[QUOTE]Originally posted by olivia

mi spiegheresti un po' di più che intendi....e per fortuna che ci hai messo il potenzialmente...
Non so se tu abbia seguito il dibattito che c' è stato con Corbellini su la 7 . In ogni caso mi sembra di aver spiegato la mia posizione: una persona più sana, più intelligente e più bella è , almeno potenzialmente, più felice ? Io credo di sì.


[QUOTE]Originally posted by olivia
pensi davvero che imboccare questa strada porti alla felicità?
Sono con l' Accademia del Cimento : almeno proviamoci ; perchè invocare una posizione di principio che dà per assodato che la vita ci è donata da una divinità ? Che non è morale "costruire" una persona ? Chi l' ha detto ? In base a quali evidenze scientifiche ?

Quando una persona mi dice che ha la ricetta della felicità e me la vuole dare, a meno che non sia nuda , calda e con due belle tette io comincio a preoccuparmi seriamente . Vuol dire che ha un Libro [chessò, il Corano o il Capitale , peddì ]e che questo Libro ha un Progetto e mi ci vuole far rientrare e , guarda caso , molto spesso il tutto si rivela ben peggiore del male che si vuol combattere. No grazie : io non credo minimamente a "strade che portino alla felicità" , non credo ad uno stato etico, non credo che lo stato debba preoccuparsi della mia felicità .

Eviti solo di intralciare il mio personalissimo cammino e non blocchi mie iniziative in questo senso.

[QUOTE]Originally posted by olivia
allora qual è la ricetta?salute ,bellezza, intelligenza...beh manca la ricchezza ...c'è pure l'immortalità
Per l' ultima ci si lavora. I soldi , beh , quelli ognuno faccia quel che può.

b.