User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    Grande Capo
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    951
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Intervento Americano in Irak ... grande PANNELLA... W i Radicali

    Intervento Americano in Irak ... grande PANNELLA... W i Radicali

    Totila - Raccolta firme contro intervento USA in Iraq
    Nanths - Se devo scegliere preferisco gli USA all'iraq.
    Abrezio - Kuel Saddam terribile (ricordi il Q8 !?), amico del KAPONE BOSS (ke tanto esaltò... kuasi come Milosevic), è un kriminale ke se avesse veramente il gas nervino o la bomba atomica, sprezzante com'è della vita e sorte del suo stesso popolo "intimorito", non esiterebbe ad usare, alla prima occasione buona.-

    Amico, kuesto kriminale, del Vatekanaglia, ke x lui abriga al fine di poterne ricevere in cambio 'autorizzazione ad aprire missioni" (x i soliti poverelli...) e kiese con annesse "skuole di formazione intellettuale e lavorativo"
    (immaginarsi kuale cuculo coverebbero o verme solitario alimenterebbe kuel popolo, sfibrandolo ancor di +),
    rivela anke la vera natura politica dei vatekanaglisti consistente nel seminar odio in kuell'area...
    (esperti secolari, come sono tuttora, nel mettere tutti i popoli gli uni con gli altri in falsissima politica buonista ...),
    ben sapendo kuali conseguenze possa avere kuesto suo atteggiamento contro Israele, ben lungi dal dimostrare pentimento (x kuegli stessi delitti confessati contro gli ebrei), ne persegue ancora immutata la stessa volontà (cambiando strategia) x incommovibile sentimento e pestifera etica suprematica... DA ABORRIRE !

    La politica Beloskonkazzista non è diversa da kuella sin kuì subita (con accondiscendenza, direi, e soddisfazione dei protagonisti) dai precedenti governi itagliamoli ke, anzikè rappresentare e perseguire una politica di stato sovrano, si trasformano e sono strumenti vatekanaglisti di intrallazzi internazionali finalizzati al trionfo delle sue politike di morte e vigliackeria.-

    E' ora ke il governo di kuesta SVENTURATA NAZIONE sconfessi l'abuso giuridico del Concordato Fascista-Mussoliniano (sanzionatorio della fine del Risorgimento e risottomissione dell'Itaglia al Satrapo Imperatore Infallibilista k'è il VATEkanaglia) e si riduca kuesta "Multinazionale d'Infamie" nell'alveo delle private attività (giackè il suo stato non è di Nazione non può essere civile... ed in effetti rimarca solo il suo INCIVILE stato=CONDIZIONE RELIGIOSA) ed attraverso i codici amministrativi, senza diritti diversi, compia i doveri rikiesti pagando le tasse dovute (altro ke contributi statali dell'8x1000).-

    E dunkue, in Irak, si gioca una partita importante non solo x la nostra sicurezza, ma di tutta l'area mediorientale ed importantissima anke x gli stessi irakeni ke "verrebbero liberati", finalmente, da kuesto spietato tiranno e kriminale (ha fatto ammazzare figli, generi e parenti ... ogni possibile contestazione ai suoi misfatti, annikilendo i suoi avversari, perseguitando l'opposizione).-

    E donk ... la mia posizione è favorevole aprioristicamente... con o senza ispezioni ONU.- x me ciò ke sta accadendo in Irak ekuivale all'azione di un delinkuente assassino ke, braccato, s'è barricato in casa sua prendendo ad ostaggio i propri familiari (intimoriti ed irretiti), ed armato, continua a sparare sui passanti...
    ke fare ? lasciarlo continuare ad uccudere e seviziare la sua stessa propria famiglia ? (al vatekanaglia va bene... a ki ha un po' di decenza morale, vien subito fatto d'intervenire x far cessare tanta maltà).-

    Noi, forse, possiamo esimerci dal mettere a repentaglio la nostra vita x far cessare kuell'infamia, ma l'America, kè il poliziotto internazionale (dopo la decadenza Russa e la non intromissione Cinese), non può sottrarsi dall'agire x bene suo, nostro e di tutti (l'11 Settembre 2001 insegna !).-

    Coraggio America... fai ancora il tuo dovere e cerca di farlo con kuanta + umanità ed accortezza ti sia possibile.-
    Viva l'America illuminista, libertaria e Democratica ! mandi fradi

    Iraq: Pannella su Libero: «Il pacifismo prepara nuove vittime di tiranni»
    Pannella: Gino Strada e i suoi sono come quelli che si piegarono a Hitler. Chi firma contro la guerra dimentica gli errori commessi dall’Europa negli anni ‘30. Il pacifismo alla Gino Strada aiuta gli Hitler

    12 settembre 2002 - Quello che segue è il testo dell'intervista a Marco Pannella di Renato Farina, pubblicata in prima pagina, su “Libero”.

    I pacifisti? Ogni volta che c’è una dittatura, un pericolo vero di repressione dell’umanità e degli umani attraverso il potere di Cesare, essi offrono a piene mani pace a tutti. Ma è la pace eterna. Costringono nell’inermità le future vittime degli stermini dei dittatori".

