User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    I Have a Dream
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    "Castello Sforzesco"
    Messaggi
    2,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Fino al Limite dell'impossibile.

    Antinori farà nascere a Dubai il primo bebé clonato


    La paziente è all'ottava settimana di gravidanza. Lo ha annunciato il medico durante un convegno ad Abu Dhabi sul futuro dell'ingegneria genetica.


    La gravidanza è già a buon punto: la prima donna che si è prestata ad accogliere in seno un clone umano, è incinta di otto settimane. L'esperimento, controllato da Severino Antinori, fa parte di un programma messo a punto dal ginecologo contro la sterilità. Messo al bando in Italia e negli Stati Uniti, il ricercatore ha trovato a Dubai l'ospitalità per seguire il suo progetto. E' quanto riferisce l'edizione on-line del quotidiano Gulf News .

    A margine di un congresso sul futuro dell'ingegneria genetica, tenutosi nel Paese degli Emirati arabi uniti, Antinori ha rivelato "che il progetto di clonazione umana è a uno stadio avanzato. Una donna tra le tante di quelle che fanno parte di coppie non fertili, è all'ottava settimana di gravidanza". Secondo Antinori, direttore della clinica di fisiopatologia della riproduzione umana, a Roma, "sono quasi 5mila le coppie coinvolte" in quella che rischia di essere una gigantesca sperimentazione.

    La tecnica è tanto innovativa quanto semplice. Consiste nel trasferire il Dna dal nucleo delle cellule viventi, nell'ovulo di una donna per creare un embrione umano che poi viene impiantato nell'utero. Lo studio sulla clonazione umana viene condotto da Antinori in collaborazione con Panos Zavos, esperto di infertilità che lavora in Kentucky. A quanti però hanno sollevato dubbi sull'invecchiamento
    precoce della pecora Dolly, il primo essere vivente clonato, Antinori ha risposto in modo secco: "In questo campo si fanno progressi continui, giorno dopo giorno. Osserviamo risposte diverse a seconda della specie". La clonazione umana, ha sempre sottolineato lo studioso noto come il "papà dei bambini impossibili", è diversa da quella degli ovini.

    Nella riproduzione assistita, la percentuale di deformazioni è del quattro per cento. Sale fino al sei nel caso la donna abbia più di 40 anni. Comunque, sottolinea Antinori, i nuovi esperimenti riducono le possibilità di catastrofi, perché il rischio viene vagliato e osservato in anticipo, prima che l'embrione sia trapiantato.

    Per niente intimorito dalle critiche mosse al suo progetto, Antinori si dice disposto a tutto pur di portare avanti la ricerca. Gli è stato proibito di condurre esperimenti in Italia; gli Stati Uniti hanno imposto una moratoria di cinque anni nel programma di clonazione. Per questo Antinori ha scelto il Dubai. "Non capisco tutta questa opposizione - ha detto - sembra che abbiamo paura della ricerca nel campo della riproduzione assistita. Come l'energia atomica, la clonazione può essere utilizzata a scopi benefici".




    Che opinione avete in merito?

    Buon Pomeriggio.
    Se vuoi amarmi, amami per null'altro che l'amore stesso.
    Non dire mai " io l'amo per il suo sorriso, il volto, il modo di parlare " perchè queste cose col tempo possono cambiare, o cambiare per te.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Fino al Limite dell'impossibile.

    Originally posted by Sir Demos
    Antinori farà nascere a Dubai il primo bebé clonato


    La paziente è all'ottava settimana di gravidanza. Lo ha annunciato il medico durante un convegno ad Abu Dhabi sul futuro dell'ingegneria genetica.


    La gravidanza è già a buon punto: la prima donna che si è prestata ad accogliere in seno un clone umano, è incinta di otto settimane. L'esperimento, controllato da Severino Antinori, fa parte di un programma messo a punto dal ginecologo contro la sterilità. Messo al bando in Italia e negli Stati Uniti, il ricercatore ha trovato a Dubai l'ospitalità per seguire il suo progetto. E' quanto riferisce l'edizione on-line del quotidiano Gulf News .

    A margine di un congresso sul futuro dell'ingegneria genetica, tenutosi nel Paese degli Emirati arabi uniti, Antinori ha rivelato "che il progetto di clonazione umana è a uno stadio avanzato. Una donna tra le tante di quelle che fanno parte di coppie non fertili, è all'ottava settimana di gravidanza". Secondo Antinori, direttore della clinica di fisiopatologia della riproduzione umana, a Roma, "sono quasi 5mila le coppie coinvolte" in quella che rischia di essere una gigantesca sperimentazione.

    La tecnica è tanto innovativa quanto semplice. Consiste nel trasferire il Dna dal nucleo delle cellule viventi, nell'ovulo di una donna per creare un embrione umano che poi viene impiantato nell'utero. Lo studio sulla clonazione umana viene condotto da Antinori in collaborazione con Panos Zavos, esperto di infertilità che lavora in Kentucky. A quanti però hanno sollevato dubbi sull'invecchiamento
    precoce della pecora Dolly, il primo essere vivente clonato, Antinori ha risposto in modo secco: "In questo campo si fanno progressi continui, giorno dopo giorno. Osserviamo risposte diverse a seconda della specie". La clonazione umana, ha sempre sottolineato lo studioso noto come il "papà dei bambini impossibili", è diversa da quella degli ovini.

