User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito «Caso escort ? Organizzato dalla mafia»

    «L'HO DETTO ANCHE A BERLUSCONI. HANNO MESSO IN PIEDI questa roba qui»
    «Caso escort ? Organizzato dalla mafia»
    Bossi: «Si tratta di una ritorsione contro il governo». Poi su Fini: «Gli immigrati se li porti a casa sua»


    PIAN DEL RE (Cuneo) - Per Umberto Bossi la vicenda delle escort è stata organizzata dalla mafia per ritorsione contro le leggi "pesantissime varate dal governo per combatterla". «Penso che tutto sia stato messo in piedi dalla mafia - ha detto Bossi al suo arrivo a Pian del Re, dove ha rinnovato la cerimonia dell’ampolla - abbiamo fatto leggi pesantissime contro la mafia. L’ho detto anche a Berlusconi: guarda che qui c’entra la mafia, chi ha in mano le prostitute è la mafia. Sono convinto che la mafia - ha ripetuto - ha organizzato questa roba qui». Alla domanda se si è trattata di una ritorsione contro il governo, Bossi ha replicato: «Sì, esatto».

    FINI: «GLI IMMIGRATI? SE LI PORTI A CASA SUA» - Poi il leader della Lega fa una battuta su Fini e sul tema caldo dell'immigrazione: «Aprire agli immigrati? Se li porti a casa sua». Umberto Bossi ha risposto così a chi gli chiedeva un commento alle parole del presidente della Camera che aveva detto che per il governo era necessaria una svolta. Bossi si è però detto anche sicuro che alla fine l'accordo elettorale sull'immigrazione sarà mantenuto. «Sull'immigrazione - ha osservato - è stato fatto un accordo elettorale e Fini è uno che mantiene i patti, al di là di quello che ha detto. C'è un patto e sono sicuro che lo manterrà».


    11 settembre 2009
    «Caso escort ? Organizzato dalla mafia» - Corriere della Sera

    Quindi secondo Bossi c'è la mafia dietro il caso escort.
    Ubriaco?Pazzo?
    Fate voi.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: «Caso escort ? Organizzato dalla mafia»

    Senti un po' chi parla di escort... complotto anche contro di lui?


  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: «Caso escort ? Organizzato dalla mafia»

    MAFIA?????

    LOMBARDIA LIBERA IN LIBERA EUROPA

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: «Caso escort ? Organizzato dalla mafia»

    Una volta nella lega, ai bei tempi, si usava dare la colpa sempre ai servizi segreti.
    Persino i Serenissimi avevano operato grazie ai servizi segreti.

    Poi adesso che praticamente è dal 2001 che la lega è al governo, che la lega ha il Ministro dell'Interno allora la colpa non può più essere dei servizi, è della Mafia.

    La parola "servizi segreti" è sparito dalla dialettica leghista.

    E pensare che addossando le colpe ai sevizi segreti si erano risolti tanti problemi spinosi.

    I tempi cambiano.

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    187
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: «Caso escort ? Organizzato dalla mafia»

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Una volta nella lega, ai bei tempi, si usava dare la colpa sempre ai servizi segreti.....
    E pensare che addossando le colpe ai sevizi segreti si erano risolti tanti problemi spinosi.
    i servizi segreti non erano quelli che avevano dato 200 milioni illeciti alla lega di nascosto? e poi sempre gli stessi servizi segreti (mi immagino la banda bassotti con le mascherine sugli occhi) erano venuti a rubarli la notte dai cassetti di bossi Non puoi mai sapere...potrebbe succedere a chiunque, vai a letto tranquillo la sera, e al mattino ti svegli con una prostituta accanto a te nel letto...o con una testa di cavallo... la mafia fa questo e altro

  6. #6
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,571
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: «Caso escort ? Organizzato dalla mafia»

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio
    «L'HO DETTO ANCHE A BERLUSCONI. HANNO MESSO IN PIEDI questa roba qui»
    «Caso escort ? Organizzato dalla mafia»
    Bossi: «Si tratta di una ritorsione contro il governo». Poi su Fini: «Gli immigrati se li porti a casa sua»


    PIAN DEL RE (Cuneo) - Per Umberto Bossi la vicenda delle escort è stata organizzata dalla mafia per ritorsione contro le leggi "pesantissime varate dal governo per combatterla". «Penso che tutto sia stato messo in piedi dalla mafia - ha detto Bossi al suo arrivo a Pian del Re, dove ha rinnovato la cerimonia dell’ampolla - abbiamo fatto leggi pesantissime contro la mafia. L’ho detto anche a Berlusconi: guarda che qui c’entra la mafia, chi ha in mano le prostitute è la mafia. Sono convinto che la mafia - ha ripetuto - ha organizzato questa roba qui». Alla domanda se si è trattata di una ritorsione contro il governo, Bossi ha replicato: «Sì, esatto».

