User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: Scajola si dimetta

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Cividât
    Messaggi
    1,554
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Scajola si dimetta

    o almeno vada a lezione dalla polizia israeliana

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Senatore e Magno Pilastro
    Data Registrazione
    13 Mar 2002
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,841
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Buona questa!!!

  3. #3
    Nihil.
    Data Registrazione
    10 Mar 2002
    Località
    Ulandia
    Messaggi
    823
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il nostro Stato italico è un non-Paese senza classe dirigente.
    Scajola è un altro di quelli, insieme a Sirchia, che si sta facendo "fottere" da uno staff accuratamente predisposto alla bisogna dalla peggiore burocrazia ministeriale. Urge una grande epurazione di massa dei burocrati e la riqualificazione dei pochi meritevoli.

  4. #4
    Ospite

    Predefinito

    Scajola non ha commesso sinora gravi errori. Non ha cambiato quasi nulla della struttura burocratico-amministrativa del Viminale, questo è vero, ma cosa sarebbe accaduto se lo avesse fatto? L'aver tenuto al suo posto l'attuale Capo della Polizia, Prefetto De Gennaro (da alcuni ritenuto simpatizzante del centrosinistra) è stata una mossa molto abile. In primo luogo, perchè De Gennaro è un buon poliziotto, in secondo luogo perchè l'opposizione non ha potuto, conoscendo la sensibilità democratica del Capo della Polizia, protestare sino in fondo a fronte di incidenti di percorso, come i fatti di Genova.

  5. #5
    Nihil.
    Data Registrazione
    10 Mar 2002
    Località
    Ulandia
    Messaggi
    823
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La vedo diversamente.
    Non ne faccio solo un problema personale, di questa o quella singola persona. Ma proprio strutturale.


    La DIA, ad es., non serve a nulla: aveva una sua logica nella superprocura falconiana morta prima ancora di nascere con l'uccisione del creatore. Eppure sta ancora lì. A fare che?!
    E' sempre andata così, qui da noi: ogni servizio esterno od interno ad altri già esistenti è sempre di facile creazione perché le promozioni ed indennità di funzione fanno gola a tutti. Poi è però di impossibile smantellamento perché le proliferazioni di "generali" creano figure gerarchiche che resterebbero senza posto nel momento il servizio fosse dissolto.

    Lo stesso problema c'è con la DIGOS. Il SISDE la ha duplicata (sebbene il SISDE sia interforze, che duplica anche, in parte, Ros e Gico). Un altro duplicato che secondo la logica corrente non può essere sciolto o riorganizzato per dargli una vera funzionalità. E sapete perché? Perché non si hanno i posti per tutti i "generali" che si sono creati nel momento della crazione del servizio stesso.
    Ma senza una ristrutturazione dei principi che governano le burocrazie, è inevitabile la navigazione alla cieca, coi problemi sociali pura funzione dei pasticci burocratici ed inter-burocratici.
    Poi uno dice che lo statista italico è così inetto da saper governare solo per "emergenze" (quando ci riesce)...

    Insomma, anche con Scajola, come già ieri con Bianco, le burocrazie bivaccano lussuosamente sulla non risoluzione dei problemi. Ed è normale, lo capisco: c'è qualcuno, anche al ministero dell'Interno, che deve giustificare i suoi stipendi privilegiati (mi viene in mente, ad es., la genesi dei super-sbirri super-inutili).
    Epperò Scajola che ci sta a fare?

  6. #6
    Senatore e Magno Pilastro
    Data Registrazione
    13 Mar 2002
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,841
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ...purtroppo la politica è l'arte dell'opportunità, non della razionalità o della morale.
    E' virtuoso ciò che è conveniente. Non sarebbe conveniente, in questo momento, che Scaiola, o chi per lui, rivoluzionasse l'establishment.
    Anche se sarebbe razionale e morale.
    Cirno

  7. #7
    Ospite

    Predefinito

    Originally posted by Allanim
    La vedo diversamente.
    Non ne faccio solo un problema personale, di questa o quella singola persona. Ma proprio strutturale.


