User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Senatore e Magno Pilastro
    Data Registrazione
    13 Mar 2002
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,841
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Una domanda agli indignati.

    Mi è piaciuto moltissimo il fondo di Galli della Loggia sul Corriere di oggi.
    Sono in totale sintonia.
    E voi, cosa ne pensate? Si tratta di materia di grande attualità e di estrema importanza.

    "E’ in atto oggi, in Italia, un tentativo di “plasmare il lavoro e la società sulla base del comando padronale” con la prospettiva della “demolizione di tutti i diritti su cui è fondato lo Stato sociale”. Si accompagna a tale tentativo “la perdita delle garanzie in campo previdenziale e pensionistico”, la “rottura della scuola pubblica”, nonché l’emergere, con la legge Bossi-Fini, di “una cultura del privilegio, della discriminazione razziale e sessuale, della prevaricazione” mentre sono a rischio “le questioni fondamentali della libertà intellettuale e della ricerca”. Siamo di fronte, insomma, a una vera e propria “scelta di civiltà” (proprio così, una scelta di civiltà): o dalla parte del governo Berlusconi o dalla parte dei sindacati e dell’imminente sciopero generale.
    L’analisi appena riassunta alla meglio (e che peraltro riecheggia, sia pure in toni all’apparenza più pacati, certe affermazioni deliranti ascoltate sabato a Parigi in occasione del Salone del Libro) è stata pubblicata sempre sabato dai giornali, e porta la firma di numerose, importanti personalità della nostra cultura: da Albero Asor Rosa a Vincenzo Cerami, a Remo Bodei, da Gina Lagorio a Sergio Givone e a Giacomo Marramao, da Luciano Gallino a Umberto Eco, a Gian Enrico Rusconi, a Mario Tronti, a Daniele Del Giudice. Come si vede, una lista di nomi che impone attenzione. Ma dall’altro lato le cose che essi dicono appaiono di una gravità tale, e sono dette in modo così perentorio, da suscitare non pochi interrogativi.
    Il primo potrebbe essere questo: come è stato mai possibile, secondo i firmatari, che dopo più di mezzo secolo di vita democratica, dopo una forte crescita del benessere, della ricchezza sociale, dell’istruzione, dopo importanti, vaste azioni giudiziarie contro la corruzione e contro la delinquenza organizzata, dopo cinque anni di governi di centrosinistra e in una ormai radicata atmosfera di pluralismo, come è stato mai possibile che la società italiana abbia espresso e fatto vincere forze così radicalmente malvagie e pericolose quali sarebbero quelle oggi al governo? Come è accaduto che dalla nostra società siano uscite forze del genere? Cosa ci è successo? Cosa è successo nella testa di milioni di cittadini? Ancora: come è possibile che un governo pensi di fare tutte le cose negative e impopolari che gli vengono attribuite dai nostri firmatari, e al tempo stesso sperare, come necessariamente ogni governo deve sperare, di vincere da qui a qualche anno le prossime elezioni? E se ciò non è credibile, cosa dobbiamo pensare? Forse che Berlusconi abolirà le elezioni? O cos’altro?
    Sarebbe infine interessante sapere: secondo i firmatari dell’appello in questione, quanti invece sull’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori o sulla pericolosità del governo in carica non condividono le loro opinioni (e tra questi mi ci metto anch’io), cosa sono, quale qualifica meritano? Sono degli stupidi, dei farabutti congeniti, dei corrotti dal potere? Cos’altro possono essere? Insomma: è lecito pensarla diversamente dai firmatari? Ma fino a che punto lo è, senza divenire complici oggettivi del male?
    Penso che queste domande, chi sottoscrive affermazioni gravissime come quelle di cui si tratta (“razzismo”, “demolizione di tutti i diritti”, “scelte di civiltà”) e per giunta fa di mestiere l’intellettuale, dovrebbe preliminarmente porsele. Così come dovrebbe porsi il problema dell’effetto che esse possono fare (e che altre volte, ahimè, hanno fatto) sulle menti meno smaliziate e più impressionabili.
    L’essenza della demagogia è per l’appunto non porsi il problema delle conseguenze di ciò che si fa o che si dice o che si scrive. I nostri intellettuali, che tanto spesso amano accusare di demagogia il potere di Berlusconi, farebbero bene a ricordare che si può fare della demagogia, e della specie più estrema e ripugnante, anche schierandosi contro il potere, contro quel potere."

    A voi!
    Cirno

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Nihil.
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    Ulandia
    Messaggi
    823
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Le espulsioni a volte servono.
    Flores D'Arcais lo avevano espulso del PCI per anti-stalinismo.
    Poi si è redento!
    Ora basta che il Flores richiami la sinsitra alla forca rivoluzionaria, ed il Fassino subito abiura le abiure dell'anti-craxismo forsennato.
    Un "indignato", prego, che ricordi il craxismo di Flores, che pur si è poi ampiamente redento quando il vento cominciò a cambiare.
    C'è poco da fare, la festa dell'italiota andrebbe celebrata il 25 luglio e l'8 settembre, momenti insuperabili dello spirito italico.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Cividât
    Messaggi
    1,554
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    quando sento parlare flores mi ocnvinco che il sinsitrismo è una psicopatologia con risvolti distruttivi

  4. #4
    Nihil.
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    Ulandia
    Messaggi
    823
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Nulla da dire.
    Una diagnosi corretta.

  5. #5
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    52,793
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    58 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    Il sonno della ragione genera mostri.
    Ma i mostri esistono nonostante si creda di avere sveglia la ragione.
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  6. #6
    Senatore e Magno Pilastro
    Data Registrazione
    13 Mar 2002
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,841
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ottima considerazione, caro CCiappas. Solo che manca il destinatario (o i destinatari).
    Gli apprendisti Stregoni e gli pseudointellettuali della sinistra. Con tutti i loro girotondi evocatori.
    Cirno

  7. #7
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    52,793
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    58 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    Il sonno della ragione genera mostri.
    Ma i mostri esistono nonostante si creda di avere sveglia la ragione.
    =============
    Ed E' Il dubbio ciò che tiene sveglia la ragione.
    La vera ragione dubita sempre delle certezze.
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  8. #8
    Senatore e Magno Pilastro
    Data Registrazione
    13 Mar 2002
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,841
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ...i mostri mai.

 

 

Discussioni Simili

  1. Agli indignati non far sapere quanto la NATO ama il banchiere
    Di Josef Scveik nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-10-11, 11:27
  2. Domanda agli elettori del PD
    Di Boccadifalco nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 17-04-08, 14:12
  3. domanda agli amici di an
    Di etnia salentina nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 05-10-05, 01:46
  4. domanda agli elettori di AN
    Di Colonnello nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 03-01-05, 19:18
  5. Una domanda agli indignati.
    Di Cirno nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 23-03-02, 14:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226