User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Clone "bryghella"
    Data Registrazione
    08 Mar 2002
    Località
    "Repubblica del Nord"
    Messaggi
    1,097
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Immigrazione, le novità della riforma

    L'argomento previdenza, le schedature, la regolarizzazione delle colf e delle badanti. Ecco i punti principali della legge approvata dalla Camera.


    IMPRONTE DIGITALI: E' la novità più clamorosa e quella che più ha sollevato polemiche. Agli immigrati che chiedono il permesso di soggiorno nel nostro paese (e anche a chi ne chiede il rinnovo) saranno rilevate le impronte digitali.

    COLF E BADANTI - La nuova legge consente di regolarizzare le colf extracomunitarie o le cosiddette ''badanti'', cioé chi assiste handicappati o anziani. Ciascuna famiglia potrà regolarizzare una sola colf, ma non è stato posto un limite per le ''badanti''. La denuncia (che si chiama dichiarazione di emersione) dovrà essere presentata entro due mesi dall'entrata in vigore della nuova legge alla Prefettura-Ufficio territoriale del governo competente per territorio. Sono state sveltite le norme burocratiche.

    I CONTRIBUTI PREVIDENZIALI - Gli immigrati extracomunitari per i quali sono stati versati anche meno di cinque anni di contributi (una deroga rispetto alla normativa che riguarda gli italiani) potranno riscattarli ma solo quando avranno raggiunto i 65 anni.

    RICONGIUNGIMENTI - Il cittadino extracomunitario, in regola con i permessi, può chiedere di essere raggiunto dal coniuge, dal figlio minore, o dai figli maggiorenni purché a carico e a condizione che non possano provvedere al proprio sostentamento.

    MINORI - I minori non accompagnati da nessun parente che sono stati ammessi per almeno tre anni ad un progetto di integrazione sociale e civile di un ente pubblico o privato avranno il permesso di soggiorno al compimento dei diciotto anni. Una volta maggiorenne sarà l'ente gestore del progetto a dover garantire e provare che il ragazzo (o la ragazza) si trovava in Italia da non meno di quattro anni, che aveva seguito il progetto di integrazione da non meno di tre, che ha una casa e che frequenta corsi di studio oppure lavora. O ancora che è in possesso di un contratto di lavoro anche se non ha ancora iniziato l'attività. I permessi di soggiorno rilasciati a minori ed ex minori dovranno essere sottratti alle quote d'ingresso definite annualmente.

    PERMESSO DI SOGGIORNO - Verrà concesso solo allo straniero che ha già un contratto di lavoro, durerà due anni. Se l'immigrato perde il lavoro, dovrà tornare in patria, o andrà a ingrossare le file degli irregolari.

    CARTA DI SOGGIORNO - Viene elevato da cinque a sei anni il periodo di soggiorno necessario perché lo straniero possa ottenere la carta di soggiorno che, a differenza del permesso di soggiorno, non ha termine di scadenza.

    SPORTELLO UNICO - in ogni provincia sarà istituito, presso la prefettura-ufficio territoriale del governo, uno sportello unico per l'immigrazione, che sarà responsabile dell' intero procedimento per l'assunzione di lavoratori stranieri a tempo determinato e indeterminato.

    DIRITTO DI ASILO - Il ministero dell' Interno sosterrà gli enti locali che accolgono coloro che chiedono asilo in Italia.

    AMBASCIATE - Per fronteggiare le esigenze straordinarie previste dalle nuove norme sull' immigrazione, rappresentanze diplomatiche e uffici consolari potranno assumere 80 persone.

    VISTO D'INGRESSO - Norme più severe. Non potrà entrare in Italia chiunque rappresenti una minaccia per l'ordine pubblico perché condannato per traffico di stupefacenti, favoreggiamento dell' immigrazione clandestina, sfruttamento della prostituzione o dei minori.

    ESPULSIONI - Come nella Turco-Napolitano lo straniero senza permesso di soggiorno viene espulso per via amministrativa; se è privo di documenti viene portato in un centro di permanenza per 60 giorni (la Turco-Napolitano parlava di 30) durante i quali si cerca di identificarlo. Se non ci si riesce al clandestino viene ''intimato'' a lasciare il territorio entro 3 giorni (prima era entro 15 giorni). Lo straniero espulso che rientra in Italia senza permesso commette un reato.

