User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31
Like Tree6Likes

Discussione: invito alla lettura, senza giudicare: 42 eresie cattoliche

  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    47,772
    Mentioned
    1004 Post(s)
    Tagged
    38 Thread(s)

    Predefinito invito alla lettura, senza giudicare: 42 eresie cattoliche

    Ecco un elenco completo delle eresie della Chiesa Cattolica Romana. Le elenco, senza assolutamente voler offendere qualcuno, anzi per poterne discutere. Di ogni affermazione si riporta una data oppure i PASSI DELLA BIBBIA (che chiunque può leggere!). Spero che così si comprenda il perchè della mia conversione al protestantesimo e spero che si instauri un serio dibattito, utile ai fini dell'ecumenismo. L'elenco delle eresie cattoliche è stato pubblicato sul sito disinformazione.it grazie al pastore Rev. Stefano Testa.
    NB: in NERETTO vi sono le MIE CORREZIONI all'elenco originale!
    NB2: abbiamo verificato alcuni errori di riferimento nell'elenco, pertanto RICORDO CHE L'ELENCO ORIGINARIO E' STATO COMPILATO DAL REV. S. TESTA NEL LIBRO "LISTA DELLE ERESIE E DELLE INVENZIONI UMANE ADOTTATE E PERPETRATE DALLA CHIESA CATTOLICA ROMANA NEL CORSO DI 1600 ANNI" edito da EDIZIONI CENTRO BIBLICO, NAPOLI, 2006", e si invita alla lettura di tale volume.



    1. Tra tutte le invenzioni umane praticate dalla Chiesa Romana e contrarie al Vangelo, le più antiche sono la preghiera per i morti e il segno della Croce. Ambedue furono inventate verso l’anno 310 (ve n'è traccia anche in Tertulliano, 160 dc). Furono ufficialmente adottate intorno al 500 dopo Cristo.

    2. La venerazione di santi e morti e di angeli, verso l’anno 375.

    3. La celebrazione quotidiana della Messa entrò in uso nel 394.

    4. Il Culto di Maria, madre di Gesù, e l’uso dell’espressione «Madre di Dio» a lei applicato, ebbe origine nel Concilio di Efeso del 431.

    5. Il Monachismo fu introdotto in occidente da Benedetto da Norcia che costruì il primo monastero a Monte Cassino nel 528.
    Gesù ordinò ai Suoi discepoli di predicare a tutti i popoli della terra, non di segregarsi in conventi o monasteri (Matteo 10-8; 28:19-20; Marco 16:15-20)

    6. La dottrina del Purgatorio fu istituita da Gregorio Magno verso l’anno 593.

    7. La lingua latina come lingua di culto nella Chiesa fu imposta da Papa Gregorio I nell’anno 600 dopo Cristo.
    La Parola di Dio invece insegna che si deve pregare e predicare nella lingua conosciuta dal popolo (leggi: 1° Corinzi 14:19).

    8. Secondo il Vangelo le preghiere devono essere dirette solo a Dio. Nella chiesa primitiva non ci furono mai preghiere rivolte a Maria o ai Santi. Tale pratica ebbe origine 600 anni dopo Cristo.
    (Leggi: Matteo 11:28; Luca 1:46; Atti 10:25-26; 14:14-18).

    9. Il Papato è di origine pagana. Il titolo di Papa, ossia di vescovo universale, venne per la prima volta dato dall’empio imperatore Foca al vescovo di Roma nell’anno 610.
    Ciò egli fece per far dispetto al vescovo Ciriaco di Costantinopoli che lo aveva scomunicato per aver egli fatto assassinare il suo predecessore, l’imperatore Maurizio. L’allora vescovo di Roma, Gregorio I, ricusò il titolo, e fu il suo successore, Bonifazio III il primo ad avvalersi del titolo di Papa. Gesù non lasciò nessun capo fra gli apostoli, essendo Egli sempre il capo fra gli apostoli, essendo Egli sempre il capo immortale della Chiesa (Leggi: Luca 22:24-26; Efesini 1:22-23; Colossei 1:18; 1° Corinzi 3:11).

    10. Il bacio del piede del Papa cominciò nell’anno 709.
    Gli imperatori pagani si facevano baciare il piede. Il Vangelo condanna simili pratiche.
    (Leggi: Atti: 10:25-26; Apocalisse 10:10; 22:9)

    11. Il potere temporale papale cominciò nell’anno 750.
    Quando Pipino, l’usurpatore del trono di Francia, discese in Italia chiamato da Papa Stefano II per far guerra ai Longobardi, li sconfisse e dette la città e i dintorni di Roma al Papa. Gesù assolutamente proibì ciò, ed Egli stesso rifiutò di essere fatto re.
    (Leggi: Matteo 4:8-9; 20:25-26 e Giovanni 186).

    12. L’adorazione della croce, delle immagini e delle reliquie fu adottata ufficialmente nel 788.
    Ciò fu per ordine dell’imperatrice Irene di Costantinopoli, che prima fece cavare gli occhi al proprio figlio Costantino IV, e poi convocò un concilio della Chiesa per richiesta di Adriano I, vescovo di Roma in quel tempo. Nella Bibbia tale pratica è chiamata idolatria ed è severamente condannata. (Leggi: Esodo: 20:4-6; Deuteronomio 27:15; Salmo 115; Geremia 10:1-5).

    13. L’uso dell’Acqua Santa cui si aggiungeva un pizzico di sale e che veniva poi benedetta dal prete, venne autorizzato nell’anno 850.

    14. La venerazione di San Giuseppe ebbe inizio nell’anno 890.

    15. L’uso delle campane nelle chiese venne istituito da papa Giovanni XIV nella chiesa di San Giovanni in Laterano nell’anno 965.

    16. La canonizzazione dei santi avvenne per la prima volta ad opera di Papa Giovanni XV nell’anno 995.
    La Bibbia chiama santi tutti i credenti e i veri seguaci di Cristo (Leggi: Romani: 1:7; 1° Corinzi 1-2; ecc.)

    17. Il digiuno in giorno di venerdì e durante la Quaresima venne imposto ufficialmente nell’anno 998.
    Sembra da papi interessati nel commercio del pesce. Per mangiare carne occorre la dispensa. Alcune autorità affermano che ciò iniziò verso l’anno 700. Si tratta di cosa contraria al chiaro insegnamento delle Scritture (Leggi: Matteo 15-10; 1° Corinzi 10:25; 1° Timoteo 4).

    18. La Messa come sacrificio fu sviluppata gradualmente e la frequenza ad essa resa obbligatoria nell’undicesimo secolo.
    Il Vangelo insegna che il sacrificio di Cristo fu offerto una sola volta per tutte, e non dev’essere ripetuto, ma solo commemorato nella Santa Cena (Leggi: Ebrei 7-27; 9:26-28; 10:10-14).

    19. Il celibato dei preti fu decretato da Papa Gregorio VII nell’anno 1079 (RECTIUS: Gregorio VII la incoraggiò, decretando per la prima volta, in via ufficiale, che i fedeli potevano disobbedire ai vescovi che nominavano presbiteri degli uomini sposati).
    Il Vangelo invece insegna che i ministri di Dio possono avere moglie e figli, San Pietro era ammogliato, Paolo prescrisse che i vescovi devono avere famiglia. (Leggi: 1° Timoteo 3:2, 5, 12; Matteo 8:14-15)

    20. La Corona del Rosario fu introdotta da Pietro l’eremita nell’anno 1090.
    Questa fu copiata dai Maomettani. Il contare le preghiere è pratica pagana ed è severamente condannata da Cristo (Leggi: Matteo 6-13)
    non piu' interessato a questo forum

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    47,772
    Mentioned
    1004 Post(s)
    Tagged
    38 Thread(s)

    Predefinito Re: invito alla lettura, senza giudicare: 42 eresie cattoliche

    ... continua...
    21. La Inquisizione per gli eretici fu istituita dal Concilio di Verona nell’anno 1184.
    Gesù condanna la violenza e non forza nessuno ad accettare la Sua religione.

    22. Le Indulgenze (con le quali si rimetteva la punizione per i peccati) vennero concesse per la prima volta nell’anno 850 da Papa Leone IV a coloro che salivano la «Scala Santa» sulle loro ginocchia. Le vendita di esse iniziò nell’anno 1190 e continuò fino all’epoca della Riforma 850 e 1190.
    San Pietro rifiutò danaro da Simon Mago che credeva di poter acquistare il dono di Dio con l’oro (Atti 8:20).
    La religione cristiana secondo l’insegnamento dell’Evangelo è contro un simile traffico e fu appunto la protesta contro tale traffico che provocò la Riforma Protestante del XVI secolo.

    23. Il dogma della Transustanziazione fu decretato da Papa Innocenzo III nell’anno 1215.
    Con questa dottrina il prete pretende di creare Gesù Cristo ogni giorno e poi mangiarLo in presenza del popolo durante la Messa. Il Vangelo condanna simili assurdità. Nella Santa Cena c’è solo la presenza spirituale di Cristo (Leggi: Luca 19-20; Giovanni 6:63; 1° Corinzi 11:26).

    24. La confessione auricolare, o confessione dei peccati fatta all’orecchio del prete, fu istituita da Papa Innocenzo nel Concilio Laterano nel 1215.
    Il Vangelo ci comanda di confessare i peccati direttamente a Dio e a coloro che abbiano offeso. Giuda si confessò ai preti e poi si strangolò. Matteo 27-5 (Leggi: Salmo 51:1-12; Luca 1:48-59; 1° Giovanni 1:8-9).

    25. L’adorazione dell’ostia fu sancita da Papa Onorio III nell’anno 1120.
    Così la Chiesa Romana adora un Dio fatto nelle mani di uomini. Tale pratica è il colmo dell’’idolatria ed è assolutamente contraria allo spirito del Vangelo (Leggi: Giovanni 4:23-24)

    26. La Bibbia fu proibita al popolo e messa all’indice dei libri proibiti, dal Concilio di Tolosa nell’anno 1229.
    Gesù dice che la Scrittura deve essere letta da tutti. (Leggi: Giovanni 59; 2° Timoteo 3:15-17).

