User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Angry Diamo Del "lei" Ai Vucumpra'

    Diamo del 'Lei' ai vucumprà
    E' un rispetto dovuto


    di Paolo Brera

    Ai vucumprà danno tutti del "Tu"
    E' vero che vendono in nero e non fanno ricevute
    Ma sono adulti e meritano il rispetto dovuto
    Dare del "Lei" è segno di tollerenza e educazione
    La figura è nota a tutti: un vucumprà nero come il carbone (dunque presumibilmente senegalese) con un enorme borsone contenente la mercanzia più diversa. Entra in un bar e chiede un caffè. E il barista glielo prepara, per poi metterlo sul banco con le parole: "Eccoti il tuo caffè. Poi esci, però". E il vucumprà sta zitto. Paga, poi dignitosamente esce.

    Che cosa fa indignare l'Indignato? Due cose. La prima, che il barista usi il "tu" per rivolgersi a un cliente sconosciuto. Con me, che anche se sono un bel po' meno bello dei marcantonii senegalesi sono bianco, usa il "Lei". La seconda, che dimostri una simile intolleranza. Sappiamo tutti che a volte gli immigrati che vendono o chiedono soldi danno un bel po' di fastidio, specie quando usano sistemi che nel loro Paese sono comuni, ma in Italia sono maleducati e indisponenti – come quello di piazzarsi davanti a te e non farti passare quando tu hai fretta. Sappiamo tutti che il venditore vucumprà acquista le sue merci da sweatshop cinesi dove la gente lavora diciotto ore al giorno in nero e dove l'atto finale spesso è quello di apporre ai prodotti una griffe illustre (e, si capisce, abusiva). Sappiamo tutti che il vucumprà, a differenza dei negozianti regolari, in genere non s'imbarazza di fatture né in acquisto né in vendita. Tutto questo è vero e desta indignazione il fatto che vi sia in Italia tutta questa tolleranza per questi comportamenti inammissibili e socialmente disgreganti.

    Mi è avvenuto di parlarne a un dibattito che avevo organizzato e al quale avevo invitato un extracomunitario islamico e l'estensore del programma anni Novanta della Lega Nord sull'immigrazione. I due sono andati molto d'accordo: Ali Schütz, svizzero, che rivendicava la sua doppia determinazione di musulmano e mitteleuropeo, e Michael Sulay Kanu, due lauree, nato in Sierra Leone ma da decenni ormai italiano (del Nord). A riprova che la realtà dell'immigrazione è ben più complessa di quanto non dicano oggi, in sensi opposti, Cofferati e Bossi.

    Gli immigrati, anche quelli più male in arnese, sono esseri umani adulti, ai quali è dovuto il rispetto che si deve agli esseri umani adulti, quale che sia il colore della loro pelle. Le grandi città d'Italia sono ormai interrazziali (e purtroppo anche interetniche, che non è un bene). La prossima generazione di italiani sarà di tutti i colori, e a mio parere è un'ottima cosa. Sarebbe però un male se pur nella diversità fisica non ci fosse, a cavallo dell'intero spettro dei colori epidermici, l'uniformità su un punto: una cultura fatta di tolleranza e di educazione.

    Diamo del Lei agli immigrati. Non per mantenere le distanze ma per mostrare rispetto. Ed esigiamo da loro il rispetto delle nostre leggi. È la sola via per non uscire a pezzi dalla globalizzazione.

    (11 LUGLIO 2002, ORE 190)
    -------------------------------------------------------------------


    Questa è l'ultima pirlata di tal giornalista Paolo Brera, che purtroppo porta un cognome di tutto rispetto e molto caro a noi Padani.....
    ------pensiero-----

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    VENETO LÌBARO
    Data Registrazione
    14 Mar 2002
    Messaggi
    631
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ma se sono loro i primi a dare del tu!

    "hei, capo, tu compra roba, poco soldo"

  3. #3
    Iscritto
    Data Registrazione
    04 May 2002
    Messaggi
    822
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    bhe, allora noi diamo del lei anche a P.Brera e diciamogli: <P.Brera, ma vada un po' a dar via....>

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io propendo a dare del Lei ai Vucumprà, se non altro per dimostrare che noi siamo educati e loro no.

    Ma propendo anche per mandare loro la Guardia di Finanza, come viene da noi.

    Serenissimi saluti Mitteleuropei

  5. #5
    allevatore
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    campagna lombardo-veneta
    Messaggi
    4,930
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Diamo Del "lei" Ai Vucumpra'

    Originally posted by pensiero
    Con me, che anche se sono un bel po' meno bello dei marcantonii senegalesi
    Ennesima testimonianza dell'induzione all'autolesionismo prodotta dai mezzi di comunicazione.
    Gli immigrati sono più belli di noi, più intelligenti, più lavoratori, prevalgono negli sport... noi siamo solo dei razzisti invidiosi e meritiamo di estinguerci al più presto per permettere ad amore e concordia di guidare il mondo verso un destino di pace e prosperità.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Jul 2002
    Località
    Luna
    Messaggi
    467
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Diamo Del "lei" Ai Vucumpra'

    Originally posted by asburgico


    Ennesima testimonianza dell'induzione all'autolesionismo prodotta dai mezzi di comunicazione.
    Gli immigrati sono più belli di noi, più intelligenti, più lavoratori, prevalgono negli sport... noi siamo solo dei razzisti invidiosi e meritiamo di estinguerci al più presto per permettere ad amore e concordia di guidare il mondo verso un destino di pace e prosperità.



    Questa, caro ASB, è la classica e vecchia linea cattocomunista.

    Quanto a quel pezzo di tal Brera, io me ne fotto i coglioni, non sono educato, e tantomeno con quelli che scrivono ste cagate.
    Un'altro da buttare nel cesso sinistrato sinistride.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 16-01-10, 01:50
  2. Riformatori Liberali: "Diamo un'anima libertaria al centro-destra"
    Di Jerome nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-11-06, 12:50
  3. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 07-10-04, 21:43
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-10-04, 22:53
  5. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23-10-03, 22:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226