User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Sempre più figli di immigrati. E c'è chi ne vorrebbe ancora di più

    Sono sempre di più gli stranieri in città
    Nuovi nati, il 27% è figlio di immigrati


    I cittadini stranieri raggiungono quota 86.696 in tutto il territorio provinciale, dove rappresentano l’8,9% della popolazione. A Bologna, con 39.480 presenze, sono il 10,5% dei residenti. Vasto il quadro delle provenienze. Badanti: sono un 'esercito'

    Il Resto Del Carlino - Bologna - Sono sempre di più gli stranieri in città Nuovi nati, il 27% è figlio di immigrati

    Bologna, 28 agosto 2009 - Continuano ad aumentare gli stranieri residenti a Bologna e provincia. Lo dicono i dati dell’Osservatorio provinciale delle immigrazioni, aggiornati al 31 dicembre 2008: i cittadini stranieri raggiungono quota 86.696 in tutto il territorio provinciale, dove rappresentano l’8,9% della popolazione, e con 39.480 presenze nel Comune di Bologna sono il 10,5% dei residenti.

    Sempre più variegato il quadro delle provenienze: gli stranieri arrivano da 156 paesi del mondo e sono ormai 14 le nazionalità che superano il migliaio di presenze. Fra queste, si conferma al primo posto la Romania (14.500 persone), seguita da Filippine, Bangladesh, Marocco e Albania (con alcune differenze di posizione fra città e provincia). Come già rilevato negli anni precedenti si tratta di una popolazione giovane, con un’età media di 31,2 anni contro i 47,2 degli italiani. I minori stranieri sono 18.534, come dire che uno straniero su cinque è minorenne. Fra questi 12.000 sono nati in Italia.

    In complesso nel 2008 sono nati, nel solo Comune di Bologna, 815 bambini con almeno un genitore straniero, pari al 27% di tutte le nascite sotto le Due Torri nel corso dell’ultimo anno
    . L’osservatorio offre anche un quadro di chi è diventato cittadino italiano: si tratta di 6.000 persone negli ultimi dieci anni, ma le naturalizzazioni sono avvenute in prevalenza negli ultimi due. Solo nel 2008 si contano 3.000 nuovi cittadini italiani. La provenienza principale è il Marocco (450 neo italiani), seguito da Brasile e Russia. Per questi ultimi due paesi i naturalizzati hanno quasi raggiunto i semplici residenti. Sono invece piuttosto rare le naturalizzazioni fra chi proviene dall’Asia: solo i cinsi sembrano avere questa propensione. Fra i neo-cittadini, infine, prevalgono le donne, che rappresentano il 57% di tutte le naturalizzazioni.

    Poi c'è il capitolo badanti. In città, una delle piu’ “anziane” d’Italia, si può parlare di un vero esercito, che ogni anno continua ad aumentare. Sempre secondo il nuovo dossier dell’Osservatorio delle immigrazioni della provincia, nel 2008 il numero di lavoratrici domestiche ha superato le 17.000 unità. Al 31 dicembre dell’anno scorso erano per l’esattezza 17.560 le colf e le badanti iscritte all’Inps, 3.000 in più rispetto al 2007 e 7.000 in più rispetto al 2006. “Rimane ignota- dicono dall’osservatorio - la quota sommersa di lavoro irregolare presente presso le famiglie bolognesi, che si stima possano essere altrettante”. Ma anche fermandosi alle sole regolari, le lavoratrici domestiche rappresentano un quinto degli oltre 86.000 stranieri residenti in provincia di Bologna.
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Sempre più figli di immigrati. E c'è chi ne vorrebbe ancora di più

    Ma quale refugium peccatorum...
    Europa fortezza sarebbe stata l'unica soluzione sensata.


    POL - Immigrati, appello Sermig a Berlusconi: Italia sia città-rifugio

    http://www.ilvelino.it/articolo.php?Id=930883

    Roma, 28 ago (Velino) - “L’Italia città-rifugio per quanti scappano dai loro Paesi per motivi sociali e politici”: è la richiesta che Ernesto Olivero invierà al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Il fondatore del Sermig ne ha parlato questa mattina all’Aquila, in occasione dell’annuncio dell’“Appuntamento mondiale Giovani della Pace” che si terrà nel capoluogo abruzzese il 28 agosto del prossimo anno. “Chiederò al presidente del Consiglio - ha detto Olivero - che l’Italia diventi una città-rifugio. Un luogo in cui dare ospitalità a quanti scappano dai loro Paesi per motivi sociali e politici, chiedendo asilo politico in uno Stato di diritto. È una richiesta che faccio senza polemiche - continua Olivero - lo dobbiamo ai nostri 50 milioni di italiani che oggi vivono nel mondo. Una proposta positiva, nello stile del nostro Arsenale della Pace. Lo chiederemo, infatti, non con conferenze stampa o annunci ma con la preghiera, il digiuno e il silenzio”.

    Il Sermig (Servizio missionario giovani) dal 1983 abita gli spazi (allora abbandonati) dell’ex arsenale militare di Torino, trasformato in “Arsenale della Pace”, cioè in un vero e proprio monastero metropolitano aperto 24 ore su 24: luogo di preghiera, formazione e accoglienza, con interventi in oltre 89 nazioni del mondo con progetti di sviluppo ed educazione (e altri “arsenali” anche a San Paolo del Brasile e a Madaba, in Giordania). Il terzo Appuntamento mondiale Giovani della Pace è una delle tante proposte del Sermig: leader politici, spirituali, dell’economia e della scienza a confronto con i giovani sul tema “Squarciamo il buio”.
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  3. #3
    + calci - calcio
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    590
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down

    “L’Italia città-rifugio per quanti scappano dai loro Paesi per motivi sociali e politici”

    Con la crisi economica non c'è più bisogno di manodopera straniera.
    Però l'invasione deve continuare, e si deve inventare qualcosa di nuovo, quindi questa dell'aiuto a chi scappa è la nuova solfa che ci ripeteranno fino alla nausea.

  4. #4
    + calci - calcio
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    590
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Sempre più figli di immigrati. E c'è chi ne vorrebbe ancora di più

    Una domanda per gli ecologisti:
    ma senza immigrati quante tonnellate di CO2 in meno si produrrebbero in Padania?

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 21-11-09, 16:35
  2. Chi vorrebbe ancora Mastella nella propria coalizione?
    Di Alex il Rosso nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 17-05-07, 10:48
  3. Primi nati: è record per i figli di immigrati
    Di Il Patriota nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 03-01-07, 22:37
  4. [Italia] Ancora violenza sessuale, ancora immigrati!
    Di Slevin_K nel forum Destra Radicale
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 12-12-05, 11:16
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-11-03, 19:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226