User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Gualdo Tadino: il Consiglio non approva il bilancio e si va alle elezioni

    Il Consiglio comunale di Gualdo Tadino (17 mila abitanti) non è riuscito ad approvare il bilancio a causa delle assenze che hanno fatto mancare il numero legale per cui ora quando mancano pochi mesi alla scadenza dei 5 anni di governo della giunta Morroni di centrodestra il commissario prefettizio dovrà nominare un commissario ad acta per approvare il bilancio dopodichè come è successo a Gubbio (ma li le cose sono ben peggiori visto che il commissariamento è arrivato dopo soli due anni) verranno commissariati da un altro commissario per la gestione dell'ordinaria amministrazione sindaco Giunta e Consiglio comunale in attesa delle elzioni di primavera (che comunque ci sarebbero state in ogni caso)
    Il numero legale è venuto meno perchè oltre ad assentarsi i consiglieri dell'opposizione si è assentata anche una consigliera della maggioranza (Olga Fioriti del PDL) come ormai da più sedute, e il consigliere del gruppo misto Diso
    Dal punto di vista politico invece si è definitvamente rotta l'alleanza tra il PDL gualdese del sindaco Morroni e l'UDC di sandra Monacelli su cui si basava questa maggioranza
    Ultima modifica di C@scista; 26-04-14 alle 21:45

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Gualdo Tadino: il Consiglio non approva il bilancio e si va alle elezioni

    Mentre per questi quattro mesi si è passati al commissariamento del Comune di Gualdo Tadino sono nel frattempo cominciate anche a Gualdo le grandi manovre della campagna elttorale.
    Il sindaco Morroni di centrodestra (a Gualdo il centrodestra ha vinto 5 anni fa per la prima volta le elezioni dopo 60 anni di vittorie della sinistra per cui è solo il primo mandato di Morroni) si è ovviamente ricandidato appoggiato da Forza Italia , dalla lista civica "Roberto Morroni sindaco" e dalla lista civica TUPG che comprende insieme al suo simbolo anche quelli di Fratelli d’Italia e del Nuovo Centro Destra. Il PD ,che punta tutto sulla riconquista del Comune governato da sempre fino a 5 anni fa ,ha scelto come candidato d sindaco Massimiliano Presciutti appoggiato dal PD e da due liste civiche "Gualdo Cambia" e "Rinnovamento per Gualdo"
    Ancora piu a sinistra rispetto al candidato gualdese del PD si presenta invece Brunello Castellani appoggiato dalla lista civica “Appello per Gualdo” e dalla lista "Sinistra per Gualdo”. Tra i candidati civici c'è invece Ermanno Rosi appoggiato dalle due liste civiche "Ermanno Rosi Sindaco" e "Lista Movimento 30 aprile" ma va detto che Ermanno Rosi è in realtà appoggiato da una parte del centrodestra ovvero dai democristiani dell'UDC di Sandra Monacelli (che alle scorse elezioni aveva invece appoggiato Morroni) tanto che in una delle liste civiche della coalizione di Ermanno Rosi si è candidato anche l'ex assessore (della giunta di Morroni) Paola Gramaccia.
    Infine anche a Gualdo entrano nella "scena politica" per la prima volta i grillini (come sta succedendo quest'anno in tutti i comuni umbri) che come dapertututto si presentano da soli contro tutti con la lista Movimento a 5 Stelle che candida a sindaco Stefania Troiani
    Ultima modifica di C@scista; 26-04-14 alle 23:09

  3. #3
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Gualdo Tadino: il Consiglio non approva il bilancio e si va alle elezioni

