Terrore poco dopo le 23: due extracomunitari nordafricani fermati in via Belenzani


TRENTO. Tragedia sfiorata ieri sera poco dopo le 23 in piazza Duomo, dove un furgone stava per travolgere decine di giovani seduti ai tavoli del pub Murphy's. Alla guida del mezzo, un vecchissimo pick-up Toyota, due extracomunitari nordafricani, in evidente stato di ebbrezza. Proveniendo dalla stazione ferroviaria hanno imboccato via Pozzo a rotta di collo, attorno agli 80 chilometri all'ora. Sono stati intercettati all'altezza dell'incrocio con via Torre Verde da due moto della polizia municipale, che si sono messi al loro inseguimento. In fondo a via Cavour il furgone ha travolto i tavolini della Caffetteria Nettuno, che fortunatamente in quel momento era chiusa, sventrando le fioriere che li dividevano dalla strada (foto Panato). Davanti al pub è stato il panico e un 23enne di Candriai è anche rimasto leggermente ferito alle mani cadendo nella fuga. Il pick-up ha frenato proprio all'ultimo momento e si è infilato rombando in via Belenzani, sempre inseguito dai vigili in moto, che in fondo, proprio davanti alla chiesa di San Francesco Saverio, sono riusciti a bloccare il furgone facendolo accostare. I due sono stati arrestati.