User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: domande sul Vangelo

  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    24 May 2002
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    479
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito domande sul Vangelo

    Salve amici ,
    complimenti per l'esistenza di questi forum. Io mi sto leggendo la Bibbia , e da attuale inesperto che sono , credo che rivolgendovi alcune domande dissiperò qualche mio dubbio.
    Per esempio : è da prendere alla lettera la parabola del giovane ricco ? Spero di no ; spero che non la ricchezza "buona" sia giudicata male , ma quella "avida".
    Noto che Gesù si pronunciava spesso a favore dei padroni e per il ruolo sottomesso degli schiavi , ho letto male ? ( lo schiavo che non rende i talenti , gli operai pagati meno anche se han lavorato di più alla vigna ) .
    Ho notato che Gesù è sempre giusto ; è questa la sua caratteristica , l'essere somma giustizia , non la bontà fine a se stessa vero ? Perchè ci sono passi in cui la giustizia non è bontà , almeno nell'immediato. MA questo mi piace anche.
    Grazie per le risposte , la vera cosa che capisco è che Gesù è stata l'unica grande persona nella storia che ha capito qual è il messaggio con cui il mondo può vivere nella perpetua età dell'oro .
    Seguissimo tutti il suo messaggio.....

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    24 Aug 2009
    Messaggi
    5,382
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Carissimo,
    purtroppo certi settori clericali strumentalizzano una notissima frase di Gesù: "beati i poveri". Ebbene, Gesù disse "beati i poveri", ma aggiungendo (cosa che oggi raramente si ricorda) "in spirito". Dunque beati coloro che possono anche avere dei beni ma che ne sono distaccati, non ripongono in essi la loro fiducia. Nella prospettiva davvero religiosa, non inquinata da categorie politiche moderne, vero miserabile è il peccatore, colui che meno è ricco di una Grazia divina che, per giunta, nemmeno desidera e cerca. Solo nelle favole edificanti di coloro che vorrebbero fare del Vangelo di Cristo un manuale rivoluzionario o del sindacalista, il "povero" di beni materiali è sempre buono per il semplice fatto che la sua borsa è vuota. In realtà nella prospettiva del Vangelo ci sono poveri "cattivi" (quelli che preferirono Barabba al Nazareno o i servi del Sommo Sacerdote che umiliarono Gesù o ancora coloro che insultarono Gesù giù dalla Croce), e ci sono riccho "buoni" (i tanti che beneficarono Gesù).
    Il peccato , cioè la miseria vera, minaccia tutti, quali che siano le condizioni economiche.
    Il Dio cristiano non guarda al portafoglio, che può essere pieno o vuoto, ma al cuore, che può essere aperto o chiuso , indipendentemente dalle dimensioni del borsellino.
    Nessuno può essere escluso dalla vita cristiana, neppure i banchieri.
    Certo, occorre scegliere tra Dio e Mammona. Ma l'ammonimento di Gesù più che una condanna del denaro è un'avvertimento severo contro l'idolatria dei beni terreni, un'appello a recuperare la libertà e a riservare l'adorazione al Creatore, non al creato, foss'anche luccicante come i feticci d'oro.
    Per concludere, il Dio cristiano, come per altro hai ben notato, è un Dio profondamento giusto e mai buonista, nonostante in tanti tentino di farlo passare per tale.

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    02 Apr 2002
    Località
    BERGAMO
    Messaggi
    196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    "Noto che Gesù si pronunciava spesso a favore dei padroni e per il ruolo sottomesso degli schiavi , ho letto male ? ( lo schiavo che non rende i talenti , gli operai pagati meno anche se han lavorato di più alla vigna ). "

    Gesù scrisse in parabole x render etrna la sua parola e renderla sempre attuale, spesso nelle sue parabole il padrone o il Padre Corrispondono al Nostro Padre, cioè Dio però dovresti specificare bene la parabola cui ti riferisci.

    "Ho notato che Gesù è sempre giusto ; è questa la sua caratteristica , l'essere somma giustizia , non la bontà fine a se stessa vero ? Perchè ci sono passi in cui la giustizia non è bontà , almeno nell'immediato. MA questo mi piace anche.
    Grazie per le risposte , la vera cosa che capisco è che Gesù è stata l'unica grande persona nella storia che ha capito qual è il messaggio con cui il mondo può vivere nella perpetua età dell'oro . "

    Certo che Gesù è l'unico giusto che c'è stato sulla terra, Lui solo perfetto e unito a Dio, perchè è l'unico che viene direttamente da Dio, dal cielo e a Dio è ritornato, l'unico che conosce Dio perfettamente.
    Continua nella tua lettura e vedrai che alla fine, quando la passione ti infiammerà, riuscirai a trarne tutti gli insegnamenti più importanti per tutti i casi della vita.

    E' successo pure a me e ancora ora leggo in continuazione.

    Buona continuazione

  4. #4
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La risposta di Lepanto (che, se non mi inganno, "ruba" le parole a Vittorio Messori) mi pare più che esauriente. Voglio solo aggiungere che c'è un passo di San Paolo, che mi riprometto di postare appena lo avrò sottomano, che affronta proprio questo tema e dice che, in sostanza, il cristiano deve donare quanto vuole: non deve dunque rendersi povero (anche se alcuni santi e martiri hanno avuto la vocazione alla povertà) ma fare il bene nella misura in cui la sua coscienza glielo suggerisce. La gioia del dono, insomma, non deve essere rovinata dalla tristezza per aver perso tutto. E, in fin dei conti, lo scopo della carità non è impoverire il ricco, ma arricchire i poveri.
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

  5. #5
    agaragar
    Ospite

    Predefinito

    complimenti per la conoscenza delle scritture lepanto!

    -"Maestro, che cosa devo fare di buono per ottenere la vita eterna?". ....Gli disse Gesù: "Se vuoi essere perfetto, va', vendi quello che possiedi, dallo ai poveri e avrai un tesoro nel cielo; poi vieni e seguimi". Udito questo, il giovane se ne andò triste; poiché aveva molte ricchezze.
    Gesù allora disse ai suoi discepoli: "In verità vi dico: difficilmente un ricco entrerà nel regno dei cieli. Ve lo ripeto: è più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, che un ricco entri nel regno dei cieli". A queste parole i discepoli rimasero costernati e chiesero: "Chi si potrà dunque salvare?". E Gesù, fissando su di loro lo sguardo, disse: "Questo è impossibile agli uomini, ma a Dio tutto è possibile".

    la risposta è già data, la grazia di dio concede oltre i meriti...

    -Quando gesù parla di padroni, non si riferisce a Giovanni Agnelli,
    i padroni(della vigna,il creditore) sono SEMPRE una metafora di dio...

  6. #6
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by agaragar
    la risposta è già data, la grazia di dio concede oltre i meriti...
    Se isolata è una frase che col cattolicesimo ha poco a che fare, credo.

  7. #7
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by agaragar
    la risposta è già data, la grazia di dio concede oltre i meriti...
    Se isolata è una frase che col cattolicesimo ha poco a che fare, credo.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 12-04-11, 19:31
  2. Domande? Niente domande!
    Di bayta89 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 63
    Ultimo Messaggio: 26-05-09, 19:30
  3. Vangelo di Giuda o vangelo giudeo?
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-05-06, 14:12
  4. Domande su passi del Vangelo
    Di swaption nel forum Chiesa Ortodossa Tradizionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-08-02, 00:57
  5. Domande su passi del Vangelo
    Di swaption nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-08-02, 00:37

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226