FASSINO: "ABBIAMO SVILUPPATO UNA POLITICA PER LA FAMIGLIA". CALDEROLI:LA SINISTRA AL GOVERNO HA DISTRUTTO LA FAMIGLIA

"Il segretario Ds Fassino ha avuto la faccia tosta di dichiarare che il governo dell'Ulivo ha sviluppato una politica per la famiglia. I fatti dimostrano invece che la sinistra al governo ha sviluppato una politica di distruzione della famiglia". Roberto Calderoli, coordinatore delle segreterie nazionali della Lega Nord e vicepresidente del Senato, replica alle dichiarazioni di Fassino. "L'ideologia di sinistra ha causato gravi danni all'istituzione della famiglia naturale - precisa Calderoli -. I partiti di sinistra hanno
applicato una politica chiaramente non favorevole al legame matrimoniale tra uomo e donna, non favorevole a far sì che i giovani possano sposarsi e fare figli, ma favorevole all'immigrazione selvaggia e alla prostituzione sulle strade. L'attuale governo invece si
è indirizzato sulla strada giusta, per la famiglia e per i più deboli, come gli anziani appartenenti alle classi meno agiate, che potranno richiedere l'aumento dellepensioni
minime".


----pensiero-------