User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Le fondamenta di POL
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    NAPOLI
    Messaggi
    5,374
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La libertà di insegnamento secondo la sinistra

    IL LICEO DI RECANATI CHIEDE AI GENITORI 50 EURO PER ABBONARSI A QUATTRO RIVISTE DI ESTREMA SINISTRA (MICROMEGA, CRITICA MARXISTA, GLI ARGOMENTI UMANI, L'EXPRESS)

    Una tassa scolastica per poter leggere le riviste di sinistra

    di MARCO FERRAZZOLI

    Francesco Storace si consoli. Il problema dei libri di testo faziosi, sollevato a suo tempo dal presidente della Regione Lazio con conseguente coda di polemiche, è ormai superato. E non perché autori ed editori scolastici siano diventati più obiettivi, ma semplicemente perché se n’è aperto uno forse persino più grave, quello delle riviste. Il caso è esploso in quel di Recanati, nel liceo ovviamente intitolato all’immortale gloria locale, Giacomo Leopardi. A farlo scoppiare, la denuncia di Amedeo Giorgetti: presidente della Commissione cultura del Comune, del circolo culturale Akropolis e soprattutto padre di un ragazzo neo-liceale. Al momento dell’iscrizione del figlio al Leopardi, Giorgetti ha ricevuto - come tutti gli altri genitori - la richiesta di un contributo di 50 euro per spese varie, dalla cancelleria alle riviste per la biblioteca dell’istituto. Nulla da eccepire sul piano economico, né su cancellini e registri, ma sulle riviste il papà ha chiesto di vederci chiaro. E quello che gli hanno mostrato lo ha lasciato sbalordito. Nella biblioteca della Leopardi fanno bella mostra riviste come “Critica marxista”, “Gli argomenti umani: sinistra e innovazione”, “Micromega” e la francese “L’Express”. Insomma, il top delle pubblicazioni militanti della sinistra culturale più estrema, radicale e giacobina. Testate su cui compaiono articoli quali “Analisi e contributi per ripensare la sinistra” o “D’Alema: quello che penso di Berlusconi”, non a caso tra i più fotocopiati dai professori “impegnati” della scuola. Giorgetti si è posto due problemi: uno didattico, cioè che tipo di attinenza abbiano certe riviste con l’insegnamento, e uno politico. «Ho chiesto di sapere se erano presenti anche altri giornali simili ma di orientamento diverso», spiega. Ma la risposta è stata inequivocabile: né “Percorsi”, né “Area”, “Ideazione”, “Palomar” o “Liberal”. Niente di minimamente riconducibile al centrodestra. Un’operazione di indottrinamento bella e buona. O almeno una abile mossa per aggiornare il bagaglio culturale dell’intelighentija interna a spese dei genitori degli allievi: le riviste, infatti, non venivano utilizzate in classe né consultate dagli allievi, ma usate solo dall’allora preside, Carla Clementi, e da quella consistente parte del corpo docente che milita a sinistra sia in campo sindacale sia in campo politico. «Sabato, per esempio, molti sono andati alla manifestazione dei girotondini e alcuni di quelli che lavoravano si sono messi in ferie per partecipare» racconta uno dei pochi “dissidenti”, che spiega di aver lavorato e vissuto in un clima di quasi-terrore: «Vuole che glielo spieghi in una parola, anzi in una sigla? Il Kgb». Peraltro, questo disinvolto sistema di utilizzo dei fondi scolastici per l’aggiornamento politico privato di alcuni professori non ha neppure salvato - sarebbe almeno una pallida consolazione - gli allievi da un esercizio di indottrinamento. Tanto che la bacheca principale della scuola, quella posta proprio all’ingresso, è stata “appaltata” a studenti.net, associazione di sinistra, che vi affigge regolarmente articoli e vignette dell’”Unità”. Una sorta di forche caudine ideologiche cui tutti gli studenti devono assoggettarsi. Prima d’ora, però, il mugugno non ha trovato sfogo. Ma Giorgetti, uomo di destra molto attivo (con il suo circolo ha portato in città intellettuali come Stefano Zecchi e Marcello Veneziani), ha scritto una lettera all’attuale preside, Gino Isolani, intimandogli chiaramente: «So bene che lei non ha nessuna responsabilità e sono certo che saprà ridonare al liceo quella libertà, obiettività e pluralismo che possano realmente ampliare la formazione dei nostri ragazzi». Nel frattempo, infatti, la preside “militante” è andata in pensione, non mancando però di rinnovare gli abbonamenti alle suddette riviste perché rimanessero a futura memoria. L’indignazione, adesso, sta diventando contagiosa. Il vicepresidente del Consiglio Regionale delle Marche, il forzista Fabrizio Grandinetti, presenterà oggi stesso un’interrogazione ad hoc. «Il dibattito aperto da Storace si dimostra più che mai fondato», afferma. «Si scontrano due concetti opposti: quello di formare una coscienza civica comune tra i ragazzi, a cui io mi sono ispirato facendo approvare all’unanimità dal Consiglio una mozione sull’insegnamento dell’inno di Mameli ai bambini, e quello della sinistra che ha affermato la sua egemonia culturale trasformando i docenti in agit prop». A quest’uso «talebano o cubano», come lo chiama Giorgetti, dei soldi dei genitori l’attuale preside porrà sicuramente rimedio. Il preside attuale, Gino Isolani, assicura: «La questione non esiste. I rinnovi degli abbonamenti verranno fatti tenendo conto di tutte le indicazioni. E di tutte le tendenze».