    QUOTE - il decreto del presidente del Consiglio che determina il numero di extracomunitari che possono entrare ogni anno in Italia diventa facoltativo.

    SCOMPARE LO SPONSOR - La figura dello sponsor, che ha caratterizzato la legge Turco-Napolitano, è stata cancellata.

    PENE RIDOTTE PER SCAFISTI PENTITI - Sconti di pena fino alla metà per gli scafisti pentiti, se aiuteranno forze dell' ordine e magistrati a raccogliere elementi di prova, individuare e catturare gli organizzatori e manovali del traffico di essere umani.

    BLOCCARE IN MARE LE 'CARRETTE' - Più poteri alle navi della Marina militare per bloccare le carrette che trasportano in Italia i clandestini.

    CASA - Il datore di lavoro dovrà fornire garanzie sulla disponibilità di un alloggio, una casa a tutti gli effetti le cui caratteristiche devono rientrare nei ''parametri minimi'' previsti per l'edilizia popolare.

    FALSI MATRIMONI - Permesso di soggiorno revocato all'extracomunitario se lo ha ottenuto attraverso un matrimonio finto con un cittadino italiano (o uno straniero ormai regolarizzato). Con una sola eccezione: se dal matrimonio sono nati dei figli.

    RADDOPPIANO LE MULTE PER I DATORI DI LAVORO - chi fa lavorare extracomunitari privi del permesso di soggiorno (o con permessi falsi o scaduti) rischia l'arresto da tre mesi ad un anno e multe fino a 5000 euro (poco meno di dieci milioni delle vecchie lire) per ogni lavoratore non in regola (nel testo del Senato la multa poteva arrivare a 2500 euro (5 milioni).

    SPORTIVI - Stretta anche per gli sportivi professionisti. Il Ministero della cultura stabilirà ogni anno con un decreto un tetto per gli sportivi che svolgeranno la loro attività in Italia, da distribuire tra le varie Federazioni.


    (4 GIUGNO 2002, ORE 13:10)
    "L'essere umano ha una missione, il difficile sta nel capire quale sia..."

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Beli Mawyr


    Immigrazione: la Camera approva la Bossi-Fini

    La legge, passata con 279 voti a favore e 203 voti contrari, dovrà tornare al Senato per il via libero definitivo

    Passa alla Camera la legge Bossi-Fini sull'immigrazione: l'aula ha infatti approvato il provvedimento con il voto a favore della Casa delle Libertà e quello contrario di Ulivo e Prc. La votazione finale è stata di 279 sì e 203 no. Un solo astenuto.
    La legge - che comprende anche la norma che prevede di prendere le impronte digitali agli immigrati che chiedono il permesso di soggiorno - dovrà ora tornare al Senato per il via libera definitivo.

    Nel corso delle dichiarazioni di voto non sono mancati alcuni momenti di tensione. I verdi per protesta, durante l'intervento del capogruppo leghista hanno sbandierato un cartello con sopra l'impronta di una mano: «Convocherò l'ufficio di presidenza perché queste sceneggiate in aula finiscano» ha reagito Pier Ferdinando Casini, richiamando più volte all'ordine i deputati della sinistra. «Queste sceneggiate sono vergognose. Qui non siamo al circo equestre, qui siamo in parlamento e si deve vergognare chi esibisce questi cartelli».

    GLI IRREGOLARI IN NERO - «Il provvedimento sugli irregolari in nero ci sarà non appena saremo in grado di quantificarne il numero ed avremo definito quali sono gli adempimenti necessari per l'emersione. Non appena avremo quindi tutti gli elementi che al momento non sono a disposizione». Lo dice il vicepremier Gianfranco Fini che definisce la legge appena passata alla Camera «una legge europea».
    Riguardo agli imprenditori italiani che sfruttano i clandestini Fini dice che «L'imprenditore in questo caso non credo meriti uno sguardo di attenzione e di comprensione. Ricordiamo che ci sono tanti imprenditori italiani che hanno regolarizzato i clandestini, pagano i contributi ed hanno perfettamente compreso cosa sia uno spirito di autentica solidarietà. Poi ci sono, soprattutto in alcune aree del paese, fasce di lavoratori che non sono ancora emersi. Si tratterà di favorire l'emersione, così come si fa per i lavoratori connazionali ed europei».
    Quanto al tema delle impronte digitali, Fini afferma di «non comprendere lo scalpore. L'ordine del giorno presentato da Rutelli è stato accolto senza alcuna difficoltà. Abbiamo già detto in mille circostanze che i rilievi dattiloscopici non potevano essere riferiti soltanto a chi è in Italia con un permesso di soggiorno o con un contratto di lavoro. È una norma che deve valere per tutti, anche per gli italiani».

