User Tag List

Pagina 3 di 36 PrimaPrima ... 23413 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 356
  1. #21
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,952
     Likes dati
    8,038
     Like avuti
    2,485
    Mentioned
    120 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Sul perchè del divieto delle immagini e la natura del secondo comandamento

    perchè crede per fideismo, se basasse la fede una volta tanto sulle prove( perchè il cristianesimo è anche questo) e meno sul fideismo allora capirebbe che la sua dottrina ha qualcosa che non torna
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  2. #22
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,952
     Likes dati
    8,038
     Like avuti
    2,485
    Mentioned
    120 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Sul perchè del divieto delle immagini e la natura del secondo comandamento

    [QUOTE]
    Citazione Originariamente Scritto da Leviathan Visualizza Messaggio
    La cosa più bella è criticate che non abbiamo prove per la nostra teoria quando le vostre sono totalmente inesistenti.
    si, infatti noi portiamo le scritture e voi continuate a dire " è così perchè è così" ma noto con piacere questo recente intervento

    Paolo scrive a roma citando anche personaggi, ma NON PIETRO.
    non dice neanche che non ci sta, in più quella non è neanche una comunità sua, si è creata da sola?

    Paolo è chiamato l'apostolo dei gentili proprio perchè la sua missione principale sono i pagani,
    infatti quei pagani negli atti sono in realtà Giudei vero?

    Paolo relaziona lo sviluppo dall'evangelizzazione dei romani al concilio, e nessun'altro.
    peccato che sono Pietro e Giacomo ad avvalorare e sostenere l'evangelizzazione di Paolo

    Nessuno acceno di Pietro in tutto ciò.
    infatti le lettere di Pietro non esistono in realtà

    Paolo va a roma e scrive dal carcere, nessun acceno a dove sia Pietro.
    e quindi?

    Cosi, nel III secolo, inventandosi il papato iniziano a fioccare falsi reperti, di Pietro a Roma.
    I tarocci sono una tipica specialità cattolica, vedesi la donazione di Costantino.
    peccato che la tomba non è mai stata scoperta come falsa

    Papia è vissuto dopo, e dove sono i suoi scritti?
    se non li conosci informati


    già fatto
    col cavolo


    troviamo prove in senso contrario pure li
    quale quella delle colonne a pari di Pietro? Pietro al Concilio parla per primo e per la cronaca dice anche che è lui che doveva andare dai pagani


    divinissima, eccerto come no
    la scrittura stessa dice che è divina eh



    Se è per questo non denunciato nemmeno i colleghi pedofili.
    perchè non spetta a loro, ma alle vittime

    Gli piace il celibato o hanno pausa dell'espulsione e scomunica?

    se si diventa sacerdoti si è consapevoli del celibato eh


    Balle, io credo in Gesù Cristo unico mediatore tra gli uomini e Dio, credo in un Dio onnipotente e nel sacrificio del figliolo, che col suo sangue ha riscattato l'umanità dal peccato. Credo che la fede nel figlio sia condizione essenziale nella salvezza.
    e lo è, ma tu non ti comporti da cristiano, sei in odio verso la chiesa, basi la tua fede sull'odio verso la chiesa cattolica

    Non credo alla vostra azienda perchè in contrasto con la bibbia, i vangeli e lo spirito stesso che quei libri ispirati trasmette.
    Non credo alla sua umana tradizione e ai suoi insegnamenti.
    lo dicono spesso anche gli atei e tutte le eresie

    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  3. #23
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,275
     Likes dati
    13,971
     Like avuti
    22,715
    Mentioned
    231 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Sul perchè del divieto delle immagini e la natura del secondo comandamento

    Citazione Originariamente Scritto da Leviathan Visualizza Messaggio
    La cosa più bella è criticate che non abbiamo prove per la nostra teoria quando le vostre sono totalmente inesistenti.

    Paolo scrive a roma citando anche personaggi, ma NON PIETRO.
    Quindi Pietro è scomparso in buco nero, perché non v'è più traccia di lui negli Atti, giusto? Fermo restando che come Paolo si spostava in continuazione probabilissimamente lo faceva anche Pietro.
    Paolo è chiamato l'apostolo dei gentili proprio perchè la sua missione principale sono i pagani,
    Ma dai? E gli altri invece tutti a giocare a briscola nelle sinagoghe? Ma Cornelio il centurione converito da Pietro , cos'era , un Hare Krishna?
    Paolo relaziona lo sviluppo dall'evangelizzazione dei romani al concilio, e nessun'altro.
    Il Concilio di Gerusalemme è del 50 d.C. la predicazione di Pietro a Roma è attestata successivamente allo stesso. Strano che non ne parli di un fatto che deve ancora avvenire, che dici?
    Paolo va a roma e scrive dal carcere, nessun acceno a dove sia Pietro.
    Strano che non abbia scritto che Pietro, anch'egli ricercato fosse a Roma , via delle Catacombe 14/88 in modo che chi avesse letto la lettera, ivi comprese autorità romane, lo potesse andare a pizzicare.
    Cosi, nel III secolo, inventandosi il papato iniziano a fioccare falsi reperti, di Pietro a Roma.
    Insomma non è mai esistito un Vescovo a Roma se non per germinazione spontanea nel III secolo, la cui prima preoccupazione sarebbe stata mentre era ricercato dagli imperatori, quella di creare tombe tarocche degli Apostoli Pietro e Paolo?