    La DIA, ad es., non serve a nulla: aveva una sua logica nella superprocura falconiana morta prima ancora di nascere con l'uccisione del creatore. Eppure sta ancora lì. A fare che?!
    E' sempre andata così, qui da noi: ogni servizio esterno od interno ad altri già esistenti è sempre di facile creazione perché le promozioni ed indennità di funzione fanno gola a tutti. Poi è però di impossibile smantellamento perché le proliferazioni di "generali" creano figure gerarchiche che resterebbero senza posto nel momento il servizio fosse dissolto.

    Lo stesso problema c'è con la DIGOS. Il SISDE la ha duplicata (sebbene il SISDE sia interforze, che duplica anche, in parte, Ros e Gico). Un altro duplicato che secondo la logica corrente non può essere sciolto o riorganizzato per dargli una vera funzionalità. E sapete perché? Perché non si hanno i posti per tutti i "generali" che si sono creati nel momento della crazione del servizio stesso.
    Ma senza una ristrutturazione dei principi che governano le burocrazie, è inevitabile la navigazione alla cieca, coi problemi sociali pura funzione dei pasticci burocratici ed inter-burocratici.
    Poi uno dice che lo statista italico è così inetto da saper governare solo per "emergenze" (quando ci riesce)...

    Insomma, anche con Scajola, come già ieri con Bianco, le burocrazie bivaccano lussuosamente sulla non risoluzione dei problemi. Ed è normale, lo capisco: c'è qualcuno, anche al ministero dell'Interno, che deve giustificare i suoi stipendi privilegiati (mi viene in mente, ad es., la genesi dei super-sbirri super-inutili).
    Epperò Scajola che ci sta a fare?
    Vi sono molte cose condivisibili in quello he dici, ma anche alcune imprecisioni. Sulla DIA sono d'accordo. Sorse in un determinato momento storico per creare una divisione a "competenza nazionale" che potesse pertanto operare celermente (senza troppi problemi di conflitti di competenza territoriale) su scala nazionale. Era un po' l'idea di Falcone. Idea che è morta non solo perchè venuto meno Falcone.

    Sulle DIGOS rese inutili da SISDE credo, in tutta amicizia, che tu sia stato male informato. Le DIGOS sono uffici della Questura che operano pertanto alla piena luce del sole sotto il diretto controllo della Autorità Giudiziaria a cui devono costantemente riferire. Si tratta, cioè, di poliziotti come tutti gli altri. Il SISDE è invece, come noto, il nostro servizio segreto civile. I suoi appartenenti non sono agenti o ufficiali di polizia giudiziaria e pertanto non devono far "rapporto" alla Autorità Giudiziaria. Possono assumere informazioni e fare indagini ma non possono "arrestare" nessuno. Tutto ciò è chiaramente scritto nella legge istitutiva dei servizi segreti ed è pertanto assolutamente pubblico. Non mi sembra si possa parlare di doppioni. Quanto poi al ROS, esso non è altro che il medesimo ufficio DIGOS riferito all'Arma dei Carabinieri. Potrebbero essere unificati? Forse, ma bisognerebbe unificare Polizia e Carabinieri. Mi sembra improbabile.

    Che poi al Viminale ci siano troppi super-burocrati superpagati..beh...conosco bene la Pubblica Amministrazione e ti assicuro che questa gente è troppa ovunque. C'è solo una soluzione: mandare via gli incapaci e tenersi quelli bravi. Ma, anche questo, sfortunatamente, lo ritengo improbabile.

  8. #8
    Nihil.
    Data Registrazione
    10 Mar 2002
    Località
    Ulandia
    Messaggi
    823
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Cirno, non ne faccio questione né di razionalità né tantomeno di [astratta] moralità; ma proprio di "convenienza".

