User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Grande Capo
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    951
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito MISSIONI di KARITA' PERVERSA ... ed altre cose interessanti

    Comuni Denuclearizzati...
    Mondo Devatekanizzato!

    . . . . . MISSIONI di KARITA' PERVERSA
    . . . . . ... ed altre cose interessanti

    Di solito, nei cartelli di certi nostri Comuni;
    dove il Municipio non è + l'indipendenza autoamministrativa e giuridica ma è stato ridotto ad un edificio dove si svolge la normale amministrazione contabile della COMUNità

    (così come le Kiese non sono + "Comunità di Fratelli", ma meri edifici di kulto.... ahahahahah ... Templi d'Adorazione dell'Irrazionale ... politeisti e suprematici !),

    e luogo ove si fragua, attraverso il Segretario Comunale, l'azione prefettizia del governo centrale romano, nemico di kuesti
    (... il segretario Comunale è alle dipendenze del ministero degli interni e ne risponde al Prefetto Coloniale Governativo)
    piazzato dalla suprematica costituzione repubblicana (speckio dei suoi costituenti... di MERDA !), a controllare i cittadini anke dentro il buco del loro kulo, oltrekè nei soldi contenuti nelle nostre tascke... se poi, fingendo di sbagliarsi, gli va anke di darci una stretta ai koglioni, lo può fare impunemente, ...

    il prete, invece, nominato dal rappresentante dell'Imperatore Vatekane (il vescovone o cardinalone... principi e markesi della kiesa...), non viene nemmeno eletto dalla comunità nella Parrockia (mistificazione del Comune), x kui,

    così come il Segretario Comunale ci strizza i koglioni impumenmente entrando nelle nostre tascke in cerca o cercando di rubarci i nostri soldi,
    kuesto farabutto vuol entrare nelle nostre coscienze e nelle nostre case, nelle nostre camere da letto, nell'amplesso ed atto sessuale ke facciamo !... tra impostori pseudocivili e pseudo diVINI, siamo proprio messi bene... ubriacature costanti!;


    dicevo e ripeto ke: di solito,
    nei cartelli di certi nostri Comuni, si può leggere kuesta scritta:"Comune denuclearizzato" x ribadire la scelta ecologista di kuella comunità; ebbene
    le "missioni" degli incappucciati vatekanaglisti sparse x il "mondo non kristianizzato" sono l'esatto opposto di kuesti comuni dal momento ke si espandono in "ZONE abitate ma povere, NON VATIKANCONTAMINATE" x infettarle col loro pestilente virus d'irrazionalità, suprematicità, violenza, menzogna, idolatrìa, karità, odio e guerre, retrogradicità e stermìni ke sempre si porta dietro (storia docet).-

    Kueste "missioni" sparse nel mondo sono i fortini del "Vate Imperatore Kane Sakrista ed Infallibilista" ke, ad ugual guisa di tutti i fortini (d'ogni latitudine... prendete esempio kiaro da kuelli americani ke meglio conoscete x i film western), servono da avanguardie e capisaldi x l'espansione ed occupazione delle Terre, ai vatekanaglisti x kuelle delle coscienze, formando nugoli di sottomessi skiavi, carne e prostibolo dei loro vizi e passioni intellettuali e spirituali.-

    Kueste cose, oramai, le hanno capite i popoli NON KRISTINIZZATI e NON VATEKANAGLISTIZZATI (e kuindi "denuclearizzati o DECONTAMINATI) e non passa giorno senza ke dalla Russia o dall'Indonesia, dalla Libia al Sudafrica non si denunci l'opera vile di proselismo mortifero ed espansionista, ke si nasconde dietro l'apparente "bontà karitativa" ke kuesti fortini (missioni) paventano evocando un bene, k'è solo una trappola (sono come un'esca inserita nell'amo, il pesce abbocca xkè crede ke sia cibo, in realtà rimane preso ed uncinato ed ancorkè non ammazzato, vivo resta e nutrito in attesa di morte... la fine del pesce boccalone e della sua libertà).-

    A kuesto proposito riporto uno spezzone di "dialogo" avuto con un vatekanaglista mimetizzato ke fa alla bisogna:"

    Caro Ditemona Melarido,
    hai cominciato col darmi del "sikuliano" circa la Goretti Maria,
    santa x i kattokristi (martire civile, x me), vittima pedofilizzata dal prete confessore ed in subordine violentata dal giovanotto frekuentatore della stessa sakrastia, continuando col dirmi del fannullone xkè dico ke Bosco Giovanni era un retrogrado ed a sua volta un pedofilo "in incognito", rispondendomi così:" Ma lascia perdere Don Bosco che sicuramente in vita sua ha lavorato più di te. Mandi fradi scansafatìich.