    27. Lo scapolare fu inventato da Simone Stock, monaco carmelitano inglese, nell’anno 1287.

    28. Il battesimo per aspersione fu reso legale dal Concilio di Ravenna nell’anno 1311.
    Il battesimo secondo il Nuovo Testamento è per immersione in acqua, da amministrarsi ai soli credenti (Matteo 3:6, 7, 16; 28:18-20; Marco 16:16; Atti 86-39 ed altri passi)

    29. La Chiesa Romana proibì il calice ai fedeli nella comunione, al Concilio di Costanza, nell’anno 1414.
    Il Vangelo ci comanda di celebrare la comunione col pane e col vino (Leggi: Matteo 26:27; 1° Corinzi 11:25-27)

    30. La dottrina del Purgatorio fu considerata come dogma nel Concilio di Firenze, nell’anno 1439.
    Nel Vangelo non v’è neanche una parola che accenni al purgatorio dei preti. Il sangue di Gesù Cristo è l’unica purificazione dei nostri peccati. (Leggi: 1° Giovanni 1:7-9; Giovanni 5:24; Romani 8:1)

    31. I Sette Sacramenti vennero per la prima volta così elencati da Pietro Lombardo nell’anno 1160 dopo Cristo ma la dottrina dei Sette Sacramenti divenne ufficiale con Concilio di Firenze, nell’anno 1439.
    L’Evangelo dice che Cristo istituì due soli sacramenti, il Battesimo e la Santa Cena (Leggi: Matteo 28:19-20; 26:26-28)

    32. L’Ave Maria, preghiera indirizzata a Maria, venne ordinata tale nella sua prima parte, che è tolta dalla Bibbia, da Oddo, vescovo di Parigi nel 1196 A.D. e la sua seconda parte come «preghiera della chiesa» venne completata da Papa Pio V nell’anno 1568.
    La Bibbia ci esorta in molti passi a pregare Iddio soltanto. Il pregare altri è considerato idolatria. Maria non disse mai di indirizzare a lei le nostre preghiere.

    33. Il Concilio di Trento dichiarò che la Tradizione deve essere ritenuta di eguale autorità che la Bibbia, nell’anno 1545.
    Per tradizione s’intendono insegnamenti umani. I Farisei credevano lo stesso e Gesù li rimproverò acerbamente, poiché con la tradizione degli uomini si annulla la Parola di Dio (Leggi: Marco 7:7-13; Colossei 2:8; Apocalisse 22:18)

    34. I libri Apocrifi furono aggiunti alla Bibbia pure al Concilio di Trento. Tali libri non sono riconosciuti canonici dai Giudei. Anno 1546.

    35. Il Credo Cattolico di Pio IV fu imposto nel 1560.
    I veri cristiani si attengono solo al Vangelo e al Credo degli Apostoli, che è di 1500 anni più antico del Credo dei Cattolici.

    36. La devozione del «Sacro Cuore» fu adottata ufficialmente nel 1765.

    37. L’immacolata concezione di Maria fu proclamata dogma da Papa Pio IX nell’anno 1854.
    Il Vangelo invece dice che tutti gli uomini, eccetto Cristo, sono peccatori, e Maria stessa ebbe bisogno del Salvatore (Leggi: Luca 10; 46-47; Romani 3:23; 5:12; Salmo 51)

    38. Nell’anno 1870 dopo Cristo, Papa Pio IX stabilì il dogma della Infallibilità Papale.
    Questo è il colmo della bestemmia e il segno dell’apostasia e dell’anticristo predetto da S. Paolo (Leggi: 2° Tess. 2:2-12; Apocalisse 13-8-18).
    La Bibbia dice che non v’è nessun uomo giusto sulla terra che non pecchi. (Leggi: Romani 3:4-23; 2° Tess. 2-4; Apocalisse 17-9; 13:18).
    Molti vedono il numero 666 nelle lettere romane «VICARIVM FILII DEI» - V=5, I=1, C=100, I=1, V=5, I=1, L=50, I=1, D=500, I=1, Totale 666. (ovviamente trattasi di credenza popolare scarsamente diffusa in ambito protestante; il protestantesimo condanna le superstizioni)

    39. Pio X nel 1907 condannò assieme al «Modernismo» tutte le scoperte della scienza che non piacciono al Papa.
    (Lo stesso aveva fatto Pio IX nel Sillabo del 1864).

    40. Nel 1930 Pio XI condannò le scuole pubbliche.

    41. Nel 1931 lo stesso Pio XI ha confermato la dottrina che Maria è «Madre di Dio».
    Dottrina che fu per la prima volta inventata dal Concilio di Efeso nel 431. Questa è una eresia contraria alle stesse parole di Maria. (Leggi: Luca 1:46-49).

    42. Nell’anno 1950 l’ultimo dogma, l’Assunzione della Vergine Maria da proclamata da Papa Pio XII.

    vedete: Lista delle Eresie della Chiesa Romana nel corso di 1600 anni di S. TESTA, edizioni CENTRO BIBLICO, NAPOLI 2006.
    Leviathan and nomeutente like this.
    non piu' interessato a questo forum

  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    47,772
    Mentioned
    1004 Post(s)
    Tagged
    38 Thread(s)

    Predefinito Re: invito alla lettura, senza giudicare: 42 eresie cattoliche

    come detto nel titolo, questi sono spunti per meditare ed eventualmente discutere pacatamente, non per giudicare
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 05-12-13 alle 11:02
    non piu' interessato a questo forum

  4. #4
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)

    Predefinito Re: invito alla lettura, senza giudicare: 42 eresie cattoliche

    queste presunte eresie sono praticamente uguali a quelle pescate da cristianesimo.it

    poi alcune fanno ridere, cioè non fate nemmeno il segno della croce e non considerate Maria madre di Dio?

    poi cosa c'entra lo scapolare XD, vabbè mi sa che rimetto le confutazioni contro cristianesimo.it che per la cronaca è un sito anticristiano
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  5. #5
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)

    Predefinito Re: invito alla lettura, senza giudicare: 42 eresie cattoliche

    i secolaristi
    alcune considerazioni da parte dei secolaristi, che consideranoil cattolicesimo la vera confessione cristiana eretica, questi errori liriscontriamo tra i progressisti e i cristiani indipendenti, ma anche tra iristorazionisti e i valdesi
    Elencherò di volta in volta alcune delle eresie che la nostra"amata" Chiesa Cattolica ha compiuto nel corso degli anni. Taleistituzione ha avuto, come obiettivo principale della sua storia, quello ditravisare completamente il messaggio di Gesù e farlo diventare lo statuto diuna multinazionale del reciclaggio, con tanto di amministatore delegato econtabili. I riferimenti storici sono tratti integralmente dal sitocristianesimo.it.


    375 - Mentre i primi cristiani veneravanosolo Dio (Gesù stesso rifiutò di essere considerato oggetto di Culto) inquet'anno la Chiesa introdusse il culto dei MORTI, dei SANTI e degli ANGELI,per compiacere le tendenze pagane del popolo.


    -Gesùrifiutò invece la corona, in più si dimentica che sempre a Giovanni, Gesù dissechi è, ovvero Dio, e lui è il Verbo fatto carne, e il verbo è Dio, oltretutto isanti e gli angeli non sono oggetti di adorazione, bensì di venerazione( che èdiverso) e di intercessione-


    431 - Il Concilio di Efeso, sulla base di forti pressioni popolari che"reclamavano" per l'assenza di "divinità femminili" nelCristianesimo, proclamò MARIA "Madredi Dio". Tale rassicurante e superstiziosa venerazione colmava il"vuoto" lasciato dalle varie Dee della religione pagana. Maria presedunque il posto, nella devozione popolare, di Diana, Iside, Artemide, e variealtre dee.


    -anche se fosse, ciò nontoglie che Maria ebbe una adorazione già tra i primi cristiani, e il suo cultofu riconosciuto, quindi questa critica è poco influente, senza contare che laMadonna non è una Dea, ma è appunto la Madre di Dio, come gli stessi Vangeli neparlano-

    593 - Il vescovo di Roma Gregorio Magno "inventa" il PURGATORIO. Questa leggendapermetterà alla Chiesa, per molti secoli, fino a tutt'oggi, di"vendere" suffragi, indulgenze, "promozioni" in paradiso,per inculcare nella mentalità della gente che il potere della chiesa arrivafino... all'aldilà!


    -errore: si dà lapossibilità alle anime imperfette di giungere a Dio, e quella del Purgatorionon è una leggenda, come accenno qui "Sel'opera di qualcuno che ha costruito sopra rimarrà, egli ne riceveràricompensa; se l'opera di qualcuno invece sarà consumata dal fuoco, ne avràdanno, però si salverà, ma come attraverso il fuoco »(1 Corinzi3,11-15
    “Ci hai fatto passare per il fuoco e l’acqua, ma poi cihai dato sollievo” (Sal 66)
    Lc 12 43-48 “Beato quel servo che il padrone, arrivando,troverà al suo lavoro. In verità vi dico, lo metterà a capo di tutti i suoiaveri. Ma se quel servo dicesse in cuor suo: Il padrone tarda a venire, ecominciasse a percuotere i servi e le serve, a mangiare, a bere e a ubriacarsi,il padrone di quel servo arriverà nel giorno in cui meno se l’aspetta e inun’ora che non sa, e lo punirà con rigore assegnandogli il posto fra gliinfedeli. Il servo che, conoscendo la volontà del padrone, non avràdisposto o agito secondo la sua volontà, riceverà molte percosse; quelloinvece che, non conoscendola, avrà fatto cose meritevoli di percosse, nericeverà poche. A chiunque fu dato molto, molto sarà chiesto; a chi fuaffidato molto, sarà richiesto molto di più.”
    -

    610 - Per la prima volta un vescovo di Roma viene chiamato "papa". L'idea fu dell'imperatoreFoca, che prese il potere facendo assassinare il suo predecessore. Per taleatto criminale, il vescovo Ciriaco di Costantinopoli lo scomunicò, ma Foca, perritorsione, proclamò "papa" (ossia capo di tutti i vescovi) ilvescovo di Roma, ossia Gregorio I, il quale, bontà sua, rifiutò un similetitolo, fedele alla tradizione episcopale della chiesa cristiana dell'epoca.Tuttavia, il vescovo di Roma successivo, cioè Bonifacio III, accettò diavvalersi del titolo di "papa". Il Cristianesimo antico eranettamente contrario a capi spirituali, l'Autorità era esercitata più o menodemocraticamente per mezzo di CONCILI. Ma il messaggio originale di Gesù eraben più radicale: "Ma voi non vi fate chiamare 'Maestro'; perché uno soloè il vostro Maestro, e voi siete tutti fratelli. Non chiamate nessuno sullaterra vostro padre, perché uno solo è il Padre vostro, quello che è nei cieli.Non vi fate chiamare guide, perché una sola è la vostra Guida, il Cristo…"Matteo 23:8-10


    -si dimentica però cheGesù diede il compito a San Pietro di pasciare le sue pecorelle e di fondare lachiesa, che nel Concilio di Nicea si fondò le varie autorità, anche d'onore trai principali patriarchi, cui in cima troviamo il Papa-

    788 - La chiesa cattolicaadotta ufficialmente l'adorazione dellacroce, delle immagini e delle reliquie dei santi. Ovviamente si tratta dipratiche superstiziose, adatte a sottomettere psicologicamente il popolo e amantenerlo in una suggestionabile ignoranza. I primi cristiani, proprio comegli ebrei, consideravano IDOLATRIA ogni pratica di questo tipo. Poiché ilsecondo dei famosi DIECI COMANDAMENTI di Mosè proibiva il culto delle immagini,e ciò poteva turbare i sinceri devoti, la chiesa MODIFICO' addirittura la listadei dieci comandamenti, CENSURANDO il secondo e dividendo i 2 l'ultimo.

