User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    I Have a Dream
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    "Castello Sforzesco"
    Messaggi
    2,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Musica per le orecchie dei Padani... “I giocatori cantino l’Inno di Mameli”.

    A chiedere che la Nazionale di calcio arrivi preparata, non solo atleticamente, ai mondiali è An. O meglio: il senatore di Alleanza Nazionale Giuseppe Consolo che ha presentato un’interrogazione, su questo tema, al ministro Urbani.

    Il senatore, in pratica, vorrebbe che il Governo obbligasse gli Azzurri a cantare l'Inno di Mameli. “Quando indossano la maglia della Nazionale – ha affermato Consolo - i giocatori non sono dei semplici cittadini liberi di comportarsi come meglio credono, ma rappresentano ufficialmente il Paese e gli occhi di milioni di telespettatori, di ogni parte del mondo, guardano ai giocatori stessi come ambasciatori della nostra immagine".

    Giuseppe Consolo, con l’interrogazione che oggi ha presentato all'Assemblea di Palazzo Madama, ha chiesto al ministro Urbani di conoscere quali iniziative intenda prendere affinché, anche in vista degli imminenti Campionati mondiali di calcio, i giocatori italiani, sicuramente rispettosi del ruolo che ricoprono, manifestino anche "esteriormente" il proprio attaccamento alla maglia. Nonché ai colori del proprio Paese. E il modo migliore per dare tale dimostrazione, secondo Consolo, sarebbe proprio cantare l'inno nazionale, in modo da evitare che il loro silenzio possa essere frainteso dall'opinione pubblica internazionale.


    "L'Italia - ha dichiarato il senatore di An- è l'unico Paese nel quale la squadra nazionale si rifiuta sistematicamente di cantare l'inno. E’ chiaro che questo non giova all'immagine che il nostro Paese ha all'estero. Ho apprezzato che nella puntata di Porta a Porta di ieri sera la squadra, per voce del capitano Maldini, abbia dichiarato che canterà l'inno in caso di finale, ma non mi pare sufficiente”.

    “Il calcio – ha continuato – Consolo - è senza dubbio lo sport più popolare in Italia e il più seguito anche dalle generazioni più giovani che vedono nei calciatori dei veri e propri idoli. Credo, pertanto, che il canto dell'inno costituisca un ottimo mezzo per diffondere anche senso civico e attaccamento alla propria nazione evitando, lo ripeto, fraintendimenti con i telespettatori, specie stranieri, che potrebbero male interpretare il perdurante silenzio dei nostri atleti".

    da www.ilnuovo.it
    Se vuoi amarmi, amami per null'altro che l'amore stesso.
    Non dire mai " io l'amo per il suo sorriso, il volto, il modo di parlare " perchè queste cose col tempo possono cambiare, o cambiare per te.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    409
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma non è possibile! Un'interrogazione parlamentare! Ma dai! Ma si rendono conto delle stupidaggini che vanno dicendo?
    Io dico: se i giocatori, o meglio, se un giocatore (perché nonc redo che la scelta di cantare o di non cantare l'inno sia una scelta concoradata!), si sente di canatare il rporpio inno, loc anta, altrimenti no! Basta!
    Ma quale immagine, io mi chiedo, è lesa all'estero?! Diciamo piuttosto che è orrenda la maniera in cui sistamaticamente alle aprtite internazionali suonano il nsotro inno, con strumeti da banda di paese! Spero che al mondiale abbaino qualcosa di più! Se i nostri calciatori non sono bravi cantanti non importa, l'essenziale è che giochino bene e che vincano!
    Che burolone il senatore Consolo!

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ...ovvero quando lo Stato vuole scriversi con la maiuscola ma scopre di essere analfabeta. Un pateitco anacronismo parafascista che dà il polso della tristezza dei tempi. Triste quanto la cercata provocazione (gratuita) nel titolo del thread.

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    409
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma uno stato non è analfabeta se i giocatori della nazionale nonc antano l'inno!

  5. #5
    I Have a Dream
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    "Castello Sforzesco"
    Messaggi
    2,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Triste quanto la cercata provocazione (gratuita) nel titolo del thread.
    Non era una provocazione e quest'imposizione sembra completamente fuori-luogo anche a me...

    Ma tendi a capire ciò che ti fa comodo...
    Se vuoi amarmi, amami per null'altro che l'amore stesso.
    Non dire mai " io l'amo per il suo sorriso, il volto, il modo di parlare " perchè queste cose col tempo possono cambiare, o cambiare per te.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Nicolò
    Ma uno stato non è analfabeta se i giocatori della nazionale nonc antano l'inno!

    Allora riepilogo per i non "capienti":


    In relazione a una discussione di qualche giorno fa sul fatto di scrivere "Stato" con la S maiuscola, considerando semioticamente questa cosa come un segno di rispetto verso lo stato stesso, consioderando ancora che in un forum presunto libertario, lo stato come essenza dovrebbe essere quanto meno avversato e non "adulato" (con le maisucole), riprendevo con la frase "uno stato che vule scriversi con la S maisucola" così intendendo uno Stato che vuole assurgere a grande forza e dignità, ("scriversi conal maisucola" equivarrebbe in maniera figurata all'autocostruzione di dignità e prestigio...).

    Ora...come contrapposizione a questo tentativo di dimostrare prestigio et similia, il fatto che quello setsso stato per dimostrarsi con la S maiuscola debba OBBLIGARE i suoi presunti "figli" a cantare il "sacro" inno...testimoni il fatto che il citato stato oltre a non potersi permettere la S maiuscola, non è, in verità, nemmeno in grado di scrivere...dovendo obbligare la gente a sentirsi "fiera parte della nazione" ecc ecc...