    Bruxelles – Marco Pannella, mentre scorrono i minuti dell’anniversario più terribile che ci sia, se ne sta circondato dai rabbini che ama (lui ama chiunque ami qualcosa). Aveva visto in precedenza gli islamici moderati, e con loro i radicali hanno manifestato dinanzi alla moschea di Roma. Ma nel fumo la sua testa si agita furibonda. Ha in mente una cosa, una cosa dura.

    Solo uno come Pannella può osare parlar male dei santi laici come lui. Egli con un gran colpo abbatte la statua universalmente eretta a Gino Strada e alla sua “Emergency”. Strada è il chirurgo che con gran coraggio si prende cura a Kabul, e ormai da molte parti, dei bimbi e degli adulti offesi dalla guerra.

    Dice Pannella: “Il suo manifesto contro la guerra prepara nuove vittime dei tiranni. Il suo pacifismo è come quello che permise a Hitler e a Stalin di costruire un esercito potente e assassinare milioni di uomini”. Poi, in via minore ma con ardore identico, se la prende con i “girotontini”che usano i detenuti per fargli appoggiare “i loro boia”. Ma ne avrà anche per Berlusconi . Cominciamo.

    Un giudizio sulla manifestazione.
    “Quale manifestazione? Ne ho in mente tre in cui siamo immersi”.

    Mi accontento di quella dinnanzi alla moschea di Roma.
    “E’ stata importante. Ma ve ne siete accorti voi di Libero, e basta. E’ un’iniziativa nuova, disturba i riflessi condizionati. Sui Tg è stata menzionata. Non dico censurata, ma rimossa. E’ diventata il traino per dichiarazioni contro la guerra in Iraq di Pecoraio Scanio.
    Ci sono tabù che non vanno toccati. E’ un inizio, questo della moschea! Non è finita lì, non siamo dei gesticolanti, che fanno qualcosa e se ne vanno: è un fronte che si sta precisando. Siamo non violenti e laici, non abbiamo pregiudizi, vogliamo libertà e democrazia ovunque, anche nei Paesi a maggioranza islamica, per questo eravamo presenti davanti alla moschea”.

    Gino Strada vi batte in amicizia agli islamici . E raccoglie più consensi di voi…
    “C’è un’Ansa che lo riguarda. Stamani l’ho letta, e ho capito. Ci risiamo”.

    Ci risiamo al pacifismo.
    “Di più. Siamo al 1936,37,38. Ma non è questo. E’ peggio. Ho visto i primi 100 firmatari di questo testo che veniva citato per alcune proposizioni appena. Ma è chiaro, chiarissimo”.

    Spiega perché la guerra non risolve nulla e uccide gli innocenti. Bello no?
    “Mi prendi in giro? Non mi sdegno però per questo testo. Del resto chi fosse Strada, come coprisse con l’umanitarismo l’ideologia politica, lo ha dichiarato lui stesso, spudoratamente, quando ha rifiutato il denaro italiano perché veniva da un governo schierato con gli imperialisti. Non riparava gambe con questi soldi, non poteva sporcare così il suo mestiere “ufficiale” – disse- ricordi?”

    Ricordo sì. E allora perché ti preoccupi?
    “Mi spaventano le firme. Sta firmando l’Italia intera, dai calciatori agli scienziati. Quello che voglio dire è questo: la notizia non è nell’ennesima ripetizione a ciclostile dei testi 1936-37-38, dove si ribadisce la lotta acerrima contro il riarmo francese, inglese e americano a fronte della crescita di fascismo, nazismo e comunismo. Il disco si ripete sempre uguale, cambia solo il nome dei tiranni che si vorrebbe preservare dalle armi dei Paesi democratici, e il tutto in nome della pace. Sono così i pacifisti: ogni volta che c’è una dittatura, un pericolo vero di repressione dell’umanità e degli umani attraverso il potere di Cesare, essi offrono a piene mani pace a tutti. Ma è la pace eterna. Costringono nell’inermità le future vittime degli stermini dei dittatori”.

    Allora la notizia, non perderti contro i pacifisti.
    “Il manifesto di Strada sta diventando il manifesto di tutta l’Italia, lo firmano da Totti alla carissima Rita Levi Montalcini. Questi argomenti li sta sottoscrivendo l’Italia! Come se noi e voi di Libero fossimo dissidenti dinanzi al potere conforme, all’ideologia pacifista e al suo potere soccorrevole di Saddam e dintorni”.

    Per forza gli americani quando vogliono far guerra devono aver ragione?
    “Chiedo: si può escludere anche il dubbio che soggettivamente Saddam speri anche in momenti disperati di usare armi proibite vecchie o nuove che siano?”.

    Il legittimo sospetto prevede un altro Tribunale, non la guerra.
    “Qui ti voglio. L’America è una democrazia. Ai presidenti si possono persino perdonare i peccati sessuali (lì pesano) ma non le menzogne”.

    Dicono: Bush ha le elezioni di mezzo mandato a novembre e dunque …
    “Ammettiamo pure che Bush inventi la menzogna su Saddam. Non gli conviene, ma ammettiamolo. Qui subentrano gli inglesi, c’è Blair. Ed è un’altra storia. Gl’inglesi hanno servizi informativi di grande tradizione e professionalità – maggiori di quelle americane. Ora Blair deve fare i conti con sondaggi contrari alla guerra nel suo stesso partito. Perché Blair avendo, informazione che smentiscono Bush, dovrebbe uccidere se stesso e il suo partito? Per questo credo a Blair e Bush”.