    -se si conoscesse un pòdi storia e anche le sacre scritture si capirebbe del tremendo errore di questeparole, il simbolo di una croce, ovvero XP sovrapposta è da sempre esistito,poi molti altri simboli sono utilizzati già in periodo pelocristiano, quinditutto questo è un errore storico prima che teologico madornale-

    A tutt'oggi, anche nelle Bibbie cattoliche, la lista dei comandamenti è riportata fedelmente, mentre il CATECHISMO cattolicocontinua ad alterare la lista. Una contraddizione EVIDENTE che non suscitaparticolare scandalo solo perché la stragrande maggioranza dei cattolici sonopressoché indifferenti nei confronti delle questioni spirituali.


    -vediamo-


    I "VERI" 10 COMANDAMENTI DELLA BIBBIA

    Io sono il Signore, tuo Dio, che ti ho fatto uscire dalla terra d'Egitto, inschiavitù:
    1. Non avrai altri dèi all'infuori di me.
    2. Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò che è lassù nel cielo né di ciòche è quaggiù sulla terra, né di ciò che è nelle acque sotto la terra. Non tiprostrerai davanti a loro e non li servirai.
    3. Non pronuncerai invano il nome del Signore, tuo Dio, perché il Signore nonlascerà impunito chi pronuncia il suo nome invano.
    4. Ricordati del giorno di sabato per santificarlo: sei giorni faticherai efarai ogni tuo lavoro; ma il settimo giorno è il sabato in onore del Signore,tuo Dio: tu non farai alcun lavoro, né tu, né tuo figlio, né tua figlia, né iltuo schiavo, né la tua schiava, né il tuo bestiame, né il forestiero che dimorapresso di te.
    5. Onora tuo padre e tua madre, perché si prolunghino i tuoi giorni nel paeseche ti dà il Signore, tuo Dio.
    6. Non uccidere.
    7. Non commettere adulterio.
    8. Non rubare.
    9. Non pronunciare falsa testimonianza contro il tuo prossimo.
    10. Non desiderare la casa del tuo prossimo. Non desiderare la moglie del tuoprossimo, né il suo schiavo, né la sua schiava, né il suo bue, né il suo asino,né alcuna cosa che appartenga al tuo prossimo.

    Si noti anche la SOSTITUZIONE, operata dalla chiesa, del comandamento "noncommettere adulterio" diventato nel Catechismo cattolico "nonfornicare" oppure "non commettere atti impuri".


    -i secolaristidimenticano che con la legge nuova si arriva a "portare compimento"come dice Cristo, se si leggesse bene il Vangelo si capirebbe che alcune leggiGesù stesso le adatta, non per niente c'è la tradizione che sebbene facciamocapo alla legge antica la legge nuova di Cristo la supera, e la Chiesa essendoil continuatore della Parola di Cristo non fa che adempiere al suo dovere-

    995 - Giovanni 14° introducela "canonizzazione dei santi".Nel Nuovo Testamento il termine "santi" si riferisce a TUTTI I MEMBRIdella comunità. Paolo conclude le sue lettere con la tipica espressione"un saluto a tutti i santi". Si potrebbero fare molti altri esempi.L'idea che essere "santo" sia una condizione pressochéIRRAGGIUNGIBILE per le persone comuni ha una precisa funzione POLITICA in quantoavvalora l'idea di una società GERARCHICA, dove i poveri, i semplici e gliumili possono soltanto sottomettersi ai "potenti" (sia del Cielo chedella... Terra!) ed invocare la loro MISERICORDIA piuttosto che reclamareGIUSTIZIA!

    - i santi sono quellepersone che portano esempio ai fedeli per le loro virtù e la loro fedeltà aCristo, poi Paolo su questa frase continua così "... insieme a tutti quelli che in ogni luogo invocano ilnome del Signore nostro Gesù Cristo". quindi direi proprio che separa i Santidagli altri fedeli, tuttavia la comunione dei santi c'è perchè ogni fedele èvotato alla santità-(1Cor 1,2b)

    1079 - papa Gregorio 7° introduce il CELIBATO DEI PRETI.
    Nel Nuovo Testamento si dice l'esatto contrario, ovvero secondo Paolo il"vescovo" DEVE avere famiglia, in quanto:
    "...bisogna che il vescovo sia irreprensibile, marito di una sola moglie,sobrio, prudente, dignitoso, ospitale, capace di insegnare, non dedito al vino,non violento ma benevolo, non litigioso, non attaccato al denaro. Sappiadirigere bene la propria famiglia e abbia figli sottomessi con ogni dignità,perché se uno non sa dirigere la propria famiglia, come potrà aver cura dellaChiesa di Dio?" (1a Epistola a Timoteo, cap. 3)


    -è vero che il celibatonon dovrebbe essere obbligatorio ma che sia eretico no, infatti Gesù disse" chi ama i propri familiari più di me, non è degno di me" e ancoraGesù esorta ad "abbandonare tutto per la sua croce"-

    1090 - Viene introdotto il ROSARIO.Ciò costituisce l'ennesimo capovolgimento dell'insegnamento di Gesù, che disse:
    "... E nel pregare non usate inutili dicerie come fanno i pagani, i qualipensano di essere esauditi per la moltitudine delle loro parole.... Ma tu,quando preghi, entra nella tua cameretta, e serratone l'uscio fai orazione alPadre tuo che è nel segreto....." (Matteo 6-8)


    -inrealtà questo passo non vieta assolutamente l'uso del rosaio o altro ancora, mabensì parla di "inutili dicerie" che non è la stessa cosa diutilizzare un oggetto sacro, il Rosario è nato per ricordarsi a recitare le preghiere,a ricordarsi degli eventi che riguardarono Cristo nei Vangeli, ed è il simbolo delle stelle checirconda Maria come è ricordata nell'Apocalisse, a meditare, a restare saldonella fede cattolica( non a caso molti eretici lo condannano), in più ilrosario può essere giustificato con questo passo Giacomo 5:16, visto che sichiede semplicemente a Maria di pregare per noi " molto può la preghieradel giusto fatta con insistenza-
    1184 - Il Concilio di Verona istituisce l'INQUISIZIONE per gli eretici. Di tutte le invenzioni della chiesa cattolica, questa èquella più immensamente lontana sia dallo spirito e dalla lettera del vangelosia da ogni minimo spirito umanitario. l'Inquisizione è stata istituita per difendere la fede cattolica, oggistoricamente sappiano che non era così terribile come spesso viene raffigurata1190 - Inizia la "venditadi indulgenze". Che il denaro possa far acquisire MERITI SPIRITUALI,oltre ad essere un concetto del tutto OPPOSTO allo spirito del Cristianesimoprimitivo, rappresenta una notevole degenerazione MORALE sia per la chiesa cheper la gente comune.lavendita delle indulgenze non era in realtà praticata in ogni dove, nèlegittimizzata, venne approvata localmente, sopratutto in zone come la Germaniae altre, non divenne comunque più un metodo utilizzabile1215 - Papa Innocenzo 3° proclama il "dogma" della TRANSUSTANZAZIONE. Ovvero, il panedell'eucarestia (in seguito ostia) cessa di essere un semplice SIMBOLO dellaCOMUNIONE per diventare "vero corpo e vero sangue" di Gesù.
    Dopo aver RINNEGATO in mille modi lo SPIRITO dell'insegnamento di Gesù, fondatosull'amore, sull'interiorità e sulla libertà, ora la chiesa riduce il poveroNazareno a una piccola particella farinacea da far mangiare ai fedeli!
    Una aberrante cerimonia pagana, un "pasto sacro" sanguinario ecannibalesco!
    Anche in questo la chiesa ha sapientemente manipolato la psicologia dei fedeli:se i PRETI hanno il POTERE di TRASFORMARE particelle di pane nel"VERO" corpo (e sangue) di Gesù, evidentemente occorre SOTTOMETTERSIA LORO CON TIMORE!
    "chimangerà della mia carne e berrà del mio sangue, avrà la vita eterna" diceGesù, da sempre l'Eucarestia è considerato un sacramento dove il pane e vinodiventano corpo e sangue di Cristo, tanto è vero che le prime denuncietestimoniano come " i cristiani si riuniscono cibando “carne divina”(quella di Cristo), quindi oltre a essere una accusa ridicola, è sbagliatastoricamente1215 - Nello stesso anno in cui fu introdotta la"transustanzazione", Innocenzo 3° rese OBBLIGATORIA la cosiddetta"confessione auricolare" ovvero quella fatta all'orecchio del prete.
    I primi cristiani offrivano solo a Dio il loro pentimento, nella loro interiorità.
    inrealtà le prime confessioni erano pubbliche divennero private anche perconsentire la privacy, è così aberrante?1229 - La chiesa cattolica, ormaiabissalmente lontana dal Cristianesimo delle origini, per prudenza e perevitare contestazioni, decide di mettere LA BIBBIA (ivi compresi iVangeli) nell'indice dei LIBRI PROIBITI.
    Un fedele che avesse "osato" leggere il Vangelo, rischiava dunque la PENADI MORTE come sospetto ERETICO!