    DURA PROTESTA DELL'OPPOSIZIONE - L'approvazione della legge ha scatenato in aula una vibrante protesta da parte dei deputati dell'opposizione. Sono infatti volati verso la maggioranza pesanti insulti: da «razzisti» a «infami».
    «Questa legge perseguita i lavoratori stranieri nelle famiglie e nelle imprese italiane e sarà inutile contro i veri criminali, distraendo le forze dell’ordine dai veri obiettivi. Se non verrà cambiata radicalmente al Senato, sarà grande il danno alle persone, alle famiglie italiane e alle imprese» ha dichiarato il presidente dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio.
    «È una riforma che penalizza i lavoratori e gli imprenditori e potrá anche favorire l'aumento della criminalitá. Si vuole dare l'impressione di un eccesso repressivo ma il risultato alla fine è soprattutto una discriminazione dei lavoratori extracomunitari» ha aggiunto il capogruppo dei Ds alla Camera Luciano Violante.
    Secondo Pierluigi Castagnetti della Margherita questa legge aumenterà l'immigrazione illegale e cioè quei clandestini che si vuole contrastare. Castagnetti ha illustrato una serie di elementi giudicati negativamente come, ad esempio, l'abolizione dello sponsor: «Gli immigrati arriveranno qui da soli e aumenterà la marginalità sociale, vera causa della criminalità. Non vi è l'equazione immigrazione-criminalità ma quella marginalità uguale criminalità».




    Secondo voi, potrà essere sufficiente questa legge? Da parte mia anche se avrei voluto ancora maggior rigore, sono moderatamente contenta, anche perchè vedo che finalmente qualcosa sotto il cielo di Romma si sta muovendo........è ancora pochino, pochino, ma......confidiamo, anzi mi correggo...confido.......

    ---pensiero---

  3. #3
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by pensiero





    Secondo voi, potrà essere sufficiente questa legge? Da parte mia anche se avrei voluto ancora maggior rigore, sono moderatamente contenta, anche perchè vedo che finalmente qualcosa sotto il cielo di Romma si sta muovendo........è ancora pochino, pochino, ma......confidiamo, anzi mi correggo...confido.......

    ---pensiero---
    Già,pensiero....qualcosa si muove!
    Confididiamo....
    Saluti Padani

  4. #4
    Clone "bryghella"
    Data Registrazione
    08 Mar 2002
    Località
    "Repubblica del Nord"
    Messaggi
    1,097
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E' poco, ma è meglio di niente. Però cosa ci è costato?
    Vedremo se alla lunga i benefici supereranno i danni creati al progetto indipendentista...

    Per ora non mi pronuncio.
    "L'essere umano ha una missione, il difficile sta nel capire quale sia..."

  5. #5
    Clone "bryghella"
    Data Registrazione
    08 Mar 2002
    Località
    "Repubblica del Nord"
    Messaggi
    1,097
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ottimo discorso, condivisibile al 100%.

    Mette il buon umore...

    DIFFONDERE DIFFONDERE DIFFONDERE
    "L'essere umano ha una missione, il difficile sta nel capire quale sia..."

 

 

Discussioni Simili

  1. Riforma del Condominio 2013: guida e novità dal 18 giugno
    Di marco78 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-09-18, 16:31
  2. Riforma Equitalia: tutte le novità in 7 punti
    Di marco78 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 95
    Ultimo Messaggio: 05-06-13, 18:48
  3. Riforma immigrazione: verso il varo
    Di denty nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 11-04-07, 15:26
  4. Oh, Calcutta!!! Novità dall'immigrazione...
    Di Totila nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-06-04, 04:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226