    In Italia no, a quanto pare.
    “In televisione Bertinotti ha spiegato che tutte le guerre sono causate dalla globalizzazione del capitalismo, è affermazione da anni Venti, proto stalinista. Questo è il contesto, dall’altra parte. Tra le due ipotesi mi regolo così: se dovesse essere decisa la partecipazione militare con Londra, penso sia legittimo avere dubbi, ma ho l’obbligo di riconoscere che coloro che meritano maggior fiducia, per motivi storici e logici, sono gli anglosassoni”.

    Voi date ragione a prescindere agli americani. Chiunque dica be’, lo fulminate dicendo: antiamericano.
    “Balle. Abbiamo polemizzato con gli americani perché non aderiscono al Tribunale internazionale. Ho detto, ed Emma Bonino lo ha ribadito all’Onu: gli Usa hanno buone ragioni, ma non hanno ragione. Prima o poi gli americani capiranno. Ma vorrei tornare sul punto: Totti o Rita Levi Montalcini si sono posti il problema di che cosa hanno firmato? Sanno di continuare l’opera di chi impedì per anni a Francia e Gran Bretagna di armarsi contro gli stermini? Ma siamo soli”.

    Perché soli?
    C’è Raiset, via Solferino e dintorni, c’è un monopartitismo da anni Trenta. Queste nostre solitudini corrispondono però a radicamento profondo nella vita delle coscienze. Dunque bisogna combattere per far sapere. Certo che l’informazione è occupata dai “girotontisti” ”.

    La maggioranza e il governo però non sono mica girotondisti o girotontisti?
    “C’è una situazione gravissima. La Casa delle libertà e di Berlusconi sono vittime di un linciaggio, ma non hanno prestigio e autorevolezza per opporsi. Perché non hanno la convinzione, la compatezza interiore che ti consente di battere l’avversario. Tant’è vero che ci censurano dovunque. Berlusconi aveva un’occasione due anni e mezzo fa per mandare in pensione il partito dei pm e di quelli che fanno i girotondi. Ed erano i referendum. Li avevamo vinti, ma ha fatto in modo che non raggiungessimo il quorum. Così egemoni culturalmente restano i girotontini.
    Per fortuna un buon segnale viene dalle carceri”.

    Non faranno anche lì i girotondi del carrello?
    “Che vergogna. Negli ultimi vent’anni, l’amministrazione della giustizia e delle carceri è stata del centrosinistra. Oggi vorrebbero puntare gli obbiettivi dentro le prigioni per far dire ai detenuti che stanno con i programmi dei girotondini? Dovrebbero manifestare a favore dei loro boia. Costato con piacere che Papillon, l’associazione di Rebibbia, il 14 non ci pensa nemmeno a stare con i don Ciotti. Almeno loro si ribellano al disastro conformista”.

    Vince il conforme dunque.
    “Mi chiedo però: se i pacifisti sapevano che Hitler aveva la V2 contro Londra, firmavano lo stesso? Con Saddam è lo stesso”.
    RISORGIMENTO, ILLUMINISMO e REDENZIONE
    Abrezio

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    El Venexian
    Ospite

    Predefinito ci risiamo

    ci risiamo !

    l'economia U$A va male , il morale e' basso , le elezioni di
    mid-term sono prossime , cosa di meglio quindi per il cowboy
    massone Bush di organizzare una nuova guerra per distogliere
    l'attenzione dai cazzi amari ?

    Ovviamente non contro nazioni che le palle le hanno grosse
    quali i nemici CINESI , CUBANI , RUSSI , Europei , no , uno
    staterello che fa la voce grossa ma che nessuno ama alla follia ,
    cioe' l'Iraq , cosi' da completare l'opera' di papa' George e dare
    nuovo lustro all'impolverata bandiera kapitalsionista.

    SERVI ! servi degli americani , ecco cosa siamo.
    Ditemi sinceramente , COME cazzo sara' mai possibile
    la secessione (armata o meno) con le basi NATO in Padania ?

    NESSUNO mi ha mai risposto , se non con un "non ci sara' mai
    secessione".
    Dissento , pezzo per pezzo la dominazione itagliotacolonialista
    PUO' e DEVE essere sconfitta , ma il fattore NATO non va
    dimenticato in quanto vergognosa presenza colonizzatrice
    e invasoria sulla nostra terra una volta nobile e battagliera
    e ora asservita ai porci neoschiavisti mondialisti trilateralisti.

    Mi piace usare queste terminologie sinistre , manca solo
    qualche spruzzo di "padronato" , "operaiato mondialista" etc.

    p.s.
    Abbrezzio , forse saro' l'unico che te l'ha mai detto ma trovo il tuo writing-style quantomeno originale e umoristico , forse di difficile lettura ma indubbiamente fuori dal greggie.

    Sa£udi ,
    EL Venexian

  3. #3
    Grande Capo
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    951
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: ci risiamo

    kiuso
    RISORGIMENTO, ILLUMINISMO e REDENZIONE
    Abrezio

  4. #4
    Forumista storico
    Data Registrazione
    09 Jun 2009
    Messaggi
    36,670
    Mentioned
    402 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Informati bene prima....