    veramentesarebbe ridicolo se si mette la Bibbia nell'indice dei Libri Proibiti, questadichiarazione mostra tutta la perfetta conoscenza di chi critica, in realtàleggere il Vangelo non era proibito, era proibito fare interpretazionipersonali eretiche
    1311 - Il battesimoper aspersione dei fanciulli vienereso legale dal Concilio di Ravenna. I primi cristiani battezzavano solo gliadulti, in quanto il battesimo rappresentava un semplice rito simbolico dirinascita, adatto a sottolineare l'"iniziazione" dei convertiti.
    Gesù non invitava le persone a compiere riti religiosi, ma a cambiare vita, ascoprire il Regno di Dio nel proprio cuore, non nelle cerimonie o nelleformalità.
    è veroche il battesimo inizialmente si faceva da adulti, ma che il battesimo fosse unsemplice rito di rinascita non era vero, con il battesimo oltre allaconversione si lavava il peccato originale, anche qui oltre a essere un erroremadornale teologico è prima di tutto storico " chi non verrà battezzatocon acqua e Spirito non entrerà nel Regno dei Cieli", direi che questafrase spieghi molto1854 - Papa Pio IX proclama il nuovo dogma della cosiddetta ImmacolataConcezione. Prosegue dunque il processo di "divinizzazione" diMaria, perché la chiesa cattolica, abile manipolatrice di menti e di popoli, samolto bene che più si accentua il ruolo delle divinità "materne" epiù la gente regredisce a livello infantile, diventando così ancora piùsottomessa all'autorità della Chiesa (che guarda caso, anch'essa siautodefinisce come "santa madre").
    Il concetto di "concezione immacolata" non ha alcun senso rispettoall'insegnamento di Gesù, bensì deriva dalla metafisica greca e dal paganesimo.
    cheMaria sia senza peccato lo si vede non solo nel Vangelo, ma anche nellaTradizione, quindi anche qui c'è una reale base teologica1870 - Papa Pio IX impone alla chiesa cattolica un assurdoprivilegio che nessun papa precedente aveva osato mai reclamare: quello della INFALLIBILITA'DEL PAPA. Guarda caso, ciò è accaduto nello stesso anno in cui la Chiesa,con la presa di Roma, ha perso definitivamente il potere temporale. Quasi una"rivincita" dunque, sul piano di una pretesa autorità assoluta incampo spirituale e morale.
    Che un uomo possa considerarsi una "autorità religiosa" oltretutto"infallibile" è uno dei massimi STRAVOLGIMENTI dell'anticafede cristiana e dell'insegnamento di Gesù.
    al Papasi riconoscere la facoltà di sciogliere e legare in terra, già nella Tradizioneè riconosciuto il ruolo che il successore di Pietro ha nel stabilire la retta dottrina1950 - PIO XII proclama che il corpo diMaria sarebbe "volato via", in cielo (dogma della cosiddetta ASSUNZIONE).Dove si troverebbe ora? In orbita intorno alla Terra? I fedeli cattolici, ormaiimmunizzati ad ogni senso del ridicolo, privi di ogni capacità critica, siaccontentano del fatto che nel calendario ci sarà un giorno festivo in più,ovvero il 15 agosto, ripristinando un'antica festa in onore della dèa Diana
    misembra una domanda a dir poco infantile, è ovvio che si trova in Paradiso, eanche l'assunzione di Maria è un dogma di fede che si basa sulla tradizione
    altre critiche
    Tra tutte le invenzioni umane praticate dalla ChiesaRomana e contrarie al Vangelo, le più antiche sono la preghiera per i mortie il segno della Croce. Ambedue furono inventate verso l’anno 310. Furonoufficialmente adottate intorno al 500 dopo Cristo.
    giàrisposto sul culto dei morti, il segno della croce non è che un segno dellanostra fede, non si capisce perchè sarebbe una superstizione, quando facciamosolo il segno del nostro Dio
    La lingua latina come lingua di culto nella Chiesa fu imposta da PapaGregorio I nell’anno 600 dopo Cristo.
    LaParola di Dio invece insegna che si deve pregare e predicare nella linguaconosciuta dal popolo (leggi: 1° Corinzi 14:19).

    veramente ilpasso non dice affatto questo, e comunque oggi si può usare le lingue correnti
    Il bacio del piede del Papa cominciònell’anno 709.
    Gli imperatori pagani si facevano baciare il piede. Il Vangelo condanna similipratiche.
    (Leggi: Atti: 10:25-26; Apocalisse 10:10; 22:9)

    si parla diadorazione, ma qui non si adora il Papa, ma lo si venera e non è molto usato
    L’uso dell’Acqua Santa cuisi aggiungeva un pizzico di sale e che veniva poi benedetta dal prete, venneautorizzato nell’anno 850.
    daquando l'acqua benedetta, che viene usata anche per il battesimo è una praticaeretica?
    Lavenerazione di San Giuseppe ebbe inizio nell’anno 890.
    appunto,venerazione, non adorazione, sono termini assolutamente diversi
    L’uso delle campane nelle chiese venne istituitoda papa Giovanni XIV nella chiesa di San Giovanni in Laterano nell’anno 965.
    e quindi?
    Il battesimo per aspersione fureso legale dal Concilio di Ravenna nell’anno 1311.
    Il battesimo secondo il Nuovo Testamento è per immersione in acqua, da amministrarsiai soli credenti (Matteo 3:6, 7, 16; 28:18-20; Marco 16:16; Atti 86-39 edaltri passi)

    a parte che nonsi specifica nessuna obbligatorietà di immersione ( anche perchè non sempre èpossibile), e comunque si battezza chi ancora non è credente, "andate ebattezzate tutte le genti" ora tutte le genti sono già credenti? magari!
    Lo scapolare fu inventato da Simone Stock, monaco carmelitanoinglese, nell’anno 1287.
    e quindi?
    L’adorazione dell’ostia fusancita da Papa Onorio III nell’anno 1120.
    Così la Chiesa Romana adora un Dio fatto nelle mani di uomini. Tale pratica èil colmo dell’’idolatria ed è assolutamente contraria allo spirito del Vangelo(Leggi: Giovanni 4:23-24)

    maquesta gente sa che nell'ostia adoriamo Dio che si presenta a noi?
    Il Credo Cattolico diPio IV fu imposto nel 1560.
    I veri cristiani si attengono solo al Vangelo e al Credo degli Apostoli, che èdi 1500 anni più antico del Credo dei Cattolici.

    forsequesta gente non sa che il Credo di Nicea, che vale per tutti i cristiani ( si,anche agli ortodossi e protestanti) prende proprio dal Credo Apostolico, ecomunque si dichiara la fede cristiana? che razza di critica è?
    La devozione del «Sacro Cuore» fuadottata ufficialmente nel 1765.
    il Sacro Cuore si adora Cristo, il cuore di Cristo, e ilCuore di Maria, tutto ciò che maria serbava nel suo cuore durante l'infanzia diGesù e viene vienerato
    Nel 1930 Pio XIcondannò le scuole pubbliche.
    ma se nel 29 fece i Patti Lateranensi dove si permettel'nsegnamento della religione cattolica nelle scuole pubbliche?
    Nel1931 lo stesso Pio XI ha confermato la dottrina che Maria è «Madre di Dio».
    Dottrina che fu per la prima volta inventata dal Concilio di Efeso nel 431.Questa è una eresia contraria alle stesse parole di Maria. (Leggi: Luca 1:46-49).

    adessonon è vero che da Maria nacque Gesù il Figlio di Dio? in più il passo non dice affatto che egli nonè la Madre di Dio
    Il potere temporale papale cominciònell’anno 750.
    Quando Pipino, l’usurpatore del trono di Francia, discese in Italia chiamato daPapa Stefano II per far guerra ai Longobardi, li sconfisse e dette la città e idintorni di Roma al Papa. Gesù assolutamente proibì ciò, ed Egli stesso rifiutòdi essere fatto re.
    (Leggi: Matteo 4:8-9; 20:25-26 e Giovanni 186).

    è certo che ilregno di Cristo è spirituale, ma lui stesso disse A me èstato dato ogni potere in cielo e sulla terra” (Mt 28,18). per quantoriguarda il Papato, il potere temporale non è per forza in contraddizione conla Parola, e non è nemmeno dogmatica, poichè il potere temporale doveva esserciper servire e coprire un vuoto( mancava il potere temporale, quello vero).dobbiamo quindi tener conto del momento storico cui stiamo parlando
    Il digiuno in giorno di venerdì e durantela Quaresima venne imposto ufficialmente nell’anno 998.
    Sembra da papi interessati nel commercio del pesce. Per mangiare carne occorrela dispensa. Alcune autorità affermano che ciò iniziò verso l’anno 700. Sitratta di cosa contraria al chiaro insegnamento delle Scritture (Leggi: Matteo15-10; 1° Corinzi 10:25; 1° Timoteo 4).

    qui non si staparlando di vietare dei cibi, come oggi fanno ebrei e musulmani, ma dirispettare il digiuno che non è affatto vietato, vedesi Marco (2,18-22), Matteo4,1 e Luca 4,2), e di rispettare l'astinenza in alcuni giorni prescritti,ergo non sempre
    La Messa come sacrificio fusviluppata gradualmente e la frequenza ad essa resa obbligatorianell’undicesimo secolo.
    Il Vangelo insegna che il sacrificio di Cristo fu offerto una sola volta pertutte, e non dev’essere ripetuto, ma solo commemorato nella Santa Cena (Leggi:Ebrei 7-27; 9:26-28; 10:10-14).

    quindi quandoGesù dice "fate questo in memoria di me" e ancora, " chi mangeràdel mio bane e berrà il mio sangue avrà la vita eterna" e san Paolo quandodice "ogni volta che noi mangiamo di questo pane ebeviamo di questo calice annunciamo la morte del Signore finché Egli venga (1Cor 11,26), che cosa volevano dire?
    La confessione auricolare,o confessione dei peccati fatta all’orecchio del prete, fu istituita da PapaInnocenzo nel Concilio Laterano nel 1215.
    Il Vangelo ci comanda di confessare i peccati direttamente a Dio e a coloro cheabbiano offeso. Giuda si confessò ai preti e poi si strangolò. Matteo 27-5(Leggi: Salmo 51:1-12; Luca 1:48-59; 1° Giovanni 1:8-9).

