User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Comunicato del Cdr de LA PADANIA

    Il Comitato di Redazione de la Padania, sentita l'Assemblea dei giornalisti, esprime la più ferma protesta contro l'incredibile attacco sul piano personale e professionale portato da La Stampa e Liberazione negli articoli pubblicati il 16 luglio, in cui si ipotizza un comune sentire neonazista o filonazista dei redattori, sulla base di alcune fotografie o ritagli di testi. Isolata dal contesto e ripresa solo parzialmente, qualunque immagine può falsare una realtà o una situazione, che magari in origine ha tutt'altri connotati. I giornalisti di questo quotidiano sono abituati a rendere conto del loro lavoro e della loro deontologia professionale ogni giorno sulle pagine de la Padania, secondo la linea politico-editoriale fissata d'intesa tra il Direttore politico, il Direttore responsabile e l'Editore: e non risulta davvero che da cinque anni la nostra testata abbia fatto in nessun caso né intenda mai fare in futuro da cassa di propaganda neonazista. Quanto al resto, si tratta di una inaccettabile e non autorizzata intromissione negli spazi fisici della redazione, con obiettivi mirati di denigrazione e dal chiaro significato di attacco politico. Il CdR e l'Assemblea si attiveranno in tutte le sedi per tutelare l'immagine dei giornalisti di questa testata, nell'interesse anche di tutti i lettori.
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    BENESSERE&OZIOXTUTTI
    Data Registrazione
    14 Apr 2002
    Località
    prov di CO
    Messaggi
    2,527
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Comunicato del Cdr de LA PADANIA

    Originally posted by Der Wehrwolf


    ....ipotizza un comune sentire neonazista o filonazista dei redattori, sulla base di alcune fotografie o ritagli di testi. Isolata dal contesto e ripresa solo parzialmente, qualunque immagine può falsare una realtà o una situazione, che magari in origine ha tutt'altri connotati


    Certo!!! Erano solo isolate dal contesto!! Le foto di Hitler erano usate come tiro al bersaglio! Come avete potuto pensare che La Padania potesse essere filonazista!

    Questo faziosi comunisti hanno eliminato le freccette dalle foto del Fhurer grazie a marchingegni elettronici, è tutta una truffa!!

    TUTTO IL POTERE AI SOVIET!

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    10 Mar 2002
    Messaggi
    1,685
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Comunicato del Cdr de LA PADANIA

    Originally posted by Der Wehrwolf
    Il Comitato di Redazione de la Padania, sentita l'Assemblea dei giornalisti, esprime la più ferma protesta contro l'incredibile attacco sul piano personale e professionale portato da La Stampa e Liberazione negli articoli pubblicati il 16 luglio, in cui si ipotizza un comune sentire neonazista o filonazista dei redattori, sulla base di alcune fotografie o ritagli di testi. Isolata dal contesto e ripresa solo parzialmente, qualunque immagine può falsare una realtà o una situazione, che magari in origine ha tutt'altri connotati. I giornalisti di questo quotidiano sono abituati a rendere conto del loro lavoro e della loro deontologia professionale ogni giorno sulle pagine de la Padania, secondo la linea politico-editoriale fissata d'intesa tra il Direttore politico, il Direttore responsabile e l'Editore: e non risulta davvero che da cinque anni la nostra testata abbia fatto in nessun caso né intenda mai fare in futuro da cassa di propaganda neonazista. Quanto al resto, si tratta di una inaccettabile e non autorizzata intromissione negli spazi fisici della redazione, con obiettivi mirati di denigrazione e dal chiaro significato di attacco politico. Il CdR e l'Assemblea si attiveranno in tutte le sedi per tutelare l'immagine dei giornalisti di questa testata, nell'interesse anche di tutti i lettori.


    Ma le foto sono vere o no?

    Se sono un falso dovete fare subito una megaquerela.

