Australia, il rapace non ha mollato l'oggetto per 110 chilometri

Lo strumento era scomparso a maggio ed è stato ritrovato di recente





Ripristina Contenuto Salvato Automaticamente
Aquila in volo (Foto Olycom)

Sidney (Australia), 3 dicembre 2013 - Ha rubato una telecamera per le osservazioni della fauna, poi tenendola tra gli artigli ha volato per 110 chilometri sopra remote zone dell'Australia. I ranger hanno diffuso il video che l'aquila marina ha involontariamente girato nel suo lungo volo.
Tra le riprese tanti paesaggi, ma anche le ali che si muovono ritmicamente e la testa del volatile, che non ha rinunciato a un primo piano. Le autorità alla scomparsa della telecamera a maggio avevano ipotizzato fosse caduta in acqua nel fiume Margaret, dove era stata installata per effettuare riprese dei movimenti dei coccodrilli. Invece, di recente l'hanno ritrovata vicino al fiume Mary ed esaminando il video hanno fatto l'incredibile scoperta.

Aquila ruba telecamera e riprende un lungo volo - Quotidiano Net - Animali


il video