User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: No comment!

  1. #1
    FIAT VOLUNTAS TUA
    Data Registrazione
    11 Mar 2002
    Località
    Sacro Romano Impero
    Messaggi
    3,748
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow No comment!

    L'immagine che segue è tratta dal libro di Licio Gelli LA VERITA' (Demetra edizioni)... la pagina è già citata nell'img..... cmq, aspettate un po', perché non sono stato capace a rendere meno pesante la scannarizzazione, però quello che vedrete sarà ...... ILLUMINANTE!

    ILLUMINAZIONE!
    "

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Oli
    Oli è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    24 Mar 2002
    Località
    Leno BS
    Messaggi
    32,487
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Scusa l'ignoranza, ma ke significa?!?!?!?!
    There are only 10 types of people in the world: those who understand binary and those who don't

    http://openflights.org/banner/f.pier.png

  3. #3
    FIAT VOLUNTAS TUA
    Data Registrazione
    11 Mar 2002
    Località
    Sacro Romano Impero
    Messaggi
    3,748
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Oli
    Scusa l'ignoranza, ma ke significa?!?!?!?!
    Semplice, caro OLI: una delle più importanti onorificenze della Chiesa di Roma, è stata conferità al massone Licio Gelli.... nulla contro Gelli, chiaro: dal canto suo, eghli ha poco da rimproverarsi.... ma quanto ne abbia la Chiesa di Roma è presto detto: nessun Cattolico può appartenere alla Massoneria. Caso contrario, la scomunica è automatica.
    Capisci il controsenso: la tua non è ignoranza, è che quando le cose non sono logiche, si ha difficoltà a capirle!
    "

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    24 Aug 2009
    Messaggi
    5,382
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Dichiarazione sulla massoneria della Congregazione per la Dottrina della Fede (1983)

    È stato chiesto se sia mutato il giudizio della Chiesa nei confronti della massoneria per il fatto che nel nuovo Codice di Diritto Canonico essa non viene espressamente menzionata come nel Codice anteriore.

    Questa Congregazione è in grado di rispondere che tale circostanza - dovuta a un criterio redazionale seguito anche per altre associazioni ugualmente non menzionate in quanto comprese in categorie più ampie.

    Rimane pertanto immutato il giudizio negativo della Chiesa nei riguardi delle associazioni massoniche, poiché i loro principi sono stati sempre considerati inconciliabili con la dottrina della Chiesa e perciò l'iscrizione a esse rimane proibita. I fedeli che appartengono alle associazioni massoniche sono in stato di peccato grave e non possono accedere alla Santa Comunione.

    Non compete alle autorità ecclesiastiche locali di pronunciarsi sulla natura delle associazioni massoniche con un giudizio che implichi deroga a quanto sopra stabilito, e ciò in linea con la Dichiarazione di questa S. Congregazione del 17 febbraio 1981 (Cf. AAS 73/1981, pp. 240-241).

    Il Sommo Pontefice Giovanni Paolo II, nel corso dell'Udienza concessa al sottoscritto Cardinale Prefetto, ha approvato la presente Dichiarazione, decisa nella riunione ordinaria di questa S. Congregazione, e ne ha ordinato la pubblicazione.

    Roma, dalla Sede della S. Congregazione per la Dottrina della Fede, il 26 novembre 1983.

    Joseph Card. Ratzinger
    Prefetto

    Fr. Jérome Hamer O.P.
    Arcivescovo tit. di Lorium
    Segretario



    [Documento trascritto da L'Osservatore Romano, 27-11-1983. Traduzione dal latino del quotidiano vaticano].

  5. #5
    FIAT VOLUNTAS TUA
    Data Registrazione
    11 Mar 2002
    Località
    Sacro Romano Impero
    Messaggi
    3,748
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Che la massoneria sia ancora scomunicata lo sapevo per certo. Quello che non capisco sono ALTRE cose, e non è difficile capire a quali io mi riferisca!
    "

  6. #6
    Alessandra
    Ospite

    Predefinito Re: Dichiarazione sulla massoneria della Congregazione per la Dottrina della Fede (1983)

    Originally posted by Lepanto
    È stato chiesto se sia mutato il giudizio della Chiesa nei confronti della massoneria per il fatto che nel nuovo Codice di Diritto Canonico essa non viene espressamente menzionata come nel Codice anteriore.