    FINI: «GLI IMMIGRATI? SE LI PORTI A CASA SUA» - Poi il leader della Lega fa una battuta su Fini e sul tema caldo dell'immigrazione: «Aprire agli immigrati? Se li porti a casa sua». Umberto Bossi ha risposto così a chi gli chiedeva un commento alle parole del presidente della Camera che aveva detto che per il governo era necessaria una svolta. Bossi si è però detto anche sicuro che alla fine l'accordo elettorale sull'immigrazione sarà mantenuto. «Sull'immigrazione - ha osservato - è stato fatto un accordo elettorale e Fini è uno che mantiene i patti, al di là di quello che ha detto. C'è un patto e sono sicuro che lo manterrà».


    11 settembre 2009
    «Caso escort ? Organizzato dalla mafia» - Corriere della Sera

    Quindi secondo Bossi c'è la mafia dietro il caso escort.
    Ubriaco?Pazzo?
    Fate voi.
    The fool on the hill.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: «Caso escort ? Organizzato dalla mafia»

    Citazione Originariamente Scritto da aussiebloke Visualizza Messaggio
    i servizi segreti non erano quelli che avevano dato 200 milioni illeciti alla lega di nascosto? e poi sempre gli stessi servizi segreti (mi immagino la banda bassotti con le mascherine sugli occhi) erano venuti a rubarli la notte dai cassetti di bossi Non puoi mai sapere...potrebbe succedere a chiunque, vai a letto tranquillo la sera, e al mattino ti svegli con una prostituta accanto a te nel letto...o con una testa di cavallo... la mafia fa questo e altro
    Bisogna riconoscerlo.
    Dato l'età avanzata, viene a mancare la fantasia.

    Occorrerebbero scusanti più incisive.
    E' una grande recitazione corale , a cui la lega ha voluto aggiungere, per rendere la trama più interessante, anche la Mafia.
    Perché parlare di Mafia per le escort, e non parlare di Mafia per i 5 miliardi mandati al Sud sull'unghia?.

  8. #8
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,571
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: «Caso escort ? Organizzato dalla mafia»

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    Senti un po' chi parla di escort... complotto anche contro di lui?

    Non lo escluderei a priori, anche se a lui è piaciuto molto farsi "complottare" con quel genere di soggetti.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  9. #9
    Forumista
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    187
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: «Caso escort ? Organizzato dalla mafia»

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Perché parlare di Mafia per le escort, e non parlare di Mafia per i 5 miliardi mandati al Sud sull'unghia?.
    O piu' semplicemente, perche' parlare di escort e non parlare dei 5 miliardi mandati al Sud sull'unghia?

    Forse perche' il pubblico di cittadini itagliani come diceva "qualcuno", ha un livello culturale di un ragazzino di seconda media, e neanche fra i piu' brillanti. Si e' formato culturalmente guardando film di banfi e leggendo solo la gazzetta.

  10. #10
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: «Caso escort ? Organizzato dalla mafia»

    A proposito di mafia:

    Il giallo della società siciliana dei fratelli Mori-Berlusconi

    --------------------------------------------------------------------------------

    È vero - lo dice il procuratore Messsineo in risposta a Berlusconi - che Palermo non sta indagando sulle stragi di mafia del ‘92-‘93. Indaga piuttosto su chi prese parte alla trattativa fra Stato e Cosa nostra, il ruolo dell’ex sindaco Vito Ciancimino e del generale Mori. Sullo sfondo di questa indagine compaiono ora i nomi di Paolo Berlusconi e del fratello del generale Mori. Tutto nasce dall’inchiesta sui mandanti esterni delle stragi mafiose chiusa nel 2002 con l’archiviazione dell’attuale premier Silvio Berlusconi e di Marcello Dell’Utri.

