User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
Like Tree3Likes
  • 1 Post By Rachel Walling
  • 1 Post By Lancillotto del Lago
  • 1 Post By LiberoCittadino

Discussione: La vivisezione e i farmaci "che ammalano" (soprattutto le donne)

  1. #1
    Supermod Viola
    Data Registrazione
    30 Dec 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    33,717
    Mentioned
    1316 Post(s)
    Tagged
    55 Thread(s)

    Predefinito La vivisezione e i farmaci "che ammalano" (soprattutto le donne)

    LA VIVISEZIONE E I FARMACI "CHE AMMALANO" (SOPRATTUTTO LE DONNE)

    Nelle donne il il 60% dei ricoveri è dovuto a qualche effetto avverso ai farmaci, un dato allarmante che troppo spesso rimane silente. A svelarlo il Libro Bianco dell'Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (Onda) che testimonia l'esigenza sempre maggiore di terapie mirate specifiche non solo per l’essere umano ma, addirittura, per genere.
    Le gigantesche campagne a favore dei farmaci e dell’utilità dei test su animali per metterli in commercio offuscano, però, queste statistiche impressionanti che mostrano chiaramente la pericolosità di questi composti. Infatti, i farmaci sono una categoria di sostanze chimiche che richiede test su animali (fase pre-clinica) e test sull’uomo (fase clinica) prima di poter essere introdotti sul mercato, ma una review del 2005 ha concluso come gli esperimenti su animalifalliscano nel loro intento di predire il risultato sugli umani il 99,7% delle volte (Lindl et al. ALTEX22(3):143-151). L’errore della fase pre-clinica viene quindi riportato ed amplificato in fase clinica, con il risultato che il 90% dei farmaci non supera le prove sui volontari che mostrano effetti avversi che sulle nei test su animali non erano stati rilevati.
    L’etica viene quindi violata due volte, prima con il passaggio sull’animale che viene sfruttato, violentato fisicamente e psicologicamente durante tutta la permanenza nello stabulario, poi con l’uomo, l’ultima vera cavia.
    Ad aggravare la situazione lo spostamento dei test clinici in paesi meno sviluppati dove vengono sfruttate persone pagate con una cifra ridicola ignare di provare molecole potenzialmente molto pericolose; questo sottolinea come il campo della farmacologia agisca dietro un grande motore: il denaro.
    Il meccanismo che prevede il pagamento dei soggetti che si sottopongono ai test clinici è assolutamente immorale, bisogna tutelare i “volontari” agendo a monte, evitando quindi il passaggio fallace sugli animali e adottando test integrati di metodi alternativi, dimostratisi più predittivi ed efficaci e sviluppando la farmacogenetica.
    Il potenziamento dei metodi alternativi, anche in questo ambito della ricerca, comporterebbe un grande passo avanti nella tutela degli animali e del valore della vita umana.
    Michela Kuan, responsabile LAV Vivisezione
    Vivisezione, effetti avversi dei farmaci e malattie di genere - LAV
    Se non hai il coraggio di mordere, non ringhiare.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    QUANTRILL
    Data Registrazione
    11 Feb 2010
    Località
    PULASKI - TENNESSEE
    Messaggi
    8,573
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La vivisezione e i farmaci "che ammalano" (soprattutto le donne)

    nel volumetto " Sull'immortalità degli animali "
    Drewermann mette le concezioni del mondo antico e delle altre religioni a confronto con la dogmatica cristiana
    e con l'attuale condizione degli animali nell'età contemporanea, descrivendo gli orrori dell'allevamento industriale,
    dove la morte viene occultata, fino a quelli della vivisezione.
    << La conseguenza peggiore della dottrina cristiana dell'immortalità dell'uomo
    la si può osservare senz'altro nel campo degli esperimenti sugli animali
    (....) Si allevano animali da laboratorio con malformazioni congenite,
    ai cani destinati agli esperimenti vengono tagliate le corde vocali per non doverli sentire più urlare,
    nelle università vengono decapitati animali a puro scopo dimostrativo.
    Nell'interesse della ricerca psichiatrica scimmie,gatti e topi del deserto vengono sottoposti ad atroci operazioni celebrali
    per poter poi studiare i problemi comportamentali di queste povere creature....
    in breve questo merdoso ( ndL) occidente cristiano non conosce un'etica in cui la sofferenza degli animali
    e alla sofferenza dell'uomo venga dato lo stesso peso....poichè solo gli uomini sono esseri immortali !!>>
    Rachel Walling likes this.
    PER SALVARE LA VITA DEGLI ANIMALI, BISOGNA PRIMA ROVINARE QUELLA DEGLI AGUZZINI

    CON LA BANDIERA ROSSA MI CI PULISCO IL CULO...SEMPRE CHE IL CULO NON SI OFFENDA

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 May 2012
    Messaggi
    1,605
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: La vivisezione e i farmaci "che ammalano" (soprattutto le donne)

    Queste sono stronzate.