    Questa Congregazione è in grado di rispondere che tale circostanza - dovuta a un criterio redazionale seguito anche per altre associazioni ugualmente non menzionate in quanto comprese in categorie più ampie.

    Rimane pertanto immutato il giudizio negativo della Chiesa nei riguardi delle associazioni massoniche, poiché i loro principi sono stati sempre considerati inconciliabili con la dottrina della Chiesa e perciò l'iscrizione a esse rimane proibita. I fedeli che appartengono alle associazioni massoniche sono in stato di peccato grave e non possono accedere alla Santa Comunione.

    Non compete alle autorità ecclesiastiche locali di pronunciarsi sulla natura delle associazioni massoniche con un giudizio che implichi deroga a quanto sopra stabilito, e ciò in linea con la Dichiarazione di questa S. Congregazione del 17 febbraio 1981 (Cf. AAS 73/1981, pp. 240-241).

    Il Sommo Pontefice Giovanni Paolo II, nel corso dell'Udienza concessa al sottoscritto Cardinale Prefetto, ha approvato la presente Dichiarazione, decisa nella riunione ordinaria di questa S. Congregazione, e ne ha ordinato la pubblicazione.

    Roma, dalla Sede della S. Congregazione per la Dottrina della Fede, il 26 novembre 1983.

    Joseph Card. Ratzinger
    Prefetto

    Fr. Jérome Hamer O.P.
    Arcivescovo tit. di Lorium
    Segretario



    [Documento trascritto da L'Osservatore Romano, 27-11-1983. Traduzione dal latino del quotidiano vaticano].

    Beh Lepanto, nonostante l'interpretazione data dalla Congregazione ed approvata dal Pontefice, è innegabile che una mini rivoluzione vi sia stata nel fatto che non venga più citata la massoneria nel codice canonico. Sempre che sia così. Trattasi sempre di diritto, e ciò che il diritto espressamente non prevede come vietato, è concesso. Tanto più il codice canonico, che è fatto di norme giuridiche e morali dovrebbe prevedere ancor di più questo divieto di iscrizione. Non capisco a quali categorie generali si riferisca il documento, probabilmente non verrà citata espressamente la massoneria ma le associazioni segrete in generale, perchè altrimenti mi sembra davvero strano che non esista espressamente il divieto.

    Un ben tornato.

  7. #7
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    24 Aug 2009
    Messaggi
    5,382
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Beh Lepanto, nonostante l'interpretazione data dalla Congregazione ed approvata dal Pontefice, è innegabile che una mini rivoluzione vi sia stata nel fatto che non venga più citata la massoneria nel codice canonico. Sempre che sia così. Trattasi sempre di diritto, e ciò che il diritto espressamente non prevede come vietato, è concesso. Tanto più il codice canonico, che è fatto di norme giuridiche e morali dovrebbe prevedere ancor di più questo divieto di iscrizione. Non capisco a quali categorie generali si riferisca il documento, probabilmente non verrà citata espressamente la massoneria ma le associazioni segrete in generale, perchè altrimenti mi sembra davvero strano che non esista espressamente il divieto.
    La dichiarazione della Congregazione per la Dottrina della Fede che, in coincidenza con la promulgazione del nuovo Codice di diritto canonico, e con approvazione specifica del Sommo Pontefice Giovanni Paolo II, ribadisce la condanna e la diffida relativa all’appartenenza, venendo così a costituire interpretatio autentica del canone 1374; il documento ufficioso dello stesso dicastero vaticano che, nel 1985, offre motivazione della reiterazione della condanna e della diffida del 1983.
    Dunque la S.C.D.F., con la sua dichiarazione del 26-11-1983, ha inteso collocarsi al livello più profondo e d'altra parte essenziale del problema: sul piano cioè dell'inconciliabilità dei principi, il che significa sul piano della fede e delle sue esigenze morali.

