User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Jun 2002
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,297
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il futuro probabile scenario

    Vi prefiguro questo scenario : la CDL continua a governare a Roma perchè ha una maggioranza (fortunatamente , almeno non ci saranno scuse ...) blindata e il Bossi si è ormai troppo compromesso col Berluska per mollare un'altra volta il colpo .

    Ma intanto cresce il malcontento , nelle ricorrenti elezioni locali e regionali (praticamente almeno una volta all'anno) nonchè nei ricorrenti sondaggi il gradimento per il Governo cala , e a cala più al nord che al sud , anzi al sud tutto sommato FI e AN tengono bene (chissa perchè ...)

    Ma in Padania si estendono le giunte del CSX (laddove si vota) e cmq la gente è stufa , e le Amministrazioni dell'Ulivo si oppongono
    alle politiche del Centro , in particolare non voglioni che i propri Comuni vengano mortalmente trafitti da bretelle autostradali , tangenziali-bis , ponti , superstrade , insomma si oppongono a che quel poco di territorio agricolo che rimane vada a puttane , non vuole la trasformazione dei propri villaggi in periferie

    Insomma nasce una querelle fra il Nord , che vuole decidere autonomamente il proprio modello di sviluppo , e il Governo di Roma che invece va avanti per la sua "strada" (in senso non solo metaforico ...) - querelle che le Amministrazioni rette dal CSX intendono affrontare appellandosi al principio dell'autonomia e del federalismo (o pseudo-federalismo) , il quale ha avuto una timidissima attuazione con la Riforma della Carta costituzionale fatta approvare di straforo dall'Ulivo a quattro giorni dal termine della passata legislatura , e che ha avuto la sanzione di un referendum popolare (e che , ricordiamolo , il Bossi ha fieremente osteggiato invitando i Padani a votare NO!)

    Ora , la domanda semplice-semplice è : i padanisti-ma-non (necessariamente)-leghisti da che parte dovrebbero stare ?

    Aspetto risposte , grazie

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dal mio punto di vista se in Padania ci fosse un proliferare di giunte uliviste sarebbe una catastrofe immane, io spero sempre nella nascita di qualcosa di nuovo a livello padano ed indipendentista.

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    oggettivamente se dei padanisti sono alleati oggi al centro destra itagliano non vedo cosa ci sia di male ad ipotizzare alleanze con la sinistra.
    O meglio il male lo vedo, si trtta sempre e comunque di partiti romani con cuore,cervello e portafoglia a roma e che non hanno nesun interesse a difendere i nostri, di interessi.
    saluti padani

  4. #4
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by PINOCCHIO
    oggettivamente se dei padanisti sono alleati oggi al centro destra itagliano non vedo cosa ci sia di male ad ipotizzare alleanze con la sinistra.
    O meglio il male lo vedo, si trtta sempre e comunque di partiti romani con cuore,cervello e portafoglia a roma e che non hanno nesun interesse a difendere i nostri, di interessi.
    saluti padani
    Beh,si potrebbero fare alcuni esempi....
    Treviso città,giuntà leghista.....Alessandria(fino a poco fà) idem,Broni,Lazzate,anche qua leghiste,poi Varese,Udine,Acqui Terme....
    Giunte amministrate dalla sinistra....Torino,Venezia e Padova,per fare tre esempi veloci.
    Allora,ci sono differenze?
    Saluti Padani

  5. #5
    Padania libera dai padioti
    Data Registrazione
    14 Jun 2002
    Messaggi
    2,329
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La Lega (ed è quello che si osserva attualmente) ha lasciato nelle mani del cessosinistra,
    quel ruolo che ha occupato per tanto tempo di opposizione vera al governo centrale.

    Tuutavia questo conflitto appare del tutto strumentale e sopratutto funzionale alla creazione di numerose sacche di resistenza locale all'azione di governo.D'altra parte le regioni le hanno inventate i comunisti.