    Se sono vere, questo comunicato mi sembra solo un tentativo di arrampicarsi sugli specchi. Sarebbe stato piu' coerente dire "noi in redazione mettiamo le foto che vogliamo"

    Piuttosto dovreste scoprire chi e' che le ha divulgate, perche' a occhio e croce e' difficile che qualcuno esterno sia entrato abbia fatto le foto e che nessuno della redazione se ne sia accorto

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ecco chi èSaverio Ferrari: il "democratico" autore del servizio patacca:

    La Notte, 23 marzo 1987
    Alla sbarra i medici assassini
    torna agli articoli sul processo
    torna agli articoli de La Notte


    Alla sbarra i medici assassini
    Il processo per l'uccisione del missino Sergio Ramelli entra nel vivo oggi dopo il rinvio dì settimana scorsa dovuto ad un'indisposizione del presidente Antonino Cusumano.
    Alla sbarra medici e professionisti con un passato di sprangatori tra le file di Avanguardia Operaia. Devono rispondere di omicidio premeditato pluriaggravato. Claudio Colosio, medico ospedaliero, Franco Castelli, medicina del lavoro, Luigi Montinari, dentista, Claudio Scazza, psichiatra, Walter Cavallari, medico, Marco Costa, anestesista, Giuseppe Ferrari Bravo, medico, Brunella Colombelli, biologa-ricercatrice Giovanni Di Domenico, insegnante e consigliere comunale di Dp a Gorgonzola, Antonio Belpiede, ginecologo e consigliere comunale Pci a Cerignola in Puglia. All'epoca del delitto, 13 marzo 1975, gli imputati facevano parte del servizio d'ordine della Facoltà di Medicina.
    Sono quasi tutti rei confessi. Cinque di loro, Castelli, Montinari, Colosio, Scazza e Cavallari hanno recentemente inviato una lettera alla signora Ramelli chiedendo perdono e offrendo un risarcimento dei danni. Chi nega ogni addebito sono invece Belpiede e la Colombelli.
    Ma vediamo come l'accusa ha ricostruito il delitto. Costa e Ferrari Bravo avrebbero aggredito il giovane di destra con le chiavi inglesi. Gli altri avrebbero ricoperto ruoli nella preparazione dell'agguato e di copertura nelle fasi di esecuzione del medesimo. Per esempio Di Domenico avrebbe deciso l'azione a tavolino, la Colombelli avrebbe studiato le abitudini della vittima.
    Ma in questo processo la corte è chiamata a giudicare un altro fatto di terrorismo degli anni settanta, l'assalto al bar di largo Porto di Classe, considerato un ritrovo abituale di avversari politici. Durante l'incursione nel locale pubblico, avvenuta nel 1976, rimasero feriti gravemente tre clienti. Per questo episodio devono rispondere di triplice tentato omicidio persone già rinviate a giudizio per l'assassinio Ramelli. Si tratta di Costa, Ferrari Bravo, Colosio, Di Domenico.
    Del raid al bar sono accusati anche Massimo Bagni, Mauro Pais, Lorenzo Muddolon, Francesco Cremonese, Carlo Guerìsco, Bernardino Pasinelli (poi confluito nelle Brigate Rosse), Roberto Tuminelli, professore associato all'università di Pavia, Stefano Motta, Saverio Ferrari, dirigente nazionale di Democrazia Proletaria.
    Terzo fatto di cui si discuterà al processo, il covo di viale Bligny, scoperto poco tempo fa, un abbaino dove vennero trovati armi, divise e soprattutto l'archivio segreto di AO, migliaia dì documenti, in pratica una schedatura dell'estrema sinistra e dell'estrema destra nel periodo degli anni di piombo.



    http://www.geocities.com/renato_con...tte23_3_87.html
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  5. #5
    Naufrago
    Data Registrazione
    23 Mar 2002
    Messaggi
    258
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non me ne frega ( linguaggio a voi chiaro) una pippa di sapere chi sia Saverio Ferrari...

    La domanda che merita una risposta e' questa:
    Le foto apparse sono vere o false?

  6. #6
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Der Wehrwolf
    Ecco chi èSaverio Ferrari: il "democratico" autore del servizio patacca:

    Alla sbarra i medici assassini
    Il processo per l'uccisione del missino Sergio Ramelli entra nel vivo oggi dopo il rinvio dì settimana scorsa dovuto ad un'indisposizione del presidente Antonino Cusumano.
    Del raid al bar sono accusati anche Massimo Bagni, Mauro Pais, Lorenzo Muddolon, Francesco Cremonese, Carlo Guerìsco, Bernardino Pasinelli (poi confluito nelle Brigate Rosse), Roberto Tuminelli, professore associato all'università di Pavia, Stefano Motta, Saverio Ferrari, dirigente nazionale di Democrazia Proletaria.