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    Mentre per questi quattro mesi si è passati al commissariamento del Comune di Gualdo Tadino sono nel frattempo cominciate anche a Gualdo le grandi manovre della campagna elttorale.
    Il sindaco Morroni di centrodestra (a Gualdo il centrodestra ha vinto 5 anni fa per la prima volta le elezioni dopo 60 anni di vittorie della sinistra per cui è solo il primo mandato di Morroni) si è ovviamente ricandidato appoggiato da Forza Italia , dalla lista civica "Roberto Morroni sindaco" e dalla lista civica TUPG che comprende insieme al suo simbolo anche quelli di Fratelli d’Italia e del Nuovo Centro Destra. Il PD ,che punta tutto sulla riconquista del Comune governato da sempre fino a 5 anni fa ,ha scelto come candidato d sindaco Massimiliano Presciutti appoggiato dal PD e da due liste civiche "Gualdo Cambia" e "Rinnovamento per Gualdo"
    Ancora piu a sinistra rispetto al candidato gualdese del PD si presenta invece Brunello Castellani appoggiato dalla lista civica “Appello per Gualdo” e dalla lista "Sinistra per Gualdo”. Tra i candidati civici c'è invece Ermanno Rosi appoggiato dalle due liste civiche "Ermanno Rosi Sindaco" e "Lista Movimento 30 aprile" ma va detto che Ermanno Rosi è in realtà appoggiato da una parte del centrodestra ovvero dai democristiani dell'UDC di Sandra Monacelli (che alle scorse elezioni aveva invece appoggiato Morroni) tanto che in una delle liste civiche della coalizione di Ermanno Rosi si è candidato anche l'ex assessore (della giunta di Morroni) Paola Gramaccia.
    Infine anche a Gualdo entrano nella "scena politica" per la prima volta i grillini (come sta succedendo quest'anno in tutti i comuni umbri) che come dapertututto si presentano da soli contro tutti con la lista Movimento a 5 Stelle che candida a sindaco Stefania Troiani
    Anche a Gualdo l'esito del voto del 25 maggio impone il ballottaggio (come curiosamente in quasi tutti i comuni umbri ): ma stavolta tra i due candidati che si dovranno nuovamente sfidare tra 11 giorni c'è solo un due per cento di differenza e sarà un duello quasi alla pari.
    Il sindaco Roberto Morroni di centrodestra prende infatti il 31, 40% mentre il candidato del PD ottiene il 33%
    Dura sconfitta invece per la candidata del Movimento a 5 stelle Stefania Troiani (che ottiene molto meno rispetto ad esempio ai candidati sindaci grillini di Gubbio Perugia e Terni) che si ferma ad semplice 8 per cento. Il candidato di sinistra radicale Brunello Castellani invece ottiene un buon 15,46 per cento. Franco Cotulelli prende 1,55 ed Ermanno Rosi con le sue due liste civiche "Movimento 30 aprile" ed "Ermanno Rosi sindaco" un ottimo 10,19 per cento che sicuramente sarà decisivo nel ballottaggio
    Ultima modifica di C@scista; 30-05-14 alle 12:05

  4. #4
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Gualdo Tadino: il Consiglio non approva il bilancio e si va alle elezioni

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    Anche a Gualdo l'esito del voto del 25 maggio impone il ballottaggio (come curiosamente in quasi tutti i comuni umbri ): ma stavolta tra i due candidati che si dovranno nuovamente sfidare tra 11 giorni c'è solo un due per cento di differenza e sarà un duello quasi alla pari.
    Il sindaco Roberto Morroni di centrodestra prende infatti il 31, 40% mentre il candidato del PD ottiene il 33%
    Dura sconfitta invece per la candidata del Movimento a 5 stelle Stefania Troiani (che ottiene molto meno rispetto ad esempio ai candidati sindaci grillini di Gubbio Perugia e Terni) che si ferma ad semplice 8 per cento. Il candidato di sinistra radicale Brunello Castellani invece ottiene un buon 15,46 per cento. Franco Cotulelli prende 1,55 ed Ermanno Rosi con le sue due liste civiche "Movimento 30 aprile" ed "Ermanno Rosi sindaco" un ottimo 10,19 per cento che sicuramente sarà decisivo nel ballottaggio
    A Gualdo Tadino i vioti delle liste autonome di sinistra al ballottaggio sono andati in appoggio a Massimiliano Presciutti (mentre nessuna lista civica ha appoggiato invece Morroni) . Vince Presciutti ai punti con il 53,83% contro il sindaco uscente del centrodestra Roberto Morroni (46,17%)

  5. #5
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Gualdo Tadino: il Consiglio non approva il bilancio e si va alle elezioni

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    A Gualdo Tadino i vioti delle liste autonome di sinistra al ballottaggio sono andati in appoggio a Massimiliano Presciutti (mentre nessuna lista civica ha appoggiato invece Morroni) . Vince Presciutti ai punti con il 53,83% contro il sindaco uscente del centrodestra Roberto Morroni (46,17%)
    A Gualdo Tadino è stata messa in piedi la nuova giunta del sindaco Presciutti il 14 giugno. Ovviamente si intuiva già che un posto in giunta per “gli alleati” della lista Ermanno Rosi c’era. Quel posto , ovviamente , era per lo stesso Ermanno Rosi che il sindaco di Gualdo Tadino Massimiliano Presciutti ,nello svelare la sua giunta, ha presentato come nuovo assessore all’urbanistica e sviluppo economico . Due donne nella squadra , tutte e due del Pd , una di queste, l’avvocato Gloria Sabbatini vice sindaco con delega ai lavori pubblici e manutenzioni , l’altra, l’ ingegnere ambientale, Michela Mischianti assessore all’ambiente, territorio e protezione civile , ovvero un pezzo importante del programma elettorale di Presciutti che da una razionalizzazione della gestione rifiuti vorrà far scaturire tutta una serie di ricadute virtuose sul territorio. E’ sempre del Pd il quarto assessore, Roberto Morroni , solo omonimo dell'ex sindaco e competitor di Presciutti al ballottaggio, con deleghe alla cultura, servizi sociali, sport e turismo. Il nome assolutamente inatteso è quello del quinto assessore, l’unico esterno, ovvero l’ex segretario comunale ai tempi del governo Pinacoli prima, Scassellati poi , Mario Tantari . Per lui le deleghe di bilancio, personale e patrimonio. Presciutti ha tenuto per sé le deleghe di Sanità, Sicurezza pubblica, Giochi de le Porte.
    Ultima modifica di C@scista; 20-06-14 alle 17:34

