L'Isae ha analizzato i conti delle regioni scoprendo che un napoletano pesa sui conti pubblici il doppio di un milanese.
E' la Campania la regione che spende di più per ogni singolo abitante per i servizi, dalla sanità alla istruzione (?), mentre la Lombardia è all'ultimo posto tra le regioni a statuto ordinario. A fronte di una media nazionale di 1884,56 euro pro capite, la Campania spende 2.552,51 euro e la Lombardia 1266,88...ovviamente i soldi spesi per i napoletani sono il frutto del lavoro padano....viva la solidarietà!!!