    i peccatiinfatti si rimettono sempre verso Dio ed è giusto rimetterli con gli altri, mache sia sbagliato che il prete in quanto trumento di Dio rimetta i peccati no,infatti "Dopo aver detto questo, alitò su diloro e disse: «Ricevete lo Spirito Santo; a chi rimetterete i peccati sarannorimessi e a chi non li rimetterete, resteranno non rimessi". Giovanni 20,22-23
    I Sette Sacramenti venneroper la prima volta così elencati da Pietro Lombardo nell’anno 1160 dopo Cristoma la dottrina dei Sette Sacramenti divenne ufficiale con Concilio di Firenze,nell’anno 1439.
    L’Evangelo dice che Cristo istituì due soli sacramenti, il Battesimo e la SantaCena (Leggi: Matteo 28:19-20; 26:26-28)

    veramente haistituito anche la cresima, con gli Atti, in quanto veniamo "battezzati inacqua e Spirito Santo" il matrimonio, in quanto è il primo dei sacramentiistituiti all'umanita, vedesi Genesi, e che Gesù ricorda, l'estrema unzione inquanto "Chi tra voi è nel dolore,preghi; chi è nella gioia salmeggi. Chi è malato, chiami a sé i presbiteridella Chiesa e preghino su di lui, dopo averlo unto con olio, nel nome delSignore. E la preghiera fatta con fede salverà il malato: il Signore lorialzerà e se ha commesso peccati, gli saranno perdonati" nella Lettera diGiacomo, l'ordinazione sacra, in quanto San Paolo parla di diaconi, presbiterie episcopi, questi ultimi successori degli Apostoli, scelti da Gesù, econfessione appunto «Ricevete lo Spirito Santo;a chi rimetterete i peccati saranno rimessi e a chi non li rimetterete,resteranno non rimessi".
    L’Ave Maria,preghiera indirizzata a Maria, venne ordinata tale nella sua prima parte, che ètolta dalla Bibbia, da Oddo, vescovo di Parigi nel 1196 A.D. e la sua secondaparte come «preghiera della chiesa» venne completata da Papa Pio V nell’anno1568.
    La Bibbia ci esorta in molti passi a pregare Iddio soltanto. Il pregare altri èconsiderato idolatria. Maria non disse mai di indirizzare a lei le nostrepreghiere.

    ma a lei venneindirizzata comunque quando l'angelo si presento per l'annuncio della nascitadi Gesù, e comunque Maria non viene adorata, viene venerata
    Il Concilio di Trento dichiarò che la Tradizionedeve essere ritenuta di eguale autorità che la Bibbia, nell’anno 1545.
    Per tradizione s’intendono insegnamenti umani. I Farisei credevano lo stesso eGesù li rimproverò acerbamente, poiché con la tradizione degli uomini siannulla la Parola di Dio (Leggi: Marco 7:7-13; Colossei 2:8; Apocalisse 22:18)

    un conto sono letradizioni degli uomini, un conto, le tradizioni di Dio, san Paolo disse aifedeli " siate saldi nelle tradizioni che vi abbiamo trasmesso" inpiù come è nata la Scrittura, se non con la Tradizione e il Magistero?
    I libri Apocrifi furonoaggiunti alla Bibbia pure al Concilio diTrento. Tali libri non sono riconosciuti canonici dai Giudei. Anno 1546.
    veramente sono i protestanti al massimo che hanno tolto ilibri, nel Concilio di Trento si confermano quei libri che guardacaso andavanocontro la dottrina protestante, quei libri già facevano parte delle Scritture
    Pio X nel 1907 condannòassieme al «Modernismo» tutte le scoperte della scienza che non piacciono alPapa.
    (Lo stesso aveva fatto Pio IX nel Sillabo del 1864).

    no, sono condannate le possibili strumentalizzazioni, nonle scoperte, ed a ogni modo non è dogmatico, comunque in tutto questo si condannanole dottrine moderniste più che le scoperte scientifiche, che sono riconosciutedalla Chiesa
    La Chiesa Romana proibì il calice ai fedelinella comunione, al Concilio di Costanza, nell’anno 1414.
    Il Vangelo ci comanda di celebrare la comunione col pane e col vino (Leggi:Matteo 26:27; 1° Corinzi 11:25-27)

    inrealtà il calice non è propibite in sè, ma visto che non tutti sopportano ilvino non viene necessariamente introdotto, nulla toglie al sacerdote però difare le due specie
    La celebrazione quotidiana della Messa entrò in uso nei 393
    e quindi? dove èl'eresia?
    Pio XII proclama Maria "regina del mondo" nel 1954
    ovviamente non èda interpretare letteralmente, ma solo in senso metaforico, come regina dellamisericordia e di tutte le grazie, in quanto madre di Gesù
    - L'Apocalisse di Giovanni descrive la Meretrice di Babilonia come ammantatadi abiti di color rosso e porpora (colori dei paramenti sacri cattolici);collusa con i potenti della terra (come la Chiesa Cattolica); ubriaca delsangue dei martiri (riferimento al culto dei santi cattolico); governatrice deisette colli (palese riferimento a Roma).
    i colori deiparametri ecclesiali, non sono solo il porpora e lo scarlatto, ma molti di più edè utilizzata da gran parte delle confessioni cristiane, in più la Meretrice dibabilonia è a detta di tutte le interpretazioni cristiane, o Roma antica(pagana) o Mammona, e l'essere ubriaca dei santi e martiri è perchè ci vacontro, non che li esalta

    - La tiara papale è identica alcopricapo dei sacerdoti babilonesi del dio-pesce Nimrod.

    anche se fosse,non risulta che la Chiesa cattolica adori Nimrod

    - Il sacerdozio non è un'istituzionecreata da Dio, e neppure l'interpretazione allegorica delle Sacre Scritture èstata stabilita dal Signore.


    quindi comeinterpretare le parole dei diaconi, dei presbiteri e degli episcopi nelleScritture e che, come Pietro dice nella sua lettera " i giovani( i laici)siano sottomessi agli anziani( sacerdoti)"? ma la Scrittura viene letta?

    -
    Lecattedrali cattoliche pullulano disimbologia massonico-babilonese: i rosoni rappresentano il culto del solepraticato da massoni e satanisti; i gargoyle sono rappresentazioni di divinitàrettiloidi venerate dagliantichi popolimesopotamici. Il pavimento a scacchi nero e bianco delle cattedrali è presenteanche nei templi massonici e simboleggia l'ibridazione fra gli "dèi"babilonesi e la razza umana.
    ma anche sefosse, risulta da qualche parte che si adori gli dei babilonesi? E poi lamassoneria è un pò tarda

    - La Chiesa di Roma ha completamente mistificato la vita e le opere di Cristo arrogandosi la libertà di stabiliredate ed festività che nella Bibbia non sono esplicitate né istituite (esempiol Natale) e sovente queste festività coincidono con le festività paganedell'Antica Roma, a loro volta ispirate alle festività degli antichi popolimesopotamici.

    ciò non toglieche comunque noi festeggiamo la nascita e la resurrezione di Cristo, è vietatonella Bibbia? non credo!
    la mia domanda invece che rivolgo ai secolaristi e a tutticoloro che sostengono queste false dottrine, è questa: perché criticare unareligione, se neanche la si conosce bene?
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  6. #6
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)

    Predefinito Re: invito alla lettura, senza giudicare: 42 eresie cattoliche

    chiedo scusa, cerco di rendere il post leggibile
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  7. #7
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)

    Predefinito Re: invito alla lettura, senza giudicare: 42 eresie cattoliche

    i secolaristi
    alcune considerazioni da parte dei secolaristi, che consideranoil cattolicesimo la vera confessione cristiana eretica, questi errori liriscontriamo tra i progressisti e i cristiani indipendenti, ma anche tra iristorazionisti e i valdesi

    Elencherò di volta in volta alcune delle eresie che la nostra"amata" Chiesa Cattolica ha compiuto nel corso degli anni. Taleistituzione ha avuto, come obiettivo principale della sua storia, quello ditravisare completamente il messaggio di Gesù e farlo diventare lo statuto diuna multinazionale del reciclaggio, con tanto di amministatore delegato econtabili. I riferimenti storici sono tratti integralmente dal sitocristianesimo.it.


    375 - Mentre i primi cristiani veneravanosolo Dio (Gesù stesso rifiutò di essere considerato oggetto di Culto) inquet'anno la Chiesa introdusse il culto dei MORTI, dei SANTI e degli ANGELI,per compiacere le tendenze pagane del popolo.


    -Gesùrifiutò invece la corona, in più si dimentica che sempre a Giovanni, Gesù dissechi è, ovvero Dio, e lui è il Verbo fatto carne, e il verbo è Dio, oltretutto isanti e gli angeli non sono oggetti di adorazione, bensì di venerazione( che èdiverso) e di intercessione-


    431 - Il Concilio di Efeso, sulla base di forti pressioni popolari che"reclamavano" per l'assenza di "divinità femminili" nelCristianesimo, proclamò MARIA "Madredi Dio". Tale rassicurante e superstiziosa venerazione colmava il"vuoto" lasciato dalle varie Dee della religione pagana. Maria presedunque il posto, nella devozione popolare, di Diana, Iside, Artemide, e variealtre dee.


    -anche se fosse, ciò nontoglie che Maria ebbe una adorazione già tra i primi cristiani, e il suo cultofu riconosciuto, quindi questa critica è poco influente, senza contare che laMadonna non è una Dea, ma è appunto la Madre di Dio, come gli stessi Vangeli neparlano-
    593 - Il vescovo di Roma Gregorio Magno "inventa" il PURGATORIO. Questa leggendapermetterà alla Chiesa, per molti secoli, fino a tutt'oggi, di"vendere" suffragi, indulgenze, "promozioni" in paradiso,per inculcare nella mentalità della gente che il potere della chiesa arrivafino... all'aldilà!