    Certo che se devo mettere tutti i nessi palesi del ragionamento le allegorie perdono tutta la forza eh...ma sforzarsi di capire le cose no?




    Per demos: non girare la frittata...era una provocazione bella e buona...coem se il tuo antisecessionismo e antipadansimo non fosse cosa risaputa ai più...

  7. #7
    I Have a Dream
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    "Castello Sforzesco"
    Messaggi
    2,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sai Nanths il mondo è animato da un continuo evolvere delle idee dei pensieri e anche delle cose giuste o meno; io ho 21 anni e non ho ancora la pretesa di aver capito tutto e quindi può succedere che a volte possa anche cambiar idea...

    Se fossi un lettore attento di questo forum, cosa che hai dimostrato, vista la tua attenzione alle discussioni che ti interessano, avresti notato che il mio atteggiamento al movimento che si batte per la Padania indipendente o per risultati intermedi è cambiato...

    Continuo a ritenere che un federalismo senza compromessi sia la miglior soluzione possibile, ma sono anche dell'opinione che se la maggioranza dei Padani volesse la secessione, sarebbe ingiusto non essere con loro-voi...

    Nutro seri dubbi sul fatto che la maggior parte della popolazione padana abbia questo desiderio, perchè credo che altrimenti il processo sarebbe già ad uno stato più avanzato e probabilmente di manifestazoioni e attacchi simbolici a Venezia non ce ne sarebbero state una sola, ma migliaia...

    Non mi piace questo vittimismo ecc. ecc. ecc. ma se un giorno dovessi accorgermi che la Padania fosse con voi, io nel mio piccolo non potrei che farmi da parte e guardare cosa succede.

    Un referendum sarebbe l'ideale, ma anche portare milioni di persone nelle piazze o raccogliere milioni di firme ecc. ecc. sarebbero segnali importanti...


    P.S. E' inutile che tu faccia questi sforzi immani, per dare ai tuoi interventi un qualcosa di ironico e di superiore; si può cercare di discutere senza cercare la provocazione continua; in motli in questo forum ci siamo riusciti, per una volta potresti provarci anche tu.

    Un Abbraccio.
    Se vuoi amarmi, amami per null'altro che l'amore stesso.
    Non dire mai " io l'amo per il suo sorriso, il volto, il modo di parlare " perchè queste cose col tempo possono cambiare, o cambiare per te.

  8. #8
    Moderatamente estremista
    Data Registrazione
    14 Mar 2002
    Messaggi
    1,555
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    pur essendo secessionista (ebbene si'!) - ma non padanista (eh no!), non sono poi cosi' scandalizzato dalla proposta. E' un segno di debolezza. Negli anni passati, piu' la lega (secessionista) avanzava, piu' l'italia rispondeva con tricolori obbligatori sugli edifici pubblici, commemorazioni, inni e whatnots.
    E' vero che oggi il pericolo lo vedono piu' dall'alto (dall'europa) che dal basso, ma il nemico del mio nemico e' mio amico...

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    409
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Nanths



    Allora riepilogo per i non "capienti":


    In relazione a una discussione di qualche giorno fa sul fatto di scrivere "Stato" con la S maiuscola, considerando semioticamente questa cosa come un segno di rispetto verso lo stato stesso, consioderando ancora che in un forum presunto libertario, lo stato come essenza dovrebbe essere quanto meno avversato e non "adulato" (con le maisucole), riprendevo con la frase "uno stato che vule scriversi con la S maisucola" così intendendo uno Stato che vuole assurgere a grande forza e dignità, ("scriversi conal maisucola" equivarrebbe in maniera figurata all'autocostruzione di dignità e prestigio...).

    Ora...come contrapposizione a questo tentativo di dimostrare prestigio et similia, il fatto che quello setsso stato per dimostrarsi con la S maiuscola debba OBBLIGARE i suoi presunti "figli" a cantare il "sacro" inno...testimoni il fatto che il citato stato oltre a non potersi permettere la S maiuscola, non è, in verità, nemmeno in grado di scrivere...dovendo obbligare la gente a sentirsi "fiera parte della nazione" ecc ecc...

    Certo che se devo mettere tutti i nessi palesi del ragionamento le allegorie perdono tutta la forza eh...ma sforzarsi di capire le cose no?




    Per demos: non girare la frittata...era una provocazione bella e buona...coem se il tuo antisecessionismo e antipadansimo non fosse cosa risaputa ai più...
    Guarda che non tutti sono bravi come te, non tutti riescono a leggere ogni thread, soprattutto se non hanno preso parte alla discussione a cui ci si riferisce.
    E allora la disponibilità a spiegare i ragionamenti (di per loro anche piuttosto forzati) non è una scocciatura ma un obbligo.

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    18 Mar 2002
    Messaggi
    377
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by ciaparat
    pur essendo secessionista (ebbene si'!) - ma non padanista (eh no!),
    me la spiegheresti un po' meglio questa che non l'ho capita? grazie e ciao

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Inno di Mameli e Inno a Roma
    Di Gaius Iulius Caesar nel forum Patria Italiana
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 05-03-15, 18:45
  2. quale è per voi il secondo inno d'Italia dopo l'Inno di Mameli?
    Di Haxel nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 31-10-12, 09:13
  3. Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 27-08-07, 11:33
  4. L'inno di Mameli
    Di ARTISTA nel forum Padania!
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-08-07, 07:57
  5. DDL Inno di Mameli
    Di Danny nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 17-11-05, 21:07

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226