    Poi, parlando di missionari del kristODIO Vatekanaglista, m'hai detto ke sono pirla xkè non li conosco, affermando :"Si vede lontano un kilomentro che non sei mai stato in una missione".

    Hai di nuovo pirleggiato asserendo ke cmq non avevo mai visto una missione ed infine, dimostratoti ke ne ho frekuenate almeno una, continui a darmi del pirla, nonostante ke i fatti dimostrino la tua "koglionità".-

    T'ho dimostrato invece ke le "missioni" le conosco bene ed hai replicato:" Pensa invece che grado di libertà avevano raggiunto quelli fuori dalla missione: potevano morire a scelta di fame, malaria, AIDS, pallottola, mangiati vivi ecc. Maledetti preti che li costringono anche ad imparare un mestiere. Mandi fradi sgarrupàat";

    al kè io ti ribadisco:
    "La karità vostra è ricatto... impudica virtù vatekanaglista... siete fomentatori d'odio x ogni dove giunga la vostra "opera pia".- Fai il bene x il bene stesso senza aspettarti ricompensa alcuna,... e voi create solo dei privilegiati seminando differenze ed incentivando discordie... giocando con la vita e la morte delle persone, sulla loro pelle ! altro ke amore, la vostra è pura BESTIALITA'... Karità, appunto, Vatekanaglista !

    ai tuoi insulti ho replicato così:
    "caro Ditemona Melarido, mi ricordi tanto kuello Stambecco Staminale imbecille ke si firmava Dux... la clonazione presenta i suoi svantaggi...
    Cannonball... alias SPARACAZZATE - Invece tu mi ricordi quella testa di cazzo che si firmava Ezio Miani.
    Abrezio - x essere un prete non smenti la categoria dei farabutti ! ... e non copiare dalle mie risposte... cerca d'essere originale, mandi fradi kujùn... ahahahahahah

    a kuesto punto si sono inseriti
    Unheimlich - dicendo:" Caro Abrezio, non ti posso mai rispondere perchè le questioni religiose non mi interessano per principio, ma ogni volta che ti leggo mi diverto come una pazza. Per me possono essere fandonie come verità, non ho mezzi per apprezzarne il contenuto, ma rimane il fatto che il tuo stile è troppo divertente, sebbene molto al di sotto della soglia del cosiddetto politically correct! Scusate il palese offtopic, tolgo il disturbo... Mandi fradi

    Abrezio - Cara Imperturbabile
    (una volta m'avevi detto cosa significava il tuo nome in tedesco... l'ho indovinata ?)... grazie; spero di poter continuare a farti divertire, unendo xò l'utile al dilettevole... kuale sarà mai il primo ?!
    Ti sei inserita giusto a proposito e ti ringrazio... col prete inviperito, Kulotomane e Cacciaballe, con kùi mi ritrovo a dialogare (!?), un attimo di sollievo ci vuole... stavo giusto rispondendo al gaglioffo...

    Nanths - incredibile!!!... kuanto riferisci e leggo, ke:"... purtroppo, debbo dirti ke in Zambia, in una di kueste "missioni" vi ci ho dovuto costruire il tetto d'una kiesa (il colmo dei colmi, proprio a mè e toccata la cosa ... ahahahahah)"
    ahhhhhahahahahah mandi fradi collaborazioniist del vatekane!!!


    mi pare ke sia tutto abbastanza kiaro, anke se gli argomenti esposti spaziano su diversi temi... l'uno, xò, connesso all'altro e tutti
    RECLAMANTI LIBERTA' ed INVOCANTI
    R.I.S.O.R.G.I.M.E.N.T.O.
    materiale, morale e spirituale

    mandi fradis, alpins, padans e talians
    Abrezio

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Tutte le religioni di natura spirituale sono invenzioni dell'uomo. Egli ha creato un intero sistema di divinità,utilizzando niente di più che la propria immaginazione. Solo perché egli ha un ego che non riesce ad accettare,l'ha eternato in qualche espediente spirituale che ha chiamato appunto Dio".
    Dio può fare tutto ciò che a l'uomo è proibito, come uccidere,compiere miracoli per gratificare il suo volere,controllare senza apparente responsabilità,etc. Se l'uomo desidera un tale Dio e lo riconosce come tale,naturalmente sta adorando un 'entità che un umano ha inventato. Quindi EGLI STA ADORANDO L'UOMO STESSO CHE HA INVENTATO DIO. A questo punto,non avrebbe più senso adorare un dio che lui,lui stesso,ha creato in accordo con i suoi bisogni emozionali, uno che meglio rappresenti il perfetto essere carnale e fisico che ha ideato d'inventare un dio da porre in primo piano? Se l'uomo insiste ad esternare la sua stessa verità nella forma di 2Dio", allora perché teme la sua stessa verità temendo "Dio", perché loda la sua stessa verità lodando 2Dio",perché rimane esterno a "Dio", QUANDO ASSUME IL SUO NOME ALLO SCOPO DI CELEBRARE IL RITUALE E LA CERIMONIA RELIGIOSA?


    L'uomo ha bisogno del rituale e del dogma,ma non di leggi di stato che decretino la necessità di un dio,affinché ci s'impegni in nome di dio nella celebrazione di cerimonie rituali! E' possibile che quando egli avrà colmato la distanza fra se stesso e il suo "Dio", nel mezzo vedrà il demone della superbia strisciare fuori-apparendo nella perfetta personificazione di Lucifero?
    Egli non potrà guardare a lungo se stesso diviso in 2 parti-quella carnale e quella spirituale, ebbene,quando lo vedrà fondersi in una sola:quella carnale, E COSI' E' SEMPRE STATO! A questo punto,o egli si odierà fino alla morte,giorno dopo giorno,o si rallegrerà di quello che egli è!
    Se si odierà,cercherà di scovare nuovi e più complessi sentieri di "allineamento" spirituale,nella speranza di potersi ancora dividere nella sua ricerca di "dei"più forti e più esterni,fustigando ancora una volta la sua povera miserabile carcassa.Se invece si accetterà,ma riconoscerà che la cerimonia ed il rituale sono importanti espedienti che le sue fasulle religioni hanno utilizzato per sostenere la fede nella menzogna,allora sarà questa STESSA FORMA DI RITUALE che sosterrà la fede nella verità, il primitivo cerimoniale che gli darà la consapevolezza del proprio maestoso essere,aggiunto alla sostanza.
    Quando tutte le fedi religiose basate sulla menzogna saranno scomparse,sarà perché l'uomo si sarà avvicinato più a se stesso e allontanato maggiormente da "Dio";quindi più vicino al "Diavolo". Se questo è ciò che il diavolo rappresenta e l'uomo vive la sua vita nel tempio del diavolo,muovendo la sua carne per mezzo dei muscoli di Satana,egli fuggirà dalle chiacchiere e dalle lamentele dei virtuosi,oppure rimarrà con fierezza nei suoi segreti covi sulla terra,manipolando le folli masse indaffarate attraverso la sua Satanica forza,fino al giorno che potrà uscire allo scoperto e proclamare nello splendore:"IO SONO UN SATANISTA!OPPRESSO,PERCHE' SONO LA PIU' ALTA INCARNAZIONE DELLA VITA UMANA!

  3. #3
    Grande Capo
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    951
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Shaytan
    Tutte le religioni di natura spirituale sono invenzioni dell'uomo.
    Shaytan - Tutte le religioni di natura spirituale sono invenzioni dell'uomo.
    Abrezio - Innanzitutto religione significa ed incarna: "relegazione dei propri diritti" giackè tutte portatrici d'un kualke dogma, con il kuale coartano l'investigazione e la conoscenza e kuindi le "libertà individuali"; ... esse si basano sulla superstizione e paure dell'ignoto, la non conoscenza delle cose, la soggettività dei giudizi e su kuei vizi e passioni materiali, morali e spirituali (rispeckianti il progresso individuale raggiunto) ke, comuni a molti altri, in kuel sentire, s'aggregano i suoi kultori; x kùi avremo religioni di maggior o minor progresso, di maggior o minor ferocia...

    Le religioni sono forme soggettive d'immaginifico ed immaginario corrispondente all'ottusità e retrogradicità dei suoi kultori, fedeli e sostenitori;
    la filosofia è scienza, è oggettiva nello studio e comprensione della Natura, dell'Uomo, della VITA e dunkue di Dio. Vita e Dio sono la stessa cosa e poikè la vita non può essere morte, dal momento ke esisti, non cessi di vivere... in kualsiasi altra forma tu voglia o possa concepire.-

    Shaytan - Egli ha creato un intero sistema di divinità, utilizzando niente di più che la propria immaginazione.
    Abrezio - Giusto, xò concetti e pensieri illuminati hanno rivelato lo spirito di alcuni uomini + evoluti

    (spirito = pensiero incarnato ke si esprime attraverso l'uomo -
    ... non è il cervello a produrre il pensiero + di kuanto non sia una dinamo a produrre l'elettricità... in entrambi e casi, l'intuizione, l'arte, il raziocinio ne sono gli autori invisibili e corrispondono, assieme alla sapienza, all'amore, allo SPIRITO stesso di VITA)

    ke le hanno sapute sfruttare x operare veri ed importanti cambiamenti epocali, utilizzando proprio gli stessi bisogni e vizi e passioni intellettuali primitive ke si conformavano nell'adorazione d'un deo e sui castighi ke kuesti avrebbe loro potuto riservare in caso di disobbedienza... propinatigli in suo nome, dal sacerdote (stregone) interprete .-

    Prendi Mosè, egli ha fatto costruire a Dio il mondo (nel Pentateuco) in sei giorni, facendolo riposare il settimo.- L'adorazione dovuta alla divinità il settimo giorno, ha obbligato tutti i padroni a concedere agli skiavi e servienti un giorno di riposo ogni 6 ke, come primo Tribuno del Popolo ke mai si conosca, sindacalmente e socialmente, ha introdotto la settimana corta, stante ke il lavoro era ininterrotto e poke le festività.-

    Va detto ke le paure antike, nell'uomo, ancora persistono x kùi, ancor oggi, le religioni si reggono tutte sulla retrogradicità dei suoi fedeli, dietro l kuali il klero perverso - autore e creatore del kulto - esercita il suo potere satrapista ingannevole e terrorizzane, anatemizzante, appagando nel rispetto estorto ai fedeli koncussi, la nefandezza del suo essere e vivere antinaturale ed irresponsabile, mimetizzato nel finto perbenismo, finta mansuetudine, finto amore ke, + di kualsiasi altra, nella karità impudica Vatekanaglista, la "Pestilente religione del Kristodio" (Gesù NON E' KRISTO) raggiunge l'apice della sua spietatezza e perversità ... anke se analizzata come compendio, ke è, di tutte le religioni preesistenti, essendo l'erede legittima dell'antica Fulaica Primitiva ed avendo dentro di sè, dentro il suo corpo, i dogmi e le superstizioni e la ferocia di tutte le altre, la rende a giusto titolo, la famosa Bestia 666 Apocalittica, descritta da Giovanni ke la vide nascere, come nackue, 1677 anni fa.-

    Shaytan - Solo perché egli ha un ego che non riesce ad accettare, l'ha eternato in qualche espediente spirituale che ha chiamato appunto Dio".
    Abrezio - Rileggiti kuanto detto sulla vita e rifletti sul fatto della dinamo e dell'Arte.-

    Shaytan - Dio può fare tutto ciò che all'uomo è proibito, come uccidere, compiere miracoli per gratificare il suo volere, controllare senza apparente responsabilità, etc.
    Se l'uomo desidera un tale Dio e lo riconosce come tale, naturalmente sta adorando un 'entità che un umano ha inventato. Quindi EGLI STA ADORANDO L'UOMO STESSO CHE HA INVENTATO DIO.
    Abrezio - ... e kuesta è l'idolatria xkè scambiano l'effetto x causa a kùi danno valore sakrale e discendente.- La diVINItà ke adorano è lo speckio del loro progresso raggiunto e sentire comune in ambito non Spirituale ma SPIRITUALISTA, k'è altra cosa.- Dio, la sostanza della VITA, è immutabile nella sua creazione, ciò ke si modifica, di epoca in epoca, è la nostra comprensione di LUI; Egli (ke non è Gesù e men ke meno il kristodio") era 100.000 anni fa ciò ke ancora lo sarà tra altrettanti... non è Lui ke cambia, siamo noi ke evolviamo... xkè dunkue, ci fanatizziamo sulla nostra creatura o creazione, o invenzione, disdegnando il raziocinio, strada maestra x il superamento di noi stessi, delle nostre paure, di ciò ke oggi siamo!?

    Shaytan - A questo punto, non avrebbe più senso adorare un dio che lui, lui stesso, ha creato in accordo con i suoi bisogni emozionali,
    Abrezio - Non si tratta di bisogni emozionali; il motore è il "progresso eterno e continuato", è una legge a kùi nessuno può sfuggire... ke sfrutta le emozioni, le paure, i vizi e lepassioni sino al loro saziamento, momento nel kuale scatta, x sazietà, il desiderio e la necessità di cambiamento.- Rileggi.-

    Shaytan - uno che meglio rappresenti il perfetto essere carnale e fisico che ha ideato d'inventare un dio da porre in primo piano?
    Abrezio - Kuì non vi ci ho capito una mazza !

    Shaytan - Se l'uomo insiste ad esternare la sua stessa verità nella forma di "Dio", allora perché teme la sua stessa verità temendo "Dio", perché loda la sua stessa verità lodando "Dio", perché rimane esterno a "Dio",
    Abrezio - ... sì, va bene, riflette se stesso nel suo "deo creatura/invenzione" ke non è Dio, suo creatore (del pensiero, dello spirito, della vita).- Rifugiamoci nella religione del diritto universale, della fratellanza comune tra tutti gli uomini e donne del Pianeta, della cittadinanza ugualitaria di tutta l'umanità basandoci kuindi sulla saggezza e l'amore RIVELATORE della Filosofia Austera Razionale (scevra da kualsiasi inerferenza fideistica), buttando nel cesso della storia, l'ABOMINIO, le religioni tutte e + di tutte kuella del "kristodio vatekanaglista).-

    Shaytan - QUANDO ASSUME IL SUO NOME ALLO SCOPO DI CELEBRARE IL RITUALE E LA CERIMONIA RELIGIOSA?
    Abrezio - Kuì non vi ci ho capito molto, se non vislumbrarmi il fatto ke ritieni Gesù il deo kristodio del vatekanaglia.- La grandezza di Gesù UOMO, x effetto del kulto della personalità, è stato assimilato con il "messia vero biblico" (cosa smentita dai fatti e dalla storia) assumendo i connotati del "kristo sacerdotale", ovvero kuel kristodio creatura del klero, ke ben conosciamo perseguito e sostenuto dai vatekanaglisti.-

    Shaytan - L'uomo ha bisogno del rituale e del dogma, ma non di leggi di stato che decretino la necessità di un dio, affinché ci s'impegni in nome di dio nella celebrazione di cerimonie rituali!
    Abrezio - Il rito può essere civilista (prendi ad esempio il matrimonio in municipio; le elezioni politico/amministrative; il Parlamento ke si riunisce; la festa della primavera; le fiere campionarie; una partita di calcio; le olimpiadi; ecc.);
    del dogma xò, non ne vedo proprio la necessità... diciamo ke, essendo eterno e continuato il progresso, ci sono cose ke non conosciamo ora, ma ke scopriremo domani... dunkue di ke dogma parli !?
    X kuanto concerne le "leggi di stato che decretino la necessità di un dio", aborro il concordato tra "Stato Civile e kiesa fideista" giackè non ci possono essere due stati, dentro l'uno, se non l'uno espropriatore dell'altro, come avviene in ITAGLIA (ma non solo... anke se in modo + vile).- Kualsiasi altro stato a fondamento teologico, giackè tutte le religioni disconoscono Dio x adorare il klero, creatore dell'idolo ke, imposto ai fedeli e da kuesti confessato, li "perde" come Cittadini (=fratelli civili; riconosciemnto di fratellanza x comunanza di diritti e doveri, uguali x tutti;... è così !?) facendone di loro, sopraffattori incoscienti ! (... fors'anke gli islamici non sono così?)