    -errore: si dà lapossibilità alle anime imperfette di giungere a Dio, e quella del Purgatorionon è una leggenda, come accenno qui "Sel'opera di qualcuno che ha costruito sopra rimarrà, egli ne riceveràricompensa; se l'opera di qualcuno invece sarà consumata dal fuoco, ne avràdanno, però si salverà, ma come attraverso il fuoco »(1 Corinzi3,11-15
    “Ci hai fatto passare per il fuoco e l’acqua, ma poi cihai dato sollievo” (Sal 66)
    Lc 12 43-48 “Beato quel servo che il padrone, arrivando,troverà al suo lavoro. In verità vi dico, lo metterà a capo di tutti i suoiaveri. Ma se quel servo dicesse in cuor suo: Il padrone tarda a venire, ecominciasse a percuotere i servi e le serve, a mangiare, a bere e a ubriacarsi,il padrone di quel servo arriverà nel giorno in cui meno se l’aspetta e inun’ora che non sa, e lo punirà con rigore assegnandogli il posto fra gliinfedeli. Il servo che, conoscendo la volontà del padrone, non avràdisposto o agito secondo la sua volontà, riceverà molte percosse; quelloinvece che, non conoscendola, avrà fatto cose meritevoli di percosse, nericeverà poche. A chiunque fu dato molto, molto sarà chiesto; a chi fuaffidato molto, sarà richiesto molto di più.”
    -

    610 - Per la prima volta un vescovo di Roma viene chiamato "papa". L'idea fu dell'imperatoreFoca, che prese il potere facendo assassinare il suo predecessore. Per taleatto criminale, il vescovo Ciriaco di Costantinopoli lo scomunicò, ma Foca, perritorsione, proclamò "papa" (ossia capo di tutti i vescovi) ilvescovo di Roma, ossia Gregorio I, il quale, bontà sua, rifiutò un similetitolo, fedele alla tradizione episcopale della chiesa cristiana dell'epoca.Tuttavia, il vescovo di Roma successivo, cioè Bonifacio III, accettò diavvalersi del titolo di "papa". Il Cristianesimo antico eranettamente contrario a capi spirituali, l'Autorità era esercitata più o menodemocraticamente per mezzo di CONCILI. Ma il messaggio originale di Gesù eraben più radicale: "Ma voi non vi fate chiamare 'Maestro'; perché uno soloè il vostro Maestro, e voi siete tutti fratelli. Non chiamate nessuno sullaterra vostro padre, perché uno solo è il Padre vostro, quello che è nei cieli.Non vi fate chiamare guide, perché una sola è la vostra Guida, il Cristo…"Matteo 23:8-10


    -si dimentica però cheGesù diede il compito a San Pietro di pasciare le sue pecorelle e di fondare lachiesa, che nel Concilio di Nicea si fondò le varie autorità, anche d'onore trai principali patriarchi, cui in cima troviamo il Papa-

    788 - La chiesa cattolicaadotta ufficialmente l'adorazione dellacroce, delle immagini e delle reliquie dei santi. Ovviamente si tratta dipratiche superstiziose, adatte a sottomettere psicologicamente il popolo e amantenerlo in una suggestionabile ignoranza. I primi cristiani, proprio comegli ebrei, consideravano IDOLATRIA ogni pratica di questo tipo. Poiché ilsecondo dei famosi DIECI COMANDAMENTI di Mosè proibiva il culto delle immagini,e ciò poteva turbare i sinceri devoti, la chiesa MODIFICO' addirittura la listadei dieci comandamenti, CENSURANDO il secondo e dividendo i 2 l'ultimo.

    -se si conoscesse un pòdi storia e anche le sacre scritture si capirebbe del tremendo errore di questeparole, il simbolo di una croce, ovvero XP sovrapposta è da sempre esistito,poi molti altri simboli sono utilizzati già in periodo pelocristiano, quinditutto questo è un errore storico prima che teologico madornale-A tutt'oggi, anche nelle Bibbie cattoliche, la lista dei comandamenti è riportata fedelmente, mentre il CATECHISMO cattolicocontinua ad alterare la lista. Una contraddizione EVIDENTE che non suscitaparticolare scandalo solo perché la stragrande maggioranza dei cattolici sonopressoché indifferenti nei confronti delle questioni spirituali.

    -vediamo-
    I "VERI" 10 COMANDAMENTI DELLA BIBBIA

    Io sono il Signore, tuo Dio, che ti ho fatto uscire dalla terra d'Egitto, inschiavitù:
    1. Non avrai altri dèi all'infuori di me.
    2. Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò che è lassù nel cielo né di ciòche è quaggiù sulla terra, né di ciò che è nelle acque sotto la terra. Non tiprostrerai davanti a loro e non li servirai.
    3. Non pronuncerai invano il nome del Signore, tuo Dio, perché il Signore nonlascerà impunito chi pronuncia il suo nome invano.
    4. Ricordati del giorno di sabato per santificarlo: sei giorni faticherai efarai ogni tuo lavoro; ma il settimo giorno è il sabato in onore del Signore,tuo Dio: tu non farai alcun lavoro, né tu, né tuo figlio, né tua figlia, né iltuo schiavo, né la tua schiava, né il tuo bestiame, né il forestiero che dimorapresso di te.
    5. Onora tuo padre e tua madre, perché si prolunghino i tuoi giorni nel paeseche ti dà il Signore, tuo Dio.
    6. Non uccidere.
    7. Non commettere adulterio.
    8. Non rubare.
    9. Non pronunciare falsa testimonianza contro il tuo prossimo.
    10. Non desiderare la casa del tuo prossimo. Non desiderare la moglie del tuoprossimo, né il suo schiavo, né la sua schiava, né il suo bue, né il suo asino,né alcuna cosa che appartenga al tuo prossimo.

    Si noti anche la SOSTITUZIONE, operata dalla chiesa, del comandamento "noncommettere adulterio" diventato nel Catechismo cattolico "nonfornicare" oppure "non commettere atti impuri".


    -i secolaristidimenticano che con la legge nuova si arriva a "portare compimento"come dice Cristo, se si leggesse bene il Vangelo si capirebbe che alcune leggiGesù stesso le adatta, non per niente c'è la tradizione che sebbene facciamocapo alla legge antica la legge nuova di Cristo la supera, e la Chiesa essendoil continuatore della Parola di Cristo non fa che adempiere al suo dovere-

    995 - Giovanni 14° introducela "canonizzazione dei santi".Nel Nuovo Testamento il termine "santi" si riferisce a TUTTI I MEMBRIdella comunità. Paolo conclude le sue lettere con la tipica espressione"un saluto a tutti i santi". Si potrebbero fare molti altri esempi.L'idea che essere "santo" sia una condizione pressochéIRRAGGIUNGIBILE per le persone comuni ha una precisa funzione POLITICA in quantoavvalora l'idea di una società GERARCHICA, dove i poveri, i semplici e gliumili possono soltanto sottomettersi ai "potenti" (sia del Cielo chedella... Terra!) ed invocare la loro MISERICORDIA piuttosto che reclamareGIUSTIZIA!

    - i santi sono quellepersone che portano esempio ai fedeli per le loro virtù e la loro fedeltà aCristo, poi Paolo su questa frase continua così "... insieme a tutti quelli che in ogni luogo invocano ilnome del Signore nostro Gesù Cristo". quindi direi proprio che separa i Santidagli altri fedeli, tuttavia la comunione dei santi c'è perchè ogni fedele èvotato alla santità-(1Cor 1,2b)

    1079 - papa Gregorio 7° introduce il CELIBATO DEI PRETI.
    Nel Nuovo Testamento si dice l'esatto contrario, ovvero secondo Paolo il"vescovo" DEVE avere famiglia, in quanto:
    "...bisogna che il vescovo sia irreprensibile, marito di una sola moglie,sobrio, prudente, dignitoso, ospitale, capace di insegnare, non dedito al vino,non violento ma benevolo, non litigioso, non attaccato al denaro. Sappiadirigere bene la propria famiglia e abbia figli sottomessi con ogni dignità,perché se uno non sa dirigere la propria famiglia, come potrà aver cura dellaChiesa di Dio?" (1a Epistola a Timoteo, cap. 3)


    -è vero che il celibatonon dovrebbe essere obbligatorio ma che sia eretico no, infatti Gesù disse" chi ama i propri familiari più di me, non è degno di me" e ancoraGesù esorta ad "abbandonare tutto per la sua croce"-

    1090 - Viene introdotto il ROSARIO.Ciò costituisce l'ennesimo capovolgimento dell'insegnamento di Gesù, che disse:
    "... E nel pregare non usate inutili dicerie come fanno i pagani, i qualipensano di essere esauditi per la moltitudine delle loro parole.... Ma tu,quando preghi, entra nella tua cameretta, e serratone l'uscio fai orazione alPadre tuo che è nel segreto....." (Matteo 6-8)


    -in realtà questo passo non vieta assolutamente l'uso del rosaio o altro ancora, mabensì parla di "inutili dicerie" che non è la stessa cosa diutilizzare un oggetto sacro, il Rosario è nato per ricordarsi a recitare le preghiere,a ricordarsi degli eventi che riguardarono Cristo nei Vangeli, ed è il simbolo delle stelle checirconda Maria come è ricordata nell'Apocalisse, a meditare, a restare saldonella fede cattolica( non a caso molti eretici lo condannano), in più ilrosario può essere giustificato con questo passo Giacomo 5:16, visto che sichiede semplicemente a Maria di pregare per noi " molto può la preghieradel giusto fatta con insistenza-

    1184 - Il Concilio di Verona istituisce l'INQUISIZIONE per gli eretici. Di tutte le invenzioni della chiesa cattolica, questa èquella più immensamente lontana sia dallo spirito e dalla lettera del vangelosia da ogni minimo spirito umanitario.

    l'Inquisizione è stata istituita per difendere la fede cattolica, oggi storicamente sappiano che non era così terribile come spesso viene raffigurata

    1190 - Inizia la "venditadi indulgenze". Che il denaro possa far acquisire MERITI SPIRITUALI,oltre ad essere un concetto del tutto OPPOSTO allo spirito del Cristianesimoprimitivo, rappresenta una notevole degenerazione MORALE sia per la chiesa cheper la gente comune.

    la vendita delle indulgenze non era in realtà praticata in ogni dove, nèlegittimizzata, venne approvata localmente, sopratutto in zone come la Germaniae altre, non divenne comunque più un metodo utilizzabile

    1215 - Papa Innocenzo 3° proclama il "dogma" della TRANSUSTANZAZIONE. Ovvero, il panedell'eucarestia (in seguito ostia) cessa di essere un semplice SIMBOLO dellaCOMUNIONE per diventare "vero corpo e vero sangue" di Gesù.
    Dopo aver RINNEGATO in mille modi lo SPIRITO dell'insegnamento di Gesù, fondatosull'amore, sull'interiorità e sulla libertà, ora la chiesa riduce il poveroNazareno a una piccola particella farinacea da far mangiare ai fedeli!
    Una aberrante cerimonia pagana, un "pasto sacro" sanguinario ecannibalesco!
    Anche in questo la chiesa ha sapientemente manipolato la psicologia dei fedeli:se i PRETI hanno il POTERE di TRASFORMARE particelle di pane nel"VERO" corpo (e sangue) di Gesù, evidentemente occorre SOTTOMETTERSIA LORO CON TIMORE!

