User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 30
  1. #1
    Moderatore Libertarissimo
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Covo dei "Sovversivi"
    Messaggi
    1,141
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Red face Fasce tricolori e sindaci "padanisti" o presunti tali...

    1998

    La "democrazia del Tricolore" impone il silenzio al Borgomastro di Biassono
    Sindaco leghista, non puoi parlare
    di Emanuele Vertemati

    Biassono (Milano) E alla fine la parola al sindaco non l'hanno concessa. Senza fascia tricolore i borgomastro biassonese, Angelo De Biasio, ha presenziato alle manifestazioni del 25 aprile come un privato cittadino...................
    ...........
    Mentre De Biasio assisteva alla cerimonia non invitato al tavolo delle autorità, fuori alcuni militanti leghisti hanno spiegato che cosa era accaduto alla vigilia del 25 aprile. «Sindaco padano taci - recitava i volantino distribuito tra la gente - il 25 aprile è festa di libertà, ma non per tutti. Vergogna!». Sopra una foto di De Biasio imbavagliato da un tricolore. Una provocazione azzeccata .................................................. ......................
    . «Non si capisce ancora una volta come possa essere una festa di libertà per tutti - spiega il sindaco leghista De Biasio - quando poi si impedisce di parlare a un sindaco solo perché decide di non portare la fascia tricolore. Mi hanno pure accusato di aver fatto pressioni sulla banda affinché non suonasse l'inno italiano. È incredibile. Una falsità smentita dal presidente stesso del corpo musicale».L'appuntamento con il 25 aprile non ha seguito il solito cliché in altri comuni brianzoli.........


    Articolo completo

    2002

    PREMANA (LC) / Il primo cittadino del Carroccio apre i lavori
    del Consiglio con un gesto simbolico

    Il sindaco fa il segno della croce
    «Così difendo la cultura, la storia e i valori della nostra civiltà»

    di Elisabetta Colombo

    Premana
    «La fede cristiana mi è stata tramandata dalla mia famiglia ed è quella che voglio insegnare ai miei due figli.........» Chi parla è Pietro Caverio, sindaco leghista di Premana, un comune dell’Alta Valsassina, nel lecchese, conosciuto nel mondo per le sue coltellerie. In questi giorni ha avuto grande eco l’iniziativa dell’intraprendente sindaco che ha aperto i lavori del Consiglio Comunale con un bel segno della Croce, annunciando che d’ora in poi Consigli e manifestazioni ufficiali avranno, almeno per quel che lo riguarda, questo avvio.
    Cosa significa questo gesto?
    «Significa riaffermare dei valori che appartengono alla nostra cultura e alla nostra tradizione.......... E non parlo solo di valori cristiani: ho fatto il segno della croce e ho indossato la fascia tricolore e quella biancazzurra. La prima simboleggia la storia di un Paese con una cultura millenaria, un Paese i cui popoli si sono raggruppati 150 anni fa, portando le loro culture che comunque si sono mantenute e tramandate. La seconda invece, porta i colori di Premana, un piccolo centro a 1000 metri di quota, che, con 2300 abitanti, vanta 180 aziende. Un paese che non è interessato da fenomeni di immigrazione e che, nonostante la sua posizione geografica, è in crescita. Un paese che può essere simbolo di quelle che sono le radici dei nostri popoli, radici, oggi minacciate dalle pressioni esterne»..........


    Articolo completo

    Mi preme far notare come si passi dal giusto rifiuto del tricolore, alla valorizzazione dello stesso (ma l'importante, ormai è fare il segno della croce )

    Ora un altro articolo che mostra come tutt'ora i veri padanisti rifiutino, alla faccia della dirigenza leghista, certi simboli...


    MILANO - "La fascia tricolore? Mai comprata e mai indossata. Eppure sono stato rieletto sindaco di Lazzate con il 71,5 per cento". Cesarino Monti, il primo cittadino che grazie anche ai concorsi padani si è conquistato un posto al Senato, è uno di quei leghisti che non è ancora guarito dall’allergia per la bandiera italiana. E che non ha voglia di dire niente sul suo leader Bossi il quale invece ha spiegato di non riconoscersi più in quegli insulti al vessillo nazionale. Una pubblica abiura che ieri ha favorito il voto della Camera, dove non è stata concessa l’autorizzazione a procedere contro il Senatur. Cesarino da Lazzate, anche se è sbarcato a Roma, non ha invece nessuna intenzione di cambiare rotta. Come il collega Angelo De Biasio, che al telefonino risponde: "Sono il borgomastro di Biassono, dite pure". "Il Tricolore? Lo indosso solo quando non posso farne a meno, per celebrare i matrimoni. Perché? È il simbolo della conquista dei Savoia". Il sindaco che ha fatto mettere alla stazione il cartello "Welcome to Padania" spiega che la bandiera italiana gli "ricorda la morte, la guerra per sottomettere tante piccole realtà che avevano, quelle sì, un vessillo che nasceva dal popolo. La rispetto, ma non la sento mia".

