User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Jun 2002
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,297
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Perchè è tanta la paura dei Girotondi

    Ci risiamo : ad ogni Girotondo o Palavobis , gli opinionisti berlusconiani sulle pagine del Corsera (Panebianco , Ostellino) sentono l’irrefrenabile bisogno di dare consigli al CX su come vincere le prossime elezioni !
    Consiglio numero uno : prendere le distanze dal Movimento dei Girotondi . Perchè ? Ma è ovvio , perchè si tratta di un movimento di protesta radicale ed estremista , e non è con l’estremismo che si vinceranno le prossime elezioni – bensì con una sana , tradizionale politica di opposizione civile e moderata

    Detta così , la cosa presenta una innegabile capacità persuasiva – come del resto presentano , in qualsiasi campo , tutti gli appelli alla moderazione – e del resto gioca anche la presentazione quasi asettica con cui il predetto consiglio alla moderazione viene offerto al lettore : l’opinionista appare distaccato , persona di buon senso , un politologo “terzo” che elargisce consigli di vita muniti di validità universale - insomma la partigianeria berlusconista viene sempre abilmente dissimulata (l’apparente terzietà dell’illustre opinionista è il suo punto di forza)

    Be’ , le cose non stanno come Ostellino e Panebianco ce le vogliono far bere - e sul punto basterebbe riflettere sul fatto che Berlusconi ha vinto la campagna del 2001 con un mix di promesse illusorie e di marcata aggressività verso il Governo di CX (mix sostenuto da una assoluta prevalenza sul fronte della “potenza di fuoco” mediatica)

    Il punto però è più sottile - in estrema sintesi : i Girotondi fanno paura perchè i partecipanti , lungi dall’essere estremisti “trinariciuti” sono , al contrario , dei moderati - molti fra loro sono intellettuali e professionisti , conoscono le lingue straniere , si informano , navigano su Internet , arredano la casa con buon gusto , leggono libri : insomma costituiscono la fascia alta della società , quella che fa tendenza , quella su cui la bolsa retorica del Berluska non riuscirà mai a far presa perchè essi sono muniti della strumentazione intellettuale necessaria a svelarne i bassi trucchetti da venditore di tappeti
    I Girotondi fanno paura perchè fra i partecipanti troviamo non “estremisti trinariciuti” ma gente semplice , di buon senso , gente solida , che non si fa incantare dalle promesse sparate a raffica ma guarda alla realtà , ai fatti , gente magari appartenente alla fascia media o medio-bassa della popolazione – ma che non si è lasciata triturare il cervello dalla televisione , gente che quando va in Posta rispetta la fila , che quando urta qualcuno sul tram chiede scusa.
    Ma sapete perchè – più di tutto e al di sopra di tutto – i Girotondi fanno paura ? Perchè ci vanno anche i pentiti (ah , maledetti i pentiti) . Quelli che hanno creduto in Lui . Quelli che Lo hanno votato. Insomma , i Girotondi fanno paura perchè sono un Movimento trasversale di gente per bene ... e questo terrorizza la DX e inquieta un pochettino (diciamolo pure) la SX !

    Ed ecco allora gli appelli al ritorno alla “Politica politicante” , a quella Sinistra che , per gentile concessione di D’Alema , ha salvato Mediaset dal fallimento x debiti , a quella Sinistra che per gentile concessione di Maccanico ha salvato Rete4 dall’esilio satellitare , a quella Sinistra che per gentile concessione di Violante ha sempre preso le distanze dai magistrati che indagavano sulla corruzione nella vita pubblica e amministrativa del Bel Paese - quasi fossero portatori , questi magistrati , di un pericolosissimo virus chiamato Etica (un virus che per una buona parte della classe politica è evidentemente nefasto come quello dell’ aids – che si chiama Ebola)

    Ma soprattutto i giornalisti-opinionisti al Suo Servizio , amano Bertinotti : lui si che fa una opposizione corretta ! Lui (Bertinotti) sì che fa politica vera : infatti le prova tutte per incanalare il conflitto sui binari classici della conflittualita’ ideologica e istituzionale fra Marxismo e Capitalismo – contro quei pazzi di girotondini che invece deviano dalla “politica” e la buttano sulla morale e sulla indignazione , e rivendicano il diritto di parola e di manifestazione della società civile , e provano a contrastare l’aurea regola della delega in bianco alla classe politica (hai votato ? e allora adesso che c***o vuoi , per 5 anni zitto e a cuccia)