  8. #8
    Alessandra
    Ospite

    Predefinito

    Originally posted by Lepanto


    La dichiarazione della Congregazione per la Dottrina della Fede che, in coincidenza con la promulgazione del nuovo Codice di diritto canonico, e con approvazione specifica del Sommo Pontefice Giovanni Paolo II, ribadisce la condanna e la diffida relativa all’appartenenza, venendo così a costituire interpretatio autentica del canone 1374; il documento ufficioso dello stesso dicastero vaticano che, nel 1985, offre motivazione della reiterazione della condanna e della diffida del 1983.
    Dunque la S.C.D.F., con la sua dichiarazione del 26-11-1983, ha inteso collocarsi al livello più profondo e d'altra parte essenziale del problema: sul piano cioè dell'inconciliabilità dei principi, il che significa sul piano della fede e delle sue esigenze morali.
    Sì Lepanto, certo, ma allora perchè non chiarirlo anche a livello codicistico...in fondo il codice canonico rappresenta il primo strumento a disposizione, la dichiarazione della S.C.D.F. non è facilmente trovabile e proprio perchè il principio è certo, lo stesso dovrebbe essere tradotto in norma, tanto più che la norma prima c'era. Canonico sì, ma sempre di diritto si tratta.

  9. #9
    FIAT VOLUNTAS TUA
    Data Registrazione
    11 Mar 2002
    Località
    Sacro Romano Impero
    Messaggi
    3,748
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Cara Alessandra

    alcune cose Lepanto ed io non possiamo dirle, non ci sentiamo di dirle. Non facciamo parte di quella schiera tradizionale di cattolici, che palesemente attacca molti dei vizi della chiesa postconciliare. Noi non lo facciamo, per tanti e tanti motivi.... io soprattutto per non dare occasione ai soliti anticlericali di sparlare della Chiesa di Roma, e perché lo scandalo dettato dalle gerarchie ecclesiastiche nei laici cattolici in questi ultimi 30 anni è grande, e non vorrei qualcuno si allontanasse di più dalla fede.... con te, cara, posso permettermi di essere chiaro, perché in più occasione ho avuto modo di vedere quanta voglia tu abbia di capire, e una volta mi dicesti di essere cattolica, quantunque non praticante.

    Veniamo al punto della discussione: la massoneria.
    Chiunque conosca genesi, prassi e ideologia di questa associazione, sa bene quanta distanza vi sia con la Chiesa: inutile ricordarlo. Proprio all'inizio di questo thread, vedrai un atto ufficilale, col quale Paolo VI conferiva uno dei titoli più importanti a Licio Gelli, fondatore della P2..... ora, scusanti ce ne possono essere, conpreso il fatto che l'atto è del 1965, mentre la P2 credo nasca nei primi anni 70.... nel 71 credo. Tuttavia, che Licio gelli non fosse proprio "cattolico" non ci voleva molto a capirlo dal suo curriculum, dalla sua vita e dalle sue frequentazioni.... quindi, fare quattro conti non sarebbe stato difficile.
    Per carità: Licio gelli sarà pure una persona onorevole e degna di lode, ma questo non vuol dire essere cattolico, nè avere meriti cristiani, come quando, in pieni anni 80, sotto lo stesso Papa, egli divenne Grandufficiale.

    La verità possiamo dirlo con te: la Gerarchia Ecclesiastica ha abbassato in modo ignominoso la guardia, senza per questo voler dire altro. C'è, infatti, chi parla anche di infiltrazioni, e negli anni postconciliari ci sono stati VERGOGNOSI contatti.

    Ora, con ciò non voglio dar torto a Lepanto: di giusto e di verò c'è che, quando l'Iddio vorrà che questo sbando morale e dottrinario rientri, e le parole dei tanti chierici traviati saranno persi al vento, i miei figli, i miei eredi leggeranno solo gli atti ufficiali, nei quali è tangibile l'opera dello SPIRITO SANTO, dal momento che in molti casi, quando i chierici toccano la penna, pera essi rinsaviscano, dopo la follia del pronunciamenti.

    Del resto, se la Chiesa è lì da 2000 anni un motivo ci sarà pure, no?
    "

 

 

Discussioni Simili

  1. no comment
    Di MazingaZ nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-11-05, 16:52
  2. No comment!
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 10-09-05, 22:04
  3. O.T. - no comment
    Di almetano nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-09-05, 13:31
  4. No comment!
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 19-07-05, 16:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226