    Originally posted by El Venexian
    ci risiamo !

    l'economia U$A va male , il morale e' basso , le elezioni di
    mid-term sono prossime , cosa di meglio quindi per il cowboy
    massone Bush di organizzare una nuova guerra per distogliere
    l'attenzione dai cazzi amari ?

    Ovviamente non contro nazioni che le palle le hanno grosse
    quali i nemici CINESI , CUBANI , RUSSI , Europei , no , uno
    staterello che fa la voce grossa ma che nessuno ama alla follia ,
    cioe' l'Iraq , cosi' da completare l'opera' di papa' George e dare
    nuovo lustro all'impolverata bandiera kapitalsionista.

    SERVI ! servi degli americani , ecco cosa siamo.
    Ditemi sinceramente , COME cazzo sara' mai possibile
    la secessione (armata o meno) con le basi NATO in Padania ?

    NESSUNO mi ha mai risposto , se non con un "non ci sara' mai
    secessione".
    Dissento , pezzo per pezzo la dominazione itagliotacolonialista
    PUO' e DEVE essere sconfitta , ma il fattore NATO non va
    dimenticato in quanto vergognosa presenza colonizzatrice
    e invasoria sulla nostra terra una volta nobile e battagliera
    e ora asservita ai porci neoschiavisti mondialisti trilateralisti.

    Mi piace usare queste terminologie sinistre , manca solo
    qualche spruzzo di "padronato" , "operaiato mondialista" etc.

    p.s.
    Abbrezzio , forse saro' l'unico che te l'ha mai detto ma trovo il tuo writing-style quantomeno originale e umoristico , forse di difficile lettura ma indubbiamente fuori dal greggie.

    Sa£udi ,
    EL Venexian

    ...di dire fesserie. L'economia in America va male? Beh, non siamo in espansione, ma confrontata con quella itagliana , o anche del Nord-Est (dove faccio affari giornalieri) e' piu' che in piena salute.
    Perche' non vieni qui a farti un giretto a guardare in giro (se hai occhi). Potrei pure farti da guida, ma dopo il 20 ottobre, perche' per circa un mese sono impegnato a trasferire del business in Nevada, per non pagare tasse (legalmente), grazie al forte federalismo che abbiamo.
    Ciao compagno!!
    -N-

  5. #5
    El Venexian
    Ospite

    Predefinito abbbbrexxio

    Il mio livore e' fondato su solidissime basi storiche , ma io non ce l'ho
    con gli "average Joes" bensi' con la loro nomenklatura di Washington.

    Non vedo xche' debbano essere MIEI fratelli.
    Non ho nessun parente emigrato in America , NON uno.

    Ti do' ragione sull'America giovane --> un'america che era ancora BIANCA.
    su quella attuale stenderei un pietoso velo (nero , da funerale).

    Purtroppo sono stato solo a NY , citta' non certo rappresentativa di una
    nazione cosi' grande e varia , un po' come cercare di analizzare l'Olanda
    andando ad Amsterdam , la citta' meno olandese di tutte.

    Tanto astio .. certo , e ben giustificato:

    1) Qualunque azione U$A e' SOLO a favore degli U$A , non certo della
    nostra causa.
    2) Siamo colonizzati militarmente dalle basi NATO sul sacro suolo padano.
    Non vedo pero' nessuna base VENEXIANA sul suolo ameriKano.
    Oltre alla beffa i loro piloti fanno spesso delle gare con voli a bassa
    quota e hanno l'hobby di tranciare i cavi delle funivie (vedi il Cermis..).
    3) Hanno bombardato senza pieta' le nostre terre durante la guerra , NON ho MAI
    sentito una sola parola di scusa a riguardo.
    4) Loro scopo economico e' l'egemonia american-kapitalista a danno delle altre
    economia tra cui NOI , a livello economico , politico , militare , e CULTURALE.

    Senti abbbrezzio , potrei andare avanti per ore e ore , non mi sembra il caso no ?
    Se tanto li ami considera l'idea di andarci ad abitare no ?
    Io avevo la possibilita' ma a causa del "dot-sboom" delle aziende di IT tutto e'
    andato in culo e hanno iniziato a licenziare di brutto quindi la posizione che
    spettava a me e' andata a uno della Virginia e io sono rimasto in Europa.
    Peccato , una esperienza la' sarebbe stata interessante , qualche anno in usa
    mi avrebbe dato la possibilita' di toccare con mano la realta' complessa di
    quel paese.

