in flagranza. Nella frase sentita venerdì Riina, che in un'altra conversazione aveva anche detto al boss della Sacra Corona Unita riferendosi a Di Matteo "tanto deve venire al processo", non farebbe riferimenti specifici a Milano. Ma la trasferta nel capoluogo lombardo è stata organizzata ed è nota da settimane, quindi ci sarebbe stato tutto il tempo di mettere in piedi eventuali atti intimidatori. Inoltre le condizioni di sicurezza dell'aula bunker non sarebbero ritenute ottimali. Di Matteo è già sottoposto a protezioni di "livello 1 eccezionale": nell'ultimo Comitato Nazionale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica che si è svolto a Palermo alla presenza di Alfano, si è discusso anche di potenziare la vigilanza attraverso spostamenti in un Lince blindato e dotando la scorta del pm del bomb jammer, un dispositivo che neutralizza congegni usati per azionare esplosivi. Solo domattina sarà comunque possibile sapere se Di Matteo parteciperà all'udienza a cui saranno presenti sicuramente il procuratore Francesco Messineo, l'aggiunto Vittorio Teresi e i sostituti Roberto Tartaglia e Francesco Del Bene
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  10. #20
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    38,391
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La mafia non esiste!

    Il link.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

 

 
Pagina 2 di 35 PrimaPrima 12312 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Per Maroni la mafia non esiste!
    Di MaIn nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 24-11-13, 09:34
  2. La mafia non esiste
    Di stefaboy nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 12-03-12, 10:33
  3. La mafia al Nord NON esiste.
    Di Cabala Candelaia Circea nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-03-11, 21:55
  4. Esiste Un Collegamento Tra Le Br E La Mafia
    Di VECCHIO nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-04-07, 12:47
  5. La mafia non esiste... esiste... forse?
    Di Elettra_R. nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 27-03-06, 00:04

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Single Sign On provided by vBSSO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224