    Purtroppo senza una classe dirigente numericamente consistente e preparata non si può fare opposizione al governo dalle amministrazioni locali.Cosa che il cessosinistra può fare benissimo, ma con scopi ben diversi dai nostri.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Secondo me, Bossi aveva ragione quando diceva che finchè non c'è ancora la Padania bisogna essere intanto Padani, poi, a secessione avvenuta, si discuterà se di destra o di sinistra.
    Penso pure che oggi i concetti di destra e di sinistra siano superati, quallo che manca, dopo la crisi del comunismo e durante l' esplosione della crisi del monetarismo, è un' idea originale.

    Questa la teoria. In pratica sarebbe auspicabile che sorgesse una Macroregione, purtroppo la vedo nera con spostamenti di confini, almeno con l' istituzionalizzazione di una stretta collaborazione tra Popoli vicini, strappandoci dalle grinfie del potere romano.

    In Veneto sarà forse diverso, ma qui in FVG, soprattutto in VG, per ragioni storiche manca una classe non di pensionati, non di popolino ignorante, non di caregari, che sia disposta ad agire autonomamente, a fare politica, a rischiare di essere criticati dagli ultrasettantenni della LpT (=Lista per Trieste, svenduta per un piatto di cevapcici a FI), che ancora tirano le fila di queste zone, vere eminenze grigie, con tutta la cordata di amici e famigliari sull' attenti.

    Conclusione: i movimenti autonomisti sporadici e isolati (Movimento Friuli, Volpe-Pasini + Pezzetta, Fronte Giuliano, Partito dei Pensionati...) si sono praticamente sfasciati. Si potrebbero ricucire gli elementi validi ma sfortunati su una piattaforma comune, riunendo anche Associazioni, Movimenti e singole persone della Regione e di quelle contermini, anche se non necessariamente appartenenti alla repubblica italiana.

    I vari opportunismi e protagonismi, ahimè tanto itagliani, lo permetteranno?

    Serenissimi saluti mitteleuropei

  7. #7
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by LosVonRom
    La Lega (ed è quello che si osserva attualmente) ha lasciato nelle mani del cessosinistra,
    quel ruolo che ha occupato per tanto tempo di opposizione vera al governo centrale.

    Tuutavia questo conflitto appare del tutto strumentale e sopratutto funzionale alla creazione di numerose sacche di resistenza locale all'azione di governo.D'altra parte le regioni le hanno inventate i comunisti.

    Purtroppo senza una classe dirigente numericamente consistente e preparata non si può fare opposizione al governo dalle amministrazioni locali.Cosa che il cessosinistra può fare benissimo, ma con scopi ben diversi dai nostri.

    anche ' l' altra volta' quando disperavano di poter mai comandare a roma ( inizi anni 70) i comunisti pensavano ad un regionalismo spinto , anzi pensavano gia' in termini di padania ( ovviamente rossa perche ' centrata nella bassa ..). Per ovviare al pericolo i DC ( .. veneti ..) li associarono nel sottogoverno romano aprendo al sacco dello stato ( pensioni , sanita', ect ) e di regionalismo non si parlo' piu'.
    E cosi sarebbe di nuovo .. visto che ai comunisti mondialisti e centralisti interessa solo il potere.

    Sono altre le cambiali che porteranno ( tardivamente) alla ripresa di uno spirito autonomista nella testa dei grulli padani ...Ma sara' tardi , l' unica cosa per cui vale tenere la posizione e' appunto portare memoria a quella data a questa massa di padioti ..

  8. #8
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    si...sicuramente la libertà ce la regalano le giunte uliviste...



    si la libertà di scegliere da quale popolo farsi colonizzare...

 

 

Discussioni Simili

  1. Scenario futuro......
    Di Airbus nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 13-11-11, 01:23
  2. Scenario probabile
    Di FrancoAntonio nel forum Conservatorismo
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 03-05-10, 19:52
  3. Lo scenario prossimo futuro
    Di FrancoAntonio nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 142
    Ultimo Messaggio: 19-10-09, 22:04
  4. Scenario probabile ballotaggio di POL...che farete?
    Di vlad84 nel forum Destra Radicale
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 06-06-05, 14:20
  5. Un vecchio scenario...futuro
    Di Paul Atreides nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-09-04, 13:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226