    Con un Bertinotti leader dell’opposizione non c’è il rischio che emerga ciò che non deve emergere , l’incoffessabile , l’indicibile : e cioè che il Governo Berlusconi è un governo fuorilegge alla luce di un approccio (anche) di Destra democratica – è sputtanato dai giornali di Destra (leggete bene : di Destra) degli altri Paesi democratici (specialmente dell’area anglo-sassone , ma non solo)

    E questo , i vari Ostellino e Panebianco (esattamente come Curzi o Bertinotti) non lo diranno o scriveranno mai – ciò che dimostra che la Pagnotta pesa più dell’Idea ...

    saluti

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Vabbè, tenetevi i girotondi e Nanni Moretti e tutta la compagnia del corpo sciolto, chi se ne frega. Anzi, meglio. Perchè i moderati di cui parli son gli ex sessantottini, e i democristiani (quelli che decidono chi vince e chi perde) con questa gente non vanno per niente d'accordo. I democristiani, anche quelli "di sinistra", non sopportano l'aria snob e libertina di questi intellettuali per merito delle lauree facili.
    A proposito di intellettuali.
    Dici dei girotondini che
    molti fra loro sono intellettuali e professionisti , conoscono le lingue straniere , si informano , navigano su Internet
    ma poi ti lasci scappare
    un virus che per una buona parte della classe politica è evidentemente nefasto come quello dell’ aids – che si chiama Ebola

    Ne deduco che non hai partecipato al girogirotondo (e tutti giù per terra).

  3. #3
    membro
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    Como Muggiò
    Messaggi
    6,049
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non capisco come uno che si niccka "delaware" possa mettersi a fare girotondo con bertinotti,rizzo e di pietro....

  4. #4
    I Have a Dream
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    "Castello Sforzesco"
    Messaggi
    2,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io sono stato alla manifestazione e aprescindere da tutto, mi sconcerta il ruolo che hanno disegnato addosso i media alla manifestazione. Mi spiego: obiettivo numero uno della stessa era porre l'accento sulla scandalosa legge Cirami che tra non molto si abbatterà sul nostro sistema giudiziario, provocando danni e ripercussioni al momento non quantificabili. Legge Cirami che ha visto la luce, per l'unico obiettivo di sistemare in via legislativa interessi propri del cavalier Berlusconi e la sua ciurma. La manifestazione voleva poi porre l'accento, sulla totale assenza di pluralismo nella televisione, nel regime informativo a cui siamo sottoposti. Non era una manifestazione di partito, erano semplicemente un milione di italiani che non voglino avere la coscienza sporca di non aver provato a far nulla per fermare questo continuo assalto alle istituzioni democratiche. Informazione e giurisprudenza sono gli unici poteri che debbono rimanere totalmente indipendenti dal potere politico, pena la fine, sostanziale della democrazia convenzionalmente intesa. Ma questo messaggio, non è passato in Tv: la manifestazione è sembrata semplicemente una scampagnata per creare ulteriori problemi al centro sinistra. Questo è almeno il messaggio che è passato dai media. Questo è il problema che rende molto meno democratico il nostro paese. P.S. Per combattere il silenzio, questo treahd rimarrà in rilievo per qualche giornata. Buona discussione, finchè potete.
    Se vuoi amarmi, amami per null'altro che l'amore stesso.
    Non dire mai " io l'amo per il suo sorriso, il volto, il modo di parlare " perchè queste cose col tempo possono cambiare, o cambiare per te.

