User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
Like Tree2Likes
  • 1 Post By Parsifal Corda
  • 1 Post By Miles

Discussione: Messa dedicata ai bambini abortiti

  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 Oct 2013
    Messaggi
    4,967
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Messa dedicata ai bambini abortiti

    Omelia di Mons. Barreiro (27 Dicembre 2013) Festa dei S. Martiri Innocenti nella Messa dedicata ai bambini abortiti:
    La Chiesa ha sempre richiamato alla memoria, con particolare emozione, il martirio dei Santi Innocenti, compiuto da Erode quando aveva ordinato lo sterminio di tutti i maschi di meno di due anni in Betlemme e nei dintorni per uccidere il Bambino Gesù.
    Ci sono autori che negano la veridicità di questa storia, ma se guardiamo la vita di Erode vediamo che questo racconto appare del tutto conforme al modo di agire di questo tiranno. Secondo il Ricciotti il re Erode "è uno degli uomini più sanguinari che la storia conosca" e non si fece scrupolo di ricorrere a ogni sorta di violenza quando sentì che il suo trono era minacciato.
    Nel nostro secolo il loro massacro acquista un significato speciale perchè questi infanti trucidati da un re crudele prefigurano i milioni di bambini non nati che vengono uccisi in tutto il mondo per l'omicidio aborto. Per questa ragione noi cattolici impegnati nella difesa della vita li consideriamo come Santi Patroni e Protettori dei bambini che sono a rischio di essere uccisi nel grembo materno. Per loro offriamo questa Messa, in particolare preghiamo per le donne che stanno pensando di prendere questa tragica decisione. Preghiamo perchè sentano la voce della coscienza, preghiamo anche perchè trovino l'appoggio operoso di tutti gli uomini e donne di buona volontà per accogliere il bambino che sta crescendo nel loro grembo.
    L'informazione statistica che abbiamo ci parla di milioni di bambini trucidati con il permesso, o quello che è assai peggio, con l'intervento diretto dei Governi, degli Organismi internazionali e dei pesanti gruppi di pressione di configurazione mondiale, situati soprattutto in europa e negli stati Uniti. Come parte dello scivolamento morale che vediamo nelle società contemporanee dobbiamo constatare che, inizialmente, quando si legalizzò l'aborto, si presentò, falsamente, come un misura di misericordia per le donne che si trovavano in circostanze difficili, ma oggi, invece, in molti
    paesi l'aborto è considerato come un "diritto umano" della donna che ha il "diritto" di scegliere la vita o la morte del bambino che porta in grembo. In certi paesi i Governi semplicemente permettono l'aborto, in altri casi i Governi stimolano l'uccisione del bambino nel grembo di sua madre, ma, in questa scala crescente di malvagità, ci sono posti dove i Governi obbligano le madri ad avere un aborto, come accade in Cina, e può presto accadere in qualche paese occidentale dove i Governi fanno pressione, sulle madri, affinchè abortiscano i loro figli handicappati. Vedendo le cifre d'orrore di questo mostruoso crimine si nota come i paesi con le cifre più alte siano comunisti o ex comunisti; si può stabilire dunque una correlazione tra il grado di corruzione di una determinata società e il numero di aborti. Nell'Unione Sovietica dove l'aborto viene legalizzato dopo la rivoluzione, questo diventa il metodo normale di contraccezione; troviamo donne che fanno decine di aborti in quello sfortunato paese. Si deve ricordare, però, come l'attuale Governo russo stia prendendo delle misure per contenere il numero di aborti e stimolare la crescita della popolazione. Dobbiamo pregare per questo Governo che sta soffrendo ancora del passato comunista e allo stesso tempo subendo le cattive influenze delle società occidentali.
    Vediamo cosa hanno in comune il piccolo despota della Palestina (Erode) con gli Stati moderni.
    Come ci ricorda S. Agostino, la mancanza di Fede. Erode faceva finta di credere nella religione ebraica, ma era un miscredente, gli Stati moderni hanno lasciato la Fede in Cristo per abbracciare un gretto materialismo. Li accomuna il più sordido egoismo, un chiudersi sopra sè stessi, un rifiuto radicale verso Dio e verso gli altri uomini. Il tiranno di Gerusalemme aveva paura di perdere la sua piccola corona, gli Stati moderni hanno paura di avere più gente di quanta "occorre" per vivere agevolmente e tentano di diminuirla uccidendone i bambini.
    Purtroppo molti nella società odierna, come Erode vedeva nel Bambino di Betlemme un rivale, vedono nel bambino non nato un concorrente, un ostacolo ai loro interessi, ai loro piaceri e, infine, lo vedono come un ostacolo allo sviluppo economico. Con questo pensiero gli Stati moderni dimostrano di non avere al capacità tecnica che professano in quanto, come già ci è stato insegnato dalla seconda scolastica spagnola, la ricchezza e al prosperità materiale di una società non risiede nell'accumulazione di grosse riserve di capitale, di metalli pregiati o buoni pascoli, ma nella capacità morale, intellettuale e tecnologica della sua popolazione.
    Dinanzi all'egoismo radicale della società moderna, del chiudersi su sè stessa, noi dobbiamo rispondere con una radicale e generosa apertura alla vita, con una fiduciosa speranza nella Provvidenza di Dio. Lo slancio della Speranza preserva dall'egoismo e conduce alla gioia della Carità con opere di appoggio, in primo luogo, alle ragazze madri, cercando di aprire il maggior numero di case di accoglienza, per loro, dove possano rimanere durante il periodo di gestazione e dopo la nascita del bambino, in secondo luogo, con una forte militanza politica, dobbiamo richiedere alla società assistenza effettiva alle famiglie numerose economicamente proporzionale al numero dei figli.
    Oggi nella Festa dei S. Martiri Innocenti preghiamo affinchè intercedano per i nascituri a rischio di aborto e per noi, che abbiamo la forza di continuare la lotta nella difesa della vita con misure operose. Così preghiamo la santa Vergine Maria Madre di Dio e Madre nostra che interceda per noi e ci dia energie e fedeltà nella lotta per la difesa della vita umana.
    Sia lodato Gesù Cristo
    Miles likes this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Messa dedicata ai bambini abortiti

    Omelia eccezionale e ricchissima.
    Da Mons. Barreiro d'altronde non ci si può aspettare di meno.
    Parsifal Corda likes this.
    Preferisco di no.

 

 

Discussioni Simili

  1. cimitero per feti abortiti
    Di anton nel forum Laici e Laicità
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 02-08-11, 03:41
  2. Messa shock: prete usa bara per spiegare la vita ai bambini
    Di kshachchen nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 11-03-08, 13:32
  3. Chiesa ortodossa in ricordo dei bambini abortiti
    Di arduinus nel forum Chiesa Ortodossa Tradizionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 23-08-06, 13:39
  4. In GB bambini sopravvisuti ad abortiti lasciati morire....
    Di Il Patriota nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 71
    Ultimo Messaggio: 21-06-04, 19:35
  5. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 16-11-03, 14:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226