User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Cividât
    Messaggi
    1,554
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito considerazioni di mezza estate

    La "cultura" minimalista, casalingocentrica sta uccidendo la nostra civiltà?
    Uno squallido pauperismo egualitario ha spento la creatività ed il genio artistico in Europa, ormai in questo continente non si può parlare che di pensioni e clisteri.
    Cosa lasceremo ai nostri eredi? Cosa studieranno di noi nei secoli a venire? Le eroiche gesta della prode mortadella?
    Il mondo ad uso e consumo della “ppora ggente” soffoca materialemnte per mancanza d’infrastrutture e moralmente per mancanza di genio creativo, del resto il popolo è nemico del genio perché nulla gl’è più estraneo ed alieno

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Cividât
    Messaggi
    1,554
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Di sicuro il razzismo è una fesseria da perdenti, impotenti e falliti, chi è sicuro della propria superiorità la mostra, anzi non ha nemmeno bisogno di farlo, se la superiorità è reale è auto evidente.
    Di certo ci sono gerarchie di civiltà, nazioni e classi sociali, sono reali e, al di là delle baggianate egalitariste e livellatrici, incancellabili, non ci sono gerarchie genetiche (anche se ad avere cromosomi giusti aiuta).
    La questione è questa, le civiltà, le culture, si incontrano, si pesano si confrontano e si scontrano ed alla fine una prevale e l’altra soccombe.
    La multirazzialità è una fesseria senza fondamento, la multiculturalità è un delirio.
    Premessa lo scopo biologico della vita è restare in vita e propagare la vita l’uomo che, slavo eccezioni vistose, è animale intelligente insegue quest’obbiettivo con costruzioni artificiali chiamate civiltà ed appena s’accorge dell’esistenza d’un sistema che garantisca o permetta risultati migliori lo abbandona senza pensarci due volte ed abbraccia il nuovo.
    Normalmente c’è chi si oppone a queste cambiamenti
    A dagli imbecilli
    B quelli con un ruolo nella situazione precedente che ora viene messo in discussione o azzerato.

    Per millenni le grandi civiltà sono state molto diverse ma sostanzialmente uguali nel non saper procedere seriamente al soddisfacimento delle necessità biologiche degli individui.
    La straordinari rivoluzione culturale del ‘600 ha invece azzerato tutto il precedente ed avviato l’Occidente al successo ed al predominio
    Gli altri hanno cercato e cercano di utilizzare gli oggetti, gli strumenti, della nostra potenza ma non ne ricavano un cazzo perché non è l’oggetto è la filosofia che gli sta dietro a dagli la forza, in africa e in nord america i nativi sapevano costruire fucili rudimentali e li potevano comperare ma (con la parziale eccezione di shaka zulu )non seppero mai organizzare una burocrazia ed uno stato, elaborare tecniche di addestramento e d’impiego, creare quella macchina, l’esercito moderno, di cui il fucile era solo un elemento e nemmeno decisivo.
    Quando gli inglesi in cent’anni conquistarono l’india si trovarono eserciti numerosissimi e ben dotati d’armi da fuoco cui contrapposero piccoli reparti nazionali e modesti reparti indigeni
    Perché 50 soldati indiani dotati di moschetto al servizio di un maraja soccombevano davanti ad un solo soldato indiano armato con lo stesso moschetto ma la servizio degli inglesi?
    Non è razza né tecnologia, è organizzazione e l’organizzazione si può imparare, si può copiare ma allora, se va bene, si è sempre in ritardo d’un anno d’un idea, d’un esercito, sulla cultura che l’ha prodotta.


    Una tecnologia un sistema si può copiare ma se non adotti la cultura che gli sta dietro, chel’ha prodotto, non hai che una cosa morta una cosa superata nel momento un cui la compri, una cosa che non ha un evoluzione che non sei in grado d’aggiornare.
    Se il terzo mondo ha lasciato andar in rovine le infrastrutture che il colonialismo aveva realizzate non è a motivo di una inferiorità razziale dei nativi ma d’una cultura e mentalità neolitica.
    Noi non possiamo permetterci di darle spazio e dignità.
    La globalizazione è il naturale prevalere di una cultura oggettivamente superiore, la nostra, chi gli si oppone è un demente
    È un processo per noi indispensabile per gli altri utile.
    la tecnologia si muove di suo, gira e si diffonde autonomamente ma se e quando le enormi potenzialità della nostra tecnologia si innestano su un substrato culturale inadeguato producono danni spaventosi i cui risultati si ripercuotono su tutto il pianeta.
    Basti confrontare i disastri ambientali dell’industrializzazione socialista

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    Napule
    Messaggi
    52
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito causa o effetto ?

    Originally posted by Ulan
    ... Se il terzo mondo ha lasciato andar in rovine le infrastrutture che il colonialismo aveva realizzate non è a motivo di una inferiorità razziale dei nativi ma d’una cultura e mentalità neolitica...
    Comandante Ulà, state davvero sicuro che ista "mentallittà neollittica" nun stia a "causa", ma, piuttosto, o diretto effetto de ... (comme dillo senza passà pe bestie nu poco prevenute e magari puro sanfediste ?) ... ah sì, mo ci stammo: o diretto effetto de "a differenziazione naturale criata da Iddio che rialmente distingue le svariate specie de li ommeni"?

  4. #4
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    52,732
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    58 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    ovverossia il bottino e la cricca mafiosa come motore principe dell'universo???
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

 

 

Discussioni Simili

  1. Un Bijoux Di Mezza Estate
    Di pimpinello nel forum Padania!
    Risposte: 59
    Ultimo Messaggio: 02-10-06, 00:12
  2. Voto, considerazioni e mezza delusione
    Di dentaku65 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 11-04-06, 20:41
  3. Sogno di mezza estate...
    Di Cirno nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 03-08-04, 12:23
  4. Sogno di mezza estate...
    Di Cirno nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-08-04, 19:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226