User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito E' allarme punk a bestia

    L'assessore De Torre: «Fenomeno limitato»
    IL CASO I vandali presi si erano vantati

    c.ve.

    TRENTO. Li ha traditi la voglia di raccontarlo. I quattro punk responsabili del raid vandalico in centro storico si sono lasciati scappare qualche parola di troppo con gli amici. M.L. 21 anni, M.C., 21 anni, I.F., 18 anni, più un minorenne di 17 anni, tutti di Trento, noti per uso di stupefacenti, piccoli furti e danneggiamenti, sono di nuovo nei guai, dopo la loro iscrizione nel registro degli indagati, stavolta per i reati di danneggiamento e furto. La squadra mobile li ha scovati mettendo insieme un mosaico di testimonianze, ripercorrendo a ritroso il loro percorso sabato sera: il battibecco alla Taverna Danese, la successiva cacciata dal locale, quindi lo spostamento in piazza Garzetti, da dove ha avuto inizio il tour di vandalismi delle vetrine del centro.
    Dicono in Questura: «Ragazzi difficili, con grossi problemi alle spalle. Molti di loro sono scappati più volte da casa. Il minorenne è seguito dai Servizi sociali». Girano con le creste ritte, i vestiti sdruciti, il piercing ostentato, il cagnolino al guinzaglio. L'identikit del punk a bestia, i giovani ribelli che ormai fanno parte del paesaggio metropolitano. «Ma non chiamateli punk a bestia» protesta l'assessore comunale ai Servizi sociali Letizia De Torre. «Ho chiamato in questura, mi sono informata: questi non dormono sotto i ponti. A dormire vanno a casa loro». Per l'assessore il fenomeno trentino dei punk a bestia non esiste: «Quei pochi che vedete in città sono in transito e girano l'Europa. Non credo che abbiano dato mai fastidio ad alcuno. Quanto ai giovani punk trentini non mi risulta che vi sia nessuno che si dedichi al vagabondaggio permanente. Si rifanno a quel modello, ma solo fino ad un certo punto». Gli inquirenti tratteggiano un quadro meno rassicurante. E parlano di presenze costanti al parco Santa Chiara. Di festini a base di vino, birra, hashish ed ecstasy. E spiegano che ormai vengono sistematicamente espulsi da tutti i bar della città. Sono una ventina, ma si fanno sentire. Alla Danese e al bar Posta non li vogliono più vedere, l'ultimo rifugio sembra rimasto il bar Scaletta. L'elenco delle distruzioni è lungo: fioriere di via Suffragio distrutte, vetrine di via Oss Mazzurana imbrattate, schiamazzi di notte in piazza Garzetti. E a febbraio dei punk hanno mandato in frantumi la gioielleria Blue spirit di via Oss Mazzurana.
    Carlo Giuliani, il ragazzo ucciso al G8, era considerato un punk a bestia. E Giuseppe Culicchia, scrittore torinese emergente, ha dedicato al fenomeno un romanzo. I vigili urbani rassicurano: «Il fenomeno è sotto controllo. Sono pochi, non danno grosso fastidio». Renata Poli, dei Servizi sociali, dice che nelle grosse città turistiche il fenomeno sta assumendo proporzioni importanti. «E non li possono cacciare. Hanno tutti i documenti in regola». Occupano le piazze e spesso molestano. Una spia di disagio giovanile. Infatti il Comune di Trento, nell'atto di prevenire, sta pensando di mettere in campo gli educatori di strada. Il Piano sociale dedica 14 righe al fenomeno, «che ha iniziato ad interessare la città solo negli ultimi tre o quattro anni. Sono presenti soprattutto nel periodo estivo e gravitano tra le zone di piazza Dante (raramente), parco Santa Chiara e parco Gocciadoro. Tendono ad evitare qualsiasi rapporto con i servizi sociali». Per il sociologo Charlie Barnao i punk a bestia rappresentano «una controcultura». Ma aggiunge: «Gli altri barboni li vedono come dei figli di papà che giocano a fare i ribelli».

    --------------------------------------------------------------------------------
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Pacher in consiglio: ecco il piano anti-criminali

    Le opposizioni vogliono chiarimenti. E oggi vertice in Prefettura


    TRENTO. La microcriminalità entra in consiglio comunale. Due domande di attualità all'inizio della seduta di ieri sera in cui Forza Italia e An hanno chiesto al sindaco le iniziative che verranno portate avanti per prevenire il fenomeno e soprattutto se gli impegni assunti in passato (nell'ambito del Progetto per "Trento Città sicura") che riguardavano tra le altre cose la vigilanza attraverso videocamere, erano diventati realtà. Risposta del sindaco, Alberto Pacher: «Stiamo mettendo a punto una rete di interconnessione tra i vigili urbani e le forze dell'ordine. Abbiamo acquistato il materiale per attuare il collegamento con la centrale operativa della Questura e dei carabinieri: grazie alla fornitura di radio saremo in collegamento reale con gli altri agenti. Nell'autunno dello scorso anno il ministro Scajola, attraverso una circolare, ha inoltre auspicato il poliziotto di prossimità. Con l'Arma e la polizia si tratta ora di distribuire le forze sul territorio. Grazie per esempio all'organizzazione capillare sul territorio dell'estate scorsa, in seguito all'ondata di furti, il fenomeno è stato scoraggiato. Domani mattina (oggi, ndr) nel Comitato per l'ordine e la sicurezza, darò tutta la disponibilità al commissario di governo per una pattuglia notturna di vigili, che possa coordinarsi con le altre forze. Per quanto riguarda le telecamere: attualmente ce ne sono 13 agli incroci che controllano 34 strade con l'obietivo di rilevare le infrazioni, 2 telecamere sono poste nella rotatoria del Tridente, altre saranno installate a breve nel sottopasso di via Lampi. Non possiamo seminare la città di telecamere, ma le posizioneremo nei punti più cruciali».


    --------------------------------------------------------------------------------
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

 

 

Discussioni Simili

  1. Punk's not red
    Di Canaglia nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08-07-13, 00:43
  2. Risposte: 71
    Ultimo Messaggio: 19-08-10, 00:44
  3. Allarme!Allarme!Incendio nell'esegesi!!!
    Di Nicki (POL) nel forum Fondoscala
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 16-09-06, 00:40
  4. Punk islam
    Di schwarzewolf nel forum Destra Radicale
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 24-07-06, 16:35
  5. il punk è morto
    Di carbonass nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-07-04, 20:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226