  6. #6
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Gualdo Tadino: il Consiglio non approva il bilancio e si va alle elezioni

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    A Gualdo Tadino è stata messa in piedi la nuova giunta del sindaco Presciutti il 14 giugno. Ovviamente si intuiva già che un posto in giunta per “gli alleati” della lista Ermanno Rosi c’era. Quel posto , ovviamente , era per lo stesso Ermanno Rosi che il sindaco di Gualdo Tadino Massimiliano Presciutti ,nello svelare la sua giunta, ha presentato come nuovo assessore all’urbanistica e sviluppo economico . Due donne nella squadra , tutte e due del Pd , una di queste, l’avvocato Gloria Sabbatini vice sindaco con delega ai lavori pubblici e manutenzioni , l’altra, l’ ingegnere ambientale, Michela Mischianti assessore all’ambiente, territorio e protezione civile , ovvero un pezzo importante del programma elettorale di Presciutti che da una razionalizzazione della gestione rifiuti vorrà far scaturire tutta una serie di ricadute virtuose sul territorio. E’ sempre del Pd il quarto assessore, Roberto Morroni , solo omonimo dell'ex sindaco e competitor di Presciutti al ballottaggio, con deleghe alla cultura, servizi sociali, sport e turismo. Il nome assolutamente inatteso è quello del quinto assessore, l’unico esterno, ovvero l’ex segretario comunale ai tempi del governo Pinacoli prima, Scassellati poi , Mario Tantari . Per lui le deleghe di bilancio, personale e patrimonio. Presciutti ha tenuto per sé le deleghe di Sanità, Sicurezza pubblica, Giochi de le Porte.
    Dopo aver fatto la giunta però ci si è accorti (con assurdo ritardo mentre avrebbero dovuto accorgersene subito all'atto della presentazione delle liste elettorali) che Ermanno Rosi non avrebbe assolutamente potuto partecipare alle elezioni in base alla legge Severino (quella resa famosa dal caso Berlusconi) in quanto Ermanno Rosi è condannato con sentenza definitiva ad una pena superiore a 3 anni mentre invece il buon Rosi non solo si era candidato(come candidato sindaco della sua lista civica per di più) ed era stato eletto consigliere comunale ma dopo il ballottaggio (e dopo aver fatto l'accordo con la lista di Presciutti risultata vincente) è stato persino nominato assessore dal sindaco Presciutti.
    Morroni si è pertanto dimesso da assessore ma la storia non finisce qui.

    E' stato in fatti presentato un ricorso al tribunale civile di Perugia, dal ex sindaco di centrodestra Morroni per chiedere anche l'annullamento delle elezioni comunali insieme ai candidati consiglieri Fofi, Minelli, Sellani e Viventi chiedono la «nullità dell’elezione e della nomina di Rosi» sulla base della legge Severino (che stabilisce l’incandidabilità alle elezioni per coloro che hanno riportato condanne definitive a pene superiori a due anni di reclusione) poiché «ha riportato una sentenza di condanna alla pena di due anni di reclusione», passata in giudicato e quindi divenuta definitiva il 1 giugno 2010 per concorso in bancarotta fraudolenta per il periodo in cui era nella veste di membro del collegio sindacale della Gubbio ceramica spa. «Tale sentenza definitiva – si legge nel ricorso – determinava una posizione soggettiva di incandidabilità e/o ineleggibilità alla carica di sindaco e/o consigliere comunale per il sig. Rosi il quale, peraltro, non poteva nemmeno essere nominato assessore».
    «Quello che è accaduto – ha spiegato Morroni – pone una evidente questione di legalità che ci ha portato a questa azione popolare davanti al giudice ordinario, mentre parallelamente partirà un ricorso al Tar». Se al giudice civile si chiede, infatti, la revoca dell’elezione di Rosi, a quello amministrativo – come chiarisce l’avvocato Cimato – «l’annullamento del risultato elettorale in quanto Rosi al primo turno ha ottenuto un numero di voti (884) che risulta circa il doppio dello scarto con cui Presciutti ha battuto Morroni al ballottaggio inficiando dunque il risultato finale». Questo, secondo Morroni, anche se Rosi non si è apparentato ufficialmente con Presciutti «tuttavia lo ha palesemente appoggiato, tanto che è poi diventato membro della giunta».
    Ovviamente però ci vorrò coime minimo un anno perché il tribunale prenda una decisione.
    Ultima modifica di C@scista; 28-08-14 alle 16:54

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 04-02-14, 22:59
  2. Genova. Si approva il bilancio, il Comune è “blindato”
    Di acquazzurra nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-07-13, 17:54
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-07-13, 17:54
  4. Aeroporti: Adr, Assemblea Azionisti Approva Bilancio 2004
    Di Bari Palese nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-04-05, 20:40
  5. Il Senato americano approva il bilancio di guerra di Bush
    Di putino nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-04-05, 20:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226