User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    palayork
    Messaggi
    3,243
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking un articolo sotto l`ombrellone.......

    Ma perchè la politica dimentica la Metafisica?


    di Diego Gabutti

    Sarebbe bello se si ponesse le Domande
    Eppure fino agli anni '50 aveva senso del Sacro
    Fa bene il Papa a sgridare il capitalismo edonista
    Quanta indifferenza, sia destra che a sinistra


    Padre Pio era di destra o di sinistra? Se lo chiedeva nei giorni scorsi il Manifesto. Effettivamente è una bella domanda. E non è la sola. Alzi la mano e scagli la prima pietra chi non si è mai chiesto da che parte sta Frate Indovino o per chi vota la Befana. Non vi piacerebbe sapere se agli alieni grigi piace il Duce o se gli elfi fanno il tifo per Fidel Castro e Che Guevara? E chissà se Campanellino, la fatina di Peter Pan, sta con il popolo o con i suoi oppressori! Sono domande importanti. Domande eterne. Chi siamo? Dove andiamo? Babbo Natale vive davvero al Polo Nord? E che cosa non daremmo per sapere se gli angeli della teologia medievale (quelli che ballano sulla punta d'uno spillo) votano in maggioranza per la Casa delle Libertà o per l'Ulivo.

    Normalmente, da noi, i politici si occupano di questioni gravi, di problemi complessi e financo spinosi, però fondamentalmente terreni. O tutt'al più marinari o balneari, come quando i leader si presentano freschi d'abbronzatura e magari in brachette da bagno davanti alle telecamere, oppure come quando D'Alema indossa il berretto a visiera da capitano dell'Ikarus e via, come Yanez de Gomera, alla conquista dei sette mari. Ai nostri politici, gente pratica, tutta pane e salame, interessano soltanto gli affari profani, tipo il legittimo sospetto o il finanziamento pubblico dei partiti. Se la ridono dei voli pindarici della teologia! Pensano che Padre Pio sia una star della fiction televisiva e non capiscono che si tratta invece di un'icona nazionalpopolare da aggiudicare subito alle t-shirt d'uno dei due schieramenti. Non rallegrerebbe il cuore se anche la politica ogni tanto partisse per la tangente metafisica come l'Iran sciita e le sette ufologiche?

    Eh, non ci sono più valori. Discoteche, pornografia, liberismo. È una vergogna. Eppure un tempo anche i politici italiani avevano il senso del sacro. Negli anni cinquanta, per esempio, quando Giorgio La Pira era sindaco di Firenze, i leader democristiani parlavano comunemente con la Madonna e anzi davano praticamente del tu a quasi tutti i santi del calendario (una consuetudine purtroppo definitivamente tramontata con la fine del settennato d'Oscar Luigi Scalfaro, altro madonnaro famoso). Anche a sinistra, una volta, si baciavano con trasporto le pile e ogni giorno si celebrava messa, come in chiesa. Devotissima alla Storia giusta e misericordiosa, una divinità che si dava arie di laicismo e di tolleranza ma che in realtà non era meno gelosa del dio biblico, la sinistra portava la classe operaia in piazza ed era tale la commozione che le bandiere rosse sembravano ceri in processione. "Addavenì Baffone", "fascisti borghesi ancora pochi mesi", "lo stato borghese s'abbatte e non si cambia". Erano grandi cerimonie profetiche: qualcuno cadeva in trance, si cantavano gl'inni sacri, tutti lanciavano anatemi.

    E oggi? Oggi il consumismo governa tutte le vite. Oggi soltanto balocchi e profumi. C'è ancora Sergio Cofferati a giocare, ogni tanto, la carta della processione e della profezia, ma la gioca straccamente, senza che nessuno lo prenda sul serio, no global e giornalisti democratici a parte. Quanto a Forza Italia, che pure ha ereditato l'elettorato democristiano, i suoi leader non cantano più l'ostia divina, come ai bei tempi delle madonne pellegrine, ma strimpellano canzoni napoletane, bislacche e profanissime: "Te chiamme e nun rispunne. Te cerch' e nun ce staje. Aggio perduto 'o suonno dint' a st'uocchie tuoie". Fa bene il Papa, dalla Polonia, a prendersela col capitalismo edonista, col capitalismo miscredente dell'hamburger e dell'olio solare, che ha ucciso tutte le metafisiche e sbriciolato tutti i Misteri (specie quelli dolorosi) come resti di pop corn in fondo al bicchierone di plastica.

    Noi siamo indifferenti. Noi ci facciamo una birra al bar sotto casa parlando di donne e motori. Ma intanto le Eterne Questioni rimangono. Chi siamo? Dove andiamo? Era di destra o di sinistra Padre Pio? E l'esorcista dell'omonimo film da che parte stava? E l'indemoniata? Era una seguace della Melandri o di Gasparri? Con chi stanno Cappuccetto Rosso, il Conte Dracula, Alì Babà e la Creatura della Laguna Nera? Per chi votano Fratel Coniglietto e Nonna Papera? E la Luna sarà mica fatta di formaggio?

    Sono Misteri e si sa che ai Misteri non c'è risposta. Ma noi continuiamo egualmente a interrogarci. Non lasciamoci scoraggiare da Hegel, secondo il quale i misteri degli egizi erano misteri anche per gli egizi. Meno pizze ai quattro formaggi e più timore e tremore teologico, ragazzi. Siamo filosofi o caporali?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    I Have a Dream
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    "Castello Sforzesco"
    Messaggi
    2,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Interessante.
    Se vuoi amarmi, amami per null'altro che l'amore stesso.
    Non dire mai " io l'amo per il suo sorriso, il volto, il modo di parlare " perchè queste cose col tempo possono cambiare, o cambiare per te.

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    palayork
    Messaggi
    3,243
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    gabutti lo leggo da poco sul Nuovo, e devo dire che mi sembra uno dei pochi che riesce ad essere 'effettivamente" fuori dalla rissa politico-giornalistica.
    e` per questo che ogni tanto gli capiti di dire qualcosa di interessante.......

  4. #4
    hussita
    Ospite

    Predefinito


 

 

Discussioni Simili

  1. sotto l'ombrellone
    Di marocchesi nel forum Fondoscala
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 16-06-12, 13:46
  2. Sotto l’ombrellone accanto a un morto
    Di benjamin_linus nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 61
    Ultimo Messaggio: 31-07-09, 19:27
  3. Estate, rincari sotto l'ombrellone
    Di Kronos nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 17-05-08, 21:48
  4. Letture sotto l'ombrellone...
    Di Redwolf_ nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 23-08-07, 14:47
  5. Un bell'esercizio da risolvere sotto l'ombrellone
    Di DrugoLebowsky nel forum Fondoscala
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-07-05, 21:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226