User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: Che tipo si società vorreste?

Partecipanti
93. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Liberista e capitalista

    23 24.73%
  • Socialista e keynesiana

    17 18.28%
  • Autarchica e corporativa

    17 18.28%
  • Comunitarista e terzomondista

    10 10.75%
  • Altro

    26 27.96%
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
  1. #1
    God, Gold & Guns
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La democrazia è due lupi e un agnello che votano su cosa mangiare a colazione. La libertà è un agnello ben armato che contesta il voto. (Benjamin Franlink)
    Messaggi
    14,798
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Quali sono le cause del conflitto israelo-palestinese ?

    Perche' israeliani e palestinesi stanno combattendo questa guerra ?

    Per il territorio, nel senso che gli ebrei cercano di espandersi per avere la terra dove far affluire i nuovi immigrati e i palestinesi non vogliono lasciare la terra dove hanno vissuto per secoli ?

    Oppure un motivo economico, nel senso che gli arabi sono invidiosi della ricchezza di Israele e si sentono defraudati dell'acqua, delle case, ecc da parte di Israele ?

    Oppure religioso, cioe' entrambi vogliono il controllo dei luoghi sacri delle loro religioni e gli islamici vogliono espandere i confini della propria religione come ha insegnato il Profeta ?

    Oppure per altri motivi (prego specificare) ?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    God, Gold & Guns
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La democrazia è due lupi e un agnello che votano su cosa mangiare a colazione. La libertà è un agnello ben armato che contesta il voto. (Benjamin Franlink)
    Messaggi
    14,798
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Per me sicuramente cause religiose. Gli islamici non possono convivere pacificamente con gli "infedeli" e lo scopo principale della loro vita e' convertire gli "infedeli" ed espandere la loro religione.

    Per questo credo che nella regione non ci sara' mai pace (come nelle altre regioni di confine, tipo Pakistan-India, Sudan meridionale, Cecenia, ex Yugoslavia, ecc), a meno di distruggere definitivamente lo stato di Israele. E anche in quel caso i pacifisti non si illudano: l'attacco si concentrerebbe sul territorio successivo, cioe' Cipro e poi l'Europa sud-orientale).

  3. #3
    God, Gold & Guns
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La democrazia è due lupi e un agnello che votano su cosa mangiare a colazione. La libertà è un agnello ben armato che contesta il voto. (Benjamin Franlink)
    Messaggi
    14,798
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by cciappas
    tutte queste.
    Perchè gli ebrei, in quanto popolo eletto, se non rompono le scatole a qualcuno non sanno vivere.
    Gli ebrei sono sempre stati aggrediti. Quando non sono aggrediti, non solo convivono in pace con altre comunita', ma portano anche tanta ricchezza e forza a chi li ospita.

    A me si riempie il cuore di gioia pensando a personaggi come Einstein e Fermi che sono stati costretti a lasciare i loro paesi di origine per rifugiarsi negli Usa dove sono stati decisivi per dare a questo magnifico paese l'arma atomica, cioe' una enorme potenza, e poi questa arma e' stata usata per colpire a morte un alleato dei paesi che li avevano rifiutati: quando si dice la legge del contrappasso !

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Jun 2009
    Messaggi
    13,051
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Perche' i sionisti occupano con la forza e la prepotenza una terra che NON è la loro.

  5. #5
    Cavaliere
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    5,062
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    I motivi sono sia etnoreligiosi che economici e territoriali.
    Si combatte per il territorio, l' acqua, per odio verso i diversi, i luoghi santi, ecc..
    Tra questi motivi non so distinguere motivi "veri" e "di facciata" come spesso fanno i marxisti, perchè secondo me sono tutti motivi veri.
    Ritengo però che i motivi ideologici abbiano qualcosa in più, in quanto sono quelli presenti ai primordi del conflitto, mentre espropri, espulsioni di massa e occupazione sono venuti dopo, aggiungendo alle cause ideologiche cause economiche.
    In particolare i musulmani non concepiscono che gli infedeli possono avere la sovranità su terre che vengono considerate islamiche, perchè gli ebrei vi sono in maggioranza immigrati nel XIX e XX secolo.
    Il non musulmano per loro può esistere solo se sottomesso ai musulmani, come dhimmi.
    Inoltre non concepiscono come gli infedeli, compresi noi, possono essere più capaci di risolvere i problemi della vita e della produzione, nonostante il fatto che la religione vera è quella islamica.
    Potete giurare che se gli immigrati in Palestina fossero stati arabi e musulmani anzichè ebrei, nulla di quello che è successo, dagli attacchi antisionisti del 1920-21 in poi, sarebbe mai successo.

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    palayork
    Messaggi
    3,243
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    sottoscrivo il post precedente. bisogna inoltre dire che il confine fra i due paesi non e` solamente il confine fra due stati sovrani, almeno quando tutti e due lo saranno, ma e` anche e soprattutto un confine fra due sistemi, fra due mondi, quasi fra due epoche.
    per questo che credo paradossalmente,subito dopo l`inizio dello stato palestinese, e dopo la costruzione del muro voluto da Yeshoshua, potrebbe essere fondamentale creare una specie di Unione doganale fra tutti i paesi dell`area. poiche` solo coinvolgendo tutti i paesi in un progetto comune di sviluppo si possono evitare ricadute belliche.questo e` pero ovviamente un progetto moooolto lontano. per adesso sara` gia` utile che non si ammazzino quotidianamente.

