User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Angry Sinistra e destra unite contro la devolution televisiva

    "La Rai mantenga gli impegni presi"
    Dura presa di posizione di Veltroni, Storace e Moffa contro l'intezione del presidente della Tv pubblica di spostare dalla Capitale parte della produzione televisiva: "Non ci atteniamo alle interviste estive".


    ROMA - C'è di nuovo aria pesante tra il Campidoglio e i piani alti della Rai. Quando la questione dello spostamento di parte dei centri di produzione era venuta fuori per la prima volta Comune, Regione Lazio e Provincia di Roma avevano già preso una posizione comune, e il 23 luglio avevano incontrato alla Pisana i vertici dell'emittente pubblica, per far presente che giudicavano negativamente un eventuale spostamento delle attività in altre Regioni.

    Una situazione che avrebbe "impoverito" la Capitale e che sarebbe andata in controtendenza - precisavano Sindaco, governatore e presidente della Provincia - rispetto alle scelte strategiche già in atto per la Capitale. Un incontro finito con piena soddisfazione di entrambe le parti, e con il pericolo dei traslochi di produzione che sembrava tramontato o quantomeno sottoposto a un tavolo comune con gli enti locali.

    Ma oggi, in un'intervista al Corriere della sera, il presidente della Rai, Antonio Baldassarre, ha rilanciato punto su punto la proposta, come se quell'incontro alla Regione Lazio non fosse mai avenuto. E la cosa ha ovviamente provocato il risentimento degli enti locali, che hanno diffuso un duro comunicato congiunto tramite il gabinetto del sindaco.

    "Si fa notare - vi si legge - che le istituzioni si attengono agli atti ufficiali e non a interviste estive. Del resto, nel comunicato finale sulla riunione dello scorso 23 luglio la Rai, assieme a Telecom, sottoscrisse l'impegno a fornire tempestiva comunicazione delle scelte di politica industriale in incontri specifici che potranno essere convocati nelle prossime settimane".

    "Anche per la Rai - continuano duri Veltroni, Storace e Moffa - gli impegni presi dovranno essere mantenuti, e quindi, alla ripresa dell'attività post-feriale, sarà convocata la riunione ad hoc, viste le dichiarazioni odierne del presidente Baldassarre".

    (8 AGOSTO 2002; ORE 129)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Sinistra e destra unite contro la devolution televisiva

    Originally posted by WASP_
    "La Rai mantenga gli impegni presi"
    Dura presa di posizione di Veltroni, Storace e Moffa contro l'intezione del presidente della Tv pubblica di spostare dalla Capitale parte della produzione televisiva: "Non ci atteniamo alle interviste estive".


    ROMA - C'è di nuovo aria pesante tra il Campidoglio e i piani alti della Rai. Quando la questione dello spostamento di parte dei centri di produzione era venuta fuori per la prima volta Comune, Regione Lazio e Provincia di Roma avevano già preso una posizione comune, e il 23 luglio avevano incontrato alla Pisana i vertici dell'emittente pubblica, per far presente che giudicavano negativamente un eventuale spostamento delle attività in altre Regioni.

    Una situazione che avrebbe "impoverito" la Capitale e che sarebbe andata in controtendenza - precisavano Sindaco, governatore e presidente della Provincia - rispetto alle scelte strategiche già in atto per la Capitale. Un incontro finito con piena soddisfazione di entrambe le parti, e con il pericolo dei traslochi di produzione che sembrava tramontato o quantomeno sottoposto a un tavolo comune con gli enti locali.

    Ma oggi, in un'intervista al Corriere della sera, il presidente della Rai, Antonio Baldassarre, ha rilanciato punto su punto la proposta, come se quell'incontro alla Regione Lazio non fosse mai avenuto. E la cosa ha ovviamente provocato il risentimento degli enti locali, che hanno diffuso un duro comunicato congiunto tramite il gabinetto del sindaco.

    "Si fa notare - vi si legge - che le istituzioni si attengono agli atti ufficiali e non a interviste estive. Del resto, nel comunicato finale sulla riunione dello scorso 23 luglio la Rai, assieme a Telecom, sottoscrisse l'impegno a fornire tempestiva comunicazione delle scelte di politica industriale in incontri specifici che potranno essere convocati nelle prossime settimane".

    "Anche per la Rai - continuano duri Veltroni, Storace e Moffa - gli impegni presi dovranno essere mantenuti, e quindi, alla ripresa dell'attività post-feriale, sarà convocata la riunione ad hoc, viste le dichiarazioni odierne del presidente Baldassarre".

    (8 AGOSTO 2002; ORE 129)
    R.A.I: Radio Televisione Romana, insomma.... Non è che bisognerebbe ripensare alle battaglie per le abolizioni del canone, per la privatizzazione del sistema radiotelevisivo,e che bisognerebbe forse evitare di concedere il nostro tempo libero (sempre e comunque mal utilizzato se trascorso davanti a un televisore) ad ascoltare programmi pensati, registrati o trasmessi ALTROVE e secondo linee guida che non meritano la nostra approvazione?

  3. #3
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Sinistra e destra unite contro la devolution televisiva

    Originally posted by ZENA


    R.A.I: Radio Televisione Romana, insomma.... Non è che bisognerebbe ripensare alle battaglie per le abolizioni del canone, per la privatizzazione del sistema radiotelevisivo,e che bisognerebbe forse evitare di concedere il nostro tempo libero (sempre e comunque mal utilizzato se trascorso davanti a un televisore) ad ascoltare programmi pensati, registrati o trasmessi ALTROVE e secondo linee guida che non meritano la nostra approvazione?
    appunto...io la rai non la guardo, mi fa semplicemente schifo, anzi per la verità guardo pochissimo tutte le reti (una cosa che proprio odio è mtv..ma questo è un altro discorso).
    le sere che non esco navigo in internet o leggo un libro entrambe le attività sono sicuramente più redditizie di sorbirsi le boiate che ci propinano da roma.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Sinistra e destra unite contro la devolution televisiva

    Originally posted by Celtic Pride


    appunto...io la rai non la guardo, mi fa semplicemente schifo, anzi per la verità guardo pochissimo tutte le reti (una cosa che proprio odio è mtv..ma questo è un altro discorso).
    le sere che non esco navigo in internet o leggo un libro entrambe le attività sono sicuramente più redditizie di sorbirsi le boiate che ci propinano da roma.
    Anch'io guardo poca televisione, e per la maggior parte seguo televisioni locali come Primocanale e Telecittà, in particolare perchè sono molto attente alle tematiche locali: musica dialettale, storia della Liguria oltre a una buona informazione sulle vicende del territorio e sulle vicissitudini calcistiche della mia squadra. Devo ammettere però che mi piace fare zapping sul satellitare, e vedere cosa guardano all'estero. Inoltre, qualche volta mi imbatto in documentari storici o dossier interessantissimi.

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226