  5. #5
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Sir Demos
    Io sono stato alla manifestazione e aprescindere da tutto, mi sconcerta il ruolo che hanno disegnato addosso i media alla manifestazione. Mi spiego: obiettivo numero uno della stessa era porre l'accento sulla scandalosa legge Cirami che tra non molto si abbatterà sul nostro sistema giudiziario, provocando danni e ripercussioni al momento non quantificabili. Legge Cirami che ha visto la luce, per l'unico obiettivo di sistemare in via legislativa interessi propri del cavalier Berlusconi e la sua ciurma. La manifestazione voleva poi porre l'accento, sulla totale assenza di pluralismo nella televisione, nel regime informativo a cui siamo sottoposti. Non era una manifestazione di partito, erano semplicemente un milione di italiani che non voglino avere la coscienza sporca di non aver provato a far nulla per fermare questo continuo assalto alle istituzioni democratiche. Informazione e giurisprudenza sono gli unici poteri che debbono rimanere totalmente indipendenti dal potere politico, pena la fine, sostanziale della democrazia convenzionalmente intesa. Ma questo messaggio, non è passato in Tv: la manifestazione è sembrata semplicemente una scampagnata per creare ulteriori problemi al centro sinistra. Questo è almeno il messaggio che è passato dai media. Questo è il problema che rende molto meno democratico il nostro paese. P.S. Per combattere il silenzio, questo treahd rimarrà in rilievo per qualche giornata. Buona discussione, finchè potete.
    Chi monopolizza uno spazio che dovrebbe essere neutrale mi sembri tu. Il liberalismo con i comunisti non ha niente a che fare, e per la stragrande maggioranza dei manifestanti il nemico che oggi è Berlsconi nella prima repubblica assumeva le sembianze di altri. Sono loro i nemici della libertà, sostenitori di un totalitarismo politically correct in salsa buonista. Sono terrorizzato da questi soggetti, ma non vado in piazza a gridarlo. La scuola non è quella del PCI, sorry.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Pisa
    Messaggi
    9,908
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Cerco di analizzare a fondo il tuo post.

    Originally posted by ARI6


    Chi monopolizza uno spazio [...] mi sembri tu.
    Perchè monopolizza uno spazio? Non mi pare che ti vieti di rispondere ai suoi post, nè di aprire nuovi thread. E onestamente, l'impatto del rilievo è minimo (il thread sarebbe comunque dove è, in prima pagina nella sezione alta)
    [...]che dovrebbe essere neutrale[...]
    La manifestazione ha come oggetto proclamato la protesta contro ad una legge che (secondo i manifestanti) va a minare l'indipendenza della magistratura dal potere politico, con possibili derive autoritarie. Un tema che sta a cuore ai liberali, se non sbaglio.
    Il liberalismo con i comunisti non ha niente a che fare,
    Posso anche essere d'accordo, ma non vedo l'attinenza con la discussione
    e per la stragrande maggioranza dei manifestanti il nemico che oggi è Berlsconi nella prima repubblica assumeva le sembianze di altri
    Ci sarebbero un'infinità di controargomenti a questo punto. Mi limito a notare che stai facendo una critica ad personam, cioè contro i manifestanti e non contro ciò che dicono.
    Sono loro i nemici della libertà, sostenitori di un totalitarismo politically correct in salsa buonista
    E questo sarebbe? E se la risposta è "lo stato sociale", io ti rinfaccio che al momento non solo Berlusconi appoggia lo stato sociale, ma ha pure una concentrazione di potere degna di nota. Direi che dovrebbe essere il peggiore dei mali, dal tuo punto di vista.
    Sono terrorizzato da questi soggetti, ma non vado in piazza a gridarlo.
    Legittimo. Non pretendere però che gli altri si comportino come fai tu. O da libertario stai diventando autoritario? (dopo aver insinuato questo, meglio se mi riparo in un bunker )
    La scuola non è quella del PCI, sorry.
    Io sono d'accordo. Non dovresti esserlo tu, visto che per i tuoi ideali ogni scuola vale un'altra (o stai cercando di dire altro?)

  7. #7
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Perchè monopolizza uno spazio? Non mi pare che ti vieti di rispondere ai suoi post, nè di aprire nuovi thread. E onestamente, l'impatto del rilievo è minimo (il thread sarebbe comunque dove è, in prima pagina nella sezione alta)
    Sarebbe lì perchè non sono molti i post. Ciò non toglie che mettere in rilievo un thread del genere sia una netta presa di posizione.

    La manifestazione ha come oggetto proclamato la protesta contro ad una legge che (secondo i manifestanti) va a minare l'indipendenza della magistratura dal potere politico, con possibili derive autoritarie. Un tema che sta a cuore ai liberali, se non sbaglio.
    La manifestazione ha come oggetto la contestazione di una persona. Punto e basta. E' ovvio che la fretta di riformare la giustizia dipenda soprattutto dalle impellenze giudiziarie di questa persona, ma il ddl contestato non fa altro che restituire un diritto agli imputati: quello di essere giudicati da un giudice il più possibile imparziale. E i liberali sono prima di tutto garantisti. Io ricordo un vecchio thread nel quale il moderatore di questo forum invocava la galera per una nota figura sospettata di aver ucciso il figlio (e difesa da uno degli avvocati del premier, ma questo sicuramente non c'entrerà nulla...). Molto poco liberale, non ti sembra?

