User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Egemonia americana e "Stati fuorilegge" di Noam Chomsky

    Noam Chomsky, Egemonia americana e "Stati fuorilegge"
    Edizioni Dedalo 2001




    Brano tratto dal primo capitolo: Galleria di fuorilegge. Chi li etichetta?

    Come molti altri termini del linguaggio politico, il termine «stato fuorilegge (rogue state)» ha due usi: uno propagandistico, applicato ai nemici in genere, e uno letterale applicato agli stati che non si considerano vincolati alle regole internazionali. La logica suggerisce che gli stati più potenti rientrino nell'ultima categoria a meno che non abbiano costrizioni interne, ipotesi che la storia conferma.
    Benché le norme internazionali non siano rigidamente determinate, esiste un certo grado di intenti sui principi generali. Nel periodo successivo alla seconda guerra mondiale, tali norme sono in parte codificate nella Carta dell'ONU, nelle sentenze della Corte internazionale di giustizia e in molteplici convenzioni e trattati. Gli Stati Uniti si considerano esonerati da queste condizioni, ancora di più a partire dalla fine della guerra fredda che ha lasciato loro un predominio così schiacciante da scoraggiare ampiamente ogni pretesa e questo non è passato inosservato. Il bollettino dell'American Society of International Law (ASIL) ha riportato nel marzo 1999 che «oggi nel nostro paese, con ogni probabilità il diritto internazionale gode di minore considerazione rispetto ad Ogni altro periodo» di questo secolo; il direttore di questa rivista specialistica aveva poco prima messo in guardia sull'«allarmante inasprimento» seguito al rifiuto di Washington di rispettare gli obblighi del trattato.
    Il principio operativo fu elaborato da Dean Achenson nel 1963 quando comunicò all'ASIL che la «pertinenza» della replica a una «sfida... [al]... potere, alla posizione, al prestigio degli Stati Uniti, non è una questione legale». Il diritto internazionale, aveva osservato in precedenza, è utile «per abbellire la nostra posizione con un ethos derivato da principi morali generali che hanno interessato le dottrine giuridiche», ma alle quali gli Stati Uniti non sono vincolati.
    Achenson si stava riferendo specificatamente all'embargo contro Cuba. Cuba è stata uno dei principali bersagli della guerra del terrore ed economica degli Stati Uniti per 40 anni, anche prima della decisione segreta del marzo 1960 di rovesciarne il governo. La minaccia cubana fu identificata da Arthur Schleisinger che stese un rapporto conclusivo della missione in America Latina del neo presidente Kennedy: «La diffusione dell'idea di Castro di prendere in mano i propri affari», idea che avrebbe potuto stimolare dovunque «le popolazioni povere e indigenti», che «in questo momento chiedono possibilità di una vita decente» - l'effetto «virus» o «mela marcia», come è talvolta chiamato. C'era una relazione con la guerra fredda: «l'Unione Sovietica si muove ad ampio raggio, offrendo grandi quantità di prestiti allo sviluppo e presentandosi come modello per il raggiungimento della modernizzazione in un solo decennio».
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    08 Mar 2002
    Località
    Mittel Europa Nord Est
    Messaggi
    1,078
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito I nuovi Mandarini?

    Toh, Der Wehrwolf,

    Cosa ti porta ad interessarti degli scritti di Noam Chomsky, celeberrimo linguista e fondatore del generativismo, pacifista radicale, già dagli anni sessanta contro la politica imperialista statunitense, professore al Massachusetts Institute of Technology e riferimento anche nel campo dell’intelligenza artificiale e dei sistemi esperti per la “comprensione” del linguaggio naturale ecc.

    Ma lo sai a quale stirpe egli appartiene?

    Però è una delle poche eccezioni di tale stirpe, forse come lo fu Karl Popper o magari Henri Bergson… e pochi altri …

    In ogni modo, se vuoi divertirti a consultare altri riferimenti, procurati una copia della rivista (bimestrale) Le Monde Diplomatique nr. 47 di settembre/ottobre 1999, intitolata

    <La mondialisation contre l’Asie>

    ricca di riferimenti bibliografici ecc. e anche di un articolo, appunto di Chomsky, a pag. 42, intitolato:

    “L’Indonésie, atout maître du jeu américain”.

    Ahh, haa, buon divertimento, ma con moderazione !

    Hans Von Buleghinen

    PS Le Monde Diplomatique non è la mia «bibbia» però è certamente ricco di riferimenti bibliografici.
    Hans Von Buleghinen

 

 

Discussioni Simili

  1. Noam Chomsky: "La democrazia in Italia è morta con Monti"
    Di dedelind nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 27-01-14, 19:05
  2. Pubblicato anche in Italia "Capire il potere" di Noam Chomsky
    Di Tomás de Torquemada nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-10-02, 12:51
  3. Pubblicato anche in Italia "Capire il potere" di Noam Chomsky
    Di Tomás de Torquemada nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-10-02, 01:28
  4. Egemonia americana e "Stati fuorilegge" di Noam Chomsky
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-08-02, 15:54
  5. "Stati Canaglia" di Noam Chomsky
    Di Attenzioneimbelli nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-03-02, 16:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226