    Anche da quando la Lega è al governo, i suoi uomini nel territorio non hanno molta voglia di esibire i simboli dello Stato italiano. "La fascia l’ho portata solo due volte. Cerco di evitare anche di celebrare i matrimoni", dice Domenico Galluzzo, sindaco di Vimodrone, nel Milanese. "Il motivo? È la bandiera dello Stato italiano, di cui c’è poco da esser fieri. La Lega sta provando a cambiarlo, ma ancora i risultati non li vediamo".

    C’è chi invece prova a far quadrare il cerchio. "Bossi ha fatto bene, perché il tricolore è diverso da quello di un anno fa - sorride Mario Bianchi alla guida di Curno, nel Bergamasco -. Diciamo che lo stiamo tirando verso il verde. Di bianco e di rosso c’è sempre meno". Ma anche nella nuova versione, la fascia, Bianchi, la tiene alla larga. "Non mi piace il folclore. Non mi piacciono nemmeno le toghe dei giudici". E il fazzoletto padano? "Quello lo tengo, nel taschino, ma in modo riservato".



    Riccardo Bruno

    Il Corriere della Sera del 24 gennaio 2002


    C'è invece chi, pur non essendo leghista, ma si presume(va) padanista, la fascia la mette sin dalle prime uscite....sic!!


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E sarebbe chi?

  3. #3
    Moderatore Libertarissimo
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Covo dei "Sovversivi"
    Messaggi
    1,141
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Un sindaco appena eletto...

  4. #4
    Veneto
    Data Registrazione
    01 May 2002
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,508
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Pippo III
    Un sindaco appena eletto...
    In quale comune?

  5. #5
    allevatore
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    campagna lombardo-veneta
    Messaggi
    4,930
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Zingano


    In quale comune?
    Jesolo?

  6. #6
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by asburgico


    Jesolo?

    Ditemi che non è vero!!!!!!
    Marco!!!!!!!dimmi che non può essere lui!!!!!!
    Io non me lo ricordo di faccia, l'ho visto diverse volte in tv, ma se devo essere sincera non me lo ricordo
    Se fosse veramente il Sindaco di Jesolo, cos'altro aggiungere allo stupore e al disgusto che sto provando?
    ------pensiero-----

  7. #7
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by pensiero



    Ditemi che non è vero!!!!!!
    Marco!!!!!!!dimmi che non può essere lui!!!!!!
    Io non me lo ricordo di faccia, l'ho visto diverse volte in tv, ma se devo essere sincera non me lo ricordo
    Se fosse veramente il Sindaco di Jesolo, cos'altro aggiungere allo stupore e al disgusto che sto provando?
    ------pensiero-----


    Impossibile...non può essere quello di Jesolo, Zigano lo conoscerebbe......o sta bleffando....e non è lui, ma si può sapere chi cazzo è quel sindaco uffa?.....

    -------pensiero------

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    è lui
    saluti padani

  9. #9
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by PINOCCHIO
    è lui
    saluti padani

    Bene,bene,..... allora aspettiamo spiegazioni dall'amico Marco che sempre ci ha illuminato con la sua prosopopea, al limite spesso dell'insulto.
    Qualche spiegazione su questi duri, puri e immacolati Padani ce la dovrà pur dare!!!!!
    -------pensiero------

  10. #10
    Insubre
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Val Bossa - Padania
    Messaggi
    298
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Devo dedurre ..

    che qualcuno sarà deluso, molto deluso, e siccome la parola solidarietà la odio, dirò solamente che sono con voi, con i Padani che ho conosciuto, e che sicuramente non sono in sintonia con tal "Borgomastro".

    Io saprei dove infilargliela Marco e tu?


    Padania Libera!

    Alfredo

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Gli "Italiani" o presunti tali distruggono i loro miti
    Di Gufo Reale nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 29-10-07, 22:39
  2. Gli "Italiani" o presunti tali,distruggono i loro miti
    Di Gufo Reale nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-10-07, 14:28
  3. Altra "grande" trovata di presunti padanisti
    Di Dragonball (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 29-01-03, 14:18
  4. A proposito di "scoop" (o presunti tali...).
    Di Goku nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-04-02, 23:28

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226