Non è tutta un'invenzione dei Comunisti, la Lista circolava davvero tant'è che...

"I sei giornalisti, che secondo il sito Internet www.destra.it che Gasparri dirigeva prima di diventare ministro delle Comunicazioni, avrebbero dovuto essere allontanati dal servizio pubblico quando la destra fosse andata al governo, chiedono ora a Gasparri un risarcimento per l' equivalente di alcune centinaia di milioni di lire."

Ma si dirà, adesso è cambiato... Ma certo, chi non ha mai fatto liste di Proscrizione nella sua vita?


Bah.