    stai facendo una critica ad personam, cioè contro i manifestanti e non contro ciò che dicono.
    A parte che, lo ribadisco, il tema della manifestazione è del tutto secondario, la critica alle idee dei manifestanti è quella sopra: rifiutare una legge garantista, e quindi liberale, è sintomo di simpatie totalitarie.

    al momento non solo Berlusconi appoggia lo stato sociale, ma ha pure una concentrazione di potere degna di nota
    E me ne dispiaccio alquanto. Però è altrettanto vero che Berlusconi almeno a parole tenta di distruggere alcuni tabù assistenzialisti, per far nascere nella massa la consapevolezza che la libertà è un'altra cosa. Poi Berlusca non ha le palle della Tatcher, nè le sue granitiche certezze, nè una situazione favorevole allo stesso modo.Mi dispiace ammetterlo, ma ora come ora è il massimo che si può ottenere. Spero, come ho scritto più volte, che il futuro (vedi giovani azzurri) sia più roseo.

    Non pretendere però che gli altri si comportino come fai tu.
    Io non sono un fanatico della democrazia, ma ne accetto le regole. Anche perchè l'alternativa non sarebbe certo l'anarcocapitalismo. Lorsignori invece queste regole le esaltano quando gli pare e quando gli pare le snobbano, pretendendo che le leggi si facciano in piazza. Vecchie abitudini di rossi stinti ma che sempre rossi restano.

    O da libertario stai diventando autoritario? (dopo aver insinuato questo, meglio se mi riparo in un bunker )
    Dove sei, maledetto???

    Io sono d'accordo. Non dovresti esserlo tu, visto che per i tuoi ideali ogni scuola vale un'altra (o stai cercando di dire altro?)
    Intendevo dire che la mia visione della politica non è quella movimentista dei comunisti, e per questo non approvo la piazza.
    Forse non avevi ben capito il senso della frase.
    Come del resto non hai capito come la penso, se credi che per me ogni scuola valga l'altra. Pensi che sia un relativista?

  8. #8
    I Have a Dream
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    "Castello Sforzesco"
    Messaggi
    2,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il liberalismo con i comunisti non ha niente a che fare

    Pensala come ti pare... Io ero alla manifestazione e prima di ogni altra cosa, quel milione di persone era la per difendere la democrazia ed i suoi capi-saldi... Se questo per te significa essere comunista, mi dispiace, perchè sei fuoristrada. Intanto quel sigonre di Emilio Fede, ha dichiarato con arroganza che nel suo Tg Moretti, non avrà mai più spazio. Bravo il deficiente, aggiungo io, per rimanere in tema, metaforicamente parlando sia chiaro.
    Se vuoi amarmi, amami per null'altro che l'amore stesso.
    Non dire mai " io l'amo per il suo sorriso, il volto, il modo di parlare " perchè queste cose col tempo possono cambiare, o cambiare per te.

  9. #9
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Sir Demos



    Pensala come ti pare... Io ero alla manifestazione e prima di ogni altra cosa, quel milione di persone era la per difendere la democrazia ed i suoi capi-saldi... Se questo per te significa essere comunista, mi dispiace, perchè sei fuoristrada. Intanto quel sigonre di Emilio Fede, ha dichiarato con arroganza che nel suo Tg Moretti, non avrà mai più spazio. Bravo il deficiente, aggiungo io, per rimanere in tema, metaforicamente parlando sia chiaro.
    Sai cosa ha detto Moretti di Fede? mi parrebbe il minimo tenerlo fuori dal suo TG...
    Quanto alla democrazia, mi sembra impossibile che per difenderla scendano in campo pressochè solo comunisti, ex o post che siano (più qualche banderuoletta democristiana che non si nega mai a nessuno). A te pare logico?

  10. #10
    Viribus Unitis
    Data Registrazione
    22 Jun 2002
    Messaggi
    24,274
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Scusate, ma perchè ve la prendete così tanto? I girotondini manifestano... E' un loro diritto...
    Poi, nel 2006, vedremo chi la spunterà, se la CdL o l'Ulivo...

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 24-01-14, 09:33
  2. Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 01-10-11, 13:29
  3. Perchè è tanta la paura dei Girotondi ...
    Di Delaware nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 69
    Ultimo Messaggio: 19-09-02, 10:20
  4. Perchè è tanta la paura dei Girotondi ...
    Di Delaware nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-09-02, 23:38
  5. Perché tanta paura?
    Di Naitmer nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 03-09-02, 09:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226