User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Gasparri... ahahahah

  1. #1
    Clone "bryghella"
    Data Registrazione
    08 Mar 2002
    Località
    "Repubblica del Nord"
    Messaggi
    1,097
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking Gasparri... ahahahah

    "L'essere umano ha una missione, il difficile sta nel capire quale sia..."

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    2 Febbraio

    Il conduttore si dissocia: quanto è accaduto non era prevedibile

    Rai, è polemica sulla canzone pro-spinello

    Dopo l’esibizione del gruppo «Articolo 31» a Domenica In. Gasparri (An): «Niente canone alla Rai dei drogati»

    ROMA — In chiusura di una settimana difficile per la Rai, scoppia il caso dello spot pro-spinello del duo rap «Articolo 31 », durante una sua esibizione a Domenica In . Il gruppo in una canzone si è espresso in favore della liberalizzazione delle droghe . Il conduttore, Carlo Conti, si è dissociato: «Mi scuso a nome del cast della trasmissione e della direzione di Raiuno con il pubblico per quanto è accaduto - ha detto -. Noi andiamo in diretta, non era prevedibile che modificassero il testo di una delle loro canzoni . Siamo tutti contro la legalizzazione della droga».



    Sulla vicenda è intervenuto il vicepresidente dei deputati di An, Gasparri , che ha annunciato che presenterà una denuncia penale e ha invitato a non pagare il canone: «Nessuna lira in più alla Rai dei drogati», ha detto. L’Osservatorio dei minori ha definito Domenica In «sponsor pro-spinello»

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    25 dicembre 2001

    Battibecco con Simona Ventura, nuovo scontro con Zaccaria
    Gasparri: lite in diretta a «Quelli che il calcio»
    Il ministro delle Comunicazioni duro per una gag su una finta «stagista» sua parente: «Col pretesto della satira tv di parte»

    Maurizio Gasparri (Omega)
    MILANO - Scontro in diretta tra il ministro delle Comunicazioni Maurizio Gasparri, Simona Ventura e il presidente del consiglio di amministrazione della Rai Roberto Zaccaria durante la tramissione di Raidue «Quelli che il calcio» .
    Il ministro è intervenuto telefonicamente,protestando per una gag messa in scena proprio dalla Ventura e da Gene Gnocchi: i due hanno parlato di una fantomatica (e inventata) «stagista» del comico «imparentata» con il ministro Gasparri. Una scenetta che viene ripetuta ogni domenica, cambiando di volta in volta la parentela «importante». Gasparri ha telefonato, attaccando la Ventura, Gnocchi e Zaccaria: «Si sa che in Rai c’è chi fa lavorare anche mogli e amanti», ha detto Gasparri. «Io vengo da una cultura che è estranea a tutto questo e sono anche favorevole alla satira, ma la rifiuto quando è offensiva». Ventura ha risposto subito: «La satira è un valore importante della cultura di questo Paese, va difesa».



    Il presidente della Rai, Zaccaria (Ansa)
    PRESENTE ZACCARIA - Alla trasmissione era presente anche Zaccaria, che al termine ha detto: «Non userò la televione per rispondere ad accuse che mi toccano anche sul piano personale. Vorrei soltanto dire che programmi come questi che fanno ridere non debbano mancare in tv». Nei giorni scorsi Zaccaria, replicando a un'intervista rilasciata da Gasparri al Corriere della Sera, aveva dichiarato: «I riferimenti alla mia vita privata, per nulla esibita (per quanto attiene alla sua presunta relazione con l'attrice Monica Guerritore, ndr), dimostrano senza possibilità di equivoco che quanto a statura politica questo ministro è solo un piccolo uomo. Mi meraviglia soltanto che non se accorgano e non intervengano ancora le persone di buon senso che stanno accanto e sopra di lui». Gasparri aveva annunciato querela per diffamazione.
    Nell'intervista Gasparri, parlando della scadenza del mandato del Cda Rai, aveva detto: «A Zaccaria lasceremo tutto il tempo che vuole per Monica Guerritore». E a chi gli chiedeva se non trovasse di cattivo gusto parlare di vicende private aveva risposto «Ma è lui che si esibisce volutamente scambiando il suo ruolo per quello di un divetto».



    Simona Ventura
    GASPARRI REPLICA - «Con il pretesto della satira, i vertici Rai continuano a fare un uso di parte e di sapore privatistico del servizio pubblico», ha detto Gasparri, dopo il suo intervento in diretta a Quelli che il calcio. «Anche questa trasmissione viene usata per diffamare i membri del governo così come si è fatto oggi nei miei confronti. Dopo la mia querela nei confronti di Zaccaria ne seguiranno altre nei confronti del direttore generale, dell'intero consiglio di amministrazione, e sottolineo intero, dei responsabili della Rete 2 e dei responsabili del programma in questione» . «Questa Rai al servizio della diffamazione e della sinistra ha stancato gli italiani e per quanto mi riguarda solo gli atti giudiziari regoleranno i miei rapporti con quest'azienda che non merita il narcisismo di chi usa gli studi e i mezzi per offendere il legittimo governo voluto democraticamente dagli elettori. È una storia che deve cessare perché non è ulteriormente tollerabile».

