...certo,che i danni fatti dalla meridionalizzazione dell'intero apparato pubblico,sono stati gravissimiorruzione,inefficienza,clientelismo,e questo e' accaduto in TUTTI i settori.
Praticamente i dipendenti pubblici meridionali al Nord,invece che adeguarsi ai livelli padani,hanno perversamente portato ( o tendono a portare) i padani verso il loro livello.
Per comprendere bene la differenza che ci sarebbe tra un pubblico nelle mani dei padani veri e quello attuale,basta andare in Canton Ticino:li',fila tutto liscio e perfetto.Gia'...ma gli impiegati pubblici sono TICINESI pero',non per l'80% stranieri.E con stranieri non intendo certo scandinavi.
Io sono d'accordo che la Lega sia contro l'€uropa superStato,ecc...,ma signori...NON FACCIAMO FINTA DI NON VEDERE CIO' CHE ACCADE QUI DA NOI!!
O forse pensate che certi problemi e certe distorsioni si sono di colpo risolte solo perche' la Lega non ne parla +??
A me NON interessa se la Lega per convenienza,per cecita' (voluta?) non ne parla: io,di fronte,a cose come l'abusivismo edilizio al 90% in certe zone o la mancanza TOTALE di rispetto delle leggi,NON ci passo sopra!Soprattutto se poi il conto di tutto cio' lo paga il Nord.
Comunque appena il sistema crollera',perche' crollera' prima o poi,tutti i nodi verranno al pettine e qualcuno si fara' molto male.