    Sul tavolo dei magistrati di Palermo è arrivato un file dimenticato: una relazione della Dia del 1999 che parla di legami tra impreditori mafiosi e una ditta con due soci di rilievo: Paolo Berlusconi e un certo Giorgio Mori. Per il primo non c’è bisogno di presentazione. Il secondo invece è il fratello del generale Mori: insieme a Paolo Berlusconi è stato socio di una ditta di costruzioni, la Co.Ge. Il generale Mario Mori (ex capo del Ros e poi del Sisde, oggi capo dell’ufficio sicurezza del Comune di Roma e membro del comitato per la legalità e la trasparenza degli appalti dell’Expo di Milano. Assolto per la mancata perquisizione del covo di Riina è tutt’ora sotto processo per la mancata cattura di Provenzano) ha smentito in un aula del tribunale di Palermo che quel Giorgio sia suo parente. L’ha fatto sulla base di un argomento in apparenza inoppugnabile: suo fratello si chiama Alberto e non Giorgio come invece compare nel rapporto DIA. Circostanza, questa, che oggi la Dia chiarisce: un errore materiale di chi compila il rapporto cambia il nome vero Alberto in Giorgio.

    Il socio della Co.Ge di Paolo Berlusconi è proprio il fratello del generale. Non più un problema di nomi, dunque, ma un fatto sostanziale. Ma perché il generale sostiene che il socio di Paolo Berlusconi non è suo fratello? La risposta è in quel rapporto DIA. All’inizio degli anni ‘90, nello stesso periodo in cui Mario Mori presenta alla Procura di Palermo un lungo rapporto su mafia e appalti, la ditta del duo Paolo Berlusconi-Alberto Mori sbarca in Sicilia. Tutto a posto? Per niente. Perché la Co.Ge compare nel rapporto del luglio 1999 in termini molto poco lusinghieri. Gli investigatori individuano la mano di Cosa nostra in alcune società: sono la Tecnofin (che costituirà la Co.Ge) sotto il controllo di Filippo Salamone; la stessa Co.ge, la Tunnedil e la Cipedil del gruppo Rappa di Borgetto.

    Per la DIA queste ditte, insieme ad altre, sono sospettate di far parte del «tavolino degli appalti» un patto - sottolinea la DIA - «che garantisce i legami con la grande imprenditoria per la realizzazione dei lavori, il controllo su di essi di Cosa nostra, il recupero delle somme da corrispondere all’organizzazione e ai politici che assicuravano gli appalti». Gli imprenditori con i quali la Co.Ge. di Paolo Berlusconi e Alberto Mori tratta sono Filippo Salamone e Giovanni Bini condannati in via definitiva nel maggio del 2008 per concorso in associazione mafiosa. Il rapporto evidenzia «la sussistenza di specifici elementi di correlazione tra alcune delle società di interesse di Berlusconi e Dell’Utri ed altre società facenti capo a soggetti con ruoli di primo piano nei settori più fortemente condizionati dagli interessi e dalle direttive di cosa nostra». È in questo contesto che il fratello di Mori si muove quando in Sicilia vengono uccisi Falcone e Borsellino e il suo congiunto, colonnello al ROS, apre il contatto con Vito Ciancimino sul quale le la magistratura oggi indaga nell’ambito della cosiddetta «trattativa» tra stato e mafia. Una storia vecchia e complicata con una venatura di giallo per la questione del nome.

    Dunque il socio della Co.Ge di Paolo Berlusconi è proprio il fratello del generale. Lo scorso gennaio al processo che lo vede imputato generale Mori ha ammesso che in effetti suo fratello Alberto, dunque quello vero, ha lavorato per la Fininvest, anche se solo fino al 1991. Ma non ha aggiunto il resto, negando la parentela. Perché? Eppure nel decreto di archiviazione dei mandanti esterni del 2002 si sottolinea che «il collegamento non è sufficiente a prefigurare che l’alto ufficiale dell’Arma potesse aver avuto contatti con Berlusconi e dell’Utri e quindi potesse essere stato “ambasciatore” di costoro nel rapportarsi con gli uomini di cosa nostra». Oggi però alla luce delle nuove indagini sul ruolo di negoziatore che il generale ha avuto con Vito Ciancimino, sul ruolo che don Vito ha avuto nell’arresto di Riina e sulla mancata cattura di Provenzano, per cui Mori è sotto processo, quella parentela negata assume ben altro significato.

    Il giallo della società siciliana dei fratelli Mori-Berlusconi - l'Unità.it

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. "Le escort me le manda la Mafia ...
    Di cantone_nordovest nel forum Lista Bonino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-01-11, 11:05
  2. Bossi: "Caso escort ? Organizzato dalla mafia"
    Di Stato Veneto Nederland nel forum Lega
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 12-09-09, 11:37
  3. Importante Convegno su La Malfa organizzato dalla UIL
    Di Giuseppe Gizzi nel forum Repubblicani
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 03-07-08, 18:00
  4. Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 13-05-06, 20:35
  5. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 02-05-04, 21:04

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226