    Azzarola,e poi i pericolosi,i violenti,gli squadristi,eccecc siamo noi????
    Ma com'è che liberazione dà lavoro a gente con un passato così "NON-violento" alle spalle????
    Mettiamo caso che le foto siano vere(cosa a cui non credo,anche perchè ricordo gli articoli a favore di Giorgio Perlasca e altri a favore degli Ebrei comparsi sulla Padania),mi chiedo,se andiamo negli uffici di liberazione o nelle tasche e nelle case dei giornalisti del suddetto giornale,quante foto di stalin,che guevara e mao troveremo?
    Anche questi tre non sono stati sicuramente dei galantuomini,anzi,degli angioletti nei confronti delle ss!
    Saluti Padani

  7. #7
    Naufrago
    Data Registrazione
    23 Mar 2002
    Messaggi
    258
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Quando trovi foto di Stalin o di Pol Pot nella redazione di Liberazione o del Manifesto o dell'Unita' se ne riparlera'...

    Ma le foto di Hitler e dei nazisti ci sono o non ci sono, appese ai muri nella redazione della Padania?


  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    10 Mar 2002
    Messaggi
    1,685
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Wyatt Earp



    Azzarola,e poi i pericolosi,i violenti,gli squadristi,eccecc siamo noi????
    Ma com'è che liberazione dà lavoro a gente con un passato così "NON-violento" alle spalle????
    Mettiamo caso che le foto siano vere(cosa a cui non credo,anche perchè ricordo gli articoli a favore di Giorgio Perlasca e altri a favore degli Ebrei comparsi sulla Padania),mi chiedo,se andiamo negli uffici di liberazione o nelle tasche e nelle case dei giornalisti del suddetto giornale,quante foto di stalin,che guevara e mao troveremo?
    Anche questi tre non sono stati sicuramente dei galantuomini,anzi,degli angioletti nei confronti delle ss!
    Saluti Padani
    Oddio va anche detto che se si guarda in Forza Italia di ex Democriazia Operaia, sessantottini o maoisti se ne trovano a bizzeffe......

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Al-Jaza'ir
    Messaggi
    2,456
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il passato di Saverio Ferrari ha poca importanza in questo caso, , comunque il fatto che sia finito sotto processo non vuol dire niente, bisogna vedere se e come è stato riconosciuto colpevole.
    Le foto ci sono e parlano chiaro.
    Non è la prima volta che vengono riportati fatti del genere nelle redazioni dei giornali, pochi anni fa al Resto del Carlino erano state viste addobate con croci celtiche, fasci e foto assortite di fascisti le scrivanie di alcuni redattori.

  10. #10
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    ve lo dico io se ci sono oppure no:

    è impossibile che un giornalista di liberazione sia potuto entrare nella redazione della padania a fare le foto.

    alle pareti della redazione della padnia ci sono in ordine:

    una galleria di cornici a giorno conteneti le prime pagine più famose.

    una bacheca contenente le cartoline dei lettori

    diverse foto di bossi e degli altri parlamentari.

    le targhette con i nomi sulle porte degli uffici.

    solo l'idea che qualcuno sia entrato non visto e abbia fatto delle foto è ridicola.

    dovrebbe bastare questo a far cadere ogni possibilità che la notizia sia vera.

    quando vedremo le foto in rete chi qua sul pol frequenta via bellerio potrà dirne di più.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Riceviamo e Pubblichiamo - Comunicato Lega Nord Padania
    Di Europeista (POL) nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 13-09-08, 09:26
  2. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 12-03-08, 14:22
  3. Ultimi Sondaggi: Lega Nord Padania al 51%. Nasce la Padania
    Di Vecio-Fighèl nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 06-07-05, 11:23
  4. la padania non esiste la padania non esite
    Di carbonass nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13-11-02, 01:02
  5. Comunicato del Cdr de la Padania
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 19-07-02, 19:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226