User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    lsu
    lsu è offline
    ora ltd poi lti
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Siamo vivi. Siamo il popolo, la gente, che sopravvive a tutto. Nessuno può distruggerci. Nessuno può fermarci. Noi andiamo sempre avanti.
    Messaggi
    4,222
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Nasce l´Aipo, l’agenzia interregionale per il fiume Po

    Il Po passa dallo Stato alle Regioni


    (31 maggio 2002) - La gestione del più importante fiume italiano passa dallo Stato alle Regioni. E’ stata infatti presentata ieri a Parma l’Aipo, l’agenzia interregionale per il fiume Po, nel cui comitato di indirizzo siedono gli assessori alla difesa del suolo Caterina Ferrero del Piemonte, Alessandro Moneta della Lombardia, Massimo Giorgietti del Veneto e Marioluigi Bruschini dell’Emilia-Romagna, che per i primi due anni rivestirà il ruolo di presidente e che sarà affiancato nel ruolo di direttore generale da Piero Vincenzo Telesca della Regione Piemonte.
    L’Aipo prende il posto del Magistrato per il Po, istituito negli anni 50’ in seguito all’alluvione del Polesine e dipendente dal Ministero delle infrastrutture e trasporti.
    La nuova agenzia eredita tutte le competenze del Magistrato. Progetterà e realizzerà pertanto tutte le opere idrauliche lungo l’asta principale del fiume così come lungo gli affluenti; gestirà le reti di monitoraggio e le piene, rilascerà pareri e concessioni demaniali.
    Per fare questo potrà per il momento contare sulle risorse già a disposizione del Magistrato e cioè 28 milioni di euro all’anno per quanto riguarda i finanziamenti ordinari, ai quali vanno aggiunti i 900 milioni stanziati per l’alluvione dell’autunno 1994 e i 130 per quella del 2000.
    L’Aipo erediterà anche il personale del Magipo e cioè 284 persone (ma la dotazione organica sulla carta sarebbe di 598), di cui 60 nella sede centrale di Parma e le altre ripartite nelle sedi periferiche di Torino e Alessandria (31), Pavia, Milano, Cremona, Mantova (80), Piacenza, Parma, Modena (56), Ferrara e Rovigo (57). Il trasferimento è attualmente in corso e dovrebbe essere completato non oltre il 30 ottobre.

    Il Po
    E' il principale fiume italiano, sia per lunghezza, 652 chilometri, sia per portata: quella massima è di 10.300 metri cubi al secondo a Pontelagoscuro.
    Il Po, che nasce dal Monviso, in Piemonte, lungo il suo corso è alimentato da 141 affluenti. Dopo avere attraversato la Pianura Padana, sfocia nell´Adriatico a nord di Ravenna, con un delta di 380 chilometri quadrati.
    Il bacino del fiume Po è il bacino idrografico più grande d´Italia. La sua superficie si estende per oltre 71.000 chilometri quadrati, un quarto dell´intero territorio nazionale, interessando 3.200 comuni e sei regioni: Piemonte, Valle d´Aosta, Lombardia, Veneto, Liguria, Emilia-Romagna e la Provincia Autonoma di Trento.
    La popolazione che vive nel bacino è di circa 16 milioni di abitanti. Se si considera la densità del territorio, le attività produttive insediate, le infrastrutture e il grado di utilizzazione della risorsa idrica, il bacino del Po rappresenta una realtà eccezionalmente varia, un punto nevralgico dell´economia nazionale.
    In quest´area infatti si forma il 40 per cento del prodotto interno lordo; il 37 per cento dell´industria nazionale, che sostiene il 46 per cento dei posti di lavoro; il 55 per cento della zootecnia in sole 5 province; il 35 per cento della produzione agricola. Il consumo di energia elettrica è pari al 48 per cento del consumo nazionale.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up

    spero che tante altre cose col tempo passino dallo stato alle regioni

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-05-06, 18:05
  2. Nasce Ukraina in Europa:nasce al femminile.
    Di romameeting nel forum Politica Europea
    Risposte: 116
    Ultimo Messaggio: 11-02-06, 03:03
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-12-05, 22:45
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-08-05, 19:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226