    Anyway , non crederai che io sia qui per evangelizzarti all'odio verso di loro.
    Tu hai i tuoi buoni motivi e io i miei , solo medita accuratamente che molti altri
    tra cui me la pensano diversamente su SOLIDE basi , quindi tienine conto quando esci
    con questi guidizi grossolani e berluskonizzati.

    mandi mandi ,
    El venexian

  6. #6
    Grande Capo
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    951
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: abbbbrexxio

    [QUOTE]Originally posted by El Venexian
    Il mio livore e' fondato su solidissime basi storiche , ma io non ce l'ho con gli "average Joes" bensi' con la loro nomenklatura di Washington. Non vedo xche' debbano essere MIEI fratelli.
    Non ho nessun parente emigrato in America , NON uno...
    [QUOTE]

    caro Venexian,
    in Frioul ci sono 1,2 milioni di friulani... in Argentina, compresi i nostri fratelli colà nati, 2,5 milioni (su un totale di 30)... come posso non guardare a kuella Terra "martirizzata" con amore e comprensione ?... come potrei parlarne sprezzantemente se non x odio innato e preconcetti accumulati ?
    In USA vale lo stesso discorso... ma lo è (amata) ancor di + xkè fulcro e fiaccola della nostra civiltà occidentalle libertaria, democratica ed illuminista;...tu forse non avrai parenti stretti, io parlavo di kuella ke anke a te dovrebbe derivare, x la mia e kuella di centinaia di migliaia di nostri connazionali padadalpini.-
    mandi fradi (la religione kattokristica è una BESTIACCIA... è depositaria mondiale e specialista, nella diffusione dell'odio e svilimento delle personalità civili e coscienze libere.-
    mandi fradi
    RISORGIMENTO, ILLUMINISMO e REDENZIONE
    Abrezio

  7. #7
    El Venexian
    Ospite

    Predefinito x nordista

    Nordista , a reply stronzi rispondo da stronzo :

    IO per tua informazione lavoro da 6 anni all'estero , e guarda
    caso sempre per aziende AMERICANE (DELL , HEWLETT PACKARD) e Japanese (SONY Europe).

    Se hai come dici daily-contacts col nord-est e' perche' quindi quasi di sicuro
    lavori per aziende del nord-est che hanno traffici in california o per i loro
    distributori (Sear's , Macy's , Wal-mart , etc etc , no ?).

    So what ?

    Tu dici "il federalismo che ABBIAMO (plurale,come tu fossi uno di loro)".
    Ma che schifo , bisogna sporcarsi le mani coi padani PERFINO in U$A....
    Evidentemente ci sara' un MOTIVO e tu lo sai BENE ma sei troppo SFIGATO
    per ammetterlo , altrimenti non scriveresti su questo forum ma su
    quelli di Pierce (www.natvan.com) , WCOTC (www.wcotc.com) , o Stormfront.org no ?

    Ora io non vorrei cascare nel personale ma che l'economia U$A sia
    piu' svelta e dinamica di quella europea e' FUORI di dubbio
    e non mi sembra questo il "core" della discussione.

    Cosa vorresti quindi dimostrare ? che siamo dei pezzenti ?
    Credi che io non sia mai stato dalle tue parti ?
    Credi che solo nella Silicon uno puo' scrivere C++ o ASM ?
    Che solo li' si fanno i $$ ?

    Cosa inetndi dire poi ? U$A Vs EU = 3-0 ? Dicci chiaramente cosa intendi.

    Comprendo , comprendo tutto quel che dici , non credere sia cieco e sordo
    so bene cosa intendi dire realmente , purtroppo se ti arroghi il diritto
    di fare sparate in stile "toccata e fuga" senza dare il minimo dettaglio
    (vecchissima tattica politichese) non puoi pretendere risposte adeguate ,
    anzi , ero proprio tentato di non cagarti nemmeno.

    Ergo , se vuoi avere una discussione seria e costruttiva sul topic U$A
    basta che esprimi chiaramente le tue domande , io saro' pronto a darti le
    mie opinioni di emigrante (felice , mica nostalgico).

    Let me know.
    El venexian

  8. #8
    Forumista storico
    Data Registrazione
    09 Jun 2009
    Messaggi
    36,670
    Mentioned
    402 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Dal Paese delle opportunita'.....

    Originally posted by El Venexian
    Nordista , a reply stronzi rispondo da stronzo :

    IO per tua informazione lavoro da 6 anni all'estero , e guarda
    caso sempre per aziende AMERICANE (DELL , HEWLETT PACKARD) e Japanese (SONY Europe).

    Se hai come dici daily-contacts col nord-est e' perche' quindi quasi di sicuro
    lavori per aziende del nord-est che hanno traffici in california o per i loro
    distributori (Sear's , Macy's , Wal-mart , etc etc , no ?).

    So what ?

    Tu dici "il federalismo che ABBIAMO (plurale,come tu fossi uno di loro)".
    Ma che schifo , bisogna sporcarsi le mani coi padani PERFINO in U$A....
    Evidentemente ci sara' un MOTIVO e tu lo sai BENE ma sei troppo SFIGATO
    per ammetterlo , altrimenti non scriveresti su questo forum ma su
    quelli di Pierce (www.natvan.com) , WCOTC (www.wcotc.com) , o Stormfront.org no ?

    Ora io non vorrei cascare nel personale ma che l'economia U$A sia
    piu' svelta e dinamica di quella europea e' FUORI di dubbio
    e non mi sembra questo il "core" della discussione.

    Cosa vorresti quindi dimostrare ? che siamo dei pezzenti ?
    Credi che io non sia mai stato dalle tue parti ?
    Credi che solo nella Silicon uno puo' scrivere C++ o ASM ?
    Che solo li' si fanno i $$ ?

    Cosa inetndi dire poi ? U$A Vs EU = 3-0 ? Dicci chiaramente cosa intendi.