    Titta, so benissimo che il SISDE svolge servizi di intelligence in proprio con determinate caratteristiche, epperò opera anche come servizio interforze. Da questo punto di vista, non io ma altri prima di me, avevano posto il problema della duplicazione [in parte] con la Digos. L'aberrazione è allora avere un Sisde, un Sismi ed una Dia che operano appunto come servizi interforze, proprio perché questo da una parte favorisce solo clientelismi e dall'altra mina la vera efficienza di questi tre servizi che sono così senza una specifica identità, e che comunque non si capisce bene perché debbano essere tre (che si aggiungono a Ros, Sco e Gico e, a livello militare, al fatto che le varie forze armate abbiano già ciascuna i propri servizi di intelligence).
    E che dire poi dei CC che oggi duplicano la PS e l'Esercito?
    I CC sono polizia "civile", servizi vari di intelligence in proprio ed interforze, polizia militare, ed in più duplicano l'Esercito.
    Geniale!

    La vediamo diversamente: tu dici che occorre mandare via gli incapaci e tenersi quelli bravi. Certo, già questo sarebbe un enorme passo in avanti. Il problema però è a monte [strutturale, appunto]. E riguarda i falsi miti sui quali si basa il mercato della sicurezza [uno di questi "falsi miti" ci dice ad es. che occorre tenersi le due polizie, ora TRE con la GdF, oggi sempre più generalista, perché così le "polizie" si controllano l'un l'altra. Beh, non so tu, ma io la trovo proprio una minchiata].
    So anch'io poi che il cambiamento, su questo come su molto altro ancora, è - come scrivi - "improbabile". Ma questo è appunto dovuto alla "buromania", al non avere una classe dirigente ecc., tutti problemi che però ora rischiano di portarci troppo lontano.

  9. #9
    Ospite

    Predefinito

    Caro Allanim, credo che la discussione si stia spostata di molto. Eravamo partiti dalle eventuali responsabilità dell'attuale Ministro dell'Interno e siamo giunti ad analizzare l'intera realtà della gestione della sicurezza pubblica e dell’attività dei servizi d’informazione in Italia. Il settore "sicurezza" nel nostro Paese è complesso (sarebbe meglio dire inutilmente complicato) e fa riferimento a numerosi ministri (interno, difesa, finanze, funzione pubblica con delega ai servizi, nonché Presidenza del Consiglio) inoltre interloquiscono commissioni parlamentari e, naturalmente, l'Autorità Giudiziaria. Una gran confusione, non c'è dubbio, ma non credo imputabile a Scajola che, anche se lo volesse, potrebbe far poco per cambiare. Tutto nasce - tu lo hai giustamente sottolineato - dalla assurda scelta, fatta oltre mezzo secolo fa, di avere una pluralità di forze di polizia. "Così si controllano a vicenda..." Questo ha causato, tra l'altro, un enorme spreco di denaro pubblico buttato letteralmente dalla finestra per creare organismi assolutamente eguali. Ma, oltre allo spreco di risorse, anche sul piano operativo questa pluralità di soggetti si è spesso rivelata un disastro.
    Come risolvere questa ridicola situazione? Mio figlio di otto anni avrebbe detto "unifichiamo le polizie!" ma, purtroppo, chi ci ha governato sinora dimostra minor buon senso. Si sono inventati il "coordinamento" (ma chi lo deve fare? Con quali poteri reali? Boh) oppure gli "Uffici interforze", come appunto la DIA. Con quali risultati, lo hai già detto tu.

  10. #10
    Senatore e Magno Pilastro
    Data Registrazione
    13 Mar 2002
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,841
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Unificare le forze di polizia (PS, carabinieri, GF, Guardie Carcerarie, Forestali, VVUU, e spero di non dimenticarne qualcuna) potrebbe, anzi sarebbe logico e "cost effective".
    Basterebbe poi istituire delle branche specializzate.
    Cosa succederebbe se Berlusconi proponesse una riforma del genere?
    Si griderebbe immediatamente al golpe. E buonanotte.
    Cirno.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Si dimetta Napolitano
    Di Eridano nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 12-04-12, 21:58
  2. Tonino si dimetta
    Di Rasputin nel forum MoVimento 5 Stelle
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 28-12-10, 10:05
  3. E' ora che si dimetta.
    Di LiberoCittadino nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 23-06-09, 11:23
  4. Si dimetta la redazione del Tg3
    Di Genyo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 21-07-08, 16:47
  5. Agnoletto pestato a sangue, scajola si dimetta
    Di Ulan nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 05-04-02, 22:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226