    Intanto non è vero che il 60% dei ricoveri di donne è per effetti avversi di farmaci, si dice solo che per ogni uomo ci sono quasi 1,7 donne che vengono ricoverate per lo stesso motivo, da lì qualche giornalista poco avvezzo a scienza e numeri deve aver preso lucciole per lanterne.

    PHARMASTAR :: Donne consumano più farmaci e rischiano più eventi avversi da farmaci

    I ricoveri per effetti avversi dei farmaci sono meno dell'1%, Ospedali, nel 2011 quasi un ricovero ogni 6 abitanti. In calo rispetto al 2010 se avete voglia di informavi scaricate l'allegato excel, tavola 2.2.5

    Riguardo alla sperimentazione animale, ci sono sufficienti informazioni per chi vuole cercarle (magari presso chi fa ricerca e non presso la LAV) per capire che ora come ora è impossibile farne a meno.

  4. #4
    {;,;}
    Data Registrazione
    13 Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    17,335
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La vivisezione e i farmaci "che ammalano" (soprattutto le donne)

    2.12 E’ vero che i test preclinici di farmaci su animali falliscono nel 92% dei casi?

    Si tratta di una delle più spudorate bugie che capita di leggere sui testi di propaganda animalista. Il dato originale è che dei farmaci che hanno successo su animali, circa uno su dieci supera anche tutte le fasi cliniche fino alla commercializzazione. Questo non si può assolutamente tradurre con un fallimento predittivo in nove casi su dieci, per due ragioni:
    1) Perché i farmaci scartati in fase clinica non necessariamente sno scartati perché nocivi o inefficaci, ma anche solo perché magari meno efficaci di altri farmaci già in commercio.
    2) Perché il pool di sostanze di partenza da testare prodotte dalla ricerca di base ammonta a decine di migliaia. Lo scopo fondamentale dei test su animali è scremare tutte quelle che si rivelano palesemente inefficaci o pericolose. Probabilmente nel processo ne scarteremo anche alcune che forse avrebbero potuto funzionare, è un processo volutamente molto conservativo che mira più a scartare il cattivo che a salvare il buono. Le sostanze scartate in fase preclinica su animali non sapremo mai, di solito, se erano davvero per la maggioranza cattive o no. Ma gli animalisti se vogliono possono provarle su se stessi e verificare, eh, nessuna obiezione!
    Tuttavia abbiamo provato qui a farne una stima a spanne… giudicate voi se volete approfondire.

    http://difesasperimentazioneanimale....zione-animale/

    più

    http://difesasperimentazioneanimale....ta-per-babbei/
    Only_Van likes this.
    "True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country"

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 May 2012
    Messaggi
    1,605
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: La vivisezione e i farmaci "che ammalano" (soprattutto le donne)

    Che poi non si capisce perché sperimenterebbero sugli animali se fosse così evidente che è inutile... allevare e sperimentare costa tempo e denaro.

  6. #6
    {;,;}
    Data Registrazione
    13 Mar 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    17,335
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La vivisezione e i farmaci "che ammalano" (soprattutto le donne)

    la lobby dei produttori di gabbie?
    "True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country"

  7. #7
    QUANTRILL
    Data Registrazione
    11 Feb 2010
    Località
    PULASKI - TENNESSEE
    Messaggi
    8,573
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La vivisezione e i farmaci "che ammalano" (soprattutto le donne)

    Citazione Originariamente Scritto da LiberoCittadino Visualizza Messaggio
    la lobby dei produttori di gabbie?
    no....la lobby dei figli di puttana !
    PER SALVARE LA VITA DEGLI ANIMALI, BISOGNA PRIMA ROVINARE QUELLA DEGLI AGUZZINI

    CON LA BANDIERA ROSSA MI CI PULISCO IL CULO...SEMPRE CHE IL CULO NON SI OFFENDA

 

 

Discussioni Simili

  1. I "moderati" ma soprattutto i "liberali" de noantri...
    Di Gianluca nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 12-10-12, 18:19
  2. [Antivivisezione] Farmaci e vivisezione
    Di Outis nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-12-06, 01:17
  3. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-10-05, 09:59
  4. Berlusconi, gli "sprechi di farmaci" e il caro farmaci
    Di un bolscevico nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-01-05, 13:25
  5. Consiglio di comprare "Il Borghese", soprattutto alle persone di sinistra.
    Di natolibero (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 126
    Ultimo Messaggio: 20-05-02, 11:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225