Rissa al pub, arrestati due giovani
Il fatto al Settimo Livello: intervento dei carabinieri


TRENTO. Due giovani marocchini sono stati arrestati la notte scorsa dai carabinieri per rissa aggravata, danneggiamento e oltraggio a pubblico ufficiale.
Teatro dell'episodio il pub Settimo Livello di Gardolo. All'interno del locale c'erano Rachid Mogouid, 22 anni, residente a Trento, pregiudicato, e Joussif Maddhai, 23 anni, senza fissa dimora. I due hanno iniziato a litigare con altri clienti che si trovavano all'interno del pub. Una lite scoppiata per futili motivi, e presto degenarata in rissa. Per questo è stato chiesto l'intervento dei carabinieri. Sul posto si sono portati i militari del radio mobile di Trento. Nemmeno alla vista dei carabinieri i protagonisti della rissa si sono calmati: sono così stati arrestati per rissa, danneggiamento (hanno spaccato alcuni oggetti all'interno del locale) e oltraggio.