  7. #7
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Jul 2012
    Messaggi
    8,634
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non c'è dubbio, per me: il conflitto arabo-israeliano è, fondamentalmente, uno scontro fra nazionalismi; quindi, le cause del conflitto sono primariamente territoriali.

    Su queste cause s'innesta una serie di altri aspetti che lo esasperano e lo aggrovigliano, al punto che io non credo che esso sarà mai risolto allo stesso modo in cui si sono risolte le controversie nazionalistiche in Europa, per esempio tra Francia e Germania, o tra Germania e Polonia, o tra Russia e Germania.

    Per il resto, sottoscrivo pressoché completamente quanto ha scritto l'ottimo gribisi.

  8. #8
    Roderigo
    Ospite

    Predefinito

    Originally posted by gribisi
    Potete giurare che se gli immigrati in Palestina fossero stati arabi e musulmani anzichè ebrei, nulla di quello che è successo, dagli attacchi antisionisti del 1920-21 in poi, sarebbe mai successo.
    Dipende, se quegli immigrati avrebbero, oppure no, espropriato e allontanato la popolazione locale.

    R.

  9. #9
    Roderigo
    Ospite

    Predefinito Re: Quali sono le cause del conflitto israelo-palestinese ?

    Originally posted by Il Condor
    Perche' israeliani e palestinesi stanno combattendo questa guerra ?
    Per il territorio, nel senso che gli ebrei cercano di espandersi per avere la terra dove far affluire i nuovi immigrati e i palestinesi non vogliono lasciare la terra dove hanno vissuto per secoli ?
    Oppure un motivo economico, nel senso che gli arabi sono invidiosi della ricchezza di Israele e si sentono defraudati dell'acqua, delle case, ecc da parte di Israele ?
    Oppure religioso, cioe' entrambi vogliono il controllo dei luoghi sacri delle loro religioni e gli islamici vogliono espandere i confini della propria religione come ha insegnato il Profeta ?
    Oppure per altri motivi (prego specificare) ?
    Sono veri tutti i motivi che hai citato. In particolare i primi due, anche se è soprattutto il terzo, il più capace di dare sostegno morale ad una lotta di popolo.
    Tuttavia, bisogna dire che il conflitto israelo-palestinese non è solo una lunga sequenza di eventi. Ha le sue fasi e le sue biforcazioni. E non vi è stata sempre e solo guerra, vi sono stati anche periodi di pace, o di pace relativa.
    Perciò sarebbe opportuno, se non precisare, almeno aggiungere una domanda. Perchè il conflitto riprende rovinosamente nel settembre del 2000? La mia risposta è che ciò è avvenuto, perchè Israele non è stata disposta a concludere il processo di pace iniziato ad Oslo con la concessione ai palestinesi di un effettivo stato sovrano e indipendente sui territori di Gaza, Gisgiordania e Gerusalemme est. Il governo laburista non è mai andato oltre la concessione di uno stato satellite para-coloniale, il Likud invece esclude l'indipendenza palestinese fin nel suo programma.

    R.

  10. #10
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Jul 2012
    Messaggi
    8,634
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Quali sono le cause del conflitto israelo-palestinese ?

    Originally posted by Roderigo
    il Likud invece esclude l'indipendenza palestinese fin nel suo programma.
    Curioso come ciò che è scritto nel programma del Likud faccia premio, per Roderigo, sulle dichiarazioni di Sharon; il quale ha, in almeno un paio di occasioni, affermato di non essere contrario ad un secondo stato palestinese oltre alla Giordania.

    Per sostenere la tesi secondo la quale il Likud sarebbe contrario ad un secondo stato palestinese, quindi, Roderigo cita il programma del Likud: il pezzo di carta, il documento.

    Invece, il fatto che la Carta Nazionale Palestinese sia stata emendata solo nel 1996, anno più anno meno, non impedisce certo a Roderigo di sostenere, come ha fatto più volte, che gli arabi palestinesi abbiano riconosciuto il diritto di Israele ad esistere fin dal 1988 con la Dichiarazione di Algeri.

    Due pesi e due misure: l'interpretazione di tutto quello che fanno e dicono gli arabi palestinesi è sempre la più benevola tra quelle possibili; l'interpretazione di tutto quello che Israele fa e dice è sempre la più malevola tra quelle possibili.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. conflitto israelo-palestinese a mensa
    Di buran nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17-11-10, 01:25
  2. ristabiliamo alcune verità sul conflitto israelo palestinese
    Di benfy nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 19-01-09, 01:48
  3. Una ottima fonte per capire il conflitto israelo-palestinese
    Di Eyes Only (POL) nel forum Politica Estera
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-01-09, 03:25
  4. Conflitto israelo-palestinese,come la pensate?
    Di King Z. nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 86
    Ultimo Messaggio: 28-07-06, 13:11
  5. Quali sono le cause del conflitto israelo-palestinese ?
    Di Il Condor nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-03-02, 15:20

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226