    Nella riproduzione assistita, la percentuale di deformazioni è del quattro per cento. Sale fino al sei nel caso la donna abbia più di 40 anni. Comunque, sottolinea Antinori, i nuovi esperimenti riducono le possibilità di catastrofi, perché il rischio viene vagliato e osservato in anticipo, prima che l'embrione sia trapiantato.

    Per niente intimorito dalle critiche mosse al suo progetto, Antinori si dice disposto a tutto pur di portare avanti la ricerca. Gli è stato proibito di condurre esperimenti in Italia; gli Stati Uniti hanno imposto una moratoria di cinque anni nel programma di clonazione. Per questo Antinori ha scelto il Dubai. "Non capisco tutta questa opposizione - ha detto - sembra che abbiamo paura della ricerca nel campo della riproduzione assistita. Come l'energia atomica, la clonazione può essere utilizzata a scopi benefici".




    Che opinione avete in merito?

    Buon Pomeriggio.
    Antinori non fa del male a nessuno.
    Perfettamente legittima la clonazione.

  3. #3
    Free
    Ospite

    Predefinito

    La cosa importante è che non abbia il minimo contributo statale, la clonazione non serve a nulla e a nessuno.

  4. #4
    I Have a Dream
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    "Castello Sforzesco"
    Messaggi
    2,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La cosa importante è che non abbia il minimo contributo statale, la clonazione non serve a nulla e a nessuno.
    Che la clonazione non servi, mi sembra un'affermazione banalmente fuori-bersaglio. Il punto è questo... Fin dove ci possiamo e dobbiamo spingere? Che ne diresti di avere un Free uguale a te che gira per Pol? Mi pongo qualche dubbio, anche se credo che bloccare il corso della scienza, come la storia ci insegna, non è mai stato possibile e se ci si è provato, i risultati sono stati a dir poco deludenti.

    Buona Serata.
    Se vuoi amarmi, amami per null'altro che l'amore stesso.
    Non dire mai " io l'amo per il suo sorriso, il volto, il modo di parlare " perchè queste cose col tempo possono cambiare, o cambiare per te.

  5. #5
    Free
    Ospite

    Predefinito

    Originally posted by Sir Demos


    Che la clonazione non servi, mi sembra un'affermazione banalmente fuori-bersaglio. Il punto è questo... Fin dove ci possiamo e dobbiamo spingere? Che ne diresti di avere un Free uguale a te che gira per Pol? Mi pongo qualche dubbio, anche se credo che bloccare il corso della scienza, come la storia ci insegna, non è mai stato possibile e se ci si è provato, i risultati sono stati a dir poco deludenti.

    Buona Serata.
    La scienza è conoscenza, Antinori può dimostrare che è possibile clonare l'uomo realizzando realmente ciò che teorizza, poi bisogna vedere se ciò che ha scoperto e dimostrato serva realmente alla comunità, io penso che un uomo clonato, identico ad un altro dal punto di vista fisico non serva a nulla se non a soddisfare le esigenze perverse di magari vuole un figlio identico a se o magari una copia di un parente scomparso. Queste ricerche non sono ne da fare ne da finanziare.

  6. #6
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non capisco il vostro accanimento contro la ricerca.
    Se qualcuno ritiene di averne bisogno perchè impedirglielo?
    Non danneggia terzi. O sbaglio?

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dipende tutto da un concetto: qundo si può cominciare a a parlare di vita? Il feto è un essere vivente?
    saluti padani

  8. #8
    I Have a Dream
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    "Castello Sforzesco"
    Messaggi
    2,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    io penso che un uomo clonato, identico ad un altro dal punto di vista fisico non serva a nulla se non a soddisfare le esigenze perverse
    Se allarghi un attimo uin po' i tuoi orizzonti, capirai che se si clonano uomini si possono clonare altri organi indispensabili magari per salvare qualche vita che dipende dalle liste d'attesa sui trapianti...
    Se vuoi amarmi, amami per null'altro che l'amore stesso.
    Non dire mai " io l'amo per il suo sorriso, il volto, il modo di parlare " perchè queste cose col tempo possono cambiare, o cambiare per te.

  9. #9
    I Have a Dream
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    "Castello Sforzesco"
    Messaggi
    2,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non capisco il vostro accanimento contro la ricerca.
    Nessun accanimento, sto cercando di farmi un concetto sul caso; se cioèsia Meritevole o meno questo tipo di ricerca....
    Se vuoi amarmi, amami per null'altro che l'amore stesso.
    Non dire mai " io l'amo per il suo sorriso, il volto, il modo di parlare " perchè queste cose col tempo possono cambiare, o cambiare per te.

 

 

Discussioni Simili

  1. Ogni cosa ha un limite. Impossibile perseguire lo sviluppo perpetuo
    Di von Dekken nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 31-05-13, 10:49
  2. Risposte: 162
    Ultimo Messaggio: 23-11-12, 17:31
  3. limite dell UE e dell'euro
    Di tartarini1970 nel forum Politica Europea
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 01-04-08, 15:39
  4. Il Capitano dell'impossibile
    Di Rodolfo (POL) nel forum AS Roma
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-11-06, 00:08
  5. Al limite dell'impossibile
    Di Gualerz nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 16-03-06, 13:46

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226