User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: il "caso" Bovè

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Aug 2009
    Messaggi
    809
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito il "caso" Bovè

    Josè Bovè assieme a Luca Casarini, Paolo Cento dei Verdi e altri pacifisti europei è stato espulso da Israele per le note manifestazioni a sostegno dei palestinesi e di Arafat e per la pace nella regione.Perchè di "caso" si tratta? Beh perchè Bovè si era accreditato, negli anni scorsi, a leader francese del "locale", della difesa dell'ambiente, dell'orgoglio contadino, dell'identità europea e delle tradizioni minacciate dalle multinazionali del cibo etc...Ora, se c'è una cosa che fa a pugni con il "localismo", di cui Bovè avrebbe dovuto essere il nuovo portavoce, è proprio l'umanitarismo terzomondista e immigrazionista dei no global e dei compagni alla Casarini.Invece di occuparsi dei gravi problemi che attanagliano l'agricoltura francese, Bovè si lancia nell'umanitarismo internazionalista raccattando i peggiori clichè dell'ultrasinistra(anticapitalismo, pauperismo, antiamericanismo a priori, immigrazionismo etc..) vecchio stile, alla '68 x intenderci,e torna così alle origini, a quel sindacalismo filo-marxista da cui proviene e che, represso sotto le mentite spoglie di un identitarismo ecologista, evidentemente non è mai stato rinnegato dal tipo in questione.Se fossi un amante della dietrologia direi che Bovè ha utilizzato il localismo in modo strumentale, come cavallo di troia per veicolare il proprio "credo" noglobalista e neo-marxista.Molto più semplicmente bisogna effettivamente constatare che la crisi attuale del localismo e dell'identitarismo passa anche attraverso l'infiltrazione-a destra come a sinistra, di personaggi senza scrupoli, pronti a cavalcare la moda del momento x scopi del tutto differenti da quelli dichiarati.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Hai ragione, ma non è solo questione di "infiltrazioni" di destra o di sinistra. Qui si deve proprio constatare che, accettando un compagno di viaggio come Casarini, il cervello di Bovè è andato in acqua.

    Serenissimi padani saluti

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Bovezzo (BS)
    Messaggi
    305
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito il cervello i Bové

    Se ora è andato in acqua prima di che materiale era?

    Lo stesso di Casarini, Agnoletto & c.

  4. #4
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: il "caso" Bovè

    Originally posted by aran banjo
    Josè Bovè assieme a Luca Casarini, Paolo Cento dei Verdi e altri pacifisti europei è stato espulso da Israele per le note manifestazioni a sostegno dei palestinesi e di Arafat e per la pace nella regione.Perchè di "caso" si tratta? Beh perchè Bovè si era accreditato, negli anni scorsi, a leader francese del "locale", della difesa dell'ambiente, dell'orgoglio contadino, dell'identità europea e delle tradizioni minacciate dalle multinazionali del cibo etc...Ora, se c'è una cosa che fa a pugni con il "localismo", di cui Bovè avrebbe dovuto essere il nuovo portavoce, è proprio l'umanitarismo terzomondista e immigrazionista dei no global e dei compagni alla Casarini.Invece di occuparsi dei gravi problemi che attanagliano l'agricoltura francese, Bovè si lancia nell'umanitarismo internazionalista raccattando i peggiori clichè dell'ultrasinistra(anticapitalismo, pauperismo, antiamericanismo a priori, immigrazionismo etc..) vecchio stile, alla '68 x intenderci,e torna così alle origini, a quel sindacalismo filo-marxista da cui proviene e che, represso sotto le mentite spoglie di un identitarismo ecologista, evidentemente non è mai stato rinnegato dal tipo in questione.Se fossi un amante della dietrologia direi che Bovè ha utilizzato il localismo in modo strumentale, come cavallo di troia per veicolare il proprio "credo" noglobalista e neo-marxista.Molto più semplicmente bisogna effettivamente constatare che la crisi attuale del localismo e dell'identitarismo passa anche attraverso l'infiltrazione-a destra come a sinistra, di personaggi senza scrupoli, pronti a cavalcare la moda del momento x scopi del tutto differenti da quelli dichiarati.
    uuauauhaha forte il loro essere anti-globalizzatori...loro che ci vorrebbero tutti uguali e tutti della stessa "razza" mondialista....sono un controsenso vivente...gente senza ne capo ne coda...

  5. #5
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: il cervello i Bové

    Originally posted by cuoreverde
    Se ora è andato in acqua prima di che materiale era?

    Lo stesso di Casarini, Agnoletto & c.
    _________________
    Per quanto mi riguarda, poteva anche essere fatto di trippa.
    Ciò che non poteva abbondare era di certo la materia grigia.

    Serenissimi padani saluti

  6. #6
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: il "caso" Bovè

    Originally posted by aran banjo
    Josè Bovè assieme a Luca Casarini, Paolo Cento dei Verdi e altri pacifisti europei è stato espulso da Israele per le note manifestazioni a sostegno dei palestinesi e di Arafat e per la pace nella regione.

    ahahaha,chi s'assomiglia si piglia!!!!
    I vecchi detti popolari valgono sempre!
    Peccato però che li hanno espulsi,non potevano tenerli lì ancora per qualche secolo?
    Saluti Padani

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 06-09-09, 17:43
  2. Caso "Villari" e caso "Ronnie"
    Di codino nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-12-08, 15:04
  3. Caso "da manuale": il caso ARCUS Chauffeur e consulenze d'oro...
    Di Bianca Zucchero nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-08-06, 10:52
  4. Quando il "caso" ci svela un "destino".
    Di jesi1194 (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 04-01-04, 17:51
  5. "Stato di necessità" Bovè
    Di Asteroids nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 08-11-02, 13:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226