    POLEMICA POITICA - Dopo la trasmissione si è scatenata una polemica politica. «Le minacce di Gasparri in diretta tv a una trasmissione di satira sono inaccettabili e manifestano un'intolleranza anche verso la libera espressione», ha affermato Franco Giordano, capogruppo di Rifondazione Comunista alla Camera. «Censure e inammissibili interferenze del governo» : è quanto afferma Enzo Carra, responsabile cultura della Margherita.
    «Ci siamo trovati con molta sgradevolezza nell'utilizzo a fini privati del mezzo pubblico da parte del presidente Zaccaria, che ha fatto utilizzare come al solito lo scudo della finta satira, nella sua personale querelle con il ministro delle Comunicazioni», ha replicato l'altro consigliere del Cda Rai Alberto Contri.
    «È sconcertante l'aggressione e l'intimidazione che il ministro Gasparri ha rivolto in diretta tv al presidente della Rai, Zaccaria, agli autori e ai conduttori del servizio pubblico», è quanto afferma in una nota il capogruppo dei Ds al Senato, Gavino Angius. «Quando una classe politica inizia ad aggredire e minacciare gli autori di satira sentiamo che si sta intraprendendo una pessima via che ci inquieta».
    25 dicembre 2001

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    «Decine di segnalazioni da associazioni di tutela minori e famiglie»
    Gasparri: «Denuncerò violazioni ai contratti Rai»
    Dopo la polemica a "Quelli che il calcio": «Faremo conoscere sperperi, scandali, parenti, fidanzate e altro»
    AMELIA (TERNI) - Da giovedì il ministro delle Comunicazioni Maurizio Gasparri comincerà una verifica del contratto di servizio con la Rai per denunciarne poi tutte le eventuali violazioni. Lo ha annunciato ad Amelia a margine delle celebrazioni della Comunità Incontro. «Il 27 dicembre il mio ministero sarà aperto e sono stati convocati tutti i miei collaboratori perché noi non conosciamo né Natale né Capodanno: s iamo stati eletti dai cittadini. Dalle 9,30 a oltranza leggeremo il contratto di servizio», ha detto il ministro. «Ho una serie di contestazioni che mi sono pervenute da associazioni che tutelano i minori, rappresentano la famiglia, il volontariato, il mondo della lotta alla droga ma anche da cittadini comuni. Tutti denunciano violazioni del contratto di servizio che regola i rapporti tra il ministero delle Comunicazioni e la Rai».



    Il ministro delle Comunicazioni Maurizio Gasparri alla conferenza stampa del Consiglio dei ministri del 13 dicembre
    «PUBBLICA INIZIATIVA DI DENUNCIA» - Gasparri ha quindi detto di riservarsi nei prossimi giorni «una pubblica iniziativa di denuncia». «Ci sono decine di violazioni, clamorose ed evidenti. Le porteremo a conoscenza di tutti. Anche di chi deve nominare i prossimi vertici. Faremo conoscere sperperi, scandali, parenti, fidanzate e altro» . Il ministro ha parlato in particolare di «presenzialismo dei vertici dell'azienda, di uso personalistico e privatistico del tutto illegale e non tollerabile». Gasparri ha quindi espresso solidarietà «ai quei parlamentari membri della commissione di vigilanza nei confronti dei quali ha annunciato querela il presidente della Rai Roberto Zaccaria perché intendono indagare sugli sperperi dell'ente». «Ci sono usi familiaristici - ha sottolineato - dei quali non mi ero accorto finora. Con il nostro dossier dimostreremo che sprechi, malversazioni, lottizazioni ci sono veramente. Come le violazioni del contratto di servizio nei confronti, per esempio, di portatori di handicap e categorie protette. La Rai non ha assolto a questi obblighi contrattuali».

    «L'altro giorno un ex direttore generale della Rai mi ha raccontato di avere resistito a pressioni personalistiche riguardanti indicazioni di personaggi molto vicini all'attuale vertice della Rai», ha aggiunto Gasparri. «Metterò anche questo nel dossier che sto preparando. Se poi il mio interlocutore mi ha detto una bugia ha fatto male. Io sono uno che non ha scheletri nell'armadio».

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Attendiamo fiduciosi le altre iniziative del supermiMostro Gasparri

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 08-10-12, 15:46
  2. Ahahahah
    Di Noir nel forum Fondoscala
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-07-12, 20:26
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-11-11, 21:27
  4. ahahahah
    Di unitario nel forum Fondoscala
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 30-05-05, 13:19
  5. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 25-07-04, 01:01

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226