    Marco Ferrazzoli, tratto da LIBERO

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    I Have a Dream
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    "Castello Sforzesco"
    Messaggi
    2,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Marco Ferrazzoli, tratto da LIBERO
    Visto il giornale e l'autore, preferisco non leggere. Non te la prendere. So Long.
    Se vuoi amarmi, amami per null'altro che l'amore stesso.
    Non dire mai " io l'amo per il suo sorriso, il volto, il modo di parlare " perchè queste cose col tempo possono cambiare, o cambiare per te.

  3. #3
    Le fondamenta di POL
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    NAPOLI
    Messaggi
    5,374
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Sir Demos


    Visto il giornale e l'autore, preferisco non leggere. Non te la prendere. So Long.
    Non preoccuparti Demos,,, sappiamo tutti che a te mancano i contenuti...

  4. #4
    I Have a Dream
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    "Castello Sforzesco"
    Messaggi
    2,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Meglio non averne, che averne suggeriti da un giornale come Libero... Opinione Personale naturalmente... Un Abbraccio.
    Se vuoi amarmi, amami per null'altro che l'amore stesso.
    Non dire mai " io l'amo per il suo sorriso, il volto, il modo di parlare " perchè queste cose col tempo possono cambiare, o cambiare per te.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    vergognoso questo indottrinamento sovietico in una scuola italiana (e chissà in quante altre... ). Ma il governo che fa, dorme?!!! La vogliamo o no garantire la libertà intellettuale soffocata per decenni dall'egemonia marxistoide di sinistra?!!!

    quella scuola dovrebbe essere presa a mo' d'esempio: far dimettere il preside, trasferire in "castigo" gli insegnanti faziosi, ed inviare ispettori ogni due settimane a verificare la demarxistizzazione dell'istituto. Certi sinistri trogloditi devono capire con le buone o con le cattive che l'era del comunismo egemonico è finita.

    saluti

  6. #6
    Le fondamenta di POL
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    NAPOLI
    Messaggi
    5,374
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Sir Demos
    Meglio non averne, che averne suggeriti da un giornale come Libero... Opinione Personale naturalmente... Un Abbraccio.
    I contenuti non te li devi far suggerire da un quotidiano... devi semplicemente provare ad informarti, da ogni fonte.

    Riduci all'osso la notizia e valuta in tutta autonomia, senza farti condizionare da NESSUN commento di giornalisti... O forse aspetti cosa ti dice Repubblica per farti una tua opinione?

  7. #7
    Amico del forum
    Data Registrazione
    06 Nov 2010
    Messaggi
    32,637
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    personalmente ritengo sbagliato proporre simili letture, anche se non mi pare un dramma; peggio è censurare i professori, però.
    saluti
    m.

  8. #8
    Le fondamenta di POL
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    NAPOLI
    Messaggi
    5,374
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Alberich
    personalmente ritengo sbagliato proporre simili letture, anche se non mi pare un dramma; peggio è censurare i professori, però.
    saluti
    m.
    Caro Alberich, il dramma non è proporre QUESTE letture, ma SOLO QUESTE letture. Non so se è chiaro il discorso proposto....

    Ciao

  9. #9
    Amico del forum
    Data Registrazione
    06 Nov 2010
    Messaggi
    32,637
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    è molto chiaro. ma rimane un problema relativo. quando dicevo simili letture, ovviamente, intendevo solo schierate a sinistra; mi sono espresso male. Tuttavia non credo che i ragazzi ne verranno influenzati, ormai una mente solo leggermente critica ha tutti gli strumenti per farsi una cultura varia anche se la scuola lo inibisce così. Ripeto: se io fossi un insegnante proporrei letture senz'altro più variegate, a prescindere dallo schieramento, ma sindacare sulle scelte di un insegnante, finchè restano entro limiti *legali* vuol dire abbassarsi al livello di tali individui.
    saluti

  10. #10
    Le fondamenta di POL
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    NAPOLI
    Messaggi
    5,374
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Alberich
    è molto chiaro. ma rimane un problema relativo. quando dicevo simili letture, ovviamente, intendevo solo schierate a sinistra; mi sono espresso male. Tuttavia non credo che i ragazzi ne verranno influenzati, ormai una mente solo leggermente critica ha tutti gli strumenti per farsi una cultura varia anche se la scuola lo inibisce così. Ripeto: se io fossi un insegnante proporrei letture senz'altro più variegate, a prescindere dallo schieramento, ma sindacare sulle scelte di un insegnante, finchè restano entro limiti *legali* vuol dire abbassarsi al livello di tali individui.
    saluti
    Secondo me non hai ben chiaro l'episodio. Qui non si tratta di abbassarsi al livello di un professore, ma di un liceo intero. Questa richiesta viene da un liceo intero!!!! E questa "libera" scelta viene pagata dai genitori, e già perché i genitori devono finanziare questi abbonamenti.... Se per te questo è lecito, allora troverai anche lecito per un genitore dover essere messo nelle condizioni di scegliere liberamente la scuola più adatta per il proprio figlio, anche private se necessario, visto che la pubblica fa indottrinamento politico. E lo Stato lo deve sostenere in questo, soprattutto se non è nelle condizioni economiche per realizzare in modo questa libera scelta per l'insegnamento del proprio figlio.

    Non so se adesso è più chiaro dove involontariamente ci ha portato il tuo discorso.

    Ciao

 

 

Discussioni Simili

  1. Scuola comunista e libertà d'insegnamento
    Di FalcoConservatore nel forum Conservatorismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-04-11, 10:02
  2. Sinistra e Libertà in aumento secondo DIgis, siamo al 3,5
    Di cyber81 nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 18-05-09, 20:06
  3. La liberta" di insegnamento
    Di danko (POL) nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-08-08, 13:45
  4. La libertà di insegnamento secondo la sinistra
    Di Österreicher nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 10-10-02, 14:47

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226