    "chi mangerà della mia carne e berrà del mio sangue, avrà la vita eterna" dice Gesù, da sempre l'Eucarestia è considerato un sacramento dove il pane e vino diventano corpo e sangue di Cristo, tanto è vero che le prime denuncie testimoniano come " i cristiani si riuniscono cibando “carne divina”(quella di Cristo), quindi oltre a essere una accusa ridicola, è sbagliata storicamente

    1215 - Nello stesso anno in cui fu introdotta la"transustanzazione", Innocenzo 3° rese OBBLIGATORIA la cosiddetta"confessione auricolare" ovvero quella fatta all'orecchio del prete.
    I primi cristiani offrivano solo a Dio il loro pentimento, nella loro interiorità.

    in realtà le prime confessioni erano pubbliche divennero private anche per consentire la privacy, è così aberrante?

    1229 - La chiesa cattolica, ormaiabissalmente lontana dal Cristianesimo delle origini, per prudenza e perevitare contestazioni, decide di mettere LA BIBBIA (ivi compresi iVangeli) nell'indice dei LIBRI PROIBITI.
    Un fedele che avesse "osato" leggere il Vangelo, rischiava dunque la PENA DI MORTE come sospetto ERETICO!

    veramentesarebbe ridicolo se si mette la Bibbia nell'indice dei Libri Proibiti, questadichiarazione mostra tutta la perfetta conoscenza di chi critica, in realtà leggere il Vangelo non era proibito, era proibito fare interpretazioni personali eretiche

    1311 - Il battesimoper aspersione dei fanciulli vienereso legale dal Concilio di Ravenna. I primi cristiani battezzavano solo gliadulti, in quanto il battesimo rappresentava un semplice rito simbolico dirinascita, adatto a sottolineare l'"iniziazione" dei convertiti.
    Gesù non invitava le persone a compiere riti religiosi, ma a cambiare vita, ascoprire il Regno di Dio nel proprio cuore, non nelle cerimonie o nelleformalità.

    è vero che il battesimo inizialmente si faceva da adulti, ma che il battesimo fosse un semplice rito di rinascita non era vero, con il battesimo oltre alla conversione si lavava il peccato originale, anche qui oltre a essere un errore madornale teologico è prima di tutto storico " chi non verrà battezzato con acqua e Spirito non entrerà nel Regno dei Cieli", direi che questa frase spieghi molto

    1854 - Papa Pio IX proclama il nuovo dogma della cosiddetta ImmacolataConcezione. Prosegue dunque il processo di "divinizzazione" diMaria, perché la chiesa cattolica, abile manipolatrice di menti e di popoli, samolto bene che più si accentua il ruolo delle divinità "materne" epiù la gente regredisce a livello infantile, diventando così ancora piùsottomessa all'autorità della Chiesa (che guarda caso, anch'essa siautodefinisce come "santa madre").
    Il concetto di "concezione immacolata" non ha alcun senso rispettoall'insegnamento di Gesù, bensì deriva dalla metafisica greca e dal paganesimo.

    che Maria sia senza peccato lo si vede non solo nel Vangelo, ma anche nella Tradizione, quindi anche qui c'è una reale base teologica

    1870 - Papa Pio IX impone alla chiesa cattolica un assurdoprivilegio che nessun papa precedente aveva osato mai reclamare: quello della INFALLIBILITA'DEL PAPA. Guarda caso, ciò è accaduto nello stesso anno in cui la Chiesa,con la presa di Roma, ha perso definitivamente il potere temporale. Quasi una"rivincita" dunque, sul piano di una pretesa autorità assoluta incampo spirituale e morale.
    Che un uomo possa considerarsi una "autorità religiosa" oltretutto"infallibile" è uno dei massimi STRAVOLGIMENTI dell'anticafede cristiana e dell'insegnamento di Gesù.

    al Papa si riconoscere la facoltà di sciogliere e legare in terra, già nella Tradizioneè riconosciuto il ruolo che il successore di Pietro ha nel stabilire la retta dottrina

    1950 - PIO XII proclama che il corpo diMaria sarebbe "volato via", in cielo (dogma della cosiddetta ASSUNZIONE).Dove si troverebbe ora? In orbita intorno alla Terra? I fedeli cattolici, ormaiimmunizzati ad ogni senso del ridicolo, privi di ogni capacità critica, siaccontentano del fatto che nel calendario ci sarà un giorno festivo in più,ovvero il 15 agosto, ripristinando un'antica festa in onore della dèa Diana

    mi sembra una domanda a dir poco infantile, è ovvio che si trova in Paradiso, e anche l'assunzione di Maria è un dogma di fede che si basa sulla tradizione
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  8. #8
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)

    Predefinito Re: invito alla lettura, senza giudicare: 42 eresie cattoliche

    altre critiche

    Tra tutte le invenzioni umane praticate dalla ChiesaRomana e contrarie al Vangelo, le più antiche sono la preghiera per i mortie il segno della Croce. Ambedue furono inventate verso l’anno 310. Furono ufficialmente adottate intorno al 500 dopo Cristo.

    già risposto sul culto dei morti, il segno della croce non è che un segno della nostra fede, non si capisce perchè sarebbe una superstizione, quando facciamo solo il segno del nostro Dio

    La lingua latina come lingua di culto nella Chiesa fu imposta da PapaGregorio I nell’anno 600 dopo Cristo.
    La Parola di Dio invece insegna che si deve pregare e predicare nella linguaconosciuta dal popolo (leggi: 1° Corinzi 14:19).

    veramente il passo non dice affatto questo, e comunque oggi si può usare le lingue correnti

    Il bacio del piede del Papa cominciò nell’anno 709.
    Gli imperatori pagani si facevano baciare il piede. Il Vangelo condanna similipratiche.
    (Leggi: Atti: 10:25-26; Apocalisse 10:10; 22:9)

    si parla di adorazione, ma qui non si adora il Papa, ma lo si venera e non è molto usato

    L’uso dell’Acqua Santa cuisi aggiungeva un pizzico di sale e che veniva poi benedetta dal prete, venneautorizzato nell’anno 850.

    da quando l'acqua benedetta, che viene usata anche per il battesimo è una pratica eretica?

    Lavenerazione di San Giuseppe ebbe inizio nell’anno 890.

    appunto,venerazione, non adorazione, sono termini assolutamente diversi

    L’uso delle campane nelle chiese venne istituitoda papa Giovanni XIV nella chiesa di San Giovanni in Laterano nell’anno 965.

    e quindi?

    Il battesimo per aspersione fureso legale dal Concilio di Ravenna nell’anno 1311.
    Il battesimo secondo il Nuovo Testamento è per immersione in acqua, da amministrarsiai soli credenti (Matteo 3:6, 7, 16; 28:18-20; Marco 16:16; Atti 86-39 edaltri passi)

    a parte che nonsi specifica nessuna obbligatorietà di immersione ( anche perchè non sempre è possibile), e comunque si battezza chi ancora non è credente, "andate e battezzate tutte le genti" ora tutte le genti sono già credenti? magari!

    Lo scapolare fu inventato da Simone Stock, monaco carmelitanoinglese, nell’anno 1287.

    e quindi?

    L’adorazione dell’ostia fusancita da Papa Onorio III nell’anno 1120.
    Così la Chiesa Romana adora un Dio fatto nelle mani di uomini. Tale pratica è il colmo dell’’idolatria ed è assolutamente contraria allo spirito del Vangelo(Leggi: Giovanni 4:23-24)

    ma questa gente sa che nell'ostia adoriamo Dio che si presenta a noi?

    Il Credo Cattolico di Pio IV fu imposto nel 1560.
    I veri cristiani si attengono solo al Vangelo e al Credo degli Apostoli, che èdi 1500 anni più antico del Credo dei Cattolici.

    forse questa gente non sa che il Credo di Nicea, che vale per tutti i cristiani ( si,anche agli ortodossi e protestanti) prende proprio dal Credo Apostolico, ecomunque si dichiara la fede cristiana? che razza di critica è?

    La devozione del «Sacro Cuore» fuadottata ufficialmente nel 1765.

    il Sacro Cuore si adora Cristo, il cuore di Cristo, e ilCuore di Maria, tutto ciò che maria serbava nel suo cuore durante l'infanzia di Gesù e viene venerato

    Nel 1930 Pio XIcondannò le scuole pubbliche.

    ma se nel 29 fece i Patti Lateranensi dove si permette l'nsegnamento della religione cattolica nelle scuole pubbliche?

    Nel1931 lo stesso Pio XI ha confermato la dottrina che Maria è «Madre di Dio».
    Dottrina che fu per la prima volta inventata dal Concilio di Efeso nel 431.Questa è una eresia contraria alle stesse parole di Maria. (Leggi: Luca 1:46-49).

    adesso non è vero che da Maria nacque Gesù il Figlio di Dio? in più il passo non dice affatto che egli non è la Madre di Dio

    Il potere temporale papale cominciònell’anno 750.
    Quando Pipino, l’usurpatore del trono di Francia, discese in Italia chiamato daPapa Stefano II per far guerra ai Longobardi, li sconfisse e dette la città e idintorni di Roma al Papa. Gesù assolutamente proibì ciò, ed Egli stesso rifiutòdi essere fatto re.
    (Leggi: Matteo 4:8-9; 20:25-26 e Giovanni 186).