    Comprendo , comprendo tutto quel che dici , non credere sia cieco e sordo
    so bene cosa intendi dire realmente , purtroppo se ti arroghi il diritto
    di fare sparate in stile "toccata e fuga" senza dare il minimo dettaglio
    (vecchissima tattica politichese) non puoi pretendere risposte adeguate ,
    anzi , ero proprio tentato di non cagarti nemmeno.

    Ergo , se vuoi avere una discussione seria e costruttiva sul topic U$A
    basta che esprimi chiaramente le tue domande , io saro' pronto a darti le
    mie opinioni di emigrante (felice , mica nostalgico).

    Let me know.
    El venexian

    Caro Venexian,
    mai dubitato che non avresti risposto da stronzo.
    1-Classico esempio di tagliano che sputa nel piatto che mangia, cosa molto diffusa anche ai tempi che vvevo in Trentino, specialmente fra i sinistri.
    2-No, lavoro per conto mio, e sono il leader del settore in Canada e il terzo negli USA, grazie all'aiuto dei miei collaboratori in Veneto e Lombardia. Quindi, la tua sicurezza e' meno di quasi.
    3-Certo che sono uno di loro, anche se uno limitato come te non puo' capire come e' facile inserirsi nella societa' nordamericana.
    4-Il motivo che vengo qui? Mi fa sentire bene, qui mi sento come il Berlusca, toccato dal Signore. Forse sono cinico, ma per mettere tanti sfigati assieme dovrei navigare da N.Y. a L.A. !!
    5-Non conosco quei siti, ma davvero hanno tanti gonzi come te?
    6-Certo si parlava di problemi dell'economia e l'impressione era questa. Bill Gates non deve vergognarsi se un anno guadagna 10 miliardi (di $) in meno. Ma per chi ne fa 50,000 l'anno potrebbe essere un problema perdere un 10%.
    7-Toccata e fuga? io sono qui per restare (per ora,salvo gli impegni).
    8-Certo che non sei mai stato dalle mie parti (Vancouver, Calgary, Seattle, Orange County, San Diego, Las Vegas), o magari ci sei stato (anche se dubito) per un week end, tempo in cui solo un genio riesce a capire tutto della societa' cui e' ospite.
    9-Ti inventi le cose pure? Cosa vuol dire USA vs. Europa 3-0? Questa cosa deve essere stata scritta da uno limitato, perche' se vogliamo fare un confronto, dovremmo confrontare una cinquantina di cose, e il risultato potrebbe essere pressapoco fra 45-5 a 49-1.
    10-Rispondere o no, cosa cambia, quando si hanno gia' le risposta prefabbricate tipo Unita'?
    11-Mi compiaccio per quell'emigrante felice. provabilmente avrai trovato l'antitesi dell'America, e forse saresti ancora piu' felice in Iraq o Iran. Io non mi sono sentito mai emigrante, sono passato da esule a cittadino con tutti i diritti (e doveri).
    12-Ci sono due modi di "fare soldi". Uno e' onestamente col proprio lavoro, e in itaglia e' difficilissimo e qui relativamente facile. Il secondo con i tramacci politici, che sembra in itaglia sia relativamente facile, mentre qui e' difficilissimo. Ma esistono casi contrari (eccezioni) in ambedue i Paesi.
    -N-

  9. #9
    El Venexian
    Ospite

    Predefinito too bad !

    Se il piatto che mi e' stato sempre offerto erano professori terroni , quartieri immigrazione ,
    clienti terroni , managers democristiani , contratti da fame e paghe al limite dell'insulto ,
    behh ci sputo sopra ancora adesso.

    Senti , non so chi sei e per chi lavori ne' in che settore , ne' mi puo' interessare al momento
    avere un dibattito in merito , non era proprio questo lo scopo del thread originale.
    Io sono in procinto di mettermi in proprio (nel ramo del software) grazie alle esperienze che
    ho maturato in aziende leader , proprio cio' che il bel paese non mi ha mai offerto e NON avrebbe
    potuto visto che in Italia l'IT e' un settore arretrato e terronizzato nonostante sia il
    quarto mercato europeo x fatturato.
    In Eire (come anche in Olanda) ci sono MOLTE agevolazioni x noi giovani imprenditori , non esistono
    solo in U$A queste cose , e non far finta di non saperlo.
    I casini sono al limite in itaGlia , spagna , e francia (dove pero' ai servizi efficientissimi , specie
    l'ufficio delle tasse...).

    Sono cosi' limitato che sono circondato da colleghi di tutte le razze e nazioni e parlo 4 lingue
    (FLUENTLY x your info) , e lavorando x gli americani mio caro ho a che fare con loro TUTTI i santi
    giorni dentro e fuori dall'ufficio.(nel bene e nel male).
    E' questo che tu chiami essere "limitato" ?
    Mi sento solo europeo e apprezzo in gran parte gli average Joes U$A , quello che rigetto violentemente
    e' la loro nomenklatura capital-sionista che li ha "educati" fin da piccoli e creato dei piccoli mostri.
    Educati a pensare "american way" e tutta l'accozzaglia di stronzate egualitarie e buoniste e da una
    propaganda che farebbe togliere il capello perfino a Goebbels.

