User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Usa, guerra a chi scarica musica gratis

    Una ventina di congressisti ha presentato un appello che chiede che chiunque scarichi gratuitamente file audio o video da Internet venga perseguito penalmente.


    NEW YORK - Diventa una battaglia politica la lotta per la difesa dei diritti di proprietà intellettuali minacciati dalle nuove tecnologie. Ma assomiglia anche a una sorta di caccia alle streghe, tanto anacronistica quanto dura. Questo è quello che sembra indicare l'appello che, sottoscritto da 19 congressisti d'entrambi i partiti, è stato inviato a fine luglio al segretario alla Giustizia John Ashcroft chiedendo che l'uso del "peer-to-peer" al fine di scaricare gratuitamente file audio o video da Internet, venga perseguito come un reato penale (destinato mettere in prigione chiunque lo pratichi anche solo occasionalmente).

    Tra i firmatari ci sono nomi di spicco - dal deputato del Michigan John Conyers, al senatore del Delaware Joseph Biden, a quello della senatrice della California Dianne Feinstein - di alcuni tra i più riconosciuti "liberals" del partito democratico. La serie di iniziative politiche contro il P2P si fa sempre più forte, ogni giorno di più (anche se proprio la scorsa settimana Kazaa, uno dei più popolari tra i soft incriminati, ha annunciato d'aver superato la soglia dei 100 milioni di scaricamenti settimanali).

    Soltanto qualche giorno fa, grandi polemiche aveva sollevato il progetto di legge presentato dal rappresentante democratico della California Howard Berman, che punta a concedere alle case discografiche il diritto d'usare, contro chi scarica musica on line, forme di "hackeraggio". Occhio per occhio... E dal Congresso giunge la richiesta "bipartisan" di criminalizzare quello che la lettera dei congressisti definisce "un furto della creatività nazionale ed una minaccia all'economia".

    (12 agosto 2002, ore 11,45)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    09 Jun 2009
    Messaggi
    36,670
    Mentioned
    403 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito ???

    Originally posted by Shaytan
    Una ventina di congressisti ha presentato un appello che chiede che chiunque scarichi gratuitamente file audio o video da Internet venga perseguito penalmente.


    NEW YORK - Diventa una battaglia politica la lotta per la difesa dei diritti di proprietà intellettuali minacciati dalle nuove tecnologie. Ma assomiglia anche a una sorta di caccia alle streghe, tanto anacronistica quanto dura. Questo è quello che sembra indicare l'appello che, sottoscritto da 19 congressisti d'entrambi i partiti, è stato inviato a fine luglio al segretario alla Giustizia John Ashcroft chiedendo che l'uso del "peer-to-peer" al fine di scaricare gratuitamente file audio o video da Internet, venga perseguito come un reato penale (destinato mettere in prigione chiunque lo pratichi anche solo occasionalmente).

    Tra i firmatari ci sono nomi di spicco - dal deputato del Michigan John Conyers, al senatore del Delaware Joseph Biden, a quello della senatrice della California Dianne Feinstein - di alcuni tra i più riconosciuti "liberals" del partito democratico. La serie di iniziative politiche contro il P2P si fa sempre più forte, ogni giorno di più (anche se proprio la scorsa settimana Kazaa, uno dei più popolari tra i soft incriminati, ha annunciato d'aver superato la soglia dei 100 milioni di scaricamenti settimanali).

    Soltanto qualche giorno fa, grandi polemiche aveva sollevato il progetto di legge presentato dal rappresentante democratico della California Howard Berman, che punta a concedere alle case discografiche il diritto d'usare, contro chi scarica musica on line, forme di "hackeraggio". Occhio per occhio... E dal Congresso giunge la richiesta "bipartisan" di criminalizzare quello che la lettera dei congressisti definisce "un furto della creatività nazionale ed una minaccia all'economia".

    (12 agosto 2002, ore 11,45)

    Cosa c'era di strano nella mia risposta, tanto da essere censurato? Si puo' non essere d'accordo con chi vorrebbe derubare artisti e/o autori?
    -N-

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ???

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Bhe certo che sono questi i problemi dei ragazzini che scaricano mp3 da internet, molti "artisti" devono il loro successo grazie agli mp3 che mettevano a disposizione sui loro siti (gratuitamente), si ricordino di questo gli ipocriti.Meglio che si occupino della legalizzazione dell'evasione fiscale (vedi Enron).

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226