    Papia è vissuto dopo, e dove sono i suoi scritti?
    Papia è vissuto immediatamente dopo, eh.

    Per i suoi scritti:

    Fragments of Papias








    Balle, io credo in Gesù Cristo unico mediatore tra gli uomini e Dio, credo in un Dio onnipotente e nel sacrificio del figliolo, che col suo sangue ha riscattato l'umanità dal peccato. Credo che la fede nel figlio sia condizione essenziale nella salvezza
    .

    Credi nel Sacrificio di Cristo eppure non pensi che la S. Messa sia la riproposizione dello stesso, nonostante la chiarissima parola di Cristo in merito.
    Tutto ciò è curioso.

    lo spirito stesso che quei libri ispirati trasmette.
    Il problema di cattiva ricezione, spesso più che dalla sorgente emittente è dato dall'antenna ricevente.

    Non credo alla sua umana tradizione e ai suoi insegnamenti.
    Però in tutto quello che dicono i siti tarocchi protestanti, SI.
    Quelli non sono umani, sono divini.
    Preferisco di no.

  4. #24
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,885
     Likes dati
    2,423
     Like avuti
    14,806
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Apostolo Pietro. Primo papa, primo pontefice e fondatore del cattolicesimo roma

    Una curiosità: per quale motivo il vescovo di Roma accampa diritti di successione primogenita di Pietro e gli stessi diritti non dovrebbe avere il patriarcato di Antiochia di cui Pietro fu vescovo PRIMA di Roma. Se è vera questa diceria che Gesù avrebbe dato il comando della Sua chiesa a Pietro, ne parla il solo Matteo (strano.......), in base a quale dogma la sua successione spetta al vescovo di Roma e non a quello di Antiochia?
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  5. #25
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,952
     Likes dati
    8,038
     Like avuti
    2,485
    Mentioned
    120 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Apostolo Pietro. Primo papa, primo pontefice e fondatore del cattolicesimo roma

    infatti anche il vescovo di Antiochia è successore di Pietro, ma rispetto a importanza, tra le due chiese eredi di Pietro quella ritenuta più importante fu quella di Roma, la gerarchia di importanza venne stabilita al Concilio di Nicea
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  6. #26
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,885
     Likes dati
    2,423
     Like avuti
    14,806
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Apostolo Pietro. Primo papa, primo pontefice e fondatore del cattolicesimo roma

    Citazione Originariamente Scritto da Haxel Visualizza Messaggio
    infatti anche il vescovo di Antiochia è successore di Pietro, ma rispetto a importanza, tra le due chiese eredi di Pietro quella ritenuta più importante fu quella di Roma, la gerarchia di importanza venne stabilita al Concilio di Nicea
    La primogenitura spetta ad Antiochia ad essere corretti
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  7. #27
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,952
     Likes dati
    8,038
     Like avuti
    2,485
    Mentioned
    120 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Apostolo Pietro. Primo papa, primo pontefice e fondatore del cattolicesimo roma

    Citazione Originariamente Scritto da Ultima legione Visualizza Messaggio
    La primogenitura spetta ad Antiochia ad essere corretti
    si, ma comunque a Nicea si stabilì la gerarchia di importanza, addirittura Gerusalemme che è la prima in assoluto, la troviamo come ultima tra le cinque in ordine di importanza
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  8. #28
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,885
     Likes dati
    2,423
     Like avuti
    14,806
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Apostolo Pietro. Primo papa, primo pontefice e fondatore del cattolicesimo roma

    Non voglio porre in dubbio le conclusioni di Nicea, quello che voglio rimarcare è che nel Vangelo non c'è nulla che autorizzi il vescovo di Roma ad autonominarsi vicario di Cristo e il passo più volte citato di Matteo non autorizza un bel niente.
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  9. #29
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,952
     Likes dati
    8,038
     Like avuti
    2,485
    Mentioned
    120 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Apostolo Pietro. Primo papa, primo pontefice e fondatore del cattolicesimo roma

    Citazione Originariamente Scritto da Ultima legione Visualizza Messaggio
    Non voglio porre in dubbio le conclusioni di Nicea, quello che voglio rimarcare è che nel Vangelo non c'è nulla che autorizzi il vescovo di Roma ad autonominarsi vicario di Cristo e il passo più volte citato di Matteo non autorizza un bel niente.
    insomma, si fa il gioco della parola pietra, ad ogni modo non è l'unico passo, anche la mia firma è eloquente
    ad ogni modo lo dice anche la tradizione, che pure riconoscono gli ortodossi, sebbene non come nel cattolicesimo
    non è un caso o una scelta arbitraria che a Nicea è messo al primo posto Roma
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  10. #30
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,885
     Likes dati
    2,423
     Like avuti
    14,806
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: L'Apostolo Pietro. Primo papa, primo pontefice e fondatore del cattolicesimo roma

    Primus inter pares e poteva anche andare bene.

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

 

 
Pagina 3 di 36 PrimaPrima ... 23413 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-03-13, 15:10
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-04-08, 21:03
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-05-05, 19:53
  4. San Pietro primo papa
    Di Ichthys nel forum Chiesa Ortodossa Tradizionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-03-04, 16:36
  5. S. Pietro, gli stranieri primo partito
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-10-03, 19:17

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •