User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27

Discussione: Lettera a "La Padania"

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito lettera a la padania

    Caro Direttore,
    mi chiamo Federico Prati e non posso certo nasconderLe che leggendo gli articoli
    di Dimitri Buffa mi sia sentito sinceramente meravigliato.
    Il Sig. Buffa nell'articolo pubblicato domenica 28/07/02 su "La Padania",e dal
    titolo:"«Cari lettori, quanti pregiudizi su Israele»" ,insulta pesantemente chi
    come me è un Tradizionalista Cattolico (è forse una colpa? Per Buffa pare di
    sì....) e crede nelle lotte del nostro Movimento combattute all'insegna della
    difesa delle Identità etno-culturali dei Popoli Alpino-Padani a difesa della
    millenaria Tradizione delle nostre comunità etniche ed a difesa della famiglia
    tradizionale.
    Tali battaglie si esplicano logicamente in una rigorosa azione politica:
    - contro l'invasione allogena;
    -contro l'islam;
    contro droga,aborto,eutansia,gay pride.....
    contro i Poteri Forti;
    per una Europa delle piccole Patrie, basata sull'Identità dei Popoli e sulla
    loro millenaria Tradizione:
    lotta per la difesa e la tutela delle nostre Identità
    etniche,storiche,linguistiche,culturali;
    lotta per la difesa della nostra Tradizione di Popoli Europei;
    lotta per la difesa della famiglia tradizionale contro i tentativi di
    distruggere quello che è il "nucleo fondante" di ogni vera etno-comunità
    organica ( lotta quindi certi disvalori come l'aborto,l'eutanasia,la droga
    libera, le "famigle allargate" o le coppie gay ed altre amenità moderniste....)
    Il Sig.Buffa , iscritto al partito di Pannella, nell'articolo sopra citato, si
    lascia andare ad una serie di considerazioni assolutamente allucinanti in merito
    al Tradizionalismo Cattolico.
    Trovo inoltre molto grave che questo "giornalista":
    1)scriva su La Padania e non sia tesserato alla Lega ma appartenga addirittura
    ad un Partito (I Radicali) che hanno Weltschauung ( visione del mondo) ed una
    concezione della vita del tutto opposta a quella del Movimento Leghista;
    2)Ritengo molto arrogante ed irrispettosa verso noi lettori de "La Padania" la
    chiosa finale del "giornalista" :"cari amici lettori, continuate pure a
    subissarci di lettere di protesta, ma io resto della mia opinione. E, finché
    potrò, la scriverò."
    Se i lettori de "La Padania" hanno sollevato critiche nei confronti degli
    articoli del Sign. Buffa penso che Lei quale Direttore del giornale debba
    tenerne conto.
    Certo di una sua risposta in merito, Le porgo distinti saluti.


    Federico Prati
    Riva del Garda

    __________________________________________

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    bè...e allora?
    ha espresso la sua opinione.
    penso che ognuno di noi, pagandolo il giornale , abbia il diritto di dire ciò che gli piace, ciò che non gli piace o ciò che cambierebbe.

  3. #3
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ilariamaria...guarda che io la penso come te.
    difendevo ,appunto, il fatto che un lettore possa criticare l'operato del suo giornale politico.
    mi sembrava che il post fosse stato fatto con l'intento di mettere in croce l'autore della lettera....

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    317
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Celtic Pride
    mi sembrava che il post fosse stato fatto con l'intento di mettere in croce l'autore della lettera....
    Ma tu da che cosa lo deduci che PINOCCHIO volesse "mettere in croce" l'autore della lettera..............
    Spiegaci per favore.......
    Grazie.

  5. #5
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Stefano

    Ma tu da che cosa lo deduci che PINOCCHIO volesse "mettere in croce" l'autore della lettera..............
    Spiegaci per favore.......
    Grazie.

    dai su non prendiamoci in giro....con tutte le lettere indirizzate alla Padania come mai pubblicare proprio questa?
    quando è un periodo che si accusano sempre le solite persone e si fanno sempre i nomi di quei 2 o 3?
    PINOCCHIO non penso l'abbia fatto per motivi personali...ma forse per dare il via al solito dibattito che poi finisce con scambi di accuse tra personaggi reali-virtuali-naziblablabla-clonatidiqua-pseudoleghistidilà ecc..ecc..tutta la solita "maletta".

    quello che dovevo dire l'ho gia detto ed è relativo al personaggio romano-radicale che scrive sul giornale Padano-leghista....del resto me ne frego e mi sottraggo al dibattito in questione con quest'ultimo post.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Bè almeno stavolta l'ha lettera qualcuno l'ha scritta con nome e cognoem veri, non con pseudonimi da coniglietto come quando si doveva sparare a zero sul forum di cattivoni "Padania!" ahahahah

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito




  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by ilariamaria
    ma che un radicale pretenda di essere pagato dalla Lega per scrivere sulla Padania le idee dei radicali, proprio non va bene
    Scusa ma non ho ben capito una cosa: essere Pro-Israele significa automaticamente essere radicali?Essere tradizionalisti cattolici significa essere leghisti?
    Pensa un po' che io da quando ha iniziato a scrivere Buffa ho cominciato a ricomprare La Padania!


    1992 – il Papa? nessuno in Lombardia puo’ camminare sulla nostra volonta’ di liberta’

    1997 – Io sono il nord , il Po corre nelle mie vene.

    Io non ho cambiato idea...

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ecco per conoscenza l'articolo che ha scatenato la feroce ira censoria del signorino tradizionalistissimo Prati.

    Dimitri Buffa si spiega, risponde e contrattacca
    «Cari lettori, quanti pregiudizi su Israele»
    di Dimitri Buffa

    Alcuni giovani e meno giovani lettori scrivono lettere francamente poco condivisibili a proposito di Israele e delle sue presunte stragi di bambini. Altri inondano la redazione negando responsabilità del cattolicesimo integralista nella genesi dell’antisemitismo. Proverò a confutare entrambe queste argomentazioni. Contrariamente a quanto sosteneva, ad esempio, giovedì nella pagina delle lettere un lettore di Bari (mi domando quali Tg veda e quali giornali legga), in Italia esiste esattamente il pregiudizio opposto di quello da lui citato: cioè il Paese è mediaticamente orientato pro Arafat.
    La strage di bambini di qualche giorno fa? Sicuramente un errore materiale dell’esercito israeliano, che aveva tutto il diritto di eliminare il capo militare di Hamas e che avrebbe dovuto essere più chirurgico nel bombardamento a Gaza. Ciò detto, non pigliamoci per i fondelli: quell’assassino è morto insieme a quei poveri innocenti perché li ha cinicamente usati come scudi umani, né più né meno di quello che faceva Saddam Hussein durante la guerra del Golfo. E infatti ricordate chi era il grande amico di Saddam contro l’America, Israele e l’Occidente in quel frangente? Proprio Yassir Arafat.
    Quindi, riepilogando, se uno per uccidere un capo terrorista, uccide anche dei bambini fa un terribile errore, ma se si fa esplodere a Tel Aviv e uccide coscientemente e deliberatamente solo innocenti, bambini e non, rivendicando pure il diritto di farlo, è un infame terrorista. Punto. La differenza dovrebbe essere chiara anche ai cerebrolesi.
    Passiamo ora all’antisemitismo di matrice cattolica: c’è poco da fare, storicamente è così, perché la teoria del deicidio è stata la molla dell’odio anti ebraico. Non per niente papa Giovanni Paolo II ha ritenuto di chiedere scusa agli ebrei per le persecuzioni subite a causa di questa balla storica.
    Se poi volete una riprova contemporanea di certi riflessi condizionati anti semiti dei cattolici, basta che facciate mente locale ai deliri sentiti in Tv da Vespa da parte di alcuni portavoce dei padri francescani, che adesso i vescovi della Toscana rossa vorrebbero addirittura proporre per il Nobel per la pace. Ricordate le menzogne sui cattivi israeliani che “ci stanno affamando”, mentre invece c’erano le foto dei soldati che li nutrivano e per di più all’interno della Natività erano pieni di scorte di cibo? Ricordate che dicevano di essere trattati bene dai terroristi palestinesi, che invece avevano depredato la chiesa e tenevano tutti sotto il tiro dei kalashnikov e che, salvo errori, erano stati i primi a entrare in quel luogo sacro, incuranti di fare una terribile profanazione? Erano situazioni mediatiche tragicomiche: come se in una banca accerchiata dalla polizia gli impiegati, ormai ebbri della propria sindrome di Stoccolma, se la fossero presa con i poliziotti che stavano fuori, invece che con i rapinatori.
    Ebbene, in quelle bugie dette a tutte le Tv mondiali da padre Ibrahim Faltas, e poi ribadite nei talk show da parte del suo decano, non è certo difficile ravvisare quei riflessi inconsci anti semiti che fanno persino uscire di seno quei lapsus che inducono a chiamare, con tono pieno di disprezzo, “soldati ebrei” gli israeliani. Ma basta leggere uno storico cattolico integralista come Franco Cardini per rendersi conto dell’esistenza di un’ostilità anti semita di quella parte fortunatamente minoritaria del cattolicesimo. Che il papa da parte sua rinnega, ma che ciò nonostante continua a essere sensibile alle lusinghe anti ebraiche.
    Per cui cari amici lettori, continuate pure a subissarci di lettere di protesta, ma io resto della mia opinione. E, finché potrò, la scriverò.



    Tutto odio e astio perchè non parla male degli ebrei? Certo che da un forum che è impegnato a aizzare la censura (ricordiamo il povero Cainarca messo in croce dall'inquisizione rivana...) non ci si poteva aspettare di più. Per conto mio i tradizionalisti servono solo a far sputtanare al lega quando si fanno trovare belli pronti dai giornalisti tipo santoro. Per il resto, la lettera del prati mi pare la solita lista della spesa di comodi slogan, nulla più. Per carità, lui è libero dipensare e di esprimersi come vuole...peccato che non voglia permettere la stessa cosa agli altri (ma si sa la matrice di provenienza è sempre quella. Il Dimitri Buffa? Cacciatelo via, in effetti non è della Lega, giusto così...metteteci dei begli articoli di der wehrwolf o patriota dei bei copia e incolla con anche le figurine, oppure gli insulti dell'altro loro sodale un po' sovrappeso, o magari anche le faccine di totila, che fa sempre interventi sostanziosi e in tema con la discussione. Allora sì che ci sarà la qualità

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Tra l'altro, il "sign." Filippo Prati non si dovrebbe nascondere tramite arzigogolati ragionamenti accusando Buffa di essere radicale e quindi in quanto tale di non poter scrivere su La Padania,ma direbbe quello che pensa davvero,e cioe' che Buffa non deve scrivere perche' al sign.Filippo Prati gli ebrei non gli piacciono per nulla.Buffa potrebbe anche essere di chissa' quale partito,ma la cosa che al sopracitato signore da fastidio,e' che scriva in favore degli israeliani(e non ce ne sono molti sulla stampa nostrana che lo fanno).
    Tra l'altro mi vien da ridere pensando alle telefonate che riceveva Cainarca durante i suoi speciali su Israele e il Medio Oriente: il 98% era a favore o non contro Israele.
    Ora,ma chi pensa di rappresentare il sign.Filippo Prati per tentare di imporre una precisa linea politica a RPL e a La Padania?I tesserati?Tutti?Sicuro??E anche se assurdamente fosse?
    CHI VOTA ALLE ELEZIONI?SOLO I TESSERATI??

    Pur non piacendomi i radicali nella stragrande maggioranza dei temi,esprimo la mia solidarieta' a Dimitri Buffa.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226