    Ovvio che sei uno di loro , ti danno casa , lavoro , e stipendi e possiilita' di investimento
    che qui non esistono , neppure in UK e EIRE.
    Non ti do' torto su questo , anzi , puo' essere che un giorno seguiro' i tuoi passi.
    MA cio' non vorrebbe dire che diventerei filo-BUSH o filo-americano , solo un felice
    imprenditore , ma amerikano ne dubito (cosa SIA un americano poi e' un concetto molto nebuloso).

    Anch'io sono molto cinico , calcolatore , e razionale.
    Ripeto , se sei li' e' perche' puoi fare cose che qui non sono ancora accette ,
    come io pure sono in Eire per motivi simili.
    Pero' sono cazzi tuoi , perche' bisogna sempre scadere nel personale
    e usare queste provocazioni di puro stile giudo-amerikano ?
    (so gia' la risposta : perche' ora lo SEI).

    Quei siti sono appunto siti amerikani , pieni di gonzi amerikani ,
    li ho letti per avere un quadro della destra americana visto
    che la National Alliance e' il loro movimento piu' largo e legata
    al wcotc.
    Se tu leggi solo il WSJ e non caghi il resto sei solo tu l'ignorante non io o no ?

    Guarda , di Gates penso di essere ben piu' esperto di lorsignoria.
    Perdere schei e' un problema per tutti , ma nessuno ti impedisce di
    fare la sede legale in Luxembourg , Liechtenstein , Andorra , Isle of Man , come
    fanno gli ltaglioni ben noti e i meno noti europei.(stinchi di santo...).

    Sono stato solo nella East Coast (NY,Boston,etc) e sono il primo a darti
    ragione che bisogna abitare la' x dare giudizi sensati ALMENO per le questioni
    di vita quotidiana etc.
    Su quelle technologiche ed economiche (globali) behh i numeri non mentono no ?

    Basta ! ma che cazzo di confronti ? 50-1 ? ma chi cazzo parlava di ste robe ?
    Ma guarda te ! Era in senso METAFORICO ! ok ??

    Mi sto proprio chiedendo anch'io che cazzo ti sto a rispondere , forse la mia "pietas" ..
    Risposte prefabbricate un gran cazzo , ho scritto solamente di MIE esperienze personali ,
    di cazzi miei insomma , cosa che non faccio mai , se non quando attaccato sul personale.

    Emigrante ? io sono un PROFESSIONISTA , lavorare a Dublin o a Paris o dove cazzo mi propongano
    non mi fa nessun problema in quanto le lingue le so e mi so ambientare ovunque.
    Io non inseguo "il sogno americano" ne' ho "trovato l'america".
    Nel mio settore potrei anche lavorare da casa in cima a un monte , mi basterebbe un
    telefono e una linea DSL , nulla di piu' , e la sede legale (per i $) potrei averla anche
    in Brunei o negli Emirati , il tutto collegato in network , ma seduto sulla mia poltrona
    europea, ERGO , non so tu , ma io non ho nessun bisogno impellente di unirmi alle file
    multirazziali dei tuoi amici cowboys ok ?

    C'e' un TERZO modo per fare i soldi caro il mio provocatore , e' quello di CREARE e INVENTARE
    technologia , innovazione , NON speculazione.
    Quale delle 3 e' la tua categoria ?

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    09 Jun 2009
    Messaggi
    36,670
    Mentioned
    402 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: too good!

    Originally posted by El Venexian
    Se il piatto che mi e' stato sempre offerto erano professori terroni , quartieri immigrazione ,
    clienti terroni , managers democristiani , contratti da fame e paghe al limite dell'insulto ,
    behh ci sputo sopra ancora adesso.

    Senti , non so chi sei e per chi lavori ne' in che settore , ne' mi puo' interessare al momento
    avere un dibattito in merito , non era proprio questo lo scopo del thread originale.
    Io sono in procinto di mettermi in proprio (nel ramo del software) grazie alle esperienze che
    ho maturato in aziende leader , proprio cio' che il bel paese non mi ha mai offerto e NON avrebbe
    potuto visto che in Italia l'IT e' un settore arretrato e terronizzato nonostante sia il
    quarto mercato europeo x fatturato.
    In Eire (come anche in Olanda) ci sono MOLTE agevolazioni x noi giovani imprenditori , non esistono
    solo in U$A queste cose , e non far finta di non saperlo.
    I casini sono al limite in itaGlia , spagna , e francia (dove pero' ai servizi efficientissimi , specie
    l'ufficio delle tasse...).

    Sono cosi' limitato che sono circondato da colleghi di tutte le razze e nazioni e parlo 4 lingue
    (FLUENTLY x your info) , e lavorando x gli americani mio caro ho a che fare con loro TUTTI i santi
    giorni dentro e fuori dall'ufficio.(nel bene e nel male).
    E' questo che tu chiami essere "limitato" ?
    Mi sento solo europeo e apprezzo in gran parte gli average Joes U$A , quello che rigetto violentemente
    e' la loro nomenklatura capital-sionista che li ha "educati" fin da piccoli e creato dei piccoli mostri.
    Educati a pensare "american way" e tutta l'accozzaglia di stronzate egualitarie e buoniste e da una
    propaganda che farebbe togliere il capello perfino a Goebbels.

