User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow I torinesi di S.Salvario protestano:troppi clandestini,intervenga Ciampi

    LA PROTESTA
    I torinesi di Porta Palazzo: troppi clandestini, intervenga Ciampi
    «Non siamo razzisti, ma in questo quartiere siamo in ostaggio degli irregolari»


    DAL NOSTRO INVIATO
    TORINO - Punto uno: «Non siamo razzisti». Punto due: «Non ne possiamo più di maghrebini, senegalesi, ghanesi e di tutta la feccia extracomunitaria che ci impedisce di circolare liberamente per la piazza, le strade, il mercato. Pena scippi, insulti, rischio di trovarsi nel bel mezzo di risse a coltello o a bottigliate; rischi di svenimenti per gli odori impossibili di piscio e altri bisogni umani...». Un drappello di torinesi (alcuni hanno mantenuto l’accento siciliano, calabrese, «terrone», essendo figli degli immigrati del Dopoguerra), che si definisce «minoranza etnica» di Porta Palazzo, mostra sei paginette fitte fitte. Un piccolo dossier inviato al presidente della Repubblica: «Ci aggrappiamo a lei, come ultimo raggio di luce... Quest’angolo di città, in un decennio, da luogo normale si è trasformato in un inferno». Comincia così la supplica a Carlo Azeglio Ciampi dei cittadini arrabbiati. «Siamo stufi di essere presi giro - proclama Carlo Verra, venditore di fiori finti, nonché leader del Coordinamento comitati spontanei torinesi - Le Amministrazioni promettono soluzioni, di fatto non cambia nulla». Latitante anche il sindaco Chiamparino? «Quand’era deputato Ds e aveva l’ufficio in zona - risponde Verra - si schierò con noi. Risultato? Vediamo qualche pavimentazione rifatta e qualche edificio ripitturato. Ma se non si fa una "bonifica umana", ogni miglioria è inutile». «Vede - incalza - c’è il terrore di passare per razzisti. Falso problema. Con gli extracomunitari regolari, che lavorano e vivono accanto a noi, non abbiamo problemi. Purtroppo anche loro sono una minoranza».
    Difficile immaginare un’improvvisata di Ciampi a Torino, in piazza della Repubblica, dove si svolge il più grande mercato all’aperto d’Europa, sotto i portici degli storici palazzi dello Juvarra, o tra le bancarelle del Balon di Borgo Dora. «Se venisse, per un giorno ripulirebbero il ripulibile», ironizzano i «resistenti». Un giro sul posto conferma che le lamentele non sono fantasie. Sensazione immediata: nell’area multietnica di Porta Palazzo, i torinesi sono davvero una minoranza: facce, colori, profumi di un altro mondo. Mercatini etnici. «E abusivi. Lo scriva», insiste Verra. La puzza di piscio? C’è, eccome. In una manciata di minuti, assistiamo a tre azioni da latrina, agli angoli dei portici, e contro una saracinesca. Grappoli di extracomunitari, con l’aria da padroni del territorio, si assiepano sulle porte delle botteghe. Lungo un marciapiede, lattine, bottiglie rotte, brandelli di carta da giornale insanguinati, involucri di siringhe, sporcizia. Un terzetto di neri chiacchiera (o traffica?) accanto a un’auto. Il fotografo accenna a uno scatto; viene minacciato, e invitato ad andarsene. «Lo vede quel bar? - indica Verra - Sono le 16, e sta già chiudendo. Questa si chiama paura». Transitano auto della polizia. Passaggio o effettivo controllo? «Mah... Se c’è una rissa o volano coltelli, intervengono, e qualcuno viene impacchettato. Per poco». «Il fenomeno delle baby gang qui è endemico. Spacciatori e borseggiatori su commissione. Si piazzano alla fermata del tram, derubano gli anziani o le signore con le borse della spesa. I drogati? Vengono a bucarsi perfino negli androni delle nostre case. Incrociano i nostri bambini». Al calar della sera, la gente si tappa in casa. E se proprio deve uscire, prende l’auto, guardandosi alle spalle, per percorrere cento metri. S’indigna Verra: «Molti residenti se ne sono andati da Porta Palazzo, altri stanno per farlo. Il degrado dei condomini è palpabile: soffitte e mansarde, prive di servizi igienici, vengono affittate agli extracomunitari clandestini. Sovraffollate, indecenti». «Ormai ci siamo fatti l’idea che l’Amministrazione tolleri questo ghetto, invaso, e invivibile». Per i «resistenti», c’è l’ultima carta da giocare: l’appello al presidente Ciampi.
    Marisa Fumagalli


    Oh ma poverini!Chiedono l'intervento di Ciampi adesso!Pensarci al momento del voto invece no eh???
    Queste PAGLIACCIATE non mi commuovono per nulla: il quartiere di S.Salvario mi pare che il 13 maggio abbia votato in un certo modo,e adesso per favore stia muto e non rompa i cogl*oni lamentandosi.
    Ogni scelta implica una conseguenza cari torinesi di S.Salvario: avete snobbato la Lega il 13 maggio?Bene anzi male...anzi adesso sono ca**i vostri.
    Andate da FI,dal Berlusca o dalle sinistre a piagnere +ttosto.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Nebbia
    Ospite

    Predefinito

    Si tratta di pagliacciate, San Salvario è al centro di un intero programma di ristrutturazione urbana, con giardini stile Central Park e condomini residenziali. La Stazione di Porta Nuova infatti è in via di dismissione e ospiterà uffici e negozi di lusso, la sede binari verrà invece rimossa e soppiantata con giardini, case di lusso e fontane. Di riflesso l'intero quartiere è prossimo alla riqualificazione totale, con sobborghi rimessi a nuovo e delinquenza prossima allo sfratto! non a caso c'è chi ha investito notevolmente comprandosi mezzo quartiere, che prima è stato mandato allo sfascio e oggi sta diventando invece un ottimo investimento!

  3. #3
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I torinesi di S.Salvario protestano:troppi clandestini,intervenga Ciampi

    Originally posted by Dragonball
    LA PROTESTA
    I torinesi di Porta Palazzo: troppi clandestini, intervenga Ciampi

    Oh ma poverini!Chiedono l'intervento di Ciampi adesso!Pensarci al momento del voto invece no eh???
    Queste PAGLIACCIATE non mi commuovono per nulla: il quartiere di S.Salvario mi pare che il 13 maggio abbia votato in un certo modo,e adesso per favore stia muto e non rompa i cogl*oni lamentandosi.
    Ogni scelta implica una conseguenza cari torinesi di S.Salvario: avete snobbato la Lega il 13 maggio?Bene anzi male...anzi adesso sono ca**i vostri.
    Andate da FI,dal Berlusca o dalle sinistre a piagnere +ttosto.
    A San Salvario al 13 maggio,come del resto 4 anni prima ha vinto la sinistra....per cui che non si lamentino troppo!
    Inoltre nelle regionali del 2000 i comitati di San Salvario si sono schierati politicamente con l'APE di comino,dopo tutto il lavoro svolto dai militanti,dai VV e da tutte le altre associazioni leghiste!
    Chi è causa del suo mal pianga sè stesso!
    Saluti Padani

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 19-01-14, 18:26
  2. Risposte: 83
    Ultimo Messaggio: 20-04-12, 15:57
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29-03-12, 22:31
  4. Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 07-08-11, 22:32
  5. bolzano: troppi anziani sui pullman,, gli autisti protestano
    Di anton nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-08-08, 09:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226