    è certo che il regno di Cristo è spirituale, ma lui stesso disse A me è stato dato ogni potere in cielo e sulla terra” (Mt 28,18). per quantoriguarda il Papato, il potere temporale non è per forza in contraddizione conla Parola, e non è nemmeno dogmatica, poichè il potere temporale doveva esserciper servire e coprire un vuoto( mancava il potere temporale, quello vero).dobbiamo quindi tener conto del momento storico cui stiamo parlando

    Il digiuno in giorno di venerdì e durante la Quaresima venne imposto ufficialmente nell’anno 998.
    Sembra da papi interessati nel commercio del pesce. Per mangiare carne occorrela dispensa. Alcune autorità affermano che ciò iniziò verso l’anno 700. Sitratta di cosa contraria al chiaro insegnamento delle Scritture (Leggi: Matteo15-10; 1° Corinzi 10:25; 1° Timoteo 4).

    qui non si sta parlando di vietare dei cibi, come oggi fanno ebrei e musulmani, ma di rispettare il digiuno che non è affatto vietato, vedesi Marco (2,18-22), Matteo4,1 e Luca 4,2), e di rispettare l'astinenza in alcuni giorni prescritti,ergo non sempre

    La Messa come sacrificio fu sviluppata gradualmente e la frequenza ad essa resa obbligatorianell’undicesimo secolo.
    Il Vangelo insegna che il sacrificio di Cristo fu offerto una sola volta pertutte, e non dev’essere ripetuto, ma solo commemorato nella Santa Cena (Leggi:Ebrei 7-27; 9:26-28; 10:10-14).

    quindi quando Gesù dice "fate questo in memoria di me" e ancora, " chi mangerà del mio pane e berrà il mio sangue avrà la vita eterna" e san Paolo quando dice "ogni volta che noi mangiamo di questo pane e beviamo di questo calice annunciamo la morte del Signore finché Egli venga (1Cor 11,26), che cosa volevano dire?

    La confessione auricolare,o confessione dei peccati fatta all’orecchio del prete, fu istituita da PapaInnocenzo nel Concilio Laterano nel 1215.
    Il Vangelo ci comanda di confessare i peccati direttamente a Dio e a coloro cheabbiano offeso. Giuda si confessò ai preti e poi si strangolò. Matteo 27-5(Leggi: Salmo 51:1-12; Luca 1:48-59; 1° Giovanni 1:8-9).

    i peccati infatti si rimettono sempre verso Dio ed è giusto rimetterli con gli altri, ma che sia sbagliato che il prete in quanto strumento di Dio rimetta i peccati no, infatti "Dopo aver detto questo, alitò su di loro e disse: «Ricevete lo Spirito Santo; a chi rimetterete i peccati saranno rimessi e a chi non li rimetterete, resteranno non rimessi". Giovanni 20,22-23

    I Sette Sacramenti vennero per la prima volta così elencati da Pietro Lombardo nell’anno 1160 dopo Cristoma la dottrina dei Sette Sacramenti divenne ufficiale con Concilio di Firenze,nell’anno 1439.
    L’Evangelo dice che Cristo istituì due soli sacramenti, il Battesimo e la SantaCena (Leggi: Matteo 28:19-20; 26:26-28)

    veramente ha istituito anche la cresima, con gli Atti, in quanto veniamo "battezzati in acqua e Spirito Santo" il matrimonio, in quanto è il primo dei sacramenti istituiti all'umanità, vedesi Genesi, e che Gesù ricorda, l'estrema unzione inquanto "Chi tra voi è nel dolore, preghi; chi è nella gioia salmeggi. Chi è malato, chiami a sé i presbiteri della Chiesa e preghino su di lui, dopo averlo unto con olio, nel nome delSignore. E la preghiera fatta con fede salverà il malato: il Signore lo rialzerà e se ha commesso peccati, gli saranno perdonati" nella Lettera di Giacomo, l'ordinazione sacra, in quanto San Paolo parla di diaconi, presbiterie episcopi, questi ultimi successori degli Apostoli, scelti da Gesù, e confessione appunto «Ricevete lo Spirito Santo;a chi rimetterete i peccati saranno rimessi e a chi non li rimetterete,resteranno non rimessi".

    L’Ave Maria,preghiera indirizzata a Maria, venne ordinata tale nella sua prima parte, che ètolta dalla Bibbia, da Oddo, vescovo di Parigi nel 1196 A.D. e la sua secondaparte come «preghiera della chiesa» venne completata da Papa Pio V nell’anno1568.
    La Bibbia ci esorta in molti passi a pregare Iddio soltanto. Il pregare altri è considerato idolatria.

    Maria non disse mai di indirizzare a lei le nostre preghiere
    ma a lei venne indirizzata comunque quando l'angelo si presento per l'annuncio della nascita di Gesù, e comunque Maria non viene adorata, viene venerata

    Il Concilio di Trento dichiarò che la Tradizione deve essere ritenuta di eguale autorità che la Bibbia, nell’anno 1545.
    Per tradizione s’intendono insegnamenti umani. I Farisei credevano lo stesso eGesù li rimproverò acerbamente, poiché con la tradizione degli uomini siannulla la Parola di Dio (Leggi: Marco 7:7-13; Colossei 2:8; Apocalisse 22:18)

    un conto sono le tradizioni degli uomini, un conto, le tradizioni di Dio, san Paolo disse ai fedeli " siate saldi nelle tradizioni che vi abbiamo trasmesso" in più come è nata la Scrittura, se non con la Tradizione e il Magistero?

    I libri Apocrifi furono aggiunti alla Bibbia pure al Concilio diTrento. Tali libri non sono riconosciuti canonici dai Giudei. Anno 1546.

    veramente sono i protestanti al massimo che hanno tolto ilibri, nel Concilio di Trento si confermano quei libri che guardacaso andavanocontro la dottrina protestante, quei libri già facevano parte delle Scritture e sono usati anche da gli Ortodossi e dalle chiese antico orientali

    Pio X nel 1907 condannòassieme al «Modernismo» tutte le scoperte della scienza che non piacciono alPapa.
    (Lo stesso aveva fatto Pio IX nel Sillabo del 1864).

    no, sono condannate le possibili strumentalizzazioni, non le scoperte, ed a ogni modo non è dogmatico, comunque in tutto questo si condannano le dottrine moderniste più che le scoperte scientifiche, che sono riconosciute dalla Chiesa

    La Chiesa Romana proibì il calice ai fedeli nella comunione, al Concilio di Costanza, nell’anno 1414.
    Il Vangelo ci comanda di celebrare la comunione col pane e col vino (Leggi:Matteo 26:27; 1° Corinzi 11:25-27)

    in realtà il calice non è proibito in sè, ma visto che non tutti sopportano il vino non viene necessariamente introdotto, nulla toglie al sacerdote però di fare le due specie

    La celebrazione quotidiana della Messa entrò in uso nei 393

    e quindi? dove è l'eresia?

    Pio XII proclama Maria "regina del mondo" nel 1954

    ovviamente non è da interpretare letteralmente, ma solo in senso metaforico, come regina della misericordia e di tutte le grazie, in quanto madre di Gesù

    - L'Apocalisse di Giovanni descrive la Meretrice di Babilonia come ammantatadi abiti di color rosso e porpora (colori dei paramenti sacri cattolici);collusa con i potenti della terra (come la Chiesa Cattolica); ubriaca delsangue dei martiri (riferimento al culto dei santi cattolico); governatrice deisette colli (palese riferimento a Roma).

    i colori dei parametri ecclesiali, non sono solo il porpora e lo scarlatto, ma molti di più ed è utilizzata da gran parte delle confessioni cristiane, in più la Meretrice di babilonia è a detta di tutte le interpretazioni cristiane, o Roma antica(pagana) o Mammona, e l'essere ubriaca dei santi e martiri è perchè ci va contro, non che li esalta
    - La tiara papale è identica alcopricapo dei sacerdoti babilonesi del dio-pesce Nimrod.

    anche se fosse, non risulta che la Chiesa cattolica adori Nimrod

    - Il sacerdozio non è un'istituzione creata da Dio, e neppure l'interpretazione allegorica delle Sacre Scritture è stata stabilita dal Signore.


    quindi come interpretare le parole dei diaconi, dei presbiteri e degli episcopi nelleScritture e che, come Pietro dice nella sua lettera " i giovani( i laici)siano sottomessi agli anziani( sacerdoti)"? ma la Scrittura viene letta?
    e dobbiamo credere che Dio ha creato per davvero in sei giorni il mondo?

    -
    Le cattedrali cattoliche pullulano disimbologia massonico-babilonese: i rosoni rappresentano il culto del solepraticato da massoni e satanisti; i gargoyle sono rappresentazioni di divinità rettiloidi venerate dagli antichi popoli mesopotamici. Il pavimento a scacchi nero e bianco delle cattedrali è presenteanche nei templi massonici e simboleggia l'ibridazione fra gli "dèi"babilonesi e la razza umana.

    ma anche se fosse, risulta da qualche parte che si adori gli dei babilonesi? E poi la massoneria è un pò tarda

    - La Chiesa di Roma ha completamente mistificato la vita e le opere di Cristo arrogandosi la libertà di stabilire date ed festività che nella Bibbia non sono esplicitate né istituite (esempiol Natale) e sovente queste festività coincidono con le festività paganedell'Antica Roma, a loro volta ispirate alle festività degli antichi popoli mesopotamici.

    ciò non toglie che comunque noi festeggiamo la nascita e la resurrezione di Cristo, è vietato nella Bibbia? non credo!

    la mia domanda invece che rivolgo ai secolaristi e a tutti coloro che sostengono queste false dottrine, è questa: perché criticare una religione, se neanche la si conosce bene?
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  9. #9
    anti bufale
    Data Registrazione
    12 Jan 2011
    Messaggi
    34,893
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: invito alla lettura, senza giudicare: 42 eresie cattoliche

    Ho già visto il sito Candido, forte l'umorismo dell'autore.

    la mia domanda invece che rivolgo ai secolaristi e a tutticoloro che sostengono queste false dottrine, è questa: perché criticare unareligione, se neanche la si conosce bene?
    io dico di conoscerla e di non ammirare le arrampicate sugli specchi
    i post di Capitano e Blacksheep sono patrimonio dell'UNESCO!!!
    Quelli in grassetto profumano di fascio!

  10. #10
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: invito alla lettura, senza giudicare: 42 eresie cattoliche

    Certo Candido , sei un gran paraculo.
    Sul forum Cattolico tutto a frignare perché i Cattolici sono cattivi quando parlano di eresie protestanti e tutto ciò a scapito dell'ecumenismo (od encumentismo come dice il leviatano) salvo poi , nel giro di un'ora andare ad aprire questo thread su altro forum.
    Haxel likes this.
    Preferisco di no.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Invito alla lettura.
    Di nando- nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 05-07-07, 22:10
  2. Invito alla lettura
    Di torquemada nel forum Cattolici
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-08-05, 16:29
  3. Invito Alla Lettura
    Di torquemada nel forum Cattolici
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 30-06-05, 15:52
  4. invito alla lettura...
    Di concorde nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 10-02-05, 11:07

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226