Gran Bretagna: disoccupazione in calo

LONDRA - In Gran Bretagna il numero delle persone in cerca di occupazione è diminuito a febbraio di 5 mila unità ad un totale di 0,952 milioni portando il tasso di disoccupazione al 3,1% dal 3,2% di gennaio. Lo rende noto l'Ufficio nazionale di Statistica. Il dato è migliore delle attese degli analisti che prevedevano circa 5 mila disoccupati in più. Le retribuzioni medie sono cresciute nel trimestre a gennaio del 2,7% annuo.


(20 MARZO 2002, ORE 11:13)


Questa notizia e' dedicata a chi si oppone a rivedere l'art.18.
Ma come in GB non hanno diritti e la disoccupazione e' al 3,1%
invece del 10% che c'e' qui,dove ci sono tante garanzie???Ma non dovevano essere tutti licenziati e in mezzo alla strada secondo i sinistri,i non garantiti???
Forza comunisti!Spiegateci un po' sta "strana" cosa va!