    Shaytan - E' possibile che quando egli avrà colmato la distanza fra se stesso e il suo "Dio", nel mezzo vedrà il demone della superbia strisciare fuori-apparendo nella perfetta personificazione di Lucifero?
    Abrezio - Facciamo kiarezza; innanzitutto ne risenti assai della mitologia kristo-kretinica di demoni ke, fonte di rickezza del klero, portan + clienti a kuesti di kuanti ne raccolga l'"amore al prossimo ed a Dio (ke non è Gesù, nè il kristodio)"; in subordine sì, kuando vedrà, capirà, comprenderà ke ciò ke adora non è altro ke una sua creazione ed invenzione ke, tante paure a lui ha causato e tanti odi ha alimentato verso i fratelli, e tante coccole stava facendo alla terribile bestia assetata di sangue e viziosa ed immonda all'inverosimile... di scarlatto vestita, beh ... la superbia svanirà e si aprirà finalmente al progresso "imponente e di gran luce" ke già si vislumbra.- Kuando un fanatico raggiunge lo stadio del raziocinio e molla (xkè sazio) l'irrazionalità... non ci sono vinti, SIAMO TUTTI VINCITORI.-

    Shaytan - Egli non potrà guardare a lungo se stesso diviso in 2 parti
    - quella carnale e quella spirituale - ebbene, quando lo vedrà fondersi in una sola:quella carnale, E COSI' E' SEMPRE STATO!
    Abrezio - L'essere umano non è diviso in due parti ma è composto da corpo, anima e spirito; entità ben diverse tra loro, ogniuna con sue proprie funzioni e finalità.-
    Shaytan - A questo punto, o egli si odierà fino alla morte, giorno dopo giorno, o si rallegrerà di quello che egli è!
    Abrezio - Scusami, t'ho anticipato sopra, dicendo:" Kuando un fanatico raggiunge lo stadio del raziocinio e molla (xkè sazio) l'irrazionalità... non ci sono vinti, SIAMO TUTTI VINCITORI.-

    Shaytan - Se si odierà, cercherà di scovare nuovi e più complessi sentieri di "allineamento" spirituale, nella speranza di potersi ancora dividere nella sua ricerca di "dei" più forti e più esterni, fustigando ancora una volta la sua povera miserabile carcassa. Se invece si accetterà, ma riconoscerà che la cerimonia ed il rituale sono importanti espedienti che le sue fasulle religioni hanno utilizzato per sostenere la fede nella menzogna, allora sarà questa STESSA FORMA DI RITUALE che sosterrà la fede nella verità, il primitivo cerimoniale che gli darà la consapevolezza del proprio maestoso essere, aggiunto alla sostanza.
    Abrezio - Caro Shaytan, Il progresso non si smente, non puoi tornare indietro, ed una volta ke kuesti ha compreso, nulla e nessuno lo farà retrocedere xkè vivrà con la legge dentro di se e non lui nei codici.- In altre parole diverrà:"Studente di Filosofia Ausatera Razionale" k'è vivificante materia di studio, d'amore, saggezza, progresso e fonte d'una civiltà di vita benefica x tutti, rispettosa di tutti e di tutto...

    Shaytan - Quando tutte le fedi religiose basate sulla menzogna saranno scomparse, sarà perché l'uomo si sarà avvicinato più a se stesso e allontanato maggiormente da "Dio"; quindi più vicino al "Diavolo".
    Abrezio - Conosci te stesso ! ... kuanto + ti conosci, tanto + razionalizzi e t'avvicini a Dio, scoprendo la vita vera, ke non è solo kuella deisensi; ... ke tu poi mi sostituisca l'etimologia di Dio nella parola Diavolo (ma potrebbe essere anke elos, barapapà, ecc), nulla cambia se non esteticamente x l'evocazione della sostanza in essa contenuta.-

    Shaytan - Se questo è ciò che il diavolo rappresenta e l'uomo vive la sua vita nel tempio del diavolo, muovendo la sua carne per mezzo dei muscoli di Satana, egli fuggirà dalle chiacchiere e dalle lamentele dei virtuosi, oppure rimarrà con fierezza nei suoi segreti covi sulla terra, manipolando le folli masse indaffarate attraverso la sua Satanica forza, fino al giorno che potrà uscire allo scoperto e proclamare nello splendore:"IO SONO UN SATANISTA ! OPPRESSO, PERCHE' SONO LA PIU' ALTA INCARNAZIONE DELLA VITA UMANA!
    Abrezio - kuì, di nuovo, mi sfugge kualcosa del tuo pensiero... vorresti precisare !? certo ke non vorrei affatto essere identificato come "satanista"... non foss'altro x l'ekuivoco ke si creerebbe;
    riconosco anarkicamente e democraticamete il tuo diritto a definirti come vuoi, come ti pare o ke ti comoda).- mandi fradi.-

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226