    Ovvio che sei uno di loro , ti danno casa , lavoro , e stipendi e possiilita' di investimento
    che qui non esistono , neppure in UK e EIRE.
    Non ti do' torto su questo , anzi , puo' essere che un giorno seguiro' i tuoi passi.
    MA cio' non vorrebbe dire che diventerei filo-BUSH o filo-americano , solo un felice
    imprenditore , ma amerikano ne dubito (cosa SIA un americano poi e' un concetto molto nebuloso).

    Anch'io sono molto cinico , calcolatore , e razionale.
    Ripeto , se sei li' e' perche' puoi fare cose che qui non sono ancora accette ,
    come io pure sono in Eire per motivi simili.
    Pero' sono cazzi tuoi , perche' bisogna sempre scadere nel personale
    e usare queste provocazioni di puro stile giudo-amerikano ?
    (so gia' la risposta : perche' ora lo SEI).

    Quei siti sono appunto siti amerikani , pieni di gonzi amerikani ,
    li ho letti per avere un quadro della destra americana visto
    che la National Alliance e' il loro movimento piu' largo e legata
    al wcotc.
    Se tu leggi solo il WSJ e non caghi il resto sei solo tu l'ignorante non io o no ?

    Guarda , di Gates penso di essere ben piu' esperto di lorsignoria.
    Perdere schei e' un problema per tutti , ma nessuno ti impedisce di
    fare la sede legale in Luxembourg , Liechtenstein , Andorra , Isle of Man , come
    fanno gli ltaglioni ben noti e i meno noti europei.(stinchi di santo...).

    Sono stato solo nella East Coast (NY,Boston,etc) e sono il primo a darti
    ragione che bisogna abitare la' x dare giudizi sensati ALMENO per le questioni
    di vita quotidiana etc.
    Su quelle technologiche ed economiche (globali) behh i numeri non mentono no ?

    Basta ! ma che cazzo di confronti ? 50-1 ? ma chi cazzo parlava di ste robe ?
    Ma guarda te ! Era in senso METAFORICO ! ok ??

    Mi sto proprio chiedendo anch'io che cazzo ti sto a rispondere , forse la mia "pietas" ..
    Risposte prefabbricate un gran cazzo , ho scritto solamente di MIE esperienze personali ,
    di cazzi miei insomma , cosa che non faccio mai , se non quando attaccato sul personale.

    Emigrante ? io sono un PROFESSIONISTA , lavorare a Dublin o a Paris o dove cazzo mi propongano
    non mi fa nessun problema in quanto le lingue le so e mi so ambientare ovunque.
    Io non inseguo "il sogno americano" ne' ho "trovato l'america".
    Nel mio settore potrei anche lavorare da casa in cima a un monte , mi basterebbe un
    telefono e una linea DSL , nulla di piu' , e la sede legale (per i $) potrei averla anche
    in Brunei o negli Emirati , il tutto collegato in network , ma seduto sulla mia poltrona
    europea, ERGO , non so tu , ma io non ho nessun bisogno impellente di unirmi alle file
    multirazziali dei tuoi amici cowboys ok ?

    C'e' un TERZO modo per fare i soldi caro il mio provocatore , e' quello di CREARE e INVENTARE
    technologia , innovazione , NON speculazione.
    Quale delle 3 e' la tua categoria ?


    Forse non mi crederai (di certo non mi crederai) ma mi sto' accorgendo che a parte in tuo antiamericanismo viscerale, in fondo sei una brava persona. Quello che non hai ancora capito (ma ora credo che lo capirai prima di altri) e' che siamo in guerra, una guerra speciale contro un nemico che vuole annientare il nostro sistema di vita. Possiamo e doviamo evitare a tutta l'umanita un altro periodo buoi come lo fu l'inquisizione. Tutto il resto sono piccolezze, quisquiglie.
    Come lavoro, nessuno mi ha mai dato niente (come Americano sono nuovo, ho risieduto prima in Canada), e quel poco che ho l'ho creato con il mio lavoro e la mia immaginazione. E da quel che ne so, grazie al governo americano (repubblicano,per giunta) e' nato il tuo lavoro: se fosse stato per gli Europei, cosi socialmente avanzati e buonisti, avremmo avuto computers e internet forse per l'anno 3000.
    Professori terroni, clienti terroni, finanzieri terroni, poliziotti terroni, membri dell'ufficio tasse terroni? mi suona famigliare: e' anche per questo che ero partito.
    Caro Venexian, siamo sulla stessa barca, ma io non ho nessuna intenzione di affondare o di cambiare il mio modo di vita. Non rinuncerei nemmeno al caffe, solo per fare un piacere a Saddam.
    Prima lo si elimina, meglio e' (anche per te).
    -N-

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ma i radicali di Pannella.....
    Di yellope nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 24-11-07, 14:48
  2. Pasolini, Pannella e i radicali
    Di Beppi nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-11-05, 20:54
  3. Mussolini con i Radicali di Pannella?
    Di Autoctona nel forum Destra Radicale
    Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 23-04-05, 12:35
  4. La farsa di Pannella e dei Radicali
    Di misterX nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 11-02-05, 23:35
  5. Irak: Approvata proposta PANNELLA
    Di Wolare nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-03-03, 21:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226