User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: E' giusto che sia lo Stato a decidere cosa devono imparare i ragazzi?

Partecipanti
44. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Si

    24 54.55%
  • No

    19 43.18%
  • Non lo so/Non mi interessa

    1 2.27%
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22
  1. #1
    Moderatore Libertarissimo
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Covo dei "Sovversivi"
    Messaggi
    1,141
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Question Lo stato può servire ad abbattere lo stato?

    Poichè come sappiamo, quella mostruosa istituzione che va' sotto il nome di "stato" ha i giorni contati ( ), mi pare giusto ragionare sul come passare da un società "statalizzata" (o asservita) a una società "libera".

    La domanda che vi faccio è quindi: Lo stato può servire ad abbattere lo stato? o meglio lo stato deve vigilare sulla nascita della società libera?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ritengo indispensabile che sia lo stato stesso ad auto-distruggersi, onde evitare derive anomiche e caotiche. La fase 1 dovrá quindi essere la presa del potere da parte delle forze libertarie, con l'istituzione di uno stato transitorio di "dittatura di salute pubblica". Tale fase potrebbe durare anche venti o trent'anni. Il tempo necessario per creare gli elementi socio-culturali indispensabili per passare alla fase 2.
    La fase 2 sarebbe lo smantellamento dello stato. Al suo posto emergerebbero le comunità organiche autogestite, improntate ad un libertarismo primitivo e tradizionalista.

    saluti

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    18 Mar 2002
    Messaggi
    377
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Felix
    ritengo indispensabile che sia lo stato stesso ad auto-distruggersi, onde evitare derive anomiche e caotiche. La fase 1 dovrá quindi essere la presa del potere da parte delle forze libertarie, con l'istituzione di uno stato transitorio di "dittatura di salute pubblica". Tale fase potrebbe durare anche venti o trent'anni. Il tempo necessario per creare gli elementi socio-culturali indispensabili per passare alla fase 2.
    La fase 2 sarebbe lo smantellamento dello stato. Al suo posto emergerebbero le comunità organiche autogestite, improntate ad un libertarismo primitivo e tradizionalista.

    saluti
    come ho gia' detto altre volte io non mi fido della "soluzione felix" quindi ho votato la 4

  4. #4
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ho votato la 4. Può darsi che, in qualche caso, lo Stato compia il gesto onorevole del "suicidio". Però penso che, in generale, gli uomini politici siano i meno indicati per gestire la fine dello Stato, perchè farebbero in modo da gettare le basi per conservare il proprio potere. Naturalmente, la fine dello Stato deve essere accompagnata dal sequestro dei beni di tutti i politici (almeno dal livello di consigliere regionale in su) tranne quelli che riescano a dimostrare la propria innocenza. Il modo migliore per giudicarli, va da sé, è quello tradizionale: il giudizio di Dio o qualcosa di simile

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    no, lo stato non può decidere la propria fine, sola una rivolta armata può decretarne la fine.
    saluti padani

  6. #6
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Stonewall
    Il modo migliore per giudicarli, va da sé, è quello tradizionale: il giudizio di Dio o qualcosa di simile
    Lascia tutti i politici del mondo al loro destino togliendogli i privilegi e poi vediamo quanti ne sopravvive...
    Speriamo tanti: sai la soddisfazione di vederli zappare...

  7. #7
    uruguayo
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    7,474
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Riportiamo in alto questo vecchio e bellissimo 3d. E magari discutiamone!

    Io dico la n.3

  8. #8
    Anarcocapitalista
    Data Registrazione
    02 Feb 2007
    Località
    Li dove ho inalzato mura solide a difesa dell'agressore Socialista. Li dove la strada ha il mio nome. Li dove ho costruito una torre bene armata in difesa della Libertà. Li dove sono Sovrano e i messi dello Stato non sono i benvenuti.
    Messaggi
    11,362
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Voterei la 4 come ci ha insegnato il vecchio Murray. Nel sensoche dovremo sempre essere convinti che il bottone della libertà se si potesse si dovrebbe schiacciare subito. Però, realisticamente parlando, credo che la numero 3 sia la meno dolorosa per la larga maggioranza dei cittadini, compresi gli oziosi viziati dallo stato.

    Non male però sta cosa:

    ritengo indispensabile che sia lo stato stesso ad auto-distruggersi, onde evitare derive anomiche e caotiche. La fase 1 dovrá quindi essere la presa del potere da parte delle forze libertarie, con l'istituzione di uno stato transitorio di "dittatura di salute pubblica". Tale fase potrebbe durare anche venti o trent'anni. Il tempo necessario per creare gli elementi socio-culturali indispensabili per passare alla fase 2.
    La fase 2 sarebbe lo smantellamento dello stato. Al suo posto emergerebbero le comunità organiche autogestite, improntate ad un libertarismo primitivo e tradizionalista.

    saluti




    Forse potrebbe essere questa la strada giusta, l'importante è rieducare in fretta, altrimenti le cose potrebbero degenerare. Mi ricorda tanto Pinochet. FOrse nona vrebbe dovuto rimetere il mandato al popolo in modo così democratico e gioviale. Tropo buono. Avrei continuato con la rieducazione per un altra decina d'anni per poi sciogliere lo Stato.

  9. #9
    Libertario
    Data Registrazione
    03 Nov 2007
    Località
    Parma/Salerno
    Messaggi
    16
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Argomento molto interessante.
    Io ritengo che l'aspetto chiave da tenere in considerazione sia la salvaguardia di vita, libertà e proprietà durante il passaggio dal monopolio pubblico della sicurezza alla libera concorrenza nel settore. Questo significa che le agenzie di sicurezza privata dovrebbero già esistere quando lo stato scomparirà, in modo che non ci siano vuoti di sicurezza. Il rischio in caso contrario è che dall'assenza di sicurezza emerga un nuovo ordine basato sulla violenza.
    Ma come realizzare questo obiettivo?

    Intanto io non credo che sia logico attendersi un suicidio dello stato e nemmeno una resistenza blanda: ci sono troppi interessi coinvolti, e non mi riferisco ai politici ma alla folta schiera dei dipendenti pubblici che "the day after" si ritroverebbero sul ciglio di una strada.
    Occorre prima rimuovere queste resistenze, rendendo "indipendenti dallo stato" gli attuali dipendenti pubblici. Quindi un punto di partenza potrebbe essere la privatizzazione dei settori che sono ancora in mano dello stato. In questo modo la sua scomparsa non avrà ricadute su individui terzi e ci saranno meno resistenze.
    Rimane il problema delle forze dell'ordine e dei militari: questi settori non verranno mai privatizzati con il consenso dello stato, quindi ce li troveremo contro... Come si fa?

  10. #10
    il pescatore
    Ospite

    Predefinito

    deve immediatamente farsi da parte poichè è illogico che lo stato regolamenti la sua "fine".

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-06-13, 12:38
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-11-12, 15:36
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-06-12, 20:45
  4. Un sistema legale per abbattere lo stato...
    Di Io Robert nel forum Destra Radicale
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 19-09-07, 11:42
  5. Servire Lo Stato
    Di Nando Biondini nel forum Repubblicani
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 09-11-06, 11:23

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226