LE DUE COREE SI ACCORDANO PER RIUNIRE LE FAMIGLIE

PYONGYANG - Ha raggiunto risultati insperati la missione
diplomatica di Lim Dong Won, inviato dal presidente sud
coreano Kim Dae Jung a Pyongyang per incontrare il leader
comunista Kim Jong II. Le due nazioni hanno trovato un
insperato accordo per favorire il ricongiungimento delle
famiglie rimaste separate a seguito della guerra civile
del 1950, la ripresa del dialogo diplomatico in materia di
sicurezza e l'apertura del Nord ad investimenti ed aiuti
umanitari da parte del Sud per risollevare la disastrosa
situazione economica, sociale e sanitaria della parte
della penisola sotto il governo di Pyongyang. La notizia
e' stata diffusa questa mattina dal Ministero per
l'unificazione nazionale di Seoul: secondo questa fonte
ieri Lim Dong Won e Kim Jong II hanno avuto un incontro
durato oltre cinque ore, durante il quale hanno affrontato
"tutti gli argomenti